Oggi è 21/08/2018

Chiesa

Monsignor Saverio Ferina operava nel silenzio e con discrezione

“Ciò che conta è la testimonianza” diceva sempre. Ad un anno dalla sua scomparsa presentato il libro del prete originario di Bisacquino

Pubblicato il 14 novembre 2017

Monsignor Saverio Ferina operava nel silenzio e con discrezione

Monreale, 14 novembre 2017 – “I suoi occhi scrutavano nel cuore e per ognuno aveva la sua risposta”. Così Roberto Marvuglia, capo degli Scouts “Associazione guide e Scouts San Benedetto” e curatore del libro “Letture di Vita Cristiana. Raccolta di scritti occasionali di argomento religioso”, ricorda Mons. Saverio Ferina,.

Da studioso di storia di Monreale, monsignor Ferina ha incarnato una sorta di memoria storica della città. Al Palazzo arcivescovile di Monreale ad un anno dalla sua scomparsa è stato presentato il libro del prete originario di Bisacquino, studioso e direttore dell’Archivio storico diocesano.

“Leggendo il libro sentirete la sua voce che vi parla”, afferma il capo degli Scouts. Era l’autunno del 2015 quando Mons. Ferina chiese a Marvuglia, figlio spirituale, di trasformare i suoi racconti in libro. Desiderava un libro semplice e stabilì anche la data di pubblicazione. Ma Padre Saverio si spense prima del 20 novembre 2016, giorno della Solennità di Cristo Re dell’Universo. 

Quella di oggi rappresenta la realizzazione di uno dei suoi ultimi desideri, un omaggio da chi lo ha amato. “Tutti ricordiamo l’affabilità di Mons. Ferina, il suo sorriso, la sua accoglienza, il suo voler difendere i diritti della Chiesa”, dice Mons. Pennisi durante l’incontro.  

Mons. Ferina era nato a Bisacquino nel 1925, ordinato sacerdote nel 1950 da monsignor Filippi nella cappella dell’Arcivescovado di Monreale. Parroco a Montelepre, a Partinico, amministratore del Seminario arcivescovile di Monreale. Faceva parte, inoltre, del capitolo dei canonici della cattedrale. Ha compiuto gli studi presso il Seminario Arcivescovile di Monreale e conseguito la licenza in Teologia presso l’Università del Laterano di Roma. 

 

 

“Giovanni smuoviti a finire gli studi che Monreale ti aspetta”. Mons. Ferina spiegò a Don Vitale, direttore dell’Archivio storico diocesano di Monreale, l’archivio come nessun manuale avrebbe mai potuto. “Lui conosceva alla perfezione tutti i documenti che gli scaffali accolgono”, dice Don Vitale. “Ricordo che a mezzogiorno suonava sempre una piccola sveglia con la musica del Natale – racconta Don Vitale – a quell’ora dell’Angelus rivolgeva il suo sguardo all’armadio dove erano custodite alcune reliquie dei Santi e Beati della Diocesi e pregava affinché potessero sempre proteggere la Chiesa di Monreale”.

“In ogni campo alimentava e sapeva mantenere l’entusiasmo. Consegna ad una generazione qualcosa da conservare nella memoria, nelle sacrestie, nei musei, negli archivi. Qualcosa di cui vantarsi e un invito a cogliere altre potenzialità per creare nuovi innesti”. Con un sorriso sulle labbra Padre Bellante racconta la persona di Mons. Ferina.  

L’amore per la Chiesa, l’interesse, per la storia della diocesi di Monreale e per le figure più significative, costruttore ed economo, pastore e dispensatore dei Sacramenti, maestro.

“Come spillava i soldi a noi preti nessuno mai”, dice scherzosamente Padre Bellante, intendendo la determinazione di padre Ferina nel richiedere a tutti i confratelli, coinvolgendoli, utili contributi a salvare i patrimoni storico architettonici della Diocesi, tra cui l’Abbazia di Santa Maria del Bosco. Ha lasciato un ricordo a Montelepre dove in meno di dieci anni si dedicò al restauro della Chiesa, della casa canonica, degli Istituti Don Bosco e Regina Margherita. Chiamato a Partinico nella parrocchia di San Gioacchino si spese ampliando una vecchia abitazione per costruirne una nuova per il catechismo ai ragazzi della periferia, realizzò un oratorio di oltre 10.000 mq. Anche qui in meno di dieci anni. 

