Oggi è 22/03/2019

Cultura

Il Black Friday e la caccia all’affare. Reale risparmio o acquisto compulsivo?

Monreale, 24 novembre 2017 – Black Friday, una definizione dall’evidente natura esterofila, che, ormai, anche noi abbiamo sdoganato, abbinandola, nell’immaginario comune, al “fatidico e..

Pubblicato il 24 novembre 2017

Il Black Friday e la caccia all’affare. Reale risparmio o acquisto compulsivo?

Monreale, 24 novembre 2017 – Black Friday, una definizione dall’evidente natura esterofila, che, ormai, anche noi abbiamo sdoganato, abbinandola, nell’immaginario comune, al “fatidico e atteso venerdì dedicato agli acquisti”.

Un giorno X programmato, da trascorrere in uno stato quasi surreale, tra il bramoso e il delirante, brandendo il bancomat come una sorta di passe-partout delle meraviglie e della felicità. Un venerdì organizzato, designato e inteso quale sinonimo perfetto di solenne celebrazione dello shopping, di caccia inconsulta all’affare del secolo, di smodata maratona tra negozi e centri commerciali.

Ora, premetto, per onestà intellettuale, che chi scrive, non può sicuramente identificarsi come eroina martire di oculata saggezza o di esemplare parsimonia, ma che, al contrario, può beatamente collocarsi all’interno della seguente equazione, che esplicita più di tante parole: “sto allo shopping come i canditi stanno alla cassata”, evidenziando, quindi, la naturale propensione a tirare fuori il borsellino con una certa frequenza. Malgrado tale analogia esplicativa, chi sta cercando di captare la gentile attenzione del lettore, attraverso una blanda, quanto personale riflessione, nutre realmente non poche perplessità circa l’astuta e, per certi versi, subdola programmazione ad hoc, di quella serie di particolari “ricorrenze” esclusivamente votate a sua maestà “il consumismo”. Trattasi, in buona  sostanza, di giorni “prescelti” per celebrare eventi o annunciare sconti sugli acquisti, che hanno l’esclusivo scopo di alimentare, non di rado anche compulsivamente, la furia consumistica che pervade orde di individui, esortandoli occultamente, sulla falsa riga di un’improbabile utopia del risparmio, a spendere e spandere, a volte anche oltre il limite della propria disponibilità, rischiando di trasformare il venerdì nero in venerdì in rosso. Il tutto in barba alla miseria, quella autentica, alla povertà, di cui giornalmente constatiamo l’angosciosa e capillare esistenza, in un delirio di compassionevole empatia, spesso, più social che reale. 

Per giorni, prima del grande evento “black”, gli smartphone pullulano letteralmente di un tripudio di messaggi accattivanti, inviati dagli esercenti più conosciuti e frequentati della città, i quali paventano, con enfasi, ribassi mai realizzati e occasioni da non perdere…un vero e proprio martellamento continuo, impossibile da ignorare. I grandi brand dell’acquisto e del consumismo sono in pole position. 

Si compra ovunque, perché il venerdì nero piomba, invadente, dappertutto: si compra online, nei centri commerciali, nelle grandi catene e per qualsiasi disparato bene. Può accadere anche l’impensabile: file interminabili, cassieri in burnout, gente in delirio, esseri umani con la bava alla bocca che aggrediscono fisicamente altri esseri umani che osano intralciare, anche solo sfiorandola, la loro estenuante corsa per arrivare primi, con l’unico scopo di alleggerire pesantemente la propria carta di credito sull’ennesimo, spesso superfluo, bene di consumo. 

In questa dimensione irreale, si smarrisce il gusto autentico della scelta pensata e non indotta, dell’acquisto programmato perché necessario o semplicemente perché profondamente desiderato. Eppure, allo spiacevole risvolto della medaglia relativo alla spesa compulsiva, indotta dal tam tam pubblicitario, alla quale è da comparare, al contrario, l’acquisto ponderato, potrebbe maturare una nuova e impellente esigenza, quella di accodarsi al sempre maggiore numero di persone che rifiutano tali logiche e rivolgono il proprio interesse e il proprio buon senso verso modalità di acquisto più sobrie e funzionali, verso il riconoscimento dell’autentica qualità, verso il riciclo e il gusto per il reale risparmio, non solo di beni  ma anche di risorse e di energie nel rispetto di tutte le realtà esistenti al mondo, di cui spesso ci accorgiamo solo quando intendiamo compiacerci, nel riempire, di ipocrita allure buonista, le nostre bacheche fb. 

