Oggi è 25/02/2018

Editoriali
L'Arcivescovo di Monreale Michele Pennisi incontra i consiglieri comunali

Monreale, i consiglieri comunali ignorano l’invito dell’Arcivescovo

Un’aula consiliare semideserta ha accolto Mons. Michele Pennisi. Ma la crescita economica e sociale della città non può che passare da una sinergia con le istituzioni religiose

Pubblicato il 7 febbraio 2018

Monreale, i consiglieri comunali ignorano l’invito dell’Arcivescovo

Monreale, 7 febbraio 2018 – Ieri pomeriggio si è tenuto l’incontro tra l’Arcivescovo di Monreale e le istituzioni politiche monrealesi. Un’aula consiliare semideserta ha accolto Mons. Michele Pennisi. Il Presidente del Consiglio Giuseppe Di Verde, il sindaco Piero Capizzi, gli assessori Paola Naimi, Geri Valerio e Alessandro Zingales, i soli consiglieri comunali Manuela Quadrante e Mimmo Vittorino hanno ospitato il prelato. Pochissimi i dipendenti comunali presenti. Lo scatto del nostro fotografo racconta con efficacia, meglio di qualsiasi parola, il disagio palpabile ieri tra i convenuti nell’aula Biagio Giordano.

La visita pastorale avrebbe dovuto suggellare una collaborazione stabile e feconda tra i principali rappresentanti della città, quello religioso e quelli politici, ed invece è servita a stigmatizzare una sorta di indifferenza di buona parte delle forze politiche nei confronti del principale esponente della chiesa monrealese. Eppure a Monreale, per le sue particolari caratteristiche più che in altre città, questo legame dovrebbe essere invece intenso, ricercato.

La visita pastorale di ieri ha stigmatizzato l’indifferenza di buona parte delle forze politiche nei confronti del principale esponente della chiesa monrealese

La città di Monreale vive diverse emergenze, da quella economica a quella sociale. 

Un amministratore non può ritenere che un progetto di crescita del comune, sia economico che sociale, possa essere pianificato senza una sinergia con le figure religiose della città. Non è questione di essere credenti o meno.

La principale risorsa turistica di Monreale è il suo Duomo. È impensabile che il potenziamento dell’offerta turistica non passi attraverso una politica concertata con i custodi del patrimonio artistico della città. Anche per questo non passa  che a non aderire all’invito dell’arcivescovo (forse per validi e giustificati motivi?) sia stato l’assessore al turismo.

La crescita del comune, sia economica che sociale, necessita di una profonda sinergia con le figure religiose della città

In un comune in stato di dissesto, nel quale le imprese che hanno maturato nei suoi confronti ingenti crediti rischiano di subire un danno economico irreparabile, la chiesa di Monreale riesce invece ad offrire opportunità di lavoro. Nella sua analisi sulla crisi economica del territorio Mons. Pennisi ha elencato una serie di cantieri finanziati dalla Caritas diocesana attraverso i fondi dell’Otto per mille alla Chiesa Cattolica. Sono stati stanziati più di 2 milioni di euro per la ristrutturazione di beni appartenenti alla chiesa di Monreale, che vanno certamente ad alimentare tutto un indotto di cui il territorio monrealese non può che beneficiare. 

La chiesa ha rappresentato e rappresenta ancora un baluardo contro l’indifferenza, gli egoismi, la sottocultura mafiosa. Le parrocchie, con le loro attività rivolte ai ragazzi e ai giovani, costituiscono il principale alleato del comune, assieme alle forze dell’ordine e alla scuola, contro la dispersione scolastica, contro i fenomeni di illegalità e i rischi provenienti da forme e occasioni accattivanti di deviazione minorile, rappresentano un punto di riferimento in un comune incapace di offrire attrattive e stimoli culturali per i ragazzi e i giovani. Un’agenzia educativa con la quale bisogna creare la massima sinergia. Mons. Pennisi ha annunciato che circa 300.000 € verranno spesi per progetti rivolti ai giovani, da quelli contro la dispersione scolastica a quelli sull’educazione ambientale.

La Chiesa monrealese rappresenta un chiaro punto di riferimento in un comune incapace di offrire attrattive e stimoli culturali per i ragazzi e i giovani

Ha anche ricordato il lavoro svolto dalle Caritas parrocchiali, che quotidianamente assistono oltre 300 famiglie con viveri e interventi economici vari.

