Oggi è 23/07/2018

Politica

Monreale. Sul rendiconto di gestione 2016 salta per la terza volta il Consiglio comunale. La maggioranza non c’è

Vittorino: “Capizzi faccia un’analisi. Molti sono con lui ma al momento dei fatti fuggono”. Guzzo: “Prenda in considerazione di rassegnare le dimissioni e di accettare il fallimento”. Romanotto: “Bilancio dichiarato dalla Corte dei Conti non veritiero e corretto”

Pubblicato il 22 novembre 2017

Monreale. Sul rendiconto di gestione 2016 salta per la terza volta il Consiglio comunale. La maggioranza non c’è

Monreale, 22 novembre 2017 – Flop per il terzo Consiglio comunale rinviato a giovedì 23 novembre per assenza del numero legale. Di fatto tra le file resta una maggioranza scarsa, nove consiglieri. Russo e Di Benedetto escono lasciando l’ago della bilancia in mano all’opposizione, ma quest’ultima non regge il gioco ed abbandona la seduta. Da circa due settimane viene rinviata l’approvazione, che tarda ad arrivare, del rendiconto di gestione per l’esercizio finanziario 2016 con i relativi documenti. La seduta di ieri era il rinvio di quella di giorno 20, dopo che era avvenuta la convocazione a vuoto del 13 novembre. 

A difesa dell’ente il Presidente del Consiglio ha convocato il quarto ed urgente Consiglio comunale. “Chiedo ai consiglieri un atto di responsabilità nei confronti della Città che sono sicuro non tarderà ad arrivare”,  dice Giuseppe Di Verde.

 

 

All’appello chiamato dal presidente del Consiglio ieri hanno risposto cinque consiglieri di “Alternativa civica” e quattro di “Monreale al Centro”. Un unico argomento all’ordine del giorno che non trova consenso soprattutto dalla stessa maggioranza. Secondo il consigliere d’opposizione Guzzo (Forza Italia): “La maggioranza sta dimostrando un totale disinteresse ai cittadini. Oggi ritengo di non potere votare positivamente il bilancio, né il lavoro di questa amministrazione inadeguata a risanare i conti comunali, né la certezza dei dati della proposta di bilancio. Anzi ritengo dignitoso che l’amministrazione prenda in considerazione, sindaco in primis, nel rispetto della cittadinanza, la possibilità di rassegnare le dimissioni e di accettare il proprio fallimento”.

Giuseppe Romanotto – Credici Monreale

Anche Giuseppe Romanotto (Credici Monreale) spiega la sua posizione fortemente critica nei confronti dell’atto che il consiglio è chiamato ad approvare: “L’accantonamento al fondo crediti di dubbia esigibilità è sottostimato, non risulta costituito il fondo per la corresponsione dell’indennità di fine mandato al primo cittadino, non è stato istituito il Fondo svalutazione crediti, nel conto economico mancano le quote di ammortamento degli immobili.

Il collegio dei revisori esprime parere favorevole per l’approvazione del rendiconto dell’esercizio finanziario 2016 limitatamente ai risultati della gestione finanziaria mentre sul conto economico e sullo stato patrimoniale non è in grado di attestare la completezza e l’attendibilità.

Certamente le conclusioni del collegio dei revisori non hanno contribuito a rasserenare i consiglieri di maggioranza già scottati per aver votato un bilancio che poi la Corte dei Conti ha dichiarato non veritiero e corretto”.

Sulla maggioranza è critico il consigliere Vittorino (Monreale al Centro) che resta in aula: “Poco senso di responsabilità da parte dei consiglieri tutti”. È un atto che potrebbe comportare ulteriori problemi non all’amministrazione ma alla Città. Il sindaco deve rendersi conto che a parole molti sono con lui ma al momento dei fatti fuggono. Noi – continua il consigliere di “Monreale al Centro” – siamo rimasti in aula per la Città.  Capizzi deve fare un’analisi attenta con chi vuole amministrare nel prossimo anno e togliere qualche mela marcia dalla maggioranza”.

In bilico per la città di Monreale, tra gli altri stalli, la stabilizzazione dei precari del Comune. 

