Oggi è 18/11/2018

Politica

Silvio Russo. L’uscita dal PD? Forse cercano una collocazione al centro in un partito uscito vincitore alle elezioni?

Dagli amici del partitino nessuna analisi sulle criticità del paese, dal dissesto finanziario alla TARI esosa. Si può continuare ad assecondare gli interessi personali?

Pubblicato il 15 novembre 2017

Silvio Russo. L’uscita dal PD? Forse cercano una collocazione al centro in un partito uscito vincitore alle elezioni?

Monreale, 15 novembre 2017 – Silvio Russo è un esponente di peso del Partito Democratico monrealese. Notoriamente vicino all’ex assessore regionale Antonello Cracolici, oggi riconfermato deputato all’ARS, per il quale si è speso fino all’ultimo nell’ultima campagna elettorale. Cracolici, lo ricordiamo, si è piazzato a Monreale con 375 preferenze.

In una nota inviata alla stampa, Russo, componente della direzione provinciale del PD, critica le ultime posizioni assunte da Toti Zuccaro e dai consiglieri comunali a lui vicini, che hanno deciso di uscire dal PD per “formare – sono le parole di Russo – un partitino che guarda al Centro.

E’ forse un partitino che guarda al Centro

Forse é una manovra per trovare allocazione in un partito uscito vincitore nelle ultime elezioni regionali. Il tempo sarà galantuomo. O forse perché non si sentono sufficientemente rappresentati in questa amministrazione Comunale?”

“L’amico Zuccaro  – continua Russo – dice che i suoi amici e lui stesso sono incazzati col Sindaco perché, a loro dire, non avrebbe mantenuto l’impegno di appoggiarlo durante l’ultima tornata elettorale?

Nessuna analisi politica è stata fatta invece delle tante criticità che purtroppo persistono nella nostra comunità Monrealese: dissesto finanziario ormai dichiarato dai giudici della Corte dei Conti, Tari arrivata ai cittadini Monrealesi più salata rispetto all’anno scorso, dipendenti del parcheggio dell’ex cooperativa Aurora che ancora non trovano una sistemazione definitiva, dipendenti dell’ex Ato che lavorano part-time e non tutti, o con contratto di lavoro utilizzato a convenienza. 

Nessuna analisi politica è stata fatta invece delle tante criticità: dissesto finanziario, Tari, ex cooperativa Aurora, dipendenti dell’ex Ato che lavorano part-time

Potrei continuare ad elencare molte altre criticità. Ma no! Niente di tutto questo, anzi fino a sabato 5 Novembre 2017 per Zuccaro e i suoi amici le cose andavano bene. Per il suo, assessore, il capogruppo e i suoi consiglieri l’amministrazione si stava muovendo bene, per poi scoprire il giorno dopo, già alle ore 12.00 mentre ancora si scrutinavano le schede, che il sindaco e i suoi amici l’avevano tradito.

Si può continuare ad assecondare gli interessi personali di un amico?

Quindi un colpo alla botte, il sindaco ha “tradito”, un colpo al timpagno, “usciamo dal PD  perché non ci rappresenta: Abbiamo aspettato il momento giusto per uscire da un partito di cui non condividiamo più il percorso politico, né tantomeno la conduzione”.

Per Russo gli interessi di Zuccaro non guarderebbero al bene collettivo.

“Si può continuare ad assecondare gli interessi personali di un amico che pur ha contribuito a fare eleggere questa maggioranza?”

“Noi in questi anni – arriva un parziale mea culpa – avremmo dovuto imprimere al nostro paese un passo diverso e non ci siamo ancora riusciti e forse i cittadini non ci hanno premiato in questa tornata elettorale bocciando sonoramente i candidati locali.

Gli amici del Partitino

Forse gli amici del Partitino che hanno avuto ed hanno incarichi di governo si dovrebbero interrogare su che cosa hanno fatto per la città al posto di scaricare le colpe al PD locale che fino a qualche mese fa guidavano, avendo gli amici e parenti più stretti nei ranghi dell’amministrazione attiva, a partire dalla presidenza del consiglio, agli assessorati più pesanti, agli incarichi al Biviere ecc.

Quindi invito tutti gli amici e compagni a una nuova militanza all’interno del PD dove il perseguimento del bene comune deve essere la stella polare rispetto ai destini personali”.

