Oggi è 22/03/2019

In Evidenza

Monreale, portale Webgis costato 277.000€ ma non utilizzato. Lo denuncia Massimiliano Lo Biondo

Il componente del movimento civico #OLTRE: « L’ennesimo spreco di denaro pubblico?»

Pubblicato il 29 dicembre 2017

Monreale, portale Webgis costato 277.000€ ma non utilizzato. Lo denuncia Massimiliano Lo Biondo
Massimiliano Lo BiondoMassimiliano Lo Biondo

Monreale, 29 dicembre 2017 – «Un portale Webgis per il comune di Monreale, finanziato tra il 2010 e il 2012 dalla Regione Sicilia, ma taciuto verso i cittadini e liberi professionisti. Un servizio potenzialmente gratuito e immediato, se messo a disposizione di cittadini e liberi professionisti, un servizio con alla base foto satellitari, con sovrapposizione di P.R.G., aerofotogrammetrie e dati catastali, su cui verificare e localizzare, su un lotto, finanche l’ubicazione e l’estensione di eventuali vincoli idrogeologici, forestali, urbanistici, etc etc». L’ennesimo spreco di denaro pubblico? Perché quasi nessuno è a conoscenza di questa importante opportunità? A chiederlo è Massimiliano Lo Biondo, geologo di professione ed esponente del Movimento Civico monrealese #OLTRE.

Lo Biondo sottolinea l’importanza di questo strumento il quale, ai fini consultivi, rappresenterebbe un servizio capace di fare risparmiare tempo e denaro ai cittadini. Oggi per verificare quelle informazioni servirebbe un certificato di destinazione urbanistica, con tanto di bollettini da pagare, marche da bollo e tempo necessario. Il progetto finanziato si è chiuso con la D.G. n.178/IE del 28/05/2016, con oggetto “P.O. FESR 2007-2013 – Asse di sviluppo sostenibile – Linea di intervento 6.1.1. Chiusura del progetto”. «Siamo nel 2018 – dice il componente #OLTRE – e nonostante la delibera n.178/2016, riportante chiusura del progetto, quel servizio webgis è forse a disposizione di chi lo conosce. Ma non di tutti, liberi professionisti in primis. Chi ha deciso questo? E’ una scelta politica o cosa? Perché questo importante strumento non è stato messo a disposizione dell’ufficio tecnico, i cui tecnici sono ogni giorno sempre più abbandonati e costretti a cimentarsi con sistemi obsoleti?».

Un progetto così importante e indispensabile dovrebbe essere messo a disposizione di tutti i dipendenti comunali, dei cittadini e dei liberi professionisti. Il finanziamento regionale ammonta a 277.007,99 €., dove un modulo è di 199.848,00 € e l’altro di 77.159,99 €, rispettivamente con D.D.G. n.175 del 9 luglio 2010 e D.D.G. n. 176 dell’Assessorato regionale Territorio e Ambiente.

«Con determinazione del segretario generale n. 103 del 30/11/2015 – aggiunge Lo Biondo – è stata pubblicata la rettifica della determinazione dirigenziale n.12 del 5/8/2015 “attività di sviluppo del portale e pubblicazione del portale webgis”. Perché si produce una determinazione dove si scrive “attività di sviluppo e pubblicazione del portale webgis” e dopo non lo si mette a disposizione di tutti? Quel portale, paradosso, infatti è attivo su internet ma non è stato pubblicizzato. Come a dire: è stato pubblicato ma se i cittadini non lo sanno. Basti pensare che nel sito del comune non è indicato il link del portale. È una scelta politica o cosa? E’ assurdo: la regione finanzia un servizio ma alla fine tutto cambia perché nulla cambi».

Massimiliano Lo Biondo prova a spiegare quale sia la trafila necessaria ad un tecnico incaricato di redigere una valutazione ambientale strategica o una valutazione di impatto ambientale: «per rispondere al cliente deve chiedere di riaggiornarsi; protocollare la richiesta di destinazione urbanistica, previo pagamento dei bollettini e l’acquisto delle marche da bollo; attendere i tempi necessari; ritirare il certificato di destinazione urbanistica, dove saranno riportati i dati urbanistici e ambientali, senza tuttavia conoscere l’ubicazione grafica dei vincoli e le rispettive fasce di rispetto. Così, se fortunato, giungere al portale nazionale, dove i dati non potranno mai essere aggiornati e soprattutto precisi come nel portale locale. Alla fine, con tutti gli scongiuri del caso, rivedere il cliente e dare una risposta in meno di una mese, quando invece un portale locale consentirebbe una risposta immediata».

