A Monreale la prima sagra del Buccellato. Il 9 e 10 dicembre cultura, scienza e tecnologie alimentari

Monreale, 23 novembre 2017 – Monreale si prepara al Natale con un dolce evento dal sapore siciliano. Il Collegio di Maria, il 9 e 10 dicembre, ospiterà la prima sagra del buccellato, il biscotto tipico della ricorrenza natalizia. La manifestazione è organizzata dall’Associazione dei Commercianti di Monreale con la partecipazione di diversi Enti. Diversi professionisti del settore dediti alla produzione del biscotto e delle materie prime prenderanno parte all’iniziativa.

Saranno due giorni all’insegna della cultura, della scienza e delle tecnologie alimentari. Folklore e tradizioni natalizie faranno da cornice all’evento. “Saranno due importanti giorni per la nostra cucina e per i nostri prodotti tipici tradizionali. Due giorni voluti e sostenuti dall’ACM per promuovere il territorio e la comunità monrealese”. Dice Filippo Tusa presidente dell’associazione.

Il buccellato, in siciliano cucciddatu (o ancora cudduredda in altre parti della Sicilia) è un dolce tradizionale siciliano. Solitamente a forma di ciambella viene anche confezionato in forme più ridotte: i cucciddatini. Gli ingredienti, anche se con qualche variante da luogo a luogo: fichi secchi, mandorle, noci, nocciole e pistacchi. Inoltre, il connubio con aromi come il limone, l’arancia, la cannella, la vaniglia e il miele tributa a questo dolce il posto d’onore su un tavolo imbandito per le feste di Natale.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.