Oggi è 22/04/2018

Cultura

Monreale, convegno sul bene immateriale dell’identità culturale della Magna Grecia

Un simposio promosso dall’Unesco tra esperti per istituire distretti culturali europei per la valorizzazione della cultura greca e latina

Pubblicato il 28 ottobre 2017

Monreale, convegno sul bene immateriale dell’identità culturale della Magna Grecia

Monreale, 28 ottobre 2017 – Si è tenuto questa mattina, presso il palazzo arcivescovile di Monreale, un convegno dal titolo “Economia per la Cultura, Cultura per l’Economia. L’identità della cultura greca e latina nella magna Grecia come patrimonio immateriale dell’umanità”.

Il simposio rientra all’interno di un ciclo di conferenze internazionali promosse dall’Unesco, aperte il 23 ottobre scorso a Napoli e che, per l’Italia, si concluderanno la prossima primavera, ancora una volta a Napoli.

Il tavolo tecnico, così come è stato definito, organizzato da Legambiente e dall’Assessorato ai Beni Culturali e dell’Identità Siciliana, e che si replicherà domani a Palazzo Ciampoli a Taormina, ha visto la partecipazione dell’archeologo Massimo Cultraro, del critico e storico dell’arte Francesco Gallo Mazzeo, dei filosofi Caterina Resta e Giulio Maria Chiodi, del magistrato Paolo Coppola, del giurista Giovanni Cordini, della direttrice generale del Dipartimento Beni Culturali della Regione Siciliana Maria Elena Volpes.

IMG_8793

Una due giorni tra esperti per mettere insieme esperienze e idee, per analizzare insieme e discutere condizioni e strumenti utili per istituire distretti culturali europei per la valorizzazione della cultura greca e latina. Obiettivo ultimo l’incremento turistico.

Il convegno è rivolto soprattutto a stakeholder di settore e operatori dei beni culturali, privati, giornalisti, rappresentanti del mondo accademico e dell’associazionismo.

“La sfida – ha spiegato il magistrato Paolo Coppola – sta nel mettere insieme mondo economico e mondo culturale. Due ambienti che a volte utilizzano linguaggi diversi.

Bisogna recuperare il patrimonio culturale. Capire quali sono gli stimoli all’impresa che possono provenire dalla cultura classica, e come in fase progettuale le imprese possano diffondere la cultura classica”.

Una sfida da accettare ma non semplice, se è vero che in questo periodo – ha spiegato il filosofo Giulio Maria Chiodi – , la società è caratterizzata da tre aspetti preoccupanti. La tendenza a vedere tutto in termini misurabili, nella dimensione in cui la tecnologia diventa tecnocrazia. La iperburocratizzazione di procedimenti e funzionalità che soffocano e comprimono gli obiettivi formativi nei processi istruttivi. Cioè un sistema burocraotico, caratterizzato da situazioni poco controllabili o profondamente estranee alle finalità. Ed infine la tendenza alla massificazione.

 

La cultura classica invece sfrutta il senso critico, confronta le diversità. La cultura greca ha dato a noi un patrimonio insostituibile.

La Sicilia e l’Italia meridionale, un territorio che è stato la principale culla della cultura greca, al centro del mediterraneo, vengono periferizzati dalle logiche internazionali. Il mediterraneo è punto di incontro di civiltà, culture, continenti.

I greci ci hanno insegnato a pensare, i romani invece a governare.

Cultura greca e latina possono costituire un patrimonio continuo a fondamento della nostra civiltà. La politica deve perorare la ripresa della cultura classica.

Anche il giurista Giovanni Cordini, docente di diritto comparato e diritto dell’ambiente, ha sottolineato come il progetto per distretti sia il giusto percorso da seguire, vincente, perché raggruppa le forze territoriali. Un progetto potrà attecchire solamente se produce reddito e beneficio economico per i territori. Il dott. Cordini ha anche spiegato l’importanza della pressione internazionale per indurre le forze politiche e territoriali ad agire.

