Oggi è 14/12/2017

Cultura

La pratica filosofica, antidoto contro il rischio di omologazione e di massificazione generale.

Monreale. Tavola rotonda sulla filosofia come pratica quotidiana, per riattivare il pensiero riflessivo e personale

Pubblicato il 18 novembre 2017

s La pratica filosofica, antidoto contro il rischio di omologazione e di massificazione generale.

Monreale, 18 novembre 2017 – Ieri, presso la sala delle conferenze di Casa Cultura S. Caterina, ha avuto luogo una tavola rotonda sul tema “Con-filosofare. La filosofia come pratica dialogica di comunità”, evento programmato nell’ambito della celebrazione della giornata UNESCO della Filosofia. Esso è stato organizzato dalla Consulente per la Cultura del Sindaco, Prof.ssa Maria Rita Fedele, teacher in Philosophy for children/for community, e docente di filosofia presso il liceo scientifico E. Basile di Monreale.

Presenti alla Tavola Rotonda il Sindaco di Monreale Piero Capizzi, gli Assessori alla Cultura Giuseppe Cangemi e alla Pubblica Istruzione Nadia Battaglia, la Prof.ssa G. D’Addelfio, Docente di Filosofia dell’Educazione e di Pedagogia Generale presso il Corso di Studi in Scienze della Formazione Primaria dell’Università degli Studi di Palermo, e il prof. Antonio Cosentino presidente del Comitato Scientifico del Crif (Centro di Ricerca per l’indagine Filosofica).

Dopo i saluti istituzionali di rito, durante i quali il Sindaco ha auspicato per Monreale la necessità di supportare, con sempre maggiore cura e attenzione, eventi culturali di tale spessore, la Prof.ssa D’Addelfio ha spiegato, ad un folto pubblico costituito, prevalentemente, da docenti e dirigenti scolastici, cos’è la Filosofia per Bambini, introducendo brevemente la figura di Matthew Lipman, che di tale pratica fu l’ideatore. Lipman, professore di Logica alla Columbia University di New York, aveva constatato come i suoi studenti evidenziassero notevoli difficoltà relativamente al suo campo di docenza e di ricerca, ostacoli concreti che, in realtà, apparivano indipendenti dalla presunta complessità tipica della sua disciplina, considerata, universalmente, ostica da quasi la totalità degli studenti. I problemi, osservati da Lipman, nascevano, ha aggiunto la prof. D’Addelfio, dalla scarsa capacità di approccio euristico alla conoscenza, esercitata, in ambito scolastico, con modalità evidentemente poco efficaci se non del tutto inesistenti. La convinzione dello Studioso era supportata infatti dall’aver maturato la percezione di come gli studenti arrivassero al percorso universitario senza aver avuto mai, nel loro precedente ciclo di studi, la possibilità reale di riflettere, di attivare e sviluppare un pensiero realmente critico o divergente. 

Tale appiattimento rischiava e rischia ancora oggi di vanificare la capacità di problem solving dei ragazzi, ove prima di perseguire la soluzione di un determinato problema, risulta necessaria una profonda percezione, conoscenza e riflessione sul problema stesso.

auspicabile la necessità di un approccio filosofico alla conoscenza,

Ecco perché diventa auspicabile la necessità di un approccio filosofico alla conoscenza, da avviare per i bambini all’interno di setting d’apprendimento destrutturati, rispetto alle più tradizionali moralità didattiche e in un assetto relazionale di condivisione comunitaria dell’esperienza filosofica, in grado di stimolare e sostenere una attività riflessiva comune e continua sugli argomenti propri del vivere quotidiano, che maggiormente interessano ogni essere umano. 

Il prof. Cosentino, in maniera chiara ed esaustiva, ha rimarcato come negli ultimi anni si stia diffondendo nella società un evidente interesse, un bisogno quasi impellente di avvicinarsi alla ricerca e alla pratica filosofica, realizzando spazi e occasioni di riflessione, di confronto, di crescita, di riscoperta delle peculiarità più profonde dell’individuo, anche in contesti diversi da quelli tradizionalmente deputati alla ricerca filosofica. 

bisogno quasi impellente di avvicinarsi alla ricerca e alla pratica filosofica

La pratica filosofica diventa una sorta di antidoto contro il rischio di un’omologazione e di una massificazione generale che ingabbia il pensiero individuale staticizzandolo in nome di una sempre più diffusa convergenza unanime verso strutture mentali rigide, pre-confezionate e condizionate da dictat sociali imperanti. 

