Oggi è 22/02/2018

In Evidenza

Vernice sul basolato? Sovrintendenza e municipale smentiscono Caputo: «Tutto regolare»

In casi come quello di Monreale la Sovrintendenza non è tenuta ad intervenire e c’è anche un precedente

Pubblicato il 11 febbraio 2018

Vernice sul basolato? Sovrintendenza e municipale smentiscono Caputo: «Tutto regolare»

Monreale, 11 febbraio 2018 – Non poche sono state le polemiche che ha suscitato la scelta dell’assessore monrealese Geri Valerio di dare mandato ai tecnici comunali di disegnare, utilizzando della vernice, la segnaletica orizzontale in alcuni punti del basolato del centro storico di Monreale. La vicenda ha scatenato l’ira di numerosi cittadini e di qualche ex amministratore. Tra questi anche Salvino Caputo di Orgoglio monrealese e dirigente della Lega-Salvini Premier. L’ex deputato regionale, parlando di «devastazione del patrimonio monumentale da parte dell’amministrazione comunale», ha annunciato l’intenzione di presentare un esposto per danni e una richiesta alla Soprintendenza ai Beni Culturali e Architettonici per appurare «se questa ha espresso il parere per la posa di vernici sulle strade e sulle piazze del centro storico».

Anche sui social se ne sono lette di tutti i colori. Pareri contrastanti si sono succeduti, innescando una querelle che a tutt’oggi ancora non si è placata. C’è chi asserisce che la segnaletica vada posta anche sul lastricato del centro storico, c’è chi risponde puntando il dito e indicando tutto ciò come un vero e proprio scempio a danno dei luoghi e del basolato stesso.

Eppure ciò che si vede a Monreale non è un caso sporadico. Nei centri storici di molte grandi città la segnaletica orizzontale è presente in tutte le sue forme. Per capire se ci sono delle normative che regolano la segnaletica orizzontale nei centri storici abbiamo contattato l’ufficio Unita Operativa di base per i Beni Architettonici Storico Artistici della Soprintendenza della Regione Siciliana. «Ciò che riguarda la segnaletica orizzontale – dicono dalla Sovrintendenza – fa riferimento al solo codice della strada, noi non abbiamo nessuna voce in capitolo rispetto alla segnaletica compresa quella verticale, almeno che non riguardi il loro posizionamento sulle mura di edifici storici». Il decreto legislativo N°42 del 2004 arti. 49 recita infatti così: «Art.1. E’ vietato collocare o affiggere cartelli o altri mezzi di pubblicità sugli edifici e nelle aree tutelati come beni culturali. Il collocamento o l’affissione possono essere autorizzati dal soprintendente qualora non danneggino l’aspetto, il decoro o la pubblica fruizione di detti immobili. L’autorizzazione è trasmessa, a cura degli interessati, agli altri enti competenti all’eventuale emanazione degli ulteriori atti abilitativi». In casi come quello di Monreale la Sovrintendenza non è tenuta ad intervenire e c’è anche un precedente. La questione era già stata affrontata in passato. Prova ne è una nota inviata dal corpo di polizia municipale alla Sovrintendenza, con protocollo numero 14734 del giugno 2013.

Abbiamo sentito sulla questione il Comandante della Polizia Municipale, Luigi Marulli. «La Sovrintendenza ai Beni Culturali ha competenza solo sulla pubblicità e sui segnali turistici – precisa il comandante Marulli a Filodiretto -. Il Codice della strada assegna invece alla Polizia Municipale competenza in materia di segnaletica orizzontale e verticale». Il Comandante afferma con fermezza, smentendo dunque le affermazioni di Caputo, che l’intervento di ripristino delle strisce pedonali non ha deturpato la pavimentazione. Definita storica anche se in parte risale al 2006. «Le vernici utilizzate – dichiara Marulli – sono eliminabili, non contengono sostanze gommose, sono prodotti certificati dal Ministero». «Le uniche strisce che abbiamo rivisto cambiandone il colore – continua l’ufficiale – sono quelle all’ingresso di via Umberto I con due stalli per carico e scarico merci. L’intento è di impedire agli autocarri di entrare in piazza e farli ridiscendere a Palermo. Le strade sono troppo strette per gli autocarri». Sono state anche istituite soste regolamentata, non a pagamento per i primi 15 minuti. «La decisione – spiega Marulli – è stata presa dopo avere consultato l’Associazione dei Commercianti (ACM). Abbiamo loro presentato il piano traffico, e verranno adottate nuove misure per regolamentare il traffico in piazza Vittorio Emanuele. Abbiamo tenuto conto dei stakeholder, i portatori di interessi, quali farmacie, uffici, esercizi pubblici».

