Oggi è 21/10/2018

In Evidenza

Sabina Bonelli, monrealese candidata alla Camera dei Deputati con la Lega

Stop all’emergenza demografica con politiche a tutela della famiglia e dei figli, ferma sostenitrice dei valori della vita, della tutela della famiglia naturale. L’euro è sotto tanti profili un fallimento annunciato

Pubblicato il 5 febbraio 2018

Sabina Bonelli, monrealese candidata alla Camera dei Deputati con la Lega
Sabina Bonelli

Monreale, 5 febbraio 2018 – Sabina Bonelli, monrealese, 47 anni, ingegnere, ha iniziato la sua attività politica nel 1996 con il Fronte della Gioventù.

Socio aderente della Fondazione Alleanza nazionale, è entrata nel gruppo promotore della “Mozione dei quarantenni” che ha sottoposto alla Assemblea degli iscritti il tema del ritorno del partito politico Alleanza nazionale.

Tra i fondatori del Movimento Azione nazionale, oggi “Movimento nazionale per la sovranità”, attualmente ricopre la carica di componente della direzione nazionale e dell’assemblea nazionale.

Chi mi conosce – dichiara la Bonelli – sa del mio senso del dovere e di responsabilità e del mio grande impegno che ogni giorno ripongo nel mio lavoro di ingegnere. Da oggi sono pronta a riversare la stessa energia e caparbietà nella battaglia politica”.

Sabina Bonelli con il Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci

A seguito del patto elettorale tra la Lega di Salvini Premier e il Movimento nazionale per la sovranità, “accomunati dall’esigenza di ridare priorità all’interesse nazionale”, Sabina Bonelli oggi è candidata alla Camera dei deputati nella lista della Lega, come capolista nella Circoscrizione Sicilia 1, Collegio plurinominale 02, che associa i Collegi uninominali Camera di Trapani-Marsala (Sicilia 1 – 08), Monreale (Sicilia 1 – 05) e Bagheria (Sicilia 1 – 06). Il Collegio esprimerà sei seggi plurinominali.

Per la Bonelli non è la prima campagna elettorale. Nel 2014 si era già presentata alle elezioni europee nella lista “Meloni Fratelli d’Italia -Alleanza nazionale”, conseguendo 3651 voti.

Ferma sostenitrice dei valori della vita, della tutela della famiglia naturale, ha sottoscritto il Manifesto per la famiglia che impegna gli aderenti a perseguire una serie di provvedimenti che mirano a supportare la famiglia naturale, cellula primaria della nostra società.

L’euro è sotto tanti profili un fallimento annunciato

“Affermazione dei valori della vita, tutela della famiglia naturale, cellula primaria della nostra società, protezione della nostra identità culturale e religiosa, nostra specificità economica. Questi gli obiettivi prioritari sui quali sarà centrato il mio impegno”.

Sulla politica internazionale la Bonelli ha le idee chiare: “L’euro è sotto tanti profili un fallimento annunciato e l’Unione europea un modello di integrazione economica e politica profondamente distorto.

Per troppi anni abbiamo vissuto queste distorsioni, abbiamo vissuto le realtà distorte del politicamente corretto che ci ha portato a nascondere una immigrazione incontrollata dietro il paravento del razzismo e della xenofobia, abbiamo vissuto la realtà distorta della globalizzazione che ha portato ad abbandonare le nostre radici, la nostra identità e che ha svilito la sovranità degli stati.

Abbiamo vissuto il continuo tentativo di mercificare la formazione, di svilire la scuola chiamandola paradossalmente buona, di sradicare i giovani per renderli precari senza futuro.

Abbiamo vissuto l’eliminazione dei diritti sociali, come per l’abolizione dell’art. 18, nel jobs act. Stop all’emergenza demografica con politiche a tutela della famiglia e dei figli

Abbiamo vissuto l’eliminazione dei diritti sociali, come per l’abolizione dell’art. 18, nel jobs act, abbiamo vissuto la riforma Fornero che ha mortificato chi aveva il diritto di trascorrere un periodo dignitoso di fine lavoro, negando il diritto alla pensione.