In questa realtà troppo “fast” per essere considerata autenticamente umana, spesso si corre alla cieca, ad acquistare l’accessorio alla moda che il “buon venerdì nero” ha permesso di ribassare al 30%, ma si ignorano gli occhi stanchi eppure cortesi e resilienti della commessa esausta, lo sguardo perso della mamma dimessa che non sa come mettere insieme il pranzo con la cena, le mani tremanti della vecchietta alla cassa del supermercato, che contano le monetine e che, alla fine, decidono di  lasciare il pacco di biscotti dentro il carrello, perché i pochi spiccioli non le permettono l’acquisto di un qualcosa che non si configuri come essenziale. 

In realtà, anche queste iniziative di puro e arido marketing, forse delineano ulteriormente la costante perdita di quella dimensione autentica della vita che nessun Black Friday può permettere di acquistare al ribasso: la bellezza, la libertà e la semplicità di un viaggio low cost a contatto con la natura, il mare al tramonto, un sole che splende, un amico che ci accoglie, il calore della famiglia, il tempo prezioso da dedicare alla lettura di un libro, ad una passeggiata o più semplicemente a noi stessi. 

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Operazione “Artemisia”, Lagalla: “Le mie azioni istituzionali ispirate a criteri di correttezza e rispetto della legge”

    Cultura

    Palermo, 21 marzo 2019 - La politica nella bufera a seguito dell’operazione "Artemisia”, messa a segno dai Carabinieri del Comando Provinciale di Trapani contro un vasto sistema corruttivo guidato da una loggia segreta in grado di condizionare la politica. Sono 27 gli ordini di a..


  • Partinico, incendiate le auto della famiglia del sindacalista Nicola Barone

    Cultura

    Partinico, 21 marzo 2019 - D

    Continua a Leggere

  • Elezioni sindaco, ballottaggio Capizzi-Madonia secondo un sondaggio di Monrealenews

    Cultura

    Monreale, 21 marzo 2018 – Sono ben 18.406 le persone che hanno espresso la propria preferenza in un sondaggio proposto dalla testata online Monrealenews e il risultato è sorprendente. A superare il primo turno elettorale e a contendersi la fascia tricolore del comune di Monreale, secondo i let..

    Continua a Leggere

  • “La stagione culturale del MAM”: eventi per valorizzare il patrimonio artistico di Monreale

    Cultura

    Monreale, 21 marzo 2019 - Il museo d'arte del mosaico di Monreale inaugura  "La stagione culturale del MAM".  Inaugurato nel Dicembre del 2017 e situato all’interno del complesso monumentale “Guglielmo II”, il ..

    Continua a Leggere

  • A Partinico la Marcia della Legalità. Don Inzerillo: “Non avere paura e ritrovare il coraggio per andare avanti”

    Cultura

    Riceviamo e pubblichiamo "Carissimi, quest’anno l’Arcivescovo ha scelto la Città di Partinico come luogo per la “Marcia della Legalità” che si terrà sabato 23 marzo 2019, con inizio alle ore 16.30 dal Monumento ai Caduti, con una seconda tappa in Piazza D..

    Continua a Leggere

  • Rosanna Giannetto: Un piano straordinario per il tempo pieno ed il tempo prolungato. Assicurare 40 ore settimanali anziché le 27 o 30 ore attuali di studio a scuola

    Cultura

    Monreale, 21 marzo 2019 - “Un piano straordinario per il tempo pieno ed il tempo prolungato. Assicurare 40 ore settimanali anziché le 27 o 30 ore attuali di studio a scuola”. Rosanna Giannetto, candidata al consiglio comunale con la lista Monreale Bene Comune, nonché designata assessore dal..

    Continua a Leggere

  • Aquino. Fondo Pasqualino. Centro per disabili tra rifiuti, topi e degrado. Caputo: “Situazione ai limiti della civiltà”

    Cultura

    [gallery ids="95542,95541,95540,95539,95538,95537,95536"] Monreale, 21 marzo 2019 - "Vedere un centro per disabili chiuso, trasformato in un deposito, vandalizzato e circondato da topi, rifiuti anche pericolosi, erbacce e strade divelte, da il senso del degrado e di abbandono in cui l’Amministr..

    Continua a Leggere

  • Operazione Artemisia, pensioni in cambio di voti. Francesco Cascio tra gli arrestati. Avviso di garanzia per l’assessore Roberto Lagalla

    Cultura

    Palermo, 21 marzo 2019 - I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Trapani hanno tratto in arresto, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere e agli arresti domiciliari, emessa dal Giudice delle Indagini Preliminari del Tribun..

