Oggi è 16/02/2019

Politica

A Monreale il M5S prima forza politica, doppiato Forza Italia. Affossato il PD

Fabio Costantini: «E’ il segno di riconoscimento per le battaglie che quotidianamente conduciamo sul territorio»

Pubblicato il 8 novembre 2017

A Monreale il M5S prima forza politica, doppiato Forza Italia. Affossato il PD

Monreale, 8 novembre 2017 – Il Movimento 5 Stelle, nonostante non abbia visto trionfare il proprio candidato presidente della Regione Giancarlo Cancelleri, ha comunque imposto la propria supremazia elettorale; la lista del movimento di Beppe Grillo si è rivelata infatti la prima forza politica della Sicilia, forte del 26,6% delle preferenze. Ed anche a Monreale il Movimento 5 Stelle ha dimostrato la propria forza con un sonoro 22,8%, corrispondente a 3.368 voti. «Vogliamo ringraziare le migliaia di monrealesi che ci hanno dato fiducia mostrando apprezzamento per le nostre idee e per i principi che animano il nostro modo di far politica – commenta così il risultato elettorale del Movimento il consigliere comunale Fabio Costantini -. Cercheremo di essere il tramite per inoltrare al gruppo parlamentare del MoVimento 5 Stelle tutte le istanze che i cittadini di Monreale vorranno presentare per cercare di migliorare la qualità di vita nei nostri territori».

Come detto, quella dei Grillini è la lista più votata in assoluto, sia per quanto riguarda l’elettorato monrealese che quello siciliano. «Siamo ben lieti per questo – continua Costantini -. A Monreale abbiamo preso più del doppio dei voti di Forza Italia e quasi il triplo di quelli del PD, segno di riconoscimento per le battaglie che quotidianamente conduciamo sul territorio».

Quello ottenuto con le elezioni del 5 novembre è un risultato che consentirà di avere una foltissima rappresentanza al Parlamento regionale al Movimento 5 stelle, dando continuità al lavoro svolto fino ad oggi. «A crescere non sarà solo il gruppo parlamentare, che da oggi conterà ben 20 deputati – ricorda il consigliere -, ma cresceranno di pari passo le restituzioni degli stipendi che hanno dato l’opportunità a migliaia di cittadini di poter accedere al nostro fondo per il micro-credito (indipendentemente dalla loro appartenenza politica) fra i quali vi sono anche i tanti Monrealesi che hanno già potuto beneficiare di un sostegno economico utile ad avviare o implementare la propria attività commerciale. In Sicilia, il MoVimento 5 Stelle, ha restituito ai cittadini più di 3 Milioni di euro».

Il rappresentante monrealese del Movimento 5 stelle esorta all’azione i cittadini che si sentono vicini alle idee del gruppo: «Cogliamo l’occasione per invitare i cittadini a mostrare la loro vicinanza alle nostre idee anche partecipando sempre più numerosi alle nostre assemblee settimanali, nelle quali cerchiamo di affrontare i vari problemi della città valutando di volta in volta le possibili soluzioni».

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Istituito punto di raccolta rifiuti nella villetta di Aquino, iniziativa spontanea di “alcuni” residenti

    Politica

    Monreale, 16 febbraio 2019 - La villetta di Aquino fa ancora parlare di sé, e anche questa volta nessun premio morale per gli ..

    Continua a Leggere

  • “Popolari per Monreale”. Ecco i primi nomi della lista che sosterrà Piero Capizzi

    Politica

    Monreale, 16 febbraio 2019 - "Popolari per Monreale" è il nome di una delle liste elettorali che sosterranno alle prossime consultazioni la candidatura del sindaco uscente, Piero Capizzi. Ieri è stato ufficializzato il nome della lista e presentato il logo, elaborato da Ester Cuccia. La composizio..

    Continua a Leggere

  • Domani screening mammografico gratuito a Palermo, Corleone e Petralia Soprana

    Politica

    Monreale, 16 febbraio 2019 - Screening mammografico gratuito domani negli ospedali aderenti. L'Asp di Palermo ha deciso l'apertura domenicale per i Centri in cui è possibile effettuare l'indagine. La prevenzione è importante e questa iniziativa darà la possibilità di effettuare i control..

    Continua a Leggere

  • Roberto Gambino: “Sarò il candidato sindaco”. E conferma: “Se andiamo al ballottaggio vinceremo”

    Politica

    [gallery ids="92343,92342,92341,92340,92339,92338,92337,92332,92331,92330,92328,92327,92326"] Monreale, 15 febbraio 2019 - “Sarò il candidato sindaco”. Questo pomeriggio, all’interno di un’affollata aula consiliare, Roberto Gambino ha sciolto la riserva, visibilmente emo..

    Continua a Leggere

  • Operaio muore schiacciato, tragedia a San Cipirello

    Politica

    San Cipirello, 15 febbraio 2019 - È la terza in pochi giorni, ancora una

    Continua a Leggere

  • Incidente in via Pietro Novelli. Un malore improvviso gli fa perdere il controllo dell’auto

    Politica

    Monreale, 15 febbraio 2019 - Un malore, probabilmente un capogiro, lo ha colpito all’improvviso mentre era alla guida della sua auto insieme alla moglie. L'uomo di 62 anni, ha perso il controllo della Fiat Punto su cui viaggiava finendo fuori strada. La vettura è finita contro un tubo del metano ..