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Temporali, fulmini e vento. Scatta l’allerta meteo a Palermo

    In Evidenza

    Il dipartimento regionale della Protezione civile ha diramato un avviso di allerta gialla per condizioni meteo avverse valido dal 22 febbraio e per le successive 24-36 ore. In particolare "dal mattino di domani, giovedì 22 febbraio 2018, e per le successive 24-36 ore, si prevedono..

    Continua a Leggere

  • Piano dei Geli al buio da tre giorni. I residenti chiedono un intervento risolutivo

    In Evidenza

    San Martino delle Scale, 21 febbraio 2018 - Da lunedì è buio nel tratto di strada che collega Piano dei Geli a Palermo. Un ripristino dell’energia in realtà c’è stato venerdì ma è durato pochi giorni, tanto che i lampioni sono tornati ad essere spenti mandando su tutte le furie i residenti..

    Continua a Leggere

  • Elezioni 2018, Miceli (Candidato PD): “Il Partito di Altofonte è vivo, grato per il vostro sostegno”

    In Evidenza

    Altofonte, 21 febbraio 2018 - Carmelo Miceli, Segretario provinciale PD Palermo e candidato alla Camera dei Deputati dietro Maria Elena Boschi, di fatto dunque capolista nel collegio plurinominale, ieri ha fatto tappa ad Altofonte, partecipando ad una iniziativa organizzata dal comitato Altofon..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Attimi di tensione tra i 9 (ex) dipendenti dell’ACS e il sindaco. Capizzi: “A giorni la firma del contratto”

    In Evidenza

    Monreale, 21 febbraio 2018 - Attimi di tensione questa mattina tra il primo cittadino, Piero Capizzi, e le famiglie dei 9 (ex) dipendenti della ACS (Automobile Club Servizi s.r.l.) di Palermo, la società che gestisce in appalto i parcheggi a pagamento, in attesa dal 2 gennaio di essere richiamati a..

    Continua a Leggere

  • Borseggiatori sul bus per Monreale, 4 arresti della polizia

    In Evidenza

    Monreale, 21 febbraio 2018 - Quattro borseggiatori sono stati arrestati dalla polizia per aver rubato il portafogli a una coppia di turisti stranieri che si trovava a bordo dell'autobus navetta che da piazza Indipendenza, a Palermo, porta a Monreale. In manette sono finiti Giovanni Cici, 20 anni,..

    Continua a Leggere

  • Dura nota del sindaco di Piana degli Albanesi per il commissario della SRR Palermo Ovest

    In Evidenza

    Monreale, 21 febbraio 2018 - «Sulla gara per l’affidamento del servizio questa amministrazione non può far altro che registrare l’ennesimo stato di assoluto standby delle attività della SRR Palermo Ovest». Lo afferma il sindaco di Piana degli Albanesi Rosario Petta in una lettera indirizzata..

    Continua a Leggere

  • Ai monrealesi niente contributo per rischio sismico. La Corte: «Mortificazione della politica»

    In Evidenza

    Monreale, 21 febbraio 2018 - «Altra grande inadempienza da parte dell'amministrazione comunale: moltissime istanze presentate circa due anni fa per chiedere alla Regione un contributo per la prevenzione del rischio sismico previsto dalla legge 77/2009 non sono andate a buon fine perché il comune n..

    Continua a Leggere

  • Monreale, inaugurato il MAM, Museo dell’Arte del Mosaico

    In Evidenza

    [gallery ids="53168,53169,53170,53171,53172,53173,53174,53175,53176,53177,53178,53179,53180,53181,53182,53183,53184,53185"] Monreale, 21 febbraio 2018 - Inaugurato oggi il MAM, il Museo dell’Arte del Mosaico di Monreale. La sala espositiva, di circa 50 metri qu..

