Oggi è 18/11/2018

Editoriali

Monreale. Sicurezza, rifiuti, turismo, alcune sfide dell’amministrazione Capizzi per il 2018

Ancora troppe criticità da risolvere. In ballo la futura campagna elettorale del primo cittadino, ma soprattutto il futuro della città e dei monrealesi

Pubblicato il 2 gennaio 2018

Monreale. Sicurezza, rifiuti, turismo, alcune sfide dell’amministrazione Capizzi per il 2018
Il sindaco Piero Capizzi

Monreale, 2 gennaio 2018 – Manutenzione delle strade, illuminazione pubblica, raccolta differenziata, controllo del territorio, politiche giovanili, potenziamento dei servizi turistici. Ecco alcune delle sfide che l’amministrazione comunale dovrà certamente affrontare durante l’anno appena cominciato.

Capizzi si accingerà a fine 2018 a tirare le somme del suo lavoro di amministratore e a fornire ai cittadini i risultati promessi durante la campagna elettorale per le amministrative 2014, così da avere i conti in regola per richiedere il loro voto alla prossima campagna elettorale (si voterà nel 2019 per la nuova amministrazione comunale).

  1. La qualità delle strade costituisce da sempre una spina al fianco delle amministrazioni comunali. Monreale paga lo scotto di una estensione eccessiva del suo territorio, difficile da gestire, perché non dimensionato alla sua popolazione. A venire penalizzati tutti i servizi che devono essere forniti, tra i quali la manutenzione delle strade. Ragion per cui una amministrazione lungimirante dovrebbe valutare l’ipotesi di cedere ai comuni limitrofi (Monreale confina con 25 altri comuni) porzioni del proprio territorio, così da abbattere notevolmente i costi di gestione. Risponderebbe anche ad una legittima richiesta di nostri concittadini che chiedono di lasciare Monreale per passare ad altri comuni.
  2. L’illuminazione pubblica della città è troppo carente. Via Aldo Moro, via Venero, solo per citare alcune arterie principali, rimangono troppo spesso al buio. Percorrere la sera la Circonvallazione è divenuto seriamente pericoloso. Dovrebbe essere l’impresa “Frustieri Costruzioni” di San Cipirello a svolgere i lavori per ripristinare l’illuminazione pubblica.
  3. La raccolta differenziata, partita in ritardo rispetto agli altri comuni dell’isola, va rilanciata. Nelle zone periferiche e in tutte le frazioni, dove non è possibile attivare il servizio porta a porta, è necessario istituire ecocentri così da agevolare la consegna dei rifiuti dei cittadini ed evitare di doverli portare a Monreale. Bisogna anche istituire un sistema premiante per chi differenzia. Ma a reali incentivi economici fare seguire anche un controllo sui furbetti dei rifiuti. Dopo le prime multe propagandate con tanto di foto scattata, oggi è facile eludere i controlli e gettare la spazzatura a qualsiasi orario e senza differenziarla. Come abbiamo riportato in un precedente servizio, le memorie delle telecamere montate sulle postazioni di raccolta da tempo non vengono lette dal personale della Polizia Municipale.
  4. Controllo del territorio: l’impianto di videosorveglianza in città mai attivato né sostituito, come più volte preannunciato, e i pochi vigili per le strade rendono il territorio di Monreale senza controllo. Anche in questo caso a prendere il compito arduo è la sua vastità. Un dato certo è che tanti negozianti e cittadini sono stati vittima di furti. La sera la città diviene terra di nessuno, il parco giochi dell’antivilla comunale riporta le cicatrici di atti vandalici (un’altalena è stata volontariamente rotta, un altro gioco divelto), e anche in villa una panchina è distrutta ed un’altra manca del tutto. I custodi hanno più volte indicato al comune la presenza di bande di ragazzini e richiesto l’intervento ma soprattutto la presenza costante di un agente della polizia municipale che possa intervenire o fare da deterrente.
  5. Politiche giovanili. La recente apertura dei locali dell’associazione Link (Vedi articolo), fatta a loro spese, è l’emblema della poca attenzione mostrata dal comune nei confronti dei giovani. L’antivilla comunale, unico spazio pubblico ludico per i più piccoli, è tenuta chiusa nel pomeriggio per carenza di personale. Lo stesso dicasi per la biblioteca, aperta tutte le mattine, ma per soli due pomeriggi, quando invece la richiesta è superiore. Potrebbe divenire uno spazio molto più fruibile, un centro di aggregazione giovanile e non solo. Una gestione del personale più oculata potrebbe certamente risponde a questa esigenza.
  6. Non può certamente questa amministrazione vantarsi del conseguimento del riconoscimento UNESCO tributato alla cattedrale di Monreale, unico evento degno di rilievo che vada nella giusta direzione di un incremento turistico. E neanche la sfilata di Dolce & Gabbana, richiesta dagli stessi stilisti intenzionati ad utilizzare la scenografia monumentale della città. Car Sharing, eventuale futura “Green Way”, sono obiettivamente piccole fiammelle nel buio della politica turistica di questa amministrazione. Da anni gli operatori del settore lamentano sempre le stesse carenze. Mancanza di bagni pubblici, segnaletica stradale carente, un servizio di trasporto pubblico, quello dell’AMAT, non adeguato all’utenza dato il ridotto numero di corse, assenza di eventi di forte richiamo per turisti e visitatori.

