Bosco «No Smog Mobility», nel cuore di Palermo cresce un polmone verde

Il Bosco di No Smog Mobility continua a crescere. Trenta nuovi alberi saranno piantatati mercoledì 15 novembre

0
Araba Fenice desk

Palermo, 13 novembre 2017 – Un piccolo polmone verde all’interno di Viale delle Scienze che ogni anno diventa sempre più grande. È il Bosco No Smog Mobility, l’area nata nel 2016 da un’idea di Gaspare Borsellino e Dario Pennica, rispettivamente direttori dell’agenzia di stampa Italpress e di Sicilia Motori.  Il progetto mira a contribuire alla sostenibilità della città di Palermo. 

Mercoledì saranno piantati altri 30 alberi che andranno ad infoltire i 60 già interrati lo scorso anno all’interno del Bosco No Smog Mobility. Le piante sono il premio che le case automobilistiche Volvo, Jaguar, Citroen e Ford hanno ricevuto durante i “GreenPrix 2017”, i riconoscimenti per le migliori idee e soluzioni eco compatibili nel mondo delle auto che ogni anno vengono assegnati durante la rassegna No smog Mobility l’unica manifestazione sulla mobilità sostenibile che si svolge nel meridione d’Italia, terminata lo scorso ottobre a Palermo.

«Continua la nostra collaborazione con l’Università e la Scuola Politecnica di Palermo per donare alle nuove generazioni un gesto concreto. Possiamo sostenere l’ambiente in tanti modi, – affermano i direttori Borsellino e Pennica – utilizzando i mezzi pubblici, comprando auto ad alimentazione alternativa, ma soprattutto dobbiamo imparare a rispettare l’ambiente. Regalare alla nostra città un polmone verde è un piccolo gesto per avviare un percorso virtuoso di riconversione alla sostenibilità, mobile e ambientale». 

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com