Quante volte gli uffici comunali, impotenti dinanzi alle numerose richieste di assistenza economica provenienti dal vasto territorio, hanno dirottato decine di persone verso le parrocchie o verso la Caritas diocesana, presidio capillare del territorio.

Nel pomeriggio di ieri a risaltare è stata l’assenza della stragrande maggioranza degli amministratori monrealesi. Un’assenza, visibilmente imbarazzante per il sindaco e per gli altri amministratori presenti, che nasconde una visione miope del lavoro che attende quei politici che non comprendono come la chiesa di Monreale rappresenti oggi un interlocutore privilegiato e la disponibilità dell’Arcivescovo un’opportunità da dovere cogliere.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Torna il PON teatrale al liceo “E. Basile-M. D’Aleo”

    Editoriali

    Monreale, 24 febbraio 2018 - Dopo quattro anni torna il progetto teatrale al liceo monrealese, il quale ha visto numerosi premi e menzioni . Grazie alla tenacia degli insegnanti che hanno avuto a cuore questo PON, gli allievi del liceo avranno la possibilità di entrare a contatto con una realtà..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Via Fontana del Lupo: smottamenti e buche nelle strade. I residenti lanciano l’allarme (IMMAGINI E VIDEO)

    Editoriali

    https://www.youtube.com/watch?v=mplFug0GcY0&feature=youtu.be [gallery ids="53700,53701,53702,53703,53704,53705,53706,53707,53708,53709,53710,53711,53712,53713,53714,53715,53716,53717,53718,53719,53720"] Monreale, 25 febbraio 2018 - Le piogge di questi giorni hanno ulteriormente aggravato a..

    Continua a Leggere

  • Populismo, declino della politica, riesumazione di un passato storico tragico, addobbato di valenze tanto inesistenti quanto pericolose

    Editoriali

    Monreale, 25 febbraio 2018 -  "Io, se fossi Dio, non avrei fatto gli errori di mio figlio, e sull’amore e sulla carità mi sarei spiegato un po’ meglio. Infatti non è mica normale che un comune mortale per le cazzate tipo “compassione” e “fame in India”, c..

    Continua a Leggere

  • Giuseppe Giangrande e Adriana Comparetto a Catania sono vice campioni regionali di ballo

    Editoriali

    Monreale, 25 febbraio 2018 - Ancora sul podio la coppia Giangrande-Comparetto. Sono iniziazi ieri 24 febbraio i campionati regionali di danza sportiva Fids 2018, che si stanno svolgendo anche oggi, al Palaghiaccio di Catania. I due ragazzi Monrealesi hanno conquistato il titolo di vice campioni reg..

    Continua a Leggere

  • La piantagione di marijuana in bagno e furto di energia elettrica. Arrestate 2 persone

    Editoriali

    Partinico, 25 febbraio 2018, - I carabinieri di Partinico unitamente ai militari del Nucleo Cinofili Carabinieri di Palermo e del Nucleo Ispettorato Carabinieri di Palermo, hanno arrestato in flagranza di reato, con l’accusa di coltivazione illecita di sostanze stupefacenti, G.m. 31enne e per furt..

    Continua a Leggere

  • Innovazione didattica, domani inaugurazione dell’Atelier Creativo alla “Pietro Novelli”

    Editoriali

    Monreale, 25 febbraio 2018 - Domani alle 18.00 sarà inaugurato l'Atelier Creativo presso la D.D. "P. Novelli". Tale preziosa risorsa è rappresentata da uno spazio diverso, unico, poliedrico, strutturato e strutturabile a seconda delle esigenze didattico-formative degli alunni. ..


  • Pro Vercelli vs Palermo – 0/0 

    Editoriali

    Vercelli, 24 febbraio 2018 - Il Palermo domina ma non riesce a rendersi pericoloso nell’area dei padroni di casa.  Tedino promuove Pomini tra i pali e rinuncia al giovane Posavec che era sembrato incerto nelle ultime gare, in difesa a sinistra Bellusci,  al centro Struna e a destra Sz..

    Continua a Leggere

  • Palermo, sequestrati 200 chili di pesce in cattivo stato

    Editoriali

    Palermo, 24 febbraio 2018 - Nella mattinata di ieri i militari della Guardia Costiera di Palermo e della Compagnia Carabinieri di S. Lorenzo, coadiuvati da personale del Servizio di Prevenzione Veterinaria dell’Asl di Palermo, hanno condotto un’attività di controllo degli esercizi ..