Strumentalismo o tattiche politiche? O né l’uno e né l’altro. Per approvare il documento contabile c’è tempo fino al 13 dicembre e se non verrà fatto dai consiglieri sarà il commissario ad acta a farlo. Quindi si tratta di una mancanza di responsabilità? Se l’ipotesi è valida i cittadini dovranno assistere all’estenuante valzer del consiglio comunale fino a dicembre? Sarebbe una scelta strana, anche gli stessi consiglieri della maggioranza non si spiegano le ragioni. Perché se così fosse il consiglio comunale verrebbe sciolto e resterebbe solo la Giunta e il Sindaco. Vogliano far saltare tutto? Suonerebbe strano, basterebbe dimettersi senza bloccare una città.

Tra beghe politiche, sedute a vuoto, consigli comunali che saltano, gettoni di presenza, rimborso delle eventuali giornate lavorative, pagamento straordinari per i dipendenti comunali intervenuti non è certo felice la situazione politico amministrativa del comune di Monreale in attesa dell’approvazione del bilancio. Quale logica sta dietro a una maggioranza per lo più assente tra gli scranni del consiglio comunale?

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Ragazzina di 14 anni violentata dal branco. È accaduto in provincia di Palermo

    Politica

    In tre avrebbero violentato una ragazzina di 14 anni in paese della provincia di Palermo. Gli agenti della polizia di Stato hanno notificato tre provvedimenti di permanenza in casa per un diciassettenne e due quindicenni accusati di violenza sessuale di gruppo. I 

    Continua a Leggere

  • XVI Rally Valle dei Templi. La coppia Ferreri Polizzi si piazza prima nel suo raggruppamento

    Politica

    [embed]https://www.youtube.com/watch?v=5yXOMamf1AM&feature=youtu.be[/embed] Agrigento, 23 luglio 2018 - Si è tenuto ieri notte il XVI Rally Valle dei Templi. La gara ha preso il via alle 00.01 di domenica, per terminare intorno alle 13,00. La prova rientra nel campionato siciliano, ma è val..

    Continua a Leggere

  • Accoglienza, una storia di semplice umanità

    Politica

    Milano, 23 luglio 2018:  - Cosa posso fare per te, desideri qualcosa...un gelato? - No....vorrei solo fare una doccia. Ecco apparentemente un dialogo senza senso: due interlocutori che discutono su una ipotetica scelta, a dire il vero piuttosto bizzarra, tra una coccola ..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Crediti nei confronti del comune? Ora possibile presentare istanza di rimborso (iscrizione alla massa passiva)

    Politica

    Monreale, 23 luglio 2018 - Il 17 luglio scorso si è insediata la Commissione straordinaria di liquidazione del comune di Monreale che provvederà a gestire il pagamento dei debiti pregressi contratti dal comune fino a dicembre 2017. Come stabilito dalla normativa vigente, l’organismo straordin..

    Continua a Leggere

  • Spaccio, furti ed estorsioni. Quattro ragazzi in arresto tra Carini e Terrasini

    Politica

    I Carabinieri della Compagnia di Carini  nei comuni di Cinisi e Terrasini (PA), hanno dato esecuzione ad una ordinanza di applicazione della misura cautelare nei confronti di quattro soggetti (di cui 1 agli  arresti domiciliari, 2 destinatari di obbligo di ..


  • Altofonte, Festa di Sant’Anna. Lunedì la Notte Bianca

    Politica


  • Malta. Alla “The Chamber Of Fashion” sfilano le modelle della Vanity Models Management del monrealese Francesco Pampa (LE FOTO)

    Politica

    [gallery ids="71484,71485,71486,71487,71488,71489,71490,71491,71492"] Malta 22 luglio 2018 - Si è svolto giovedì 19 luglio nella stupenda cornice di Palazzo Verdala a Malta, "The Chamber Of Fashion", una serata internazionale della cultura attraverso la moda.  Tra le tante modelle hanno..


  • “Estate…Pirandello mio ti conosco”. Da lunedì a Casa Cultura Santa Caterina alcune opere dello scrittore siciliano

    Politica

    [gallery ids="71474,71475,71477,71478"] Monreale, 22 luglio 2018 - Anche durante l’estate Casa Cultura Santa Caterina continua con la sua offerta culturale alla città. Lunedì 23 luglio 2018 verrà inaugurata una piccola esposizione sulle opere di Pirandello (dopo quella su Ignazio Buttit..


