Oggi è 23/07/2018

Cultura

La pratica filosofica, antidoto contro il rischio di omologazione e di massificazione generale.

Monreale. Tavola rotonda sulla filosofia come pratica quotidiana, per riattivare il pensiero riflessivo e personale

Pubblicato il 18 novembre 2017

La pratica filosofica, antidoto contro il rischio di omologazione e di massificazione generale.

Monreale, 18 novembre 2017 – Ieri, presso la sala delle conferenze di Casa Cultura S. Caterina, ha avuto luogo una tavola rotonda sul tema “Con-filosofare. La filosofia come pratica dialogica di comunità”, evento programmato nell’ambito della celebrazione della giornata UNESCO della Filosofia. Esso è stato organizzato dalla Consulente per la Cultura del Sindaco, Prof.ssa Maria Rita Fedele, teacher in Philosophy for children/for community, e docente di filosofia presso il liceo scientifico E. Basile di Monreale.

Presenti alla Tavola Rotonda il Sindaco di Monreale Piero Capizzi, gli Assessori alla Cultura Giuseppe Cangemi e alla Pubblica Istruzione Nadia Battaglia, la Prof.ssa G. D’Addelfio, Docente di Filosofia dell’Educazione e di Pedagogia Generale presso il Corso di Studi in Scienze della Formazione Primaria dell’Università degli Studi di Palermo, e il prof. Antonio Cosentino presidente del Comitato Scientifico del Crif (Centro di Ricerca per l’indagine Filosofica).

Dopo i saluti istituzionali di rito, durante i quali il Sindaco ha auspicato per Monreale la necessità di supportare, con sempre maggiore cura e attenzione, eventi culturali di tale spessore, la Prof.ssa D’Addelfio ha spiegato, ad un folto pubblico costituito, prevalentemente, da docenti e dirigenti scolastici, cos’è la Filosofia per Bambini, introducendo brevemente la figura di Matthew Lipman, che di tale pratica fu l’ideatore. Lipman, professore di Logica alla Columbia University di New York, aveva constatato come i suoi studenti evidenziassero notevoli difficoltà relativamente al suo campo di docenza e di ricerca, ostacoli concreti che, in realtà, apparivano indipendenti dalla presunta complessità tipica della sua disciplina, considerata, universalmente, ostica da quasi la totalità degli studenti. I problemi, osservati da Lipman, nascevano, ha aggiunto la prof. D’Addelfio, dalla scarsa capacità di approccio euristico alla conoscenza, esercitata, in ambito scolastico, con modalità evidentemente poco efficaci se non del tutto inesistenti. La convinzione dello Studioso era supportata infatti dall’aver maturato la percezione di come gli studenti arrivassero al percorso universitario senza aver avuto mai, nel loro precedente ciclo di studi, la possibilità reale di riflettere, di attivare e sviluppare un pensiero realmente critico o divergente. 

Tale appiattimento rischiava e rischia ancora oggi di vanificare la capacità di problem solving dei ragazzi, ove prima di perseguire la soluzione di un determinato problema, risulta necessaria una profonda percezione, conoscenza e riflessione sul problema stesso.

auspicabile la necessità di un approccio filosofico alla conoscenza,

Ecco perché diventa auspicabile la necessità di un approccio filosofico alla conoscenza, da avviare per i bambini all’interno di setting d’apprendimento destrutturati, rispetto alle più tradizionali moralità didattiche e in un assetto relazionale di condivisione comunitaria dell’esperienza filosofica, in grado di stimolare e sostenere una attività riflessiva comune e continua sugli argomenti propri del vivere quotidiano, che maggiormente interessano ogni essere umano. 

Il prof. Cosentino, in maniera chiara ed esaustiva, ha rimarcato come negli ultimi anni si stia diffondendo nella società un evidente interesse, un bisogno quasi impellente di avvicinarsi alla ricerca e alla pratica filosofica, realizzando spazi e occasioni di riflessione, di confronto, di crescita, di riscoperta delle peculiarità più profonde dell’individuo, anche in contesti diversi da quelli tradizionalmente deputati alla ricerca filosofica. 

bisogno quasi impellente di avvicinarsi alla ricerca e alla pratica filosofica

La pratica filosofica diventa una sorta di antidoto contro il rischio di un’omologazione e di una massificazione generale che ingabbia il pensiero individuale staticizzandolo in nome di una sempre più diffusa convergenza unanime verso strutture mentali rigide, pre-confezionate e condizionate da dictat sociali imperanti. 