Ricevi tutte le news

Anonimo

Tonino Russo .Sivio Russo .e Toti Zuccaro sono vittime dei loro artifizi politici per soddisfare ambizioni che alla luce del risultato elettorale sono risultati vani.Più di tutti il Sig. Toti Zuccaro e i suoi sodali invece di avanzare critiche senza senso dovrebbero fare una seria autocritica per aver distrutto il PD non ultimo quello di avere oltraggiAto un partito con la compiacenza e il concorso di colpa di Silvio Russo e il commissario Rubino e Tonino Russo di m nominare come capogruppo il Sig Vittorino ex assessore giunta Di Matteo e nominare assessore Li Causi ex Forza Italia . Fatto questo che ha sdegnato militanti e dirigenti che hanno abbandonato il partito.Si può dire che gli stessi sono rimasti impigliati nelle trame che hanno ordito subendo una grossa sconfitta elettorale.In particolare Zuccaro non si capisce cosa rivendica ? E a che proposito visti i danni causati alla comunità. Possiamo tranquillamente dire che i quattro RUBINO .ZUCCARO SILVIO RUSSO. TONINO RUSSO stanno in concorso di colpa per essersi ” MASTICATO” il Pd

15 novembre 2017 | 22:04 | Rispondi

Potrebbero interessarti anche:

  • Il Mosaico, ancora nessuna coalizione ma tanti interlocutori. “Buon dialogo con Monreale Bene Comune, ma rimangono ancora le distanze”

    Politica

    Monreale, 17 novembre 2018 - Si è tenuto oggi pomeriggio, alle 17.30 presso i locali del Collegio di Maria, l'Assemblea degli iscritti e dei simpatizzanti de "Il Mosaico". Il Movimento, presentato il

    Continua a Leggere

  • “I Beni Culturali Ecclesiastici Tutela e protezione tra presente e futuro”, se ne parlerà martedì nel Palazzo Arcivescovile di Monreale

    Politica

    Martedì 27 novembre, alle ore 9.00, presso il Palazzo Arcivescovile di Monreale, si svolgerà il convegno su “Beni culturali ecclesiastici: tutela e protezione tra presente e futuro", organizzato dall'Arcidiocesi di Monreale con il Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Palermo. Il fine è quello ..

    Continua a Leggere

  • Caputo: “Project Financing con privati e istituti bancari per creare un parcheggio multipiano in contrada Cirba”

    Politica

    Monreale, 17 novembre 2018 -  Un parcheggio multipiano a valle di contrada Cirba attraverso un sistema di Project Financing coinvolgendo imprenditori privati e istituti bancari nella sua costruzione e gestione. È questa la proposta av..

    Continua a Leggere

  • Assistenza igienico-sanitaria disabili, dalla Regione oltre sei milioni di nuove risorse

    Politica

    Palermo, 17 novembre 2018 - L’assessore regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali Mariella Ippolito ha provveduto a reperire somme aggiuntive per 6 milioni e quattrocentoseimila euro, per dare un ulteriore contributo alle Città Metropolitane ed ai Liberi Consorzi di Comuni per l’assis..

    Continua a Leggere

  • Elezioni a Corleone, Saporito sceglie la sua squadra di assessori e vicesindaco

    Politica

    Corleone, 17 novembre 2018 - Il candidato Sindaco Salvatore Saporito scioglie le riserve indicando come assessori la dottoressa Francesca Benigno, psicologa, e Mario Orlando, animatore dello sport corleonese. Il dottor Giuseppe Crapisi e l’imprenditore Antonio Navarra erano già stati designati al..

    Continua a Leggere

  • Scatta l’arresto a Partinico, trovati 25 grammi di cocaina in un deposito

    Politica

    Partinico, 17 novembre 2018 - È stato arrestato questa mattina Giuseppe Pellitteri, di anni 61, con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Presso un deposito del Pellitteri sono stati trovati 25 grammi di cocaina suddivisi in 25 dosi e 10 grammi non confezionati e 70 eu..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Commemorazione del Carabiniere Rosario Pietro Giaccone, ucciso dalla mafia

    Politica

    Monreale, 17 novembre 2018 - Si è svolta oggi, presso il cimitero di Monreale, la cerimonia di commemorazione dell'omicidio del Car. Aus. – in congedo – Rosario Pietro Giaccone, Medaglia d’oro al valor civile. L'omicidio era avvenuto il 17 novembre 1986 ad opera della mafia per rappresagli..

    Continua a Leggere

  • Aquino, negozi allagati. L’edicolante: 2000 € di danni. La rabbia degli esercenti FOTO E VIDEO

    Politica

    [gallery ids="83112,83098,83091,83088,83087,83085,83083,83073,83069,83067,83065,83068"] Monreale, 17 novembre 2018 - Aquino conta i danni causati dal forte temporale di questa notte. La frazione monrealese è tra le aree più colpite dalle forti acque che sono entrate nei locali della piazza. Dan..