    Continua a Leggere

  • Ars, approvata la finanziaria. Salvata Riscossione Sicilia e i precari dei comuni in dissesto passano a Resais

    Politica

    Palermo, 15 febbraio 2019 - La finanziaria regionale è stata approvata nella notte. Come già accaduto molte altre volte in precedenza, l'esame del documento finanziario si è protratto fino a tarda ora e il voto finale è arrivato dopo le sette di mattina, con 44 voti a favore e 28 contrari. D..

    Continua a Leggere

  • Roberto Gambino candidato sindaco? Oggi scioglierà la riserva. La squadra sarà quasi tutta presente

    Politica

    Monreale, 15 febbraio 2019 - C’è molto interesse intorno all’incontro che si terrà questo pomeriggio in aula consiliare, nel corso del quale Roberto Gambino scioglierà la riserva in merito alla sua decisione di accettare l’invito a candidarsi a sindaco di Monreale. Una riserva mantenuta fin..

    Continua a Leggere

  • Chi è Salvatore Milano, già arrestato nel 2008 nell’operazione Perseo. Al maxiprocesso, Buscetta e Contorno lo indicavano quale socio occulto del marchio “Bagagli”

    Politica

    Palermo, 15 febbraio 2019 - È scattata questa mattina la confisca di svariati beni appartenuti a Salvatore Milano e Filippo Giardina, nei confronti dei quali il Tribunale ha anche disposto la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno in città, per 4 anni per il ..

    Continua a Leggere

  • Abbandono rifiuti e scarti edili, Lo Biondo (#OLTRE): “La mia proposta per prevenire il degrado del territorio”

    Politica

    Monreale, 15 febbraio 2019 - Ancora una proposta amministrativa arriva da Massimiliano Lo Biondo, candidato a sindaco alle prossime consultazioni del 28 aprile con la lista #OLTRE. Stavolta l’obiettivo è il contrasto all’abbandono selvaggio di rifiuti e scarti edili. “Necessario prevenire ..

    Continua a Leggere

  • Confiscati i 3 punti vendita Bagagli di Palermo e beni per 8 milioni di euro. Secondo la Procura sono riconducibili a Cosa Nostra

    Politica

    Palermo, 15 febbraio 2019 - L a Direzione Investigativa Antimafia ha eseguito questa mattina un decreto di confisca, emesso dal Tribunale di Palermo, nei confronti di Salvatore Milano, 66 anni, e Filippo Giardina, 66 anni. Le indagini su Milano e Giardina ebbero inizio..

    Continua a Leggere

  • Fondi a favore degli inquilini morosi incolpevoli. Ecco come accedere

    Politica

    Monreale, 15 febbraio 2019 - Scade il 31 dicembre 2019 il bando per accedere al “Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli”. Il contributo riservato a favore del Comune di Monreale è destinato a sostenere i conduttori morosi al fine di prevenire gli sfratti. La somma sarà erogata in mo..

    Continua a Leggere

  • Scenari post-apocalittici in via Pio La Torre: topi, cani randagi, spazzatura e televisori rotti (FOTO)

    Politica

    [gallery ids="92216,92217,92218,92219,92220,92221"]

    Monreale, 14 febbraio 2019 - È capitato spesso, purtroppo, di parlare di rifiuti abbandonati, sporcizia e degrado, ma il caso di via Pio La Torre è uno dei più vergognosi. L’argomento è già stato trattato in a..

    Continua a Leggere

  • Branco di cani aggredisce due passanti in poche ore. È emergenza randagismo a Monreale

    Politica

    Monreale, 14 febbraio 2019 -Continua l’emergenza randagismo. Due nuovi episodi di aggressione, nel giro di poche ore, ai danni di due persone, si sono verificati a Monreale, nello specifico in via linea Ferrata nei pressi della galleria dove i cani stazionano da tempo. U..

    Continua a Leggere

  • Far West a Palermo, un giovane rapina una farmacia in via Villagrazia e fugge in auto

    Politica

    Palermo, 14 febbraio 2019 - Rapina a mano armata questa mattina a Palermo, dove in via Villagrazia un giovane munito di pistola ha fatto irruzione in un farmacia minacciando il titolare e alcuni clienti presenti. Non sono ancora totalmente chiare le dinamiche dell'accaduto, il tutto è avvenuto i..

    Continua a Leggere

  • Monreale, psicologa tra i banchi di scuola. La dott.ssa Gaia Albano incontrerà gli studenti per prevenire disturbi dell’alimentazione

    Politica

    Monreale, 14 febbraio 2019 - Negli ultimi giorni l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Serena Potenza, ha incontrato presso la Sala Rossa del Comune di Monreale i dirigenti e i referenti delle scuole primarie, secondarie e superiori della città al fine di organizzar..

    Continua a Leggere

  • Ars, bocciato il “modello Portogallo”, è polemica. Miccichè: “Clima di ostilità”

    Politica

    Palermo, 14 febbraio 2019 - Stasera il Parlamento siciliano sarà impegnato nell'approvazione della legge di Stabilità regionale. La maggioranza in Aula da lunedì è andata sotto 4 volte e le polemiche hanno infiammato il Palazzo dei Normanni. Ieri i parlamentari si sono trovati ad affrontare u..

    Continua a Leggere

  • Al P. Novelli l’inaugurazione della Biblioteca Scolastica Innovativa. Le nuove tecnologie per avvicinare i giovanissimi e i meno giovani alla lettura

    Politica

    [gallery ids="92125,92126,92127,92128,92129,92130,92131,92132,92133,92134,92135,92136,92137,92138,92139,92140"] Monreale, 14 febbraio 2019 - "Ho imparato a leggere a cinque anni, nella classe di fratel Justiniano, nel Colegio de la Salle, a Cochabamba, in Bolivia. È la cosa più importante ..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com