E allora chiedo di dar forza alle nostre idee, per dire stop all’emergenza demografica con politiche a tutela della famiglia e dei figli, per ridare dignità alla scuola e alle nostre università pubbliche, per poter avere la possibilità di difendersi in casa propria, per controllare i nostri confini e lottare contro l’immigrazione clandestina, per dare vita alla pace fiscale con l’introduzione della tassa unica, per dare nuovamente il posto di primo piano ai cittadini, per tutelare e difendere, finalmente, il popolo italiano”.

“Abbiamo tutti la responsabilità di risollevare la nostra Nazione per troppo tempo messa in ginocchio da governi imposti dall’alto. Il 4 marzo finalmente si potrà dare un’inversione di tendenza, il 4 marzo si voterà e avremo insieme la possibilità di portare avanti un programma coerente con i nostri ideali che ci porterà verso un unico obiettivo: riprenderci le chiavi di casa nostra”.

Da attivista e candidata alle scorse europee di un partito di destra, Fratelli d’Italia, Sabina Bonelli adesso milita in un partito di estrema destra e considerato populista.

“E’ necessario – risponde – essere coerenti con le idee, i progetti, i contenuti. Nella campagna elettorale delle europee 2014 esprimevo esattamente gli stessi argomenti di oggi. I partiti sono importanti contenitori che consentono di dare voce alle idee. Non sono più presente in Fratelli d’Italia dal febbraio 2016 e reputo che oggi, chi tra i partiti della coalizione di centro destra esprime al meglio le idee sovraniste, è proprio la Lega che reputo la migliore garanzia di difesa della sovranità nazionale e la migliore garanzia affinché tutto il centrodestra non cada nella tentazione di governo di larghe intese con la sinistra.

Quali sono i presupposti per cui la Lega potrebbe rappresentare al meglio le istanze del popolo siciliano?

“E’ fuorviante e strumentale considerare la Lega di Salvini un partito di estrema destra. E’ l’unico partito che raccoglie le istanze sociali e persegue la difesa dei deboli rimediando anche all’assenza di questa attuale pseudo sinistra che ha smesso di svolgere il suo ruolo ed ha perso ogni connessione con il proprio popolo. Oggi personaggi di spessore come il Professore Bagnai, dichiaratamente di sinistra, sono candidati nelle liste della Lega.  Se essere populista è dare voce al popolo per difenderne gli interessi, sì, siamo con orgoglio populisti. La Lega propone un programma che persegue principalmente l’interesse nazionale, tutelando le peculiarità territoriali. Nella difesa dei pescatori e degli agricoltori siciliani, ad esempio, è stato molto più presente Matteo Salvini degli altri leader nazionali. Nel 2014 i deputati della Lega non hanno registrato defezioni nel voto contro l’accordo bilaterale col Marocco che ha penalizzato le aziende siciliane mentre i parlamentari, peraltro siciliani, Sonia Alfano, di Italia dei Valori e Rita Borsellino del Pd, si sono astenuti”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Monreale, è allarme topi? Troppi rifiuti per le strade e terreni abbandonati vicino le abitazioni. “Il comune intervenga”

    In Evidenza

    Monreale, 21 ottobre 2018 - La notizia del dramma vissuto dalla signora monrealese costretta con i tre figli ad abbandonare nella notte la propria abitazione a causa della presenza dei topi ha fatto scatenare sui social una serie di reazioni che hanno fatto comprendere come la presenza dei roditori,..

    Continua a Leggere

  • Costantini: “Capizzi? Propaganda elettorale. Trasporti inefficienti, strade sporche, illuminazione pubblica carente, dissesto, imposizione fiscale ai massimi livelli”

    In Evidenza

    Monreale, 21 ottobre 2018 - "I cittadini monrealesi, hanno appreso e conosciuto, attraverso le colonne del vostro giornale (Leggi qui) una sit..