    Continua a Leggere

  • Monreale. A Ficuzza, ciclista cade per una buca e perde i sensi. FOTO «Istituzioni intervengano»

    Editoriali

    Monreale, 24 febbraio 2018 – Stamattina, lungo la strada che conduce alla frazione di Ficuzza, un ciclista è caduto a causa delle pessime condizioni del manto stradale. L’uomo, dopo aver perso il controllo a causa di una buca, è caduto sbattendo la testa e perdendo i sensi per parecchi minuti...

    Continua a Leggere

  • A Monreale i candidati del M5S Chiazzese e Mollame e i deputati Sunseri e Siragusa

    Editoriali

    Monreale, 24 febbraio 2018 - Continua la campagna informativa del meetup monrealese del Movimento 5 Stelle sul programma elettorale. Domani, 25 febbraio, sarà allestito l’ultimo banchetto prima della consultazione elettorale del prossimo 4 marzo. I componenti del Movimento 5 Stelle Di Monreale o..

    Continua a Leggere

  • Altofonte, i carabinieri di Monreale sventano furto. Arrestate 4 persone /FOTO

    Editoriali

    [gallery ids="53600,53601"] Altofonte, 24 febbraio 2018 -  Avevano trovato “una miniera”, ma i loro piani sono andati in fumo grazie alla solerzia di due Carabinieri che, liberi dal servizio, li hanno intercettati e pedinati. Si tratta di Andrea Colombo, ventottenne, Nicola Spinnato, qua..

    Continua a Leggere

  • Monreale. La petizione: «Salviamo i ficus della memoria della Villa»

    Editoriali

    Riceviamo e pubblichiamo una nota del gruppo Occupiamoci di Monreale a difesa dei Ficus della villa comunale di Monreale.
    Premesso che gli alberi sono essenziali per la nostra vita ed hanno certamente un valore storico e culturale, oltre che ambientale, bisogn..

    Continua a Leggere

  • Manifestazioni di Forza Nuova e antagonisti a pochi metri di distanza. Palermo blindata

    Editoriali

    Palermo, 24 febbraio 2018 -Tante le manifestazioni in programma, da Milano a Palermo passando per Roma, tra fascisti e antifascisti e timori per la sicurezza. Sono previsti per oggi pomeriggio i due comizi a Palermo, con il pericolo di scontri. Oggi infatti il capoluogo siciliano sarà teatro di ..

    Continua a Leggere

  • Palermo Capitale Cultura, visitabile per tutto l’anno il “Presepe in Piazza” del maestro Bennardo

    Editoriali

    Palermo, 24 febbraio 2018 - Dopo il successo di pubblico, con migliaia di visitatori, resterà aperto e visitabile per tutto l'anno il Presepe in Piazza del maestro palermitano Giuseppe Bennardo. Giunto alla sua XXXI edizione il ‘Presepe in piazza’ quest’anno è esposto n..

    Continua a Leggere

  • Lago Poma. Preoccupa l’estate, a rischio 7 mila ettari di colture e posti di lavoro

    Editoriali

    Partinico, 24 febbraio 2018 - «La grave crisi idrica dell’invaso Poma, seppur mitigata dalle recenti piogge, ha messo in evidenza come nel Comprensorio la mancanza anche nel recente passato di una razionale politica sia della gestione che della distribuzione delle risorse idriche abbia provocato ..

    Continua a Leggere

  • Sicurezza e violenza giovanile, FiloDiretto Junior intervista il sindaco di Monreale

    Editoriali

    Monreale, 23 febbraio 2018 - Noi alunni della redazione di FiloDiretto Junior, martedì 20 febbraio siamo andati pres..

    Continua a Leggere

  • Allerta meteo sulla Sicilia fino alle 24 di oggi. Domani poco nuvoloso

    Editoriali

    Monreale, 23 febbraio 2018 - Il Dipartimento Regionale della Protezione Civile ha diramato l'avviso di allerta per condizioni meteo avverse in Sicilia, valido fino alle ore 24.00 di oggi. "Persistono - si legge nel bollettino - precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale. I feno..

    Continua a Leggere

  • Pochi giorni d’acqua e straripa il torrente Elia: paura tra i residenti di Pezzingoli (VIDEO E IMMAGINI)

    Editoriali

    [embed]https://www.youtube.com/watch?v=E8vatuU6Bwc&feature=youtu.be[/embed] Monreale, 23 febbraio 2018 - Per le abbondanti piogge delle ultime ore il torrente Elia è straripato nell'area a ridosso del bivio Caculla. Forti disagi per i residenti  di via Pezzingoli che a causa del li..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com