    Continua a Leggere

  • San Cipirello, formaggi invasi da parassiti. Sequestro dei carabinieri

    In Evidenza

    San Cipirello, 21 febbraio 2018 - Produceva formaggi e latticini senza cure igieniche, per questo i carabinieri hanno deferito un uomo. A cadere nella rete dei controlli a tappeto svolti dai carabinieri è stato un quarantaseienne di Palermo. La mattina del 20 febbraio i militari della Stazione di S..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Un’altra automobile prende fuoco all’alba

    In Evidenza

    Monreale, 21 febbraio 2018 - Due automobili prendono fuoco a meno di 12 ore di distanza. Anche questa mattina, intorno alle 06,00, in Via Baronio Manfredi, all’altezza del civico 1, parte alta della città di Monreale, un’automobile ha preso fuoco. Si tratta di una Alfa Romeo 146, di colore grig..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Prende fuoco un’auto nel quartiere Bavera

    In Evidenza

    Monreale, 20 febbraio 2018 - Intorno alle 20,45 di questa sera un'automobile, una Citroen C2 di colore grigio, ha preso fuoco in via San Martino, nel quartiere Bavera di Monreale.

    Continua a Leggere

  • Palermo, nasce “Primere”: l’app per segnalare in tempo reale furti, rapine e altri reati

    In Evidenza

    Palermo, 20 febbraio 2018 - Arriva da Palermo la prima applicazione gratuita per prevenire il crimine, si chiama “Primere”. Un mezzo di supporto alla chiamata d’emergenza, per smartphone e tablet volta a segnalare casi pericolosi o situazioni di flagranza di reato. Tutto ciò, grazie a se..

    Continua a Leggere

  • Domenica in piazza Vittorio Emanule: 2° Coppa Panormitan Palermo-Monreale

    In Evidenza

    Monreale, 20 febbraio 2018 - Domenica 25 febbraio verrà organizzata dalla Veteran Car Club Panormus la 2° Coppa Panormitan Palermo-Monreale. Per le vie di Monreale verrà rievocata la prima gara d’auto risalente al 1904 ideata da Vincenz..

    Continua a Leggere

  • Colpito da un fulmine, un turista palermitano muore in Madagascar

    In Evidenza

    Monreale, 20 febbraio 2018 - Si era allontanato per scattare qualche fotografia dell’incantevole paesaggio. Pochi minuti dopo si è sentito un forte boato, quasi come se fosse un’esplosione: un tuono che è seguito a un fulmine. Un viaggio sognato da anni finito in tragedia per Rosario Cost..

    Continua a Leggere

  • Sensibilizzazione sul risparmio energetico, il Circolo Arci Link organizza lo spettacolo: “Lumen in Fabula”

    In Evidenza

    Monreale, 20 febbraio 2018 - Il circolo ARCI Link presenta nella sua settima edizione quello che ormai è per il collettivo un appuntamento fisso, "Lumen in fabula", manifestazione nata dall'adesione a "M'illumino di meno" campagna nazionale di sensibilizzazione sul risparmio energetico, promo..

    Continua a Leggere

  • Monreale, l’amministrazione ricorda: «28 febbraio termine ultimo per pagare la TARI»

    In Evidenza

    Monreale, 20 febbraio 2018 - Il 28 febbraio è il termine ultimo per procedere al pagame..


  • Tentato omicidio a Palermo. Killer spara contro pregiudicato. Forse matrice mafiosa

    In Evidenza

    Palermo, 19 febbraio 2018 - Un agguato a Palermo si è verificato questo pomeriggio. Un uomo di 65 anni, Gioacchino Alioto, è finito nel mirino di un killer che gli ha sparato due colpi di di arma da fuoco. La vittima è stato trasportato d'urgenza all'ospedale e non è in pericolo di vita.  ..

    Continua a Leggere

  • Chiusura scuola via Polizzi, Comitato Pioppo Comune: “Ancora non sono emerse tutte le reali responsabilità”

    In Evidenza

    Monreale, 19 febbraio 2018 - Il Comitato Pioppo Comune, a seguito del lavoro svolto dalla commissione d'inchiesta
    sulle vicende legate alla chiusura della scuola materna di Pioppo, ha espresso il proprio apprezzamento per i risvolti in termini di sanzioni disci..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com