    Continua a Leggere

  • Gli studenti della Guglielmo II alla finale provinciale di calcio a 5 

    Cultura

    [gallery ids="95500,95501,95502,95503,95504,95505"]   Palermo, 20 marzo 2019 - In occasione della finale provinciale di calcio a 5, inserita nel progetto dei campionati studenteschi, venerdì 15 marzo ben dieci studenti del nostro istituto, provenienti dalle classi della secondaria di pri..

    Continua a Leggere

  • Partinico, sabato la marcia della legalità

    Cultura

    Partinico, 20 marzo 2019 - La Cisl Palermo Trapani parteciperà anche quest’anno alla marcia della legalità che si terrà sabato 23 marzo a Partinico. La manifestazione è organizzata dall’Arcidiocesi di Monreale, in collaborazione con le parrocchie e le sigle sindacali. Il corteo partirà alle..

    Continua a Leggere

  • Presentazione del libro “IL PICCOLINO” al Circolo di Cultura Italia

    Cultura

    Monreale, 20 marzo 2019 - Nuovo appuntamento culturale Giovedì 21 Marzo, alle ore 17:00, presso la sede del  Circolo di Cultura Italia a Monreale, dove si terrà la presentazione del libro “IL PICCOLINO” dello scrittore Dariush Baghi, Presidente e..

    Continua a Leggere

  • Sabato 23 il candidato sindaco Alberto Arcidiacono si presenta agli elettori

    Cultura

    Monreale, 20 marzo 2019 - Si terrà sabato prossimo, 23 marzo, alle ore 17,00, l’apertura della campagna elettorale di Alberto Arcidiacono, candidato sindaco di Monreale alle prossime amministrative del 28 aprile. Sono quattro i movimenti che hanno deciso di sostenere Arcidiacono. Diventerà Be..

    Continua a Leggere

  • In arrivo 65mila euro per l’Oreto. Adesso tocca ai comuni di Monreale, Altofonte e Palermo

    Cultura

    Monreale, 19 marzo 2019 - Grazie al coinvolgimento di oltre 80mila persone, il fiume Oreto ha vinto il secondo premio del concorso "I Luoghi del cuore", indetto dal Fondo Ambiente Italiano che serve proprio a riqualificare monumenti e aree di interesse ambientale, storico, artistico e culturale. Ade..

    Continua a Leggere

  • Monreale, i tassisti da anni nel limbo. Vertice all’assessorato alle Infrastrutture

    Cultura

    Monreale, 19 marzo 2019 – "Probabilmente il percorso Arabo Normanno potrà essere la chiave di volta per risolvere l’annoso problema dei collegamenti tra Monreale e Palermo che da anni limita l’attività dei sette tassisti della cittadina". Questa mattina il Dirigente regionale dell’Assessor..

    Continua a Leggere

  • “Tifiamo Europa” sceglie l’Adelkam, il gemellaggio sarà con la Romania

    Cultura

    “Un progetto europeo di gemellaggio con la Romania che vede protagonista in tutta la Sicilia l’ASD Costa Gaia Adelkam”, spiega il dirigente Giovanni Tinervia. “Tifiamo Europa” è rivolto alle scuole calcio affiliate alla Federazione Italiana Giuoco Calcio, società con sede in tutto il ter..

    Continua a Leggere

  • In tre mesi donate sessanta parrucche alle pazienti oncologiche

    Cultura

    Monreale, 19 marzo 2019 - Sessanta parrucche donate in tre mesi, con richieste da tutta la Sicilia. È il bilancio dell'iniziativa avviata a dicembre da Assoacconciatori e rivolta alle pazienti oncologiche. I professionisti della categoria, parte integrante dell'Area Produzione di Confeserce..

    Continua a Leggere

  • Lagalla: “Se volete essere liberi nella vita dovete apprendere”. L’assessore alla formazione a Monreale invitato da TED

    Cultura

    [gallery ids="95378,95377,95376,95375,95374,95372,95369,95368,95367,95366,95365,95364,95363,95362,95361,95360,95359,95358,95357,95356,95380,95381,95382"] Monreale, 19 marzo 2019 - Si è tenuto questa mattina il convegno “Tra devozione e folklore” organizzato dalla scuola di formazione TED, al..

    Continua a Leggere

  • Corleone. Si gira il film “Il delitto Mattarella”

    Cultura

    Corleone, 19 marzo 2019 - A Corleone un consiglio comunale in piazza con due ospiti d’eccezione, in una giornata particolare, quella dedicata al ricordo delle vittime delle mafia. Il 21 marzo saranno ospiti della città il regista Aurelio Grimaldi e l’attore David C..


  • Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com