    Continua a Leggere

  • Esonda il torrente “Vadduneddu”. Un’auto trascinata in acqua. Via Corpo di Guardia interdetta. Fango nelle abitazioni

    Politica

    [gallery ids="83058,83059,83060,83062,83064,83066,83070,83074,83075,83076,83077,83078,83080,83081,83089,83092,83093,83094,83095,83096,83097,83079"] Monreale, 17 novembre 2018 - Un altro temporale e inizia la conta dei danni subiti. Questa notte le forti piogge hanno danneggiato abitazioni e st..

    Continua a Leggere

  • Maltempo, Monreale gravemente colpita. Locali allagati e danni in via Circonvallazione

    Politica

    [embed]https://www.youtube.com/watch?v=ooOK7U3yFCE&feature=youtu.be[/embed] Monreale, 17 novembre 2018 - Continua il maltempo in Sicilia. Nella notte tra venerdì e sabato le forti piogge hanno creato disagi non indifferenti a Monreale. Verso le 22.00 l'acqua ha cominciato a entrare nel risto..

    Continua a Leggere

  • “Basta poco per renderli felici”: nasce l’associazione per il recupero e la valorizzazione delle risorse del territorio

    Politica

    Nasce "Basta Poco per Renderli Felici", la neo associazione culturale ha sede a San Martino delle Scale. Uno dei suoi obiettivi principali è il recupero e la valorizzazione delle risorse del territorio. Prevista per domenica 25 novembre la Fiera di Natale, il primo evento dell'Associazione si te..

    Continua a Leggere

  • Temporale a Monreale, strade allagate e voragini anche a Borgo Molara

    Politica

    Monreale, 17 novembre 2018 - Circonvallazione e via Ponte Parco si sono allagate, così anche delle case al pian terreno ad Aquino. Voragini si sono aperte nell'asfalto ma anche alcune attività commerciali hanno subito disagi. Stamattina si contano i danni del temporale che si è abbattuto ieri ser..

    Continua a Leggere

  • Resto al Sud, finanziamenti agevolati anche per professionisti e Under 46

    Politica

    Monreale, 16 novembre 2018 - Si allarga l'agevolazione ai professionisti e l’innalzamento dell’età massima per i beneficiari. Il bando Resto al Sud 2019 ha esteso la platea dei possibili beneficiari. Dal 1 gennaio 2019, infatti, potranno partecipare al bando anche gli under 46 e i liberi profes..

    Continua a Leggere

  • Corleone, vi abitava Riina. Adesso la strada intitolata a Cesare Terranova, il magistrato che indagò sui corleonesi

    Politica

    Corleone, 16 novembre 2018 - Da sabato 17 novembre via Scorsone cambia nome e diventa via Cesare Terranova. Scelta emblematica, a ben vedere: proprio in via Terranova abitava, infatti, il boss Totò Riina e vi abita tutt'ora la sua famiglia. Cesare Terranova, giudice istruttore a..

    Continua a Leggere

  • Carmine, rimossi i paletti abusivi. I residenti divisi tra favorevoli e non

    Politica

    Monreale, 16 novembre 2018 - Sono cominciati oggi i lavori per rimuovere i paletti ai bordi delle s..

    Continua a Leggere

  • Ospedale Ingrassia. Il dott. Sergio Fasullo nuovo primario della Cardiologia

    Politica

    Palermo, 16 novembre 2018 - L’unità operativa di Cardiologia dell’ospedale Ingrassia di Palermo ha un nuovo primario. Il 19 ottobre ha preso servizio il dott. Sergio Fasullo, responsabile della terapia intensiva cardiologica “O.Barberi”, che ha contribuito in questi anni all’eccellenza..

    Continua a Leggere

  • Rendiconto 2017, una corsa contro il tempo: i precari rischiano di restare per altri 2 mesi senza il nuovo contratto. “Alla base un problema tecnico”

    Politica

    Monreale, 16 novembre 2018 - Sarà una corsa contro il tempo, nelle mani dei Revisori dei conti. Il Rendiconto di Gestione 2017 ha urgenza di essere approvato entro lunedì 19 novembre. Il giorno successivo il sindaco Piero Capizzi e il segretario generale del comune, la dott.ssa Domenica Ficano, vo..

    Continua a Leggere

  • “La Politica con la P maiuscola? Non retribuita e di breve periodo. Il potere tende a corrodere chi lo esercita”

    Politica

    [gallery ids="82909,82910,82911,82912"] Monreale, 16 novembre 2018 - Ieri, giovedì 15 novembre, il presidente nazionale dell'Azione Cattolica, Matteo Truffelli, ha presentato il suo libro “la P maiuscola, fare politica sotto le parti”. In quest'occasione l'Azione Cattolica ha dato il ..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com