Insomma il portale webgis è costato parecchi soldi pubblici, è stato garantito un servizio pubblico ma, allo stesso tempo, non si offre quel servizio per cui è arrivato il finanziamento. «Auspico – conclude Lo Biondo – che questa amministrazione e la sua coalizione si occupino della questione e che il portale venga pubblicizzato. Spero che cominciano ad occuparsi di una città sempre più in evidente difficoltà e abbandono. Altrimenti vadano a casa anziché continuare con litigi, polemiche, azzeramenti e ribaltoni».

Ricevi tutte le news

giovanni

So che il mio commento non vale a nulla . I nostri detti siciliani con poche parole vogliono dire tante cose , insomma e come dare una boffa o sceccu picchi cu a runa si struppia a manu ma o sceccu un ci fai nenti..

30 dicembre 2017 | 23:23 | Rispondi

Potrebbero interessarti anche:

  • Operazione “Artemisia”, Lagalla: “Le mie azioni istituzionali ispirate a criteri di correttezza e rispetto della legge”

    In Evidenza

    Palermo, 21 marzo 2019 - La politica nella bufera a seguito dell’operazione "Artemisia”, messa a segno dai Carabinieri del Comando Provinciale di Trapani contro un vasto sistema corruttivo guidato da una loggia segreta in grado di condizionare la politica. Sono 27 gli ordini di a..


  • Partinico, incendiate le auto della famiglia del sindacalista Nicola Barone

    In Evidenza

    Partinico, 21 marzo 2019 - D

    Continua a Leggere

  • Elezioni sindaco, ballottaggio Capizzi-Madonia secondo un sondaggio di Monrealenews

    In Evidenza

    Monreale, 21 marzo 2018 – Sono ben 18.406 le persone che hanno espresso la propria preferenza in un sondaggio proposto dalla testata online Monrealenews e il risultato è sorprendente. A superare il primo turno elettorale e a contendersi la fascia tricolore del comune di Monreale, secondo i let..

    Continua a Leggere

  • “La stagione culturale del MAM”: eventi per valorizzare il patrimonio artistico di Monreale

    In Evidenza

    Monreale, 21 marzo 2019 - Il museo d'arte del mosaico di Monreale inaugura  "La stagione culturale del MAM".  Inaugurato nel Dicembre del 2017 e situato all’interno del complesso monumentale “Guglielmo II”, il ..

    Continua a Leggere

  • A Partinico la Marcia della Legalità. Don Inzerillo: “Non avere paura e ritrovare il coraggio per andare avanti”

    In Evidenza

    Riceviamo e pubblichiamo "Carissimi, quest’anno l’Arcivescovo ha scelto la Città di Partinico come luogo per la “Marcia della Legalità” che si terrà sabato 23 marzo 2019, con inizio alle ore 16.30 dal Monumento ai Caduti, con una seconda tappa in Piazza D..

    Continua a Leggere

  • Rosanna Giannetto: Un piano straordinario per il tempo pieno ed il tempo prolungato. Assicurare 40 ore settimanali anziché le 27 o 30 ore attuali di studio a scuola

    In Evidenza

    Monreale, 21 marzo 2019 - “Un piano straordinario per il tempo pieno ed il tempo prolungato. Assicurare 40 ore settimanali anziché le 27 o 30 ore attuali di studio a scuola”. Rosanna Giannetto, candidata al consiglio comunale con la lista Monreale Bene Comune, nonché designata assessore dal..

    Continua a Leggere

  • Aquino. Fondo Pasqualino. Centro per disabili tra rifiuti, topi e degrado. Caputo: “Situazione ai limiti della civiltà”

    In Evidenza

    [gallery ids="95542,95541,95540,95539,95538,95537,95536"] Monreale, 21 marzo 2019 - "Vedere un centro per disabili chiuso, trasformato in un deposito, vandalizzato e circondato da topi, rifiuti anche pericolosi, erbacce e strade divelte, da il senso del degrado e di abbandono in cui l’Amministr..

    Continua a Leggere

  • Operazione Artemisia, pensioni in cambio di voti. Francesco Cascio tra gli arrestati. Avviso di garanzia per l’assessore Roberto Lagalla

    In Evidenza

    Palermo, 21 marzo 2019 - I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Trapani hanno tratto in arresto, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere e agli arresti domiciliari, emessa dal Giudice delle Indagini Preliminari del Tribun..