La ricerca e la pratica filosofica, pertanto, deve diventare anche un impegno etico, un traguardo, una finalità a cui approdare, affinché il pensiero riflessivo e personale possa riattivarsi e offrire un’opportunità reale a quanti vogliano avventurarsi in un percorso di riscoperta delle proprie potenzialità metacognitive, delle più profonde caratteristiche della propria dimensione umana.

La prof.ssa Fedele ha infine spiegato, mostrando esempi esaustivi e concreti, tratti della prassi determinata da esperienze dirette effettuate con i suoi studenti, come vengono avviate e condotte le sessioni di philosophy for children/for community. L’evento si è concluso con l’auspicio di una diffusione di tale pratica filosofica anche a Monreale, sulla base di una capillare formazione dei docenti, con il fondamentale coinvolgimento delle scuole del territorio.

La comunità di ricerca è una sana organizzazione sociale che offre un positivo senso di appartenenza ai suoi componenti. Al suo interno, essi possono fare uso della ragionevolezza di rado praticabile nello scompiglio e nell’agitazione che caratterizzano il resto della loro vita. All’interno della comunità di ricerca possono, inoltre, rafforzare e apprezzare le loro stesse qualità e godere, così, di una maggiore autostima”  

M. Lipman

 

 

Ricevi tutte le news

IMG_3020



Potrebbero interessarti anche:

  • Monreale, intitolata al puparo Enzo Rossi via M19 A

    Cultura

    Monreale, 14 dicembre 2017 - Via Enzo Rossi, puparo. È stata intitolata martedì all'artigiano puparo della famiglia monrealese Rossi via M19 A, la strada che si trova nei pressi di via. Dopo il nulla osta della Prefettura si provvederà all'inserimento nello stradario e all'affissione della t..

    Continua a Leggere

  • Monreale, 4 assistenti sociali cercasi. Altri 8 negli altri comuni del Distretto Socio Sanitario 42

    Cultura

    Monreale, 14 dicembre 2017 - Si cercano 12 assistenti sociali, di cui 4 al comune di Monreale, gli altri 8 per gli altri comuni del Distretto Socio Sanitario 42,

    Continua a Leggere

  • Sabato a San Giuseppe Jato «Benessere Sociale». Prevenzione e promozione dell’educazione alla salute

    Cultura

    San Giuseppe Jato, 14 dicembre 2017 - Un seminario sull'educazione alla salute, sul'alimentazione e sull'importaznza dello sport. Si terrà Sabato 16 Dicembre alle ore 09.30, presso l’aula multimediale Pio La Torre, sita nella Casa del Fanciullo, in via Vittorio Emanuele III n.262, il convegno

    Continua a Leggere

  • Monreale, 30 km/h in via Esterna Spartiviolo. Il via ad interventi di manutenzione

    Cultura

    Monreale, 14 dicembre 2017 - Arriva il limite di velocità massima di 30 km/h in via Esterna Spartiviolo. Il limite temporaneo è stato deciso per il pericolo derivante dalla pericolosa situazione di dissesto in cui versa la carreggiata.  «Il comune - si legge in una nota del comune di Monr..

    Continua a Leggere

  • La grave perdita di un familiare. Domani un incontro con la «Comunità Figli in Cielo»

    Cultura

    Monreale, 14 dicembre 2017 - Un incontro con tutti coloro che cercano un sostegno e un riparo psicologico in seguito alla perdita di un familiare. Figli in cielo è una comunità di famiglie che hanno vissuto la perdita di un figlio o di un proprio caro e offrono sostegno a..

    Continua a Leggere

  • Palermo. Sit in a sostegno di Marco Cappato

    Cultura

    Palermo, 14 dicembre 2017 - Stamani davanti al Palazzo di Giustizia di Palermo, come in altre parti d’Italia, organizzata dal COMITATO ESISTONO I DIRITTI, presieduto da Gaetano D’Amico, si è tenuta una manifestazione in concomitanza dello svolgimento del processo che si st..

    Continua a Leggere

  • Al Santuario SS. Crocifisso alla Collegiata: il Coro internazionale della pace

    Cultura

    Monreale, 14 dicembre 2017 - Della diversità ne hanno fatto una risorsa raccogliendo persone di diversa est..

    Continua a Leggere

  • Open day al Liceo Basile, visita degli spazi e presentazione offerta formativa

    Cultura

    Monreale, 14 dicembre 2017 - Venerdì 15 e sabato 16 Dicembre sarà presentato dal corpo docente e dagli alunni il Piano dell’Offerta Formativa del Liceo Emanuele Basile. I genitori e gli alunni delle classi terze della scuola media, saranno accolti nella struttura.  Porte aperte per la vi..

