Oggi è 16/02/2019

Cronaca
Monreale, «baby gang» assalta auto con a bordo persone diversamente abili

Cosa c’è dietro alle Baby gang? Disagio, teppismo, ineducazione, noia

Al di là di piazza Vittorio Emanuele realtà sommerse e dimenticate. Baby gang: l’iconografia di un disagio sociale che sfocia in dei comportamenti che sono sotto gli occhi di tutti e soprattutto di chi li subisce

Pubblicato il 28 gennaio 2018

Cosa c’è dietro alle Baby gang? Disagio, teppismo, ineducazione, noia

Monreale, 27 gennaio 2018 – Disagio, teppismo, ineducazione, noia. Cosa c’è dietro il bullismo della baby gang monrealese? Un corollario di esternazioni sono venute fuori in seguito all’articolo di qualche giorno fa in merito all’attacco da parte di un gruppetto di giovani ad un’auto. Gente preoccupata, stanca e anche pronta a difendersi se si presentasse la necessità. La notizia ha toccato gli animi di molti, tra i pensieri espressi c’è anche chi va oltre il gesto e prova a interpretare cosa ci sta dietro alle azioni di questi ragazzini. Sì perché la violenza contro l’auto dei disabili è solo uno dei tanti episodi che si sono susseguiti.

Molti pensano che alla base a mancare sia la buona educazione, tuttavia gli stili educativi non sono solo l’unica carenza del fenomeno che si manifesta per le vie cittadine di Monreale, esistono anche altri fattori che non vanno sottovalutati.

Per ora il fenomeno probabilmente non è ancora sinonimo di devianza-criminalità, ma l’iconografia di un disagio sociale che sfocia in dei comportamenti che sono sotto gli occhi di tutti e soprattutto di chi li subisce. Un linguaggio non verbale che la politica, la chiesa, gli insegnanti, le figure sociali, le forze di polizia, le associazioni e non ultimi i genitori dovrebbero ascoltare. Interrogarsi su come intervenire, qual è il contributo che ognuno per la fetta di appartenenza può dare a questi giovani che si affacciano alla vita e rappresentano il futuro della nostra società.

Proprio l’altro pomeriggio, un gruppetto di ragazzi giocava a pallone in piazza Guglielmo II, dove l’ingresso dell’aula Biagio Giordano rappresentava una delle porte del campo di calcio che non hanno. Qualche pallonata rimbombava anche sulla veranda di un locale. Altri ragazzi giravano in bici … di sottofondo tuonavano i petardi a due passi da vigili urbani e da alcuni giovani passanti che infastiditi sceglievano di non entrare nella villa comunale in cerca di uno spazio alternativo. Ma quale? La terrazza diroccata del Savoia? Le antiche vie del quartiere Ciambra? Oppure i gradini di piazza Inghilleri?

Quello che deve saltare agli occhi non è il fatto che questi giovani cittadini giochino con la palla per strada, del resto un po’ tutti l’abbiamo fatto, ma l’assenza di alternative di svago, di spazi. Monreale cosa offre alle nuove generazioni? Ha degli spazi ricreativi, ludici, di aggregazione? O è diventato un dormitorio, dove solo i più “fortunati” possono permettersi la palestra, le attività sportive, i corsi musicali e qualcos’altro? E gli altri? 

I finanziamenti europei continuano a tornare indietro perché non utilizzati. In buona sostanza l’Unione Europea tra i pilastri, su cui ha stabilito i fondi, mette al centro traguardi ambiziosi nei cinque settori quali l’occupazione, l’innovazione, l’istruzione, l’integrazione sociale e il clima/energia. Non possiamo non sfruttarli.

Forse ritornare a ciò che è stato, come gli oratori, potrebbe essere uno dei primi passi per iniziare ad interessarsi dei giovani. Ristabilire la comunicazione, creare luoghi dove trovare figure carismatiche a cui far riferimento. Chi vive nei quartieri vicini o lontani al centro di Monreale sa bene che oltre la piazza Vittorio Emanuele esistono realtà sommerse che vivono ai margini della società.