La ricerca e la pratica filosofica, pertanto, deve diventare anche un impegno etico, un traguardo, una finalità a cui approdare, affinché il pensiero riflessivo e personale possa riattivarsi e offrire un’opportunità reale a quanti vogliano avventurarsi in un percorso di riscoperta delle proprie potenzialità metacognitive, delle più profonde caratteristiche della propria dimensione umana.

La prof.ssa Fedele ha infine spiegato, mostrando esempi esaustivi e concreti, tratti della prassi determinata da esperienze dirette effettuate con i suoi studenti, come vengono avviate e condotte le sessioni di philosophy for children/for community. L’evento si è concluso con l’auspicio di una diffusione di tale pratica filosofica anche a Monreale, sulla base di una capillare formazione dei docenti, con il fondamentale coinvolgimento delle scuole del territorio.

La comunità di ricerca è una sana organizzazione sociale che offre un positivo senso di appartenenza ai suoi componenti. Al suo interno, essi possono fare uso della ragionevolezza di rado praticabile nello scompiglio e nell’agitazione che caratterizzano il resto della loro vita. All’interno della comunità di ricerca possono, inoltre, rafforzare e apprezzare le loro stesse qualità e godere, così, di una maggiore autostima”  

M. Lipman

 

 

Ricevi tutte le news

IMG_3020



Potrebbero interessarti anche:

  • Ragazzina di 14 anni violentata dal branco. È accaduto in provincia di Palermo

    Cultura

    In tre avrebbero violentato una ragazzina di 14 anni in paese della provincia di Palermo. Gli agenti della polizia di Stato hanno notificato tre provvedimenti di permanenza in casa per un diciassettenne e due quindicenni accusati di violenza sessuale di gruppo. I 

    Continua a Leggere

  • XVI Rally Valle dei Templi. La coppia Ferreri Polizzi si piazza prima nel suo raggruppamento

    Cultura

    [embed]https://www.youtube.com/watch?v=5yXOMamf1AM&feature=youtu.be[/embed] Agrigento, 23 luglio 2018 - Si è tenuto ieri notte il XVI Rally Valle dei Templi. La gara ha preso il via alle 00.01 di domenica, per terminare intorno alle 13,00. La prova rientra nel campionato siciliano, ma è val..

    Continua a Leggere

  • Accoglienza, una storia di semplice umanità

    Cultura

    Milano, 23 luglio 2018:  - Cosa posso fare per te, desideri qualcosa...un gelato? - No....vorrei solo fare una doccia. Ecco apparentemente un dialogo senza senso: due interlocutori che discutono su una ipotetica scelta, a dire il vero piuttosto bizzarra, tra una coccola ..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Crediti nei confronti del comune? Ora possibile presentare istanza di rimborso (iscrizione alla massa passiva)

    Cultura

    Monreale, 23 luglio 2018 - Il 17 luglio scorso si è insediata la Commissione straordinaria di liquidazione del comune di Monreale che provvederà a gestire il pagamento dei debiti pregressi contratti dal comune fino a dicembre 2017. Come stabilito dalla normativa vigente, l’organismo straordin..

    Continua a Leggere

  • Spaccio, furti ed estorsioni. Quattro ragazzi in arresto tra Carini e Terrasini

    Cultura

    I Carabinieri della Compagnia di Carini  nei comuni di Cinisi e Terrasini (PA), hanno dato esecuzione ad una ordinanza di applicazione della misura cautelare nei confronti di quattro soggetti (di cui 1 agli  arresti domiciliari, 2 destinatari di obbligo di ..


  • Altofonte, Festa di Sant’Anna. Lunedì la Notte Bianca

    Cultura


  • Malta. Alla “The Chamber Of Fashion” sfilano le modelle della Vanity Models Management del monrealese Francesco Pampa (LE FOTO)

    Cultura

    [gallery ids="71484,71485,71486,71487,71488,71489,71490,71491,71492"] Malta 22 luglio 2018 - Si è svolto giovedì 19 luglio nella stupenda cornice di Palazzo Verdala a Malta, "The Chamber Of Fashion", una serata internazionale della cultura attraverso la moda.  Tra le tante modelle hanno..


  • “Estate…Pirandello mio ti conosco”. Da lunedì a Casa Cultura Santa Caterina alcune opere dello scrittore siciliano

    Cultura

    [gallery ids="71474,71475,71477,71478"] Monreale, 22 luglio 2018 - Anche durante l’estate Casa Cultura Santa Caterina continua con la sua offerta culturale alla città. Lunedì 23 luglio 2018 verrà inaugurata una piccola esposizione sulle opere di Pirandello (dopo quella su Ignazio Buttit..


