Castrense Ganci continuerà a ricoprire l’incarico di Comandante della Polizia Municipale al Comune di Castellammare. Arriva la proroga

A breve Ganci otterrà il comando a tempo pieno nel comune trapanese

Monreale, 13 dicembre 2017 – Prorogato il servizio del Commissario Capo Castrense Ganci al Comune di Castellammare del Golfo, dove continuerà a ricoprire l’incarico di Comandante della Polizia Municipale.

Come preannunciato ieri su queste colonne, nonostante fosse stata messa in stand-by la delibera di proroga dalla giunta monrealese, pur avendo ottenuto il nulla osta del Comando della Polizia Municipale di Monreale e del dirigente dell’Area Gestione Risorse, alla fine l’accordo si è trovato.

La giunta monrealese ha deliberato ieri pomeriggio in favore della richiesta avanzata dal sindaco di Castellammare, con il quale il sindaco Capizzi ha concordato una modifica nei termini della convenzione.

La proroga per Ganci intanto sarà valida fino al 31 gennaio 2018, alle stesse condizioni attualmente in vigore, per concedere agli uffici il tempo necessario per predisporre gli atti per passare ad un comando a tempo pieno.

La convenzione attualmente in vigore prevede che Ganci venga impiegato per 30 ore a Castellammare, dal lunedì al venerdì, e per le restanti 6 ore a Monreale.

Sulla base della richiesta del tempo pieno da parte del comune trapanese e considerando che per il Comandante della polizia Municipale monrealese Luigi Marulli l’assenza dell’ufficiale non viene ad incidere sull’operatività del servizio (come dichiarato in un nostro precedente articolo), la giunta si sta muovendo in tal senso. Il comando avrà la durata di dodici mesi.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.