C’è la necessità di attuare piani economici e politiche sociali che vedano coinvolti non solamente i ragazzi, in quel famoso sostegno alla genitorialità troppe volte dimenticato. Si tratta di una riqualificazione socio-ambientale. Non cadiamo nella superficialità che potremmo pagare a caro prezzo. Questo tra le emergenze che riempiono le compagini locali e anche nazionali.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • “Popolari per Monreale”. Ecco i primi nomi della lista che sosterrà Piero Capizzi

    Cronaca

    Monreale, 16 febbraio 2019 - "Popolari per Monreale" è il nome di una delle liste elettorali che sosterranno alle prossime consultazioni la candidatura del sindaco uscente, Piero Capizzi. Ieri è stato ufficializzato il nome della lista e presentato il logo, elaborato da Ester Cuccia. La composizio..

    Continua a Leggere

  • Domani screening mammografico gratuito a Palermo, Corleone e Petralia Soprana

    Cronaca

    Monreale, 16 febbraio 2019 - Screening mammografico gratuito domani negli ospedali aderenti. L'Asp di Palermo ha deciso l'apertura domenicale per i Centri in cui è possibile effettuare l'indagine. La prevenzione è importante e questa iniziativa darà la possibilità di effettuare i control..

    Continua a Leggere

  • Roberto Gambino: “Sarò il candidato sindaco”. E conferma: “Se andiamo al ballottaggio vinceremo”

    Cronaca

    [gallery ids="92343,92342,92341,92340,92339,92338,92337,92332,92331,92330,92328,92327,92326"] Monreale, 15 febbraio 2019 - “Sarò il candidato sindaco”. Questo pomeriggio, all’interno di un’affollata aula consiliare, Roberto Gambino ha sciolto la riserva, visibilmente emo..

    Continua a Leggere

  • Operaio muore schiacciato, tragedia a San Cipirello

    Cronaca

    San Cipirello, 15 febbraio 2019 - È la terza in pochi giorni, ancora una

    Continua a Leggere

  • Incidente in via Pietro Novelli. Un malore improvviso gli fa perdere il controllo dell’auto

    Cronaca

    Monreale, 15 febbraio 2019 - Un malore, probabilmente un capogiro, lo ha colpito all’improvviso mentre era alla guida della sua auto insieme alla moglie. L'uomo di 62 anni, ha perso il controllo della Fiat Punto su cui viaggiava finendo fuori strada. La vettura è finita contro un tubo del metano ..

    Continua a Leggere

  • Ars, approvata la finanziaria. Salvata Riscossione Sicilia e i precari dei comuni in dissesto passano a Resais

    Cronaca

    Palermo, 15 febbraio 2019 - La finanziaria regionale è stata approvata nella notte. Come già accaduto molte altre volte in precedenza, l'esame del documento finanziario si è protratto fino a tarda ora e il voto finale è arrivato dopo le sette di mattina, con 44 voti a favore e 28 contrari. D..

    Continua a Leggere

  • Roberto Gambino candidato sindaco? Oggi scioglierà la riserva. La squadra sarà quasi tutta presente

    Cronaca

    Monreale, 15 febbraio 2019 - C’è molto interesse intorno all’incontro che si terrà questo pomeriggio in aula consiliare, nel corso del quale Roberto Gambino scioglierà la riserva in merito alla sua decisione di accettare l’invito a candidarsi a sindaco di Monreale. Una riserva mantenuta fin..

    Continua a Leggere

  • Chi è Salvatore Milano, già arrestato nel 2008 nell’operazione Perseo. Al maxiprocesso, Buscetta e Contorno lo indicavano quale socio occulto del marchio “Bagagli”

    Cronaca

    Palermo, 15 febbraio 2019 - È scattata questa mattina la confisca di svariati beni appartenuti a Salvatore Milano e Filippo Giardina, nei confronti dei quali il Tribunale ha anche disposto la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno in città, per 4 anni per il ..

    Continua a Leggere

  • Abbandono rifiuti e scarti edili, Lo Biondo (#OLTRE): “La mia proposta per prevenire il degrado del territorio”

    Cronaca

    Monreale, 15 febbraio 2019 - Ancora una proposta amministrativa arriva da Massimiliano Lo Biondo, candidato a sindaco alle prossime consultazioni del 28 aprile con la lista #OLTRE. Stavolta l’obiettivo è il contrasto all’abbandono selvaggio di rifiuti e scarti edili. “Necessario prevenire ..