  • Monreale. Parte l’incendio per i botti della festa del quartiere Carmine

    Cultura

    Monreale, 22 luglio 2018 - I fuochi d'artificio si trasformano in un incendio. Tutto avviene quando già alle 7 del mattino la temperatura segna già 30 gradi e mentre soffia il vento di scirocco. Stamattina Monreale è stata svegliata dall'alborata per i festeggiamenti in onore della Madonna del..


  • Monreale, incendio minaccia villette a Giacalone. Sul posto i Forestali con pochi mezzi

    Cultura

    Monreale, 21 luglio 2018 - Questo pomeriggio a Monreale un grosso incendio ha minacciato diverse abitazioni, a peggiorare la situazione è stato non solo il vento che ha alimentato le fiamme ma anche la grave carenza di mezzi in dotazione alle squadre antincendio. Il rogo si è sviluppato in loca..


  • Monreale. Applausi per il concerto di Silvia Vaglica e Stephen Vaglica (LE IMMAGINI)

    Cultura

    [gallery ids="71429,71430,71431,71432,71433,71434,71435,71436,71437,71438,71439,71440,71441,71442,71443,71444,71445,71446,71447"] Monreale, 21 luglio 2018 - Un caloroso pubblico ha assistito ieri sera all’interno del duomo di Monreale al concerto dell’Orchestra Sinfonica Siciliana nel duomo d..


  • Monreale. Il belvedere riaperto a cittadini e visitatori. Oggi l’inaugurazione (LE FOTO)

    Cultura

    [gallery ids="71407,71408,71409,71410,71411,71412,71413"] Monreale, 21 luglio 2018 - Dopo circa sette anni è stato ufficialmente riaperto questa mattina il belvedere della villa di Monreale. Un risultato ottenuto grazie alla collaborazione di tanti volontari che nel corso degli ultimi mesi ..


  • Vuoi visitare il Chiostro di Monreale? Devi pagare un sovrapprezzo per la mostra di Jan Fabre. Lo stop della Regione

    Cultura

    Monreale, 21 luglio 2018 - I visitatori del Chiostro di Monreale obbligati a pagare un supplemento anche se non interessati a una mostra allestita al suo interno. La Regione stoppa il provvedimento dopo che all'interno del monumento monrealese si è è registrato un brusco calo di accessi. Le polemi..


  • “Non portate i vostri rifiuti a Palermo”. Orlando scrive anche a Monreale

    Cultura

    Palermo  21 luglio 2018 - Il Sindaco Leoluca Orlando ha scritto una lettera, indirizzata ai sindaci dei Comuni limitrofi alla Città di Palermo e per conoscenza al Presidente della Regione siciliana e commissario ai rifiuti, al Prefetto di Palermo, all’Assessore Regionale ai Rifiuti ed al Dir..


  • Declassamento dell’ospedale di Corleone. Sindaci, sindacati e movimenti preoccupati

    Cultura

    Corleone, 21 luglio 2018 - Il corleonese dice No al taglio all’Ospedale dei Bianchi di Corleone.  La Commissione Straordinaria del Comune di Corleone, i Sindaci di Bisacquino, Campofiorito, Chiusa Sclafani, Contessa Entellina, Giuliana, Marineo, Prizzi, Roccamena, i rappresentanti sindacal..


  • Cementificazione e consumo suolo, in Sicilia è allarme 

    Cultura

    20 luglio 2018 - Continua la cementificazione in tutta Italia, e per la Sicilia si rinnova il rischio di dissesto idrogeologico a causa dell’erosione del terreno: la conferma arriva dall’ultimo rapporto Ispra, che evidenzia come un quarto del suolo naturale perduto a li..


  • Belvedere di Monreale, per domani prevista l’apertura alle 10,00

    Cultura

    Monreale, 20 luglio 2018 - Dopo l’input dato dal sopralluogo e dalla conseguenziale relazione tecnica redatta dal Prof. Giuseppe Schicchi e dal Prof. Manlio speciale, rispettivamente Direttore e Curatore dell’Orto Botanico di Palermo, dopo aver aperto e ridato ai visitatori circa 40 m. di affacc..


  • Un impianto di gestione di rifiuti pericolosi scoperto a Palermo. Legami con il mercato nero dei metalli

    Cultura

    [gallery ids="71299,71300"]

    I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e forestale del Centro Anticrimine Natura di Palermo, supportati dai colleghi della Compagnia Carabinieri di San Lorenzo, hanno sequestrato – all’interno di un p..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com