Nasce FiloDiretto Junior, la redazione degli alunni dell’A. Veneziano

Già in giro per la città di Monreale piccoli “giornalisti” armati di taccuino e macchina fotografica

Monreale, 4 dicembre 2017 – Nell’aula Sarina Ingrassia dell’I.C.S. “A. Veneziano” il 29 novembre è nato FiloDiretto Junior, una costola di questa testata, affidata agli allievi delle scuole “A. Veneziano” di Monreale e “Leto-Borsellino” di Aquino. Il laboratorio giornalistico è stato presentato al folto ed entusiasta gruppo di studenti dal direttore editoriale di FiloDiretto Luigi Gullo e dalla redattrice Caterina Ganci, che si occuperà di coadiuvare l’attività della nuova sfida giornalistica. Ai ragazzi durante l’incontro sono state fornite, dal giornalista Alex Corlazzoli de Il Fatto Quotidiano (direttore responsabile di questa testata), le nozioni necessarie per la stesura di un articolo di giornale.

A far parte della Redazione saranno una trentina di alunni appartenenti alle classi IIB, IIIB, IIIA, IIIG e IIC dell’”A. Veneziano” e alle VA e VB del plesso “Leto-Borsellino” di Aquino. A coordinare le classi le docenti Angela Cassarà e Loredana Inzinsola, che hanno accolto l’invito della dirigente dell’istituto, la prof.ssa Beatrice Moneti. “Interessante ed istruttiva la proposta di collaborazione offerta da FiloDiretto ai ragazzi della nostra istituzione scolastica. Con questa rubrica la realtà sarà vista e raccontata attraverso gli occhi e la penna dei piccoli di scuola primaria e dai ragazzi dell’Istituto comprensivo A.Veneziano. Sarà una valida occasione educativa per promuovere l’osservazione della realtà con spirito critico e partecipativo”. Ha dichiarato la dirigente scolastica.

Pronti con carta e penna, dai più piccoli ai più grandi hanno accolto con entusiasmo gli argomenti suggeriti dalla redazione di FiloDiretto. Cronaca, Politica, Chiesa, Arte e Cultura, Storia e Tradizione, Scuola e Attualità sono le categorie in cui si cimenteranno i piccoli giornalisti.

Durante il primo incontro con la “piccola” redazione è infatti emerso il forte desiderio dei ragazzi di portare alla luce del sole e di fare conoscere ad un più ampio pubblico problemi e questioni irrisolte che sentono molto vicini. Palpabile era la loro voglia di raccontare i limiti e i problemi delle periferie monrealesi, di trattare di raccolta differenziata, di spazi ricreativi, di alimentazione, di sicurezza e integrazione.

La mission del Laboratorio giornalistico è quindi la realizzazione di un giornale dove mettere in evidenza, oltre alle attività svolte nella scuola, i fatti riguardanti la vita sociale e politica di Monreale, visti con un occhio particolare, quello dei ragazzi.

I ragazzi affronteranno e analizzeranno, guidati dalle docenti, i vari temi attraverso il confronto, se necessario, con le istituzioni, traducendo in notizia giornalistica eventi e problemi. Impareranno ad impostare e ad organizzare una pagina di giornale, fino ad arrivare alla pubblicazione dell’articolo.

Armata di macchina fotografica e taccuino la redazione di FiloDiretto Junior è già in giro per la città.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.