    Continua a Leggere

  • Grisì, a breve lavori sulla SP 30. In arrivo finanziamento per 910 mila euro per gabbioni, cassonetti, terre rinforzate, cunette drenanti e asfalto

    In Evidenza

    Grisì (Monreale), 20 ottobre 2018 - Sulla SP 30 - rende noto Massimiliano Lo Biondo - previsto un intervento grazie al finanziamento “Patto per il Sud”, di 910 mila euro totali. “Un obiettivo raggiunto grazie all’impegno della Provincia di Palermo. In particolare grazie al..

    Continua a Leggere

  • Monreale bene comune: “Troppi incidenti, manto stradale in condizioni disastrose, assenza di illuminazione e di segnaletica di pericolo. Non si può tollerare l’assenza di risposte e azioni visibili e concrete”

    In Evidenza

    Monreale, 20 ottobre 2018 - "Troppi incidenti, manto stradale in condizioni disastrose, assenza di illuminazione e di segnaletica di pericolo. Non si può tollerare l’assenza di risposte e azioni visibili e concrete". Francesco Macchiarella, portavoce del Movimento "Monreale bene ..

    Continua a Leggere

  • Manifesta12, al teatro Garibaldi verrà presentata X=Danisinni

    In Evidenza

    Palermo, 19 ottobre 2018 - Si terrà al Teatro Garibaldi di Palermo, martedì 30 ottobre alle ore 19.00, la presentazione della nuova pubblicazione di XRIVISTA, nell’ambito di Manifesta12 Collateral Events. X=DANISINNI, questo il titolo che il collettivo XRIVISTA ha dato al quarto num..

    Continua a Leggere

  • Monreale, topi nelle abitazioni. L’assessore all’igiene urbana: “Intimato al curatore di bonificare l’area”

    In Evidenza

    [gallery ids="79901,79900,79899,79898"] 20 ottobre 2018 - La storia di Cinzia Martelli è rimbalzata su tutti i giornali. È emergenza igienico-sanitaria a Monreale. In via Mulini, a due passi dalla circonvallazione e non molto distante dal centro, centinaia di topi indisturbati vagano nell’are..

    Continua a Leggere

  • San Giuseppe Jato, stabilizzazione per i precari del comune

    In Evidenza

    19 ottobre 2018 - Avviato il processo di stabilizzazione del personale precario che svolge servizio presso il comune di San Giuseppe Jato. Sono stati pubblicati i bandi di selezione, riservati al personale con contratto a tempo determinato. Coinvolti i 67 lavoratori che da più di 20 anni lavoran..

    Continua a Leggere

  • Sottraeva le carte di credito e truffava risparmiatori Findomestic

    In Evidenza

    Palermo, 19 ottobre 2018 - Nelle prime ore della mattina, a Palermo, i Carabinieri del Comando Provinciale hanno eseguito una misura cautelare, emessa dal GIP del Tribunale di Palermo, su richiesta della locale Procura ..


  • Al via la stabilizzazione dei 98 precari del Comune di Corleone

    In Evidenza

    Corleone, 19 ottobre 2018 - Saranno stabilizzati i 98 precari del Comune di Corleone. Lo comunica Margherita Amiri, segretaria provinciale della Cisl Fp Palermo Trapani, al termine del confronto tenutosi oggi con i vertici dell’amministrazione commissariale. “Abbiamo raggiunt..

    Continua a Leggere

  • Capizzi: “Abbiamo rimesso in piedi il comune dal punto di vista economico-finanziario”

    In Evidenza

    Monreale, 19 ottobre 2018 - “Possiamo dire di avere il polso della situazione economico-finanziaria del Comune di Monreale”. È questo il commento del sindaco Capizzi dopo avere approvato l’atto ricognitivo al piano di riequilibrio finanziario.  “Estinzione dei debiti del Piano nei c..

