Corleone Guide, l’app per smartphone per la promozione della città

Promozione turistica e multimedialità, dal 26 Giugno 2017 è scaricabile dagli store Google Play e Apple store: Corleone guide.

Corleone, 30 dicembre 2017 – Dal giugno 2017 è possibile scaricare dall’App Store e dal Play store Corleone Guide, un’applicazione che si pone l’obiettivo di valorizzare le risorse locali, promuovendo tutto quallo che di buono può offrire il territorio. L’applicazione punto di riferimento per la promozione dell’offerta turistica, culturale ed enogastronomica dell’entroterra Palermitano è utilissima per trovare strutture ricettive, B&B, ristoranti, bar, attività commerciali, eventi, percorsi turistici, monumenti, mappe con la geolocalizzazione e tutte le informazioni
necessarie per conoscere la storia e la bellezza della Città. «Ci poniamo l’obiettivo – dicono gli ideatori dell’applicazione Fabrizio e Roberto Taormina – di cancellare il vecchio pregiudizio “Corleone uguale Mafia e padrino” di gran parte dei turisti in visita in città che pensano che la mafia sia un gruppo di persone anziane che girano con coppole, lupara in spalla in sella ad un mulo, in una terra di sottomessi».

Non esiste in tutta la Sicilia occidentale contesto più ricco e di straordinaria bellezza concentrato in un area
così poco estesa. Delle 14 aree di interesse naturalistico individuate dall’Azienda provinciale per il Turismo
di Palermo e dalle principali associazioni ambientaliste (Legambiente, WWF, LIPU), ben sei ricadono nel
Corleonese o nelle immediate vicinanze. Il territorio di Corleone, esteso oltre 22.000 ettari, presenta un contesto ambientale di straordinario interesse naturalistico, paesaggistico ed archeologico tale da soddisfare le curiosità e le esigenze di qualsiasi tipo di visitatore.

L’applicazione permette di ricevere notifiche sugli eventi organizzati dalle attività commerciali, dal Comune o dalle Associazioni del territorio, oppure permette di approfittare delle promozioni e offerte che le attività commerciali riservano a tutti gli utenti che hanno scaricato l’app. Il Team intanto è a lavoro per implementare nuove funzioni dell’app: la PWA (progressive web app), un video promozionale, l’autenticazione tramite login di Facebook, una raccolta punti virtuale tramite i qrcode, i coupon che permetteranno alle attività commerciali convenzionate di
attirare nuovi clienti, e nel 2018 il Geofencing e i IBeacon, «tecnologie – afferma il team di sviluppo di Corleone guide – in Italia ancora agli albori, ma negli Stati Uniti già molto sviluppate, dall’ambito commerciale ai musei. 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.