Ad oggi gran parte di questi obiettivi sono lungi dall’essere stati conseguiti, ma non possono mancare nell’agenda prossima futura del primo cittadino. In ballo non c’è solamente la futura tornata elettorale, che potrà certamente fare da pungolo al primo cittadino, ma soprattutto il futuro della città e dei monrealesi.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Il Mosaico, ancora nessuna coalizione ma tanti interlocutori. “Buon dialogo con Monreale Bene Comune, ma rimangono ancora le distanze”

    Editoriali

    Monreale, 17 novembre 2018 - Si è tenuto oggi pomeriggio, alle 17.30 presso i locali del Collegio di Maria, l'Assemblea degli iscritti e dei simpatizzanti de "Il Mosaico". Il Movimento, presentato il

    Continua a Leggere

  • “I Beni Culturali Ecclesiastici Tutela e protezione tra presente e futuro”, se ne parlerà martedì nel Palazzo Arcivescovile di Monreale

    Editoriali

    Martedì 27 novembre, alle ore 9.00, presso il Palazzo Arcivescovile di Monreale, si svolgerà il convegno su “Beni culturali ecclesiastici: tutela e protezione tra presente e futuro", organizzato dall'Arcidiocesi di Monreale con il Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Palermo. Il fine è quello ..

    Continua a Leggere

  • Caputo: “Project Financing con privati e istituti bancari per creare un parcheggio multipiano in contrada Cirba”

    Editoriali

    Monreale, 17 novembre 2018 -  Un parcheggio multipiano a valle di contrada Cirba attraverso un sistema di Project Financing coinvolgendo imprenditori privati e istituti bancari nella sua costruzione e gestione. È questa la proposta av..

    Continua a Leggere

  • Assistenza igienico-sanitaria disabili, dalla Regione oltre sei milioni di nuove risorse

    Editoriali

    Palermo, 17 novembre 2018 - L’assessore regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali Mariella Ippolito ha provveduto a reperire somme aggiuntive per 6 milioni e quattrocentoseimila euro, per dare un ulteriore contributo alle Città Metropolitane ed ai Liberi Consorzi di Comuni per l’assis..

    Continua a Leggere

  • Elezioni a Corleone, Saporito sceglie la sua squadra di assessori e vicesindaco

    Editoriali

    Corleone, 17 novembre 2018 - Il candidato Sindaco Salvatore Saporito scioglie le riserve indicando come assessori la dottoressa Francesca Benigno, psicologa, e Mario Orlando, animatore dello sport corleonese. Il dottor Giuseppe Crapisi e l’imprenditore Antonio Navarra erano già stati designati al..

    Continua a Leggere

  • Scatta l’arresto a Partinico, trovati 25 grammi di cocaina in un deposito

    Editoriali

    Partinico, 17 novembre 2018 - È stato arrestato questa mattina Giuseppe Pellitteri, di anni 61, con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Presso un deposito del Pellitteri sono stati trovati 25 grammi di cocaina suddivisi in 25 dosi e 10 grammi non confezionati e 70 eu..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Commemorazione del Carabiniere Rosario Pietro Giaccone, ucciso dalla mafia

    Editoriali

    Monreale, 17 novembre 2018 - Si è svolta oggi, presso il cimitero di Monreale, la cerimonia di commemorazione dell'omicidio del Car. Aus. – in congedo – Rosario Pietro Giaccone, Medaglia d’oro al valor civile. L'omicidio era avvenuto il 17 novembre 1986 ad opera della mafia per rappresagli..

    Continua a Leggere

  • Aquino, negozi allagati. L’edicolante: 2000 € di danni. La rabbia degli esercenti FOTO E VIDEO

    Editoriali

    [gallery ids="83112,83098,83091,83088,83087,83085,83083,83073,83069,83067,83065,83068"] Monreale, 17 novembre 2018 - Aquino conta i danni causati dal forte temporale di questa notte. La frazione monrealese è tra le aree più colpite dalle forti acque che sono entrate nei locali della piazza. Dan..