    Continua a Leggere

  • SRR Palermo Ovest. Il Dipartimento regionale dell’acqua e dei rifiuti tira le orecchie ai sindaci soci: Partecipate all’assemblea

    In Evidenza

    Monreale, 19 ottobre 2018 - Con una nota firmata il 15 ottobre scorso, il Direttore Generale del Dipartimento regionale dell’acqua e dei rifiuti, il dott. Salvatore Cocina, ha diffidato il Commissario della SRR Palermo Ovest a convocare i soci della società al fine di ricostituir..

    Continua a Leggere

  • Omosessualità: pregiudizi, scherni, coming-out, scuola, diritti. L’intervista a Marcello Pupella e a Lorenzo Canale

    In Evidenza

    Monreale, 19 ottobre 2018 - Il cammino verso l’affermazione e la tutela dei diritti e quindi della relativa piena inclusione sul piano personale, sociale e anche normativo di chi manifesta un orientamento sessuale che non si conforma a ciò che per molti rappresen..

    Continua a Leggere

  • Circolo Italia, dibattito sulla mafia alla presenza di alcune vittime

    In Evidenza

    Monreale, 19 ottobre 2018 - Presso la sede del Circolo di Cultura Italia, diretto egregiamente da Claudio Burgio, non nuovo a questo genere di iniziative che accrescono il patrimonio culturale della nostra cittadina, nel pomeriggio di ieri è stato presentato il libro di Fabio Giallombardo “COSA V..

    Continua a Leggere

  • Incidente in via Olio di Lino. In gravi condizioni il ballerino 29enne. In rianimazione con prognosi riservata

    In Evidenza

    Monreale, 19 ottobre 2018 - In fin di vita il 29enne investito mercoledì sera in via Olio di Lino. G. C. era stato investito da un carro attrezzi mentre transitava a piedi lungo la via (

    Continua a Leggere

  • Tra filmati originali il maxi processo diventa serie Tv

    In Evidenza

    Tra filmati originali e fiction: in tv esce "Maxi- Il grande processo alla mafia" la serie sul maxi-processo alla mafia. Dal 23 ottobre andrà in onda su Rai Storia, da oggi anche su Ray play. Sul grande schermo vedremo due attori di Palermo Giuseppe Moschella che interpreta il boss Pippo Caló e..

    Continua a Leggere

  • Monreale, Circonvallazione al buio: ennesimo incidente. Coinvolto un consigliere comunale

    In Evidenza

    [gallery ids="79746,79745,79744"]   Monreale, 18 ottobre 2018 -Questa sera intorno alle 20,30 sulla Circonvallazione si è verificato l'ennesimo incidente all'altezza dell'ufficio postale. Uno scontro tra uno scooter e una Peugeot 207. Nello scontro è rimasto ferito il consigliere comuna..

    Continua a Leggere

  • Corleone, cascate delle Due Rocche: questo è quello che ci meritiamo

    In Evidenza

    Corleone, 18 ottobre 2018 - La piena del fiume ha restituito senza sconto quello che la gente getta periodicamente di qua e di là. Un mucchio di bottiglie di plastica si è concentrato alla foce delle cascate. Uno spettacolo che mortifica la bellezza del posto ma denota come l'indifferenza e l'incu..

    Continua a Leggere

  • Via Olio di Lino. Pedone investito. La causa forse la scarsa illuminazione pubblica

    In Evidenza

    Borgo Molara, 18 ottobre 2018 - Ieri sera in Via Olio di Lino un ragazzo di anni 29 è stato investito, riportando grave trauma cranico.  "Paura e rabbia tra i cittadini per l’ennesimo incidente a causa della scarsa illuminazione pubblica, per fortuna non ci è scappato il morto". A den..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com