  • Monreale. Parte l’incendio per i botti della festa del quartiere Carmine

    Politica

    Monreale, 22 luglio 2018 - I fuochi d'artificio si trasformano in un incendio. Tutto avviene quando già alle 7 del mattino la temperatura segna già 30 gradi e mentre soffia il vento di scirocco. Stamattina Monreale è stata svegliata dall'alborata per i festeggiamenti in onore della Madonna del..


  • Monreale, incendio minaccia villette a Giacalone. Sul posto i Forestali con pochi mezzi

    Politica

    Monreale, 21 luglio 2018 - Questo pomeriggio a Monreale un grosso incendio ha minacciato diverse abitazioni, a peggiorare la situazione è stato non solo il vento che ha alimentato le fiamme ma anche la grave carenza di mezzi in dotazione alle squadre antincendio. Il rogo si è sviluppato in loca..


  • Monreale. Applausi per il concerto di Silvia Vaglica e Stephen Vaglica (LE IMMAGINI)

    Politica

    [gallery ids="71429,71430,71431,71432,71433,71434,71435,71436,71437,71438,71439,71440,71441,71442,71443,71444,71445,71446,71447"] Monreale, 21 luglio 2018 - Un caloroso pubblico ha assistito ieri sera all’interno del duomo di Monreale al concerto dell’Orchestra Sinfonica Siciliana nel duomo d..


  • Monreale. Il belvedere riaperto a cittadini e visitatori. Oggi l’inaugurazione (LE FOTO)

    Politica

    [gallery ids="71407,71408,71409,71410,71411,71412,71413"] Monreale, 21 luglio 2018 - Dopo circa sette anni è stato ufficialmente riaperto questa mattina il belvedere della villa di Monreale. Un risultato ottenuto grazie alla collaborazione di tanti volontari che nel corso degli ultimi mesi ..


  • Vuoi visitare il Chiostro di Monreale? Devi pagare un sovrapprezzo per la mostra di Jan Fabre. Lo stop della Regione

    Politica

    Monreale, 21 luglio 2018 - I visitatori del Chiostro di Monreale obbligati a pagare un supplemento anche se non interessati a una mostra allestita al suo interno. La Regione stoppa il provvedimento dopo che all'interno del monumento monrealese si è è registrato un brusco calo di accessi. Le polemi..


  • “Non portate i vostri rifiuti a Palermo”. Orlando scrive anche a Monreale

    Politica

    Palermo  21 luglio 2018 - Il Sindaco Leoluca Orlando ha scritto una lettera, indirizzata ai sindaci dei Comuni limitrofi alla Città di Palermo e per conoscenza al Presidente della Regione siciliana e commissario ai rifiuti, al Prefetto di Palermo, all’Assessore Regionale ai Rifiuti ed al Dir..


  • Declassamento dell’ospedale di Corleone. Sindaci, sindacati e movimenti preoccupati

    Politica

    Corleone, 21 luglio 2018 - Il corleonese dice No al taglio all’Ospedale dei Bianchi di Corleone.  La Commissione Straordinaria del Comune di Corleone, i Sindaci di Bisacquino, Campofiorito, Chiusa Sclafani, Contessa Entellina, Giuliana, Marineo, Prizzi, Roccamena, i rappresentanti sindacal..


  • Cementificazione e consumo suolo, in Sicilia è allarme 

    Politica

    20 luglio 2018 - Continua la cementificazione in tutta Italia, e per la Sicilia si rinnova il rischio di dissesto idrogeologico a causa dell’erosione del terreno: la conferma arriva dall’ultimo rapporto Ispra, che evidenzia come un quarto del suolo naturale perduto a li..


  • Belvedere di Monreale, per domani prevista l’apertura alle 10,00

    Politica

    Monreale, 20 luglio 2018 - Dopo l’input dato dal sopralluogo e dalla conseguenziale relazione tecnica redatta dal Prof. Giuseppe Schicchi e dal Prof. Manlio speciale, rispettivamente Direttore e Curatore dell’Orto Botanico di Palermo, dopo aver aperto e ridato ai visitatori circa 40 m. di affacc..


  • Un impianto di gestione di rifiuti pericolosi scoperto a Palermo. Legami con il mercato nero dei metalli

    Politica

    [gallery ids="71299,71300"]

    I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e forestale del Centro Anticrimine Natura di Palermo, supportati dai colleghi della Compagnia Carabinieri di San Lorenzo, hanno sequestrato – all’interno di un p..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com