A lui Monreale deve il restauro del Seminario arcivescovile, della Biblioteca Torres, del Palazzo delle scuole, del Santuario della Madonna Addolorata al Calvario delle Croci, di Santa Ciriaca, di San Giovanni decollato e di Santa Maria degli Angeli. Restituì alla sua originaria bellezza la chiesa e tutto il complesso di San Gaetano. “Sono tesori della chiesa, diceva Mons. Ferina, ma non come proprietà e ricchezza, ma come strumenti che permettono l’opera di evangelizzazione”. Difatti diverse le chiese salvate dalla distruzione e dall’abbandono in zone di periferia. Per la sua riconosciuta capacità di recupero dei beni venne nominato da Mons. Pio Vigo incaricato Diocesano del servizio per l’Edilizia di Culto.

“Tante altre ancora sono le opere di recupero portate avanti spesso con sacrificio, talvolta nell’incomprensione e sempre nel silenzio”, continua Padre Bellante testimone diretto. 

“Ciò che conta è la testimonianza” diceva sempre Mons. Ferina e oggi ne ha ricevute alcune, chissà che non vengano raccolte e messe tra le pagine di un altro libro.

 

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Omicidio a Sferracavallo. Ucciso un uomo. Assassino barricato in casa, poi fugge

    Chiesa

    Sparatoria a Sferracavallo. Un uomo è stato colpito a morte nella borgata marinara. L’uomo che avrebbe sparato si è barricato in casa per poi fuggire via.  Alcuni colpi di arma da fuoco sono stati sparati in via Sferracavallo, al civico 130, intorno alle 20,30. La persona uccisa sarebbe&..

    Continua a Leggere

  • Le tendenze viaggi dell’estate 2018

    Chiesa

    21 agosto 2018 - I viaggi di gruppo rappresentano uno dei trend più significativi dell'estate 2018: che si tratti di spostarsi in compagnia della propria famiglia o con gli amici, la presenza di altre persone è ormai un must per chi vuol andare in vacanza al mare o in montagna. Le..

    Continua a Leggere

  • Aggressione di Ferragosto ad un gruppo di migranti, individuati alcuni giovani di Partinico

    Chiesa

    Palermo, 21 agosto 2018 - Sono stati individuati tre giovani che hanno preso parte all’aggressione ai danni di cinque migranti minorenni, 4 gambiani e un ivoriano, ospitati nel centro di accoglienza Mediterranea, messa a segno nella notte di ferragosto. I cinque minori la notte di Ferragosto hanno..

    Continua a Leggere

  • Torna il servizio civile a San Giuseppe Jato. A breve il bando per 15 ragazzi

    Chiesa

    San Giuseppe Jato, 21 agosto 2018 - Dopo 10 anni a San Giuseppe Jato torna un bando del servizio civile nazionale. A renderlo noto è il presidente del consiglio comunale della città jatina Giovanni Marino. Il bando coinvolgerà 15 ragazzi e permetterà loro di essere impegnati per un anno nel p..

    Continua a Leggere

  • Piana degli Albanesi, cantieri di lavoro. Pubblicata la graduatoria provvisoria (L’ELENCO ALL’INTERNO)

    Chiesa

    Piana degli Albanesi, 21 agosto 2018 - È stata pubblicata la graduatoria provvisoria per partecipare ai cantieri di lavoro. Un elenco di circa 60 aspiranti ha infatti presentato domanda per essere chiamato a lavorare nei cantieri finanziati dalla regione al comune di Piana degli Albanesi per 147.00..

    Continua a Leggere

  • Vacanze d’estate 2018: quali sono le abitudini degli italiani?

    Chiesa

    21 agosto 2018 - Mentre il mese di agosto volge ormai al termini è tempo di fare un bilancio su questa stagione estiva 2018. E’ stata un’estate decisamente insolita e anomala, specialmente perché il meteo ha diviso in due il nostro Paese. Così a nord si è vissuto sotto un clima molto caldo e..

    Continua a Leggere

  • «Vietato conferire l’organico» e prende a pugni il lavoratore del centro di raccolta

    Chiesa

    Pretendeva di conferire i rifiuti organici in un giorno in cui non è previsto così il dipendente ha cercto di persuadere un cittadino a desistere dal voler lasciare i rifiuti. La risposta? Un'aggressione in piena regola.  Il dipendente della ditta Cogesi di San Cipirello che si occupa dell..

    Continua a Leggere

  • Trenta grammi di droga in casa. Arrestato dai carabinieri

    Chiesa

    Marineo, 21 agosto 2018 - i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Ignazio Corrao, nato a Palermo, classe 1965, ivi residente.