    Continua a Leggere

  • Confiscati i 3 punti vendita Bagagli di Palermo e beni per 8 milioni di euro. Secondo la Procura sono riconducibili a Cosa Nostra

    Cronaca

    Palermo, 15 febbraio 2019 - L a Direzione Investigativa Antimafia ha eseguito questa mattina un decreto di confisca, emesso dal Tribunale di Palermo, nei confronti di Salvatore Milano, 66 anni, e Filippo Giardina, 66 anni. Le indagini su Milano e Giardina ebbero inizio..

    Continua a Leggere

  • Fondi a favore degli inquilini morosi incolpevoli. Ecco come accedere

    Cronaca

    Monreale, 15 febbraio 2019 - Scade il 31 dicembre 2019 il bando per accedere al “Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli”. Il contributo riservato a favore del Comune di Monreale è destinato a sostenere i conduttori morosi al fine di prevenire gli sfratti. La somma sarà erogata in mo..

    Continua a Leggere

  • Scenari post-apocalittici in via Pio La Torre: topi, cani randagi, spazzatura e televisori rotti (FOTO)

    Cronaca

    [gallery ids="92216,92217,92218,92219,92220,92221"]

    Monreale, 14 febbraio 2019 - È capitato spesso, purtroppo, di parlare di rifiuti abbandonati, sporcizia e degrado, ma il caso di via Pio La Torre è uno dei più vergognosi. L’argomento è già stato trattato in a..

    Continua a Leggere

  • Branco di cani aggredisce due passanti in poche ore. È emergenza randagismo a Monreale

    Cronaca

    Monreale, 14 febbraio 2019 -Continua l’emergenza randagismo. Due nuovi episodi di aggressione, nel giro di poche ore, ai danni di due persone, si sono verificati a Monreale, nello specifico in via linea Ferrata nei pressi della galleria dove i cani stazionano da tempo. U..

    Continua a Leggere

  • Far West a Palermo, un giovane rapina una farmacia in via Villagrazia e fugge in auto

    Cronaca

    Palermo, 14 febbraio 2019 - Rapina a mano armata questa mattina a Palermo, dove in via Villagrazia un giovane munito di pistola ha fatto irruzione in un farmacia minacciando il titolare e alcuni clienti presenti. Non sono ancora totalmente chiare le dinamiche dell'accaduto, il tutto è avvenuto i..

    Continua a Leggere

  • Monreale, psicologa tra i banchi di scuola. La dott.ssa Gaia Albano incontrerà gli studenti per prevenire disturbi dell’alimentazione

    Cronaca

    Monreale, 14 febbraio 2019 - Negli ultimi giorni l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Serena Potenza, ha incontrato presso la Sala Rossa del Comune di Monreale i dirigenti e i referenti delle scuole primarie, secondarie e superiori della città al fine di organizzar..

    Continua a Leggere

  • Ars, bocciato il “modello Portogallo”, è polemica. Miccichè: “Clima di ostilità”

    Cronaca

    Palermo, 14 febbraio 2019 - Stasera il Parlamento siciliano sarà impegnato nell'approvazione della legge di Stabilità regionale. La maggioranza in Aula da lunedì è andata sotto 4 volte e le polemiche hanno infiammato il Palazzo dei Normanni. Ieri i parlamentari si sono trovati ad affrontare u..

    Continua a Leggere

  • Al P. Novelli l’inaugurazione della Biblioteca Scolastica Innovativa. Le nuove tecnologie per avvicinare i giovanissimi e i meno giovani alla lettura

    Cronaca

    [gallery ids="92125,92126,92127,92128,92129,92130,92131,92132,92133,92134,92135,92136,92137,92138,92139,92140"] Monreale, 14 febbraio 2019 - "Ho imparato a leggere a cinque anni, nella classe di fratel Justiniano, nel Colegio de la Salle, a Cochabamba, in Bolivia. È la cosa più importante ..

    Continua a Leggere

  • “Comitato Pioppo comune autonomo”: “Capizzi, Caputo, Lo Biondo, Russo e il PD a favore? Ma nel 2010 si schierarono contro”

    Cronaca

    Monreale, 13 febbraio 2019 - Il progetto autonomista del “Comitato Pioppo comune autonomo” va avanti. I confini del nuovo territorio sono stati ben definiti. Includono un territorio ridotto rispetto al precedente progetto, ma con una popolazione decisamente accresciuta. In base ..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com