    Continua a Leggere

  • Open day al Liceo artistico D’Aleo. Sabato 16 dicembre verrà presentata l’offerta formativa

    Cultura

    Monreale, 13 dicembre 2017 - Sabato 16 Dicembre sarà presentato dalla Dirigente Scolastica Concetta Giannino e dal corpo docente il Piano dell'Offerta Formativa. I genitori e gli alunni delle classi terze della scuola media, saranno accolti nell'Aula Magna "Benedetto Messina" del Liceo Artistico. ..

    Continua a Leggere

  • Santa Lucia, l’arancina più buona a Monreale?

    Cultura

    Monreale, 13 dicembre 2017 - Nel giorno di Santa Lucia, la tradizione dice di astenersi da farinacei, pane e pasta ma in compenso avviene una vera e propria scorpacciata di arancine. È la giornata dell'odore di fritto nell'aria, già dalle prime ore dell'alba. Il profumo arriva fuori dalle rosticce..

    Continua a Leggere

  • Altofonte, vasto incendio boschivo a Valle Pozzillo

    Cultura

    Altofonte, 13 dicembre 2017 - Un vasto incendio sta interessando Valle Pozzillo, in territorio di Altofonte. Le fiamme sono alimentate dalle forti raffiche di vento.  Sul posto sta operando il distaccamento Forestale di Villagrazia - Palermo, congiuntamente ai Vigili del Fuoco del distaccame..

    Continua a Leggere

  • Capizzi: “I quattro consiglieri passati al centro destra mi hanno sempre sostenuto in consiglio comunale. Lo stesso non si può dire del PD”

    Cultura

    Monreale, 13 dicembre 2017 - Previsto per domani pomeriggio l’incontro chiarificatore chiesto dal PD monrealese al primo cittadino, Piero Capizzi, sul percorso da intraprendere alla luce del passaggio di un componente della giunta al centro destra di Saverio Romano. Abbiamo cercat..

    Continua a Leggere

  • Ciaramella, a Casa Cultura si esibiranno gli artisti di Monreale

    Cultura

    Monreale, 13 dic..

    Continua a Leggere

  • “Sono le 17,56 minuti e 48 secondi e la Croma di Falcone è al chilometro 4,733 dell’autostrada all’altezza di Capaci”

    Cultura

    “Capaci”. Nel quarto capitolo del suo libro “1992 sulle strade di Falcone e Borsellino”, Alex Corlazzoli parte dalla strage di Capaci per illustrare il contesto politico nel quale operava Giovanni Falcone e per raccontare i risultati conseguiti negli ultimi anni di vita del magistrato. ..

    Continua a Leggere

  • Il 14 dicembre “Piovono merendine” a Casa Cultura Santa Caterina

    Cultura

    Monreale, 13 dicembre 2017 -Domani a Casa Cultura ancora festa e animazione per i più piccini con la manifestazione Piovono Merendine, un evento sul cibo curato da due professionisti dell'alimentazione come Nino Li Causi e Francesca Bacile facenti parte di Abi Professional Sezione Sicilia “Palerm..

    Continua a Leggere

  • Dieci persone sotto le macerie del Collegio di Maria, Altofonte ricorda dopo 60 anni

    Cultura

    Altofonte, 13 dicembre 2017 - Un crollo che ha lasciato il segno nella comunità di Altofonte, che non può e non deve essere cancellato dalla memoria. Era il 13 dicembre 1957, era mattina, i bambini entravano a scuola accompagnati dai genitori. Dopo pochi minuti lo scricchiolio del tetto, il crollo..

    Continua a Leggere

  • Castrense Ganci continuerà a ricoprire l’incarico di Comandante della Polizia Municipale al Comune di Castellammare. Arriva la proroga

    Cultura

    Monreale, 13 dicembre 2017 - Prorogato il servizio del Commissario Capo Castrense Ganci al Comune di Castellammare del Golfo, dove continuerà a ricoprire l’incarico di Comandante della Polizia Municipale.

    Continua a Leggere

  • Nella notte 13 arresti. Scoperta una banda organizzata di rapinatori NOMI E FOTO

    Cultura

    I nomi e le foto degli arrestati dell'Operazione Commando 

      [gallery ids="44949,44950,44951,44952,44953,44954,44955,44956,44957,44958,44959,44960,44961"]

    Palermo, 13 dicembre 2017 - I carabinieri di Palermo, nell'ambito dell'indagine Commando, ha..

    Continua a Leggere

  • Acquapark Monreale