    Continua a Leggere

  • Allerta meteo e paura per le forti piogge di agosto. In Sicilia è già emergenza. Frane e strade interrotte

    Chiesa

    21 agosto 2018 - Le immagini di ieri tra Poggioreale e Salaparuta sulla Palermo Sciacca hanno fatto paura a tanti automobilisti costretti a tornare indietro perché non riuscivano a passare il tratto di strada statale invaso da fango e sassi. E’ una delle immagini di questo agosto strano con tant..

    Continua a Leggere

  • Monreale, cantieri di lavoro. Pubblicata la graduatoria provvisoria (L’ELENCO ALL’INTERNO)

    Chiesa

    Monreale, 21 agosto 2018 - È stata pubblicata la graduatoria provvisoria per partecipare ai cantieri di lavoro. Un elenco di circa 200 aspiranti ha infatti presentato domanda per essere chiamato a lavorare nei cantieri finanziati dalla regione al comune di Monreale per 235.000 euro. Di questi per..

    Continua a Leggere

  • Capizzi: il sindaco netturbino (per un giorno)

    Chiesa

    [gallery ids="74128,74129,74130,74131,74132,74133,74134,74135,74136,74137,74138,74139,74140,74141,74142,74143,74144,74145,74146,74147,74148,74149,74150,74151,74152,74153"] Monreale, 21 agosto 2018 - Netturbini per un giorno. Hanno indossato anche loro i guanti e hanno dato una mano agli operatori..

    Continua a Leggere

  • Allerta meteo, piogge e temporali non lasciano il versante centro settentrionale dell’Isola

    Chiesa

    Palermo, 20 agosto 2018 - La Protezione Civile Regionale ha diffuso un allerta meteo gialla per rischio idrogeologico e idraulico valido dalle 16 di oggi alle ore 24 di domani 21 agosto. Si prevedono precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sui settori settentrionali..

    Continua a Leggere

  • Tutto pronto per lo Sherbeth Festival, a Palermo dal 27 al 30 settembre

    Chiesa

    Palermo, 20 agosto 2018 - Tutto pronto per Sherbeth 2018, la decima edizione del Festival del gelato artigianale internazionale che ritorna a Palermo nel centro storico dal 27 al 30 settembre. Saranno quattro giorni di gusto e cultura che culmineranno l’ultima domenica di settembre col concorso..

    Continua a Leggere

  • “Sicilia coast to coast”, 40 universitari a Pioppo per parlare di incendi e rifiuti

    Chiesa

    Monreale, 20 agosto 2018 -  Il 27 Agosto dalle 16 in poi 40 Universitari provenienti da Torino, Milano e Cagliari saranno ospiti di Orarune a Pioppo, per il progetto "Sicilia coast to coast, summer school" curato dal Laboratorio del Cammino. Al termine dell'incontro il gru..

    Continua a Leggere

  • Sembra il Bronx ma è la civilissima Monreale. Un viaggio nel degrado tra le case popolari di via La Torre (LE IMMAGINI)

    Chiesa

    [gallery ids="74056,74057,74058,74059,74060,74061,74062,74063,74064,74065,74066,74067,74068,74069,74070,74071,74072,74073,74074,74075,74076,74077,74078,74079,74080,74081,74082,74083,74084,74085,74086,74087,74088,74089"] Monreale, 20 agosto 2018 - Sembra il Bronx ma è la civilissima Monreale. Str..

    Continua a Leggere

  • Il comune di Monreale commissariato. Deve 52 mila euro alla SRR

    Chiesa

    Monreale, 20 agosto 2018 – Il comune di Monreale si appresta ad accogliere al palazzo di città un altro commissario nominato dalla Regione Siciliana. Vincenzo Raitano è stato nominato dall’assessore Regionale ai Rifiuti Alberto Piero Bon, commissario ad acta presso il comune di Monreale con il..

    Continua a Leggere

  • Monreale, novità per la raccolta differenziata. Nei punti di raccolta di Aquino e Fiumelato (Casello) tutti i giorni conferimento dei rifiuti indifferenziati (Ecco quali)

    Chiesa

    Monreale, 20 agosto 2018 - A partire da domani nei punti di raccolta di Via Ponte Parco (Aquino) e del casello, (Fiumelato), sarà possibile effettuare il conferimento dei rifiuti indifferenziati giornalmente e non più soltanto il venerdì. “Un servizio in più, e particolarmente comodo per perme..

    Continua a Leggere

  • Incidente sulla Circonvallazione di Monreale. Una monrealese in ospedale

    Chiesa

    Monreale, 20 agosto 2018 – Una donna ferita trasportata in ospedale. È il risultato di un incidente stradale che si è verificato la scorsa notte a Monreale. Un’auto, guidata da una 34enne, è sbandata sulla circonvallazione ed è finita fuori strada. La donna è rimasta ferita ed è stata t..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com