    Continua a Leggere

  • Gli studenti della Guglielmo II alla finale provinciale di calcio a 5 

    In Evidenza

    [gallery ids="95500,95501,95502,95503,95504,95505"]   Palermo, 20 marzo 2019 - In occasione della finale provinciale di calcio a 5, inserita nel progetto dei campionati studenteschi, venerdì 15 marzo ben dieci studenti del nostro istituto, provenienti dalle classi della secondaria di pri..

    Continua a Leggere

  • Partinico, sabato la marcia della legalità

    In Evidenza

    Partinico, 20 marzo 2019 - La Cisl Palermo Trapani parteciperà anche quest’anno alla marcia della legalità che si terrà sabato 23 marzo a Partinico. La manifestazione è organizzata dall’Arcidiocesi di Monreale, in collaborazione con le parrocchie e le sigle sindacali. Il corteo partirà alle..

    Continua a Leggere

  • Presentazione del libro “IL PICCOLINO” al Circolo di Cultura Italia

    In Evidenza

    Monreale, 20 marzo 2019 - Nuovo appuntamento culturale Giovedì 21 Marzo, alle ore 17:00, presso la sede del  Circolo di Cultura Italia a Monreale, dove si terrà la presentazione del libro “IL PICCOLINO” dello scrittore Dariush Baghi, Presidente e..

    Continua a Leggere

  • Sabato 23 il candidato sindaco Alberto Arcidiacono si presenta agli elettori

    In Evidenza

    Monreale, 20 marzo 2019 - Si terrà sabato prossimo, 23 marzo, alle ore 17,00, l’apertura della campagna elettorale di Alberto Arcidiacono, candidato sindaco di Monreale alle prossime amministrative del 28 aprile. Sono quattro i movimenti che hanno deciso di sostenere Arcidiacono. Diventerà Be..

    Continua a Leggere

  • In arrivo 65mila euro per l’Oreto. Adesso tocca ai comuni di Monreale, Altofonte e Palermo

    In Evidenza

    Monreale, 19 marzo 2019 - Grazie al coinvolgimento di oltre 80mila persone, il fiume Oreto ha vinto il secondo premio del concorso "I Luoghi del cuore", indetto dal Fondo Ambiente Italiano che serve proprio a riqualificare monumenti e aree di interesse ambientale, storico, artistico e culturale. Ade..

    Continua a Leggere

  • Monreale, i tassisti da anni nel limbo. Vertice all’assessorato alle Infrastrutture

    In Evidenza

    Monreale, 19 marzo 2019 – "Probabilmente il percorso Arabo Normanno potrà essere la chiave di volta per risolvere l’annoso problema dei collegamenti tra Monreale e Palermo che da anni limita l’attività dei sette tassisti della cittadina". Questa mattina il Dirigente regionale dell’Assessor..

    Continua a Leggere

  • “Tifiamo Europa” sceglie l’Adelkam, il gemellaggio sarà con la Romania

    In Evidenza

    “Un progetto europeo di gemellaggio con la Romania che vede protagonista in tutta la Sicilia l’ASD Costa Gaia Adelkam”, spiega il dirigente Giovanni Tinervia. “Tifiamo Europa” è rivolto alle scuole calcio affiliate alla Federazione Italiana Giuoco Calcio, società con sede in tutto il ter..

    Continua a Leggere

  • In tre mesi donate sessanta parrucche alle pazienti oncologiche

    In Evidenza

    Monreale, 19 marzo 2019 - Sessanta parrucche donate in tre mesi, con richieste da tutta la Sicilia. È il bilancio dell'iniziativa avviata a dicembre da Assoacconciatori e rivolta alle pazienti oncologiche. I professionisti della categoria, parte integrante dell'Area Produzione di Confeserce..

    Continua a Leggere

  • Lagalla: “Se volete essere liberi nella vita dovete apprendere”. L’assessore alla formazione a Monreale invitato da TED

    In Evidenza

    [gallery ids="95378,95377,95376,95375,95374,95372,95369,95368,95367,95366,95365,95364,95363,95362,95361,95360,95359,95358,95357,95356,95380,95381,95382"] Monreale, 19 marzo 2019 - Si è tenuto questa mattina il convegno “Tra devozione e folklore” organizzato dalla scuola di formazione TED, al..

    Continua a Leggere

  • Corleone. Si gira il film “Il delitto Mattarella”

    In Evidenza

    Corleone, 19 marzo 2019 - A Corleone un consiglio comunale in piazza con due ospiti d’eccezione, in una giornata particolare, quella dedicata al ricordo delle vittime delle mafia. Il 21 marzo saranno ospiti della città il regista Aurelio Grimaldi e l’attore David C..


  • Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com