    Continua a Leggere

  • Esonda il torrente “Vadduneddu”. Un’auto trascinata in acqua. Via Corpo di Guardia interdetta. Fango nelle abitazioni

    Editoriali

    [gallery ids="83058,83059,83060,83062,83064,83066,83070,83074,83075,83076,83077,83078,83080,83081,83089,83092,83093,83094,83095,83096,83097,83079"] Monreale, 17 novembre 2018 - Un altro temporale e inizia la conta dei danni subiti. Questa notte le forti piogge hanno danneggiato abitazioni e st..

    Continua a Leggere

  • Maltempo, Monreale gravemente colpita. Locali allagati e danni in via Circonvallazione

    Editoriali

    [embed]https://www.youtube.com/watch?v=ooOK7U3yFCE&feature=youtu.be[/embed] Monreale, 17 novembre 2018 - Continua il maltempo in Sicilia. Nella notte tra venerdì e sabato le forti piogge hanno creato disagi non indifferenti a Monreale. Verso le 22.00 l'acqua ha cominciato a entrare nel risto..

    Continua a Leggere

  • “Basta poco per renderli felici”: nasce l’associazione per il recupero e la valorizzazione delle risorse del territorio

    Editoriali

    Nasce "Basta Poco per Renderli Felici", la neo associazione culturale ha sede a San Martino delle Scale. Uno dei suoi obiettivi principali è il recupero e la valorizzazione delle risorse del territorio. Prevista per domenica 25 novembre la Fiera di Natale, il primo evento dell'Associazione si te..

    Continua a Leggere

  • Temporale a Monreale, strade allagate e voragini anche a Borgo Molara

    Editoriali

    Monreale, 17 novembre 2018 - Circonvallazione e via Ponte Parco si sono allagate, così anche delle case al pian terreno ad Aquino. Voragini si sono aperte nell'asfalto ma anche alcune attività commerciali hanno subito disagi. Stamattina si contano i danni del temporale che si è abbattuto ieri ser..

    Continua a Leggere

  • Resto al Sud, finanziamenti agevolati anche per professionisti e Under 46

    Editoriali

    Monreale, 16 novembre 2018 - Si allarga l'agevolazione ai professionisti e l’innalzamento dell’età massima per i beneficiari. Il bando Resto al Sud 2019 ha esteso la platea dei possibili beneficiari. Dal 1 gennaio 2019, infatti, potranno partecipare al bando anche gli under 46 e i liberi profes..

    Continua a Leggere

  • Corleone, vi abitava Riina. Adesso la strada intitolata a Cesare Terranova, il magistrato che indagò sui corleonesi

    Editoriali

    Corleone, 16 novembre 2018 - Da sabato 17 novembre via Scorsone cambia nome e diventa via Cesare Terranova. Scelta emblematica, a ben vedere: proprio in via Terranova abitava, infatti, il boss Totò Riina e vi abita tutt'ora la sua famiglia. Cesare Terranova, giudice istruttore a..

    Continua a Leggere

  • Carmine, rimossi i paletti abusivi. I residenti divisi tra favorevoli e non

    Editoriali

    Monreale, 16 novembre 2018 - Sono cominciati oggi i lavori per rimuovere i paletti ai bordi delle s..

    Continua a Leggere

  • Ospedale Ingrassia. Il dott. Sergio Fasullo nuovo primario della Cardiologia

    Editoriali

    Palermo, 16 novembre 2018 - L’unità operativa di Cardiologia dell’ospedale Ingrassia di Palermo ha un nuovo primario. Il 19 ottobre ha preso servizio il dott. Sergio Fasullo, responsabile della terapia intensiva cardiologica “O.Barberi”, che ha contribuito in questi anni all’eccellenza..

    Continua a Leggere

  • Rendiconto 2017, una corsa contro il tempo: i precari rischiano di restare per altri 2 mesi senza il nuovo contratto. “Alla base un problema tecnico”

    Editoriali

    Monreale, 16 novembre 2018 - Sarà una corsa contro il tempo, nelle mani dei Revisori dei conti. Il Rendiconto di Gestione 2017 ha urgenza di essere approvato entro lunedì 19 novembre. Il giorno successivo il sindaco Piero Capizzi e il segretario generale del comune, la dott.ssa Domenica Ficano, vo..

    Continua a Leggere

  • “La Politica con la P maiuscola? Non retribuita e di breve periodo. Il potere tende a corrodere chi lo esercita”

    Editoriali

    [gallery ids="82909,82910,82911,82912"] Monreale, 16 novembre 2018 - Ieri, giovedì 15 novembre, il presidente nazionale dell'Azione Cattolica, Matteo Truffelli, ha presentato il suo libro “la P maiuscola, fare politica sotto le parti”. In quest'occasione l'Azione Cattolica ha dato il ..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com