Elezioni politiche 2018. Le liste complete dei candidati

Chiusi i termini per la presentazione delle liste. Ufficializzati i nomi

Monreale, 29 gennaio 2018 – Sono scaduti alle 20,00 di oggi i termini per depositare i nomi dei candidati alle elezioni politiche 2018.

Quest’anno si vota con il cosiddetto Rosatellum Bis, il sistema elettorale divenuto legge nel novembre 2017. Un sistema elettorale misto che prevede che per entrambe le camere il 37% dei seggi venga assegnato con sistema maggioritario in collegi uninominali (dove verrà eletto il candidato più votato), mentre il 61% dei seggi venga ripartito adottando un sistema proporzionale.

Infine il 2% dei seggi riguarda il voto degli italiani residenti all’estero e viene assegnato tramite il sistema proporzionale.

La legge favorisce la formazione di coalizioni, che nei collegi uninominali potranno presentare un solo candidato.

Per la Sicilia è prevista una circoscrizione per il Senato, mentre è stata divisa in due circoscrizioni (Sicilia 1 e Sicilia 2) per quanto riguarda la Camera dei Deputati.

Ciascuna circoscrizione è poi divisa in collegi uninominali. Il collegio “Partinico” comprende i comuni di Altofonte, Borsetto, Carini, Cinisi, Giardinello, Monreale, Montelepre, Partinico, San Cipirello, San Giuseppe Jato, Terrasini.

Il Collegio “Termini Imerese” comprende, tra gli altri, Bisacquino, Bolognetta, Chiusa Sclafani, Corleone, Giuliana, Piana degli Albanesi, Prizzi, Roccamena, Santa Cristina Gela, Termini Imerese.

Alla Sicilia verranno assegnati 52 seggi alla camera dei Deputati (19 uninominale e 33 plurinominale), 25 al Senato (9 uninominale e 16 plurinominale).

Non è prevista l’espressione del voto di preferenza, si vota la lista o la coalizione. Nei collegi plurinominali, determinato il numero degli eletti che spettano a ciascuna lista, i candidati vengono eletti secondo l’ordine fissato al momento della presentazione della lista stessa. Si parla infatti di liste corte bloccate. Non è previsto il voto disgiunto.

PLURINOMINALE

CAMERA

Sicilia 2 (Marsala Bagheria)

Partito democratico
Maria Elena Boschi
Carmelo Miceli
Anna Maria Angileri
Linares
 
Movimento 5 stelle
Antonio Lombardo
Caterina Licatini
Aiello Davide
Chiara Di Benedetto
 
Liberi e uguali
Erasmo Palazzotto
Ina Pantaleo
Daniele Nuccio
Rosa La Plena

Forza Italia
Matilde Siracusano
Ugo Zagarella
Giusi Bartolozzi
Francesco Greco

Casapound
Caterina Cerra
Vittorio Susinno
Stefania Longordo
Pierluigi Reale

Lega
Sabina Bonelli
Salvatore Zinnanti
Claudia Jones
Davide Lercara

Potere al popolo
Frank Ferlisi
Liliana Masi
Paolo La Scala
Eliana Polizzi

Il popolo della famiglia
Fabio Ferranti
Filippa Ribaudo
Giuseppe Lo Dico
Maria Grazia Di Palermo

SENATO

Sicilia occidentale
Partito democratico
Davide Faraone
Teresa Piccione
Paolo Ruggirello
Maria Iacono
 
Movimento 5 stelle
Antonella Campagna
Vincenzo Santangelo
Cinzia Leone
Fabrizio Trentacoste
 
Liberi e uguali
Pietro Grasso
Mariella Maggio
Fabrizio Bocchino
Teresa Monteleone
 
Forza Italia
Renato Schifani
Urania Papatheu
Nitto Francesco Palma
Domitilla Giudice

 

UNINOMINALE

CAMERA

Monreale
Salvo Lo Giudice (centrosinistra) 
Saverio Romano (centrodestra) 
Giuseppe Chiazzese (Movimento 5 stelle)
Serafino La Corte (Liberi e Uguali)

SENATO

Marsala
Paolo Ruggirello (centrosinistra)
Antonino Scilla (centrodestra) 
Francesco Mollame (Movimento 5 stelle)
Mariella Maggio (Liberi e Uguali)

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.