Per la dottoressa Volpes tanto è stato fatto negli ultimi anni e tanto c’è ancora da fare: “Un mondo in continua evoluzione. Il mondo della cultura cambia in base agli orientamenti, ai percorsi di vita. Come dipartimento ai beni culturali abbiamo riscoperto e restaurato interi monumenti fagocitati interamente dal mancato interesse verso i beni culturali.

Ripensare in senso più globale al mondo greco non è sbagliato. I percorsi vanno pensati all’interno di una visione complessiva della cultura classica per creare un’offerta significativa. Il turista deve venire in Sicilia non per visitare un monumento ma per conoscere la cultura dell’isola, quella greca, romana, liberty, gastronomica. Così attraiamo più visitatori e diversifichiamo l’offerta, che va incontro a interessi di natura differente”.

Gianfranco Zanna, presidente di Legambiente Sicilia, ha criticato la politica siciliana: “Cambiare sei assessori in 5 anni non ha aiutato a curare il settore al meglio”. Zanna ha però elogiato l’ex assessore ai BBCC Vermiglio: “Ha firmato tanti piani paesistici in questi anni, quando altri assessori li hanno tenuti sul tavolo per mesi. Non ha invece voluto apporre la sua firma in un pessimo emendamento del governo che cancellava i piani paesistici, e votato dall’ARS nella finanziaria, ma che è stato impugnato dal governo nazionale”.

Presente all’evento anche Tonino Russo, candidato all’ARS con Arcipelago Sicilia. Domenica mattina il convegno si sposterà a Taormina.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Contro il bullismo necessaria una didattica formale, severa, o è la credibilità dell’insegnante la chiave educativa?

    Cultura

    Monreale, 22 aprile 2018 - La scuola pubblica è stata sempre connotata, per la sua imprescindibile valenza formativa, tra quelle Istituzioni costantemente nell'occhio del ciclone, in quanto "trave maestra" di ogni struttura sociale che, malgrado i secoli, i rivolgimenti sociali, l'evoluzione antrop..

    Continua a Leggere

  • Palermo vs Avellino  3-0. I rosanero tornano a correre

    Cultura

    Stadio Renzo Barbera (Palermo), 22 aprile 2018 - Il Palermo fa di necessità virtù, e in una situazione di emergenza, con l’infermeria affollata e alcune squalifiche di peso, riesce ad ottenere una vittoria  importante e convincente imponendosi per tre reti a zero, contro un Avellino &n..

    Continua a Leggere

  • Parcheggio selvaggio, concerto di clacson e cittadini inferociti. È fondo Cangemi a Monreale (VIDEO E FOTO)

    Cultura

    [video width="368" height="656" mp4="https://www.filodirettomonreale.it/wp-content/uploads/2018/04/video-cangemi-1524383251-1.mp4"][/video] [gallery ids="59765,59764,59763,59762"] Monreale, 22 aprile 2018 - Parcheggio selvaggio, concerto di clacson e cittadini inferociti. È fondo Cangemi a Mo..

    Continua a Leggere

  • Partinico. Bracciante accoltellato per motivi di vicinato. Operato al polmone

    Cultura

    Partinico, 22 aprile 2018 - Sembra che ad accoltellare il bracciante di 59 anni sia stato F. C., 75 anni, pensionato, che adesso è stato accusato di tentato omicidio. I Carabinieri della compagnia di Partinico sono arrivati alla conclusione dopo le indagini avviate in seguito all’allertamento ..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Festa della Liberazione organizzata dall’AUSER

    Cultura

    Monreale, 22 aprile 2018 - Anche quest’anno, come di consueto, il Circolo AUSER “Biagio Giordano”di Monreale organizza la celebrazione della Festa della Liberazione. Il concentramento è previsto per le ore 09,30 a Piazza Canale da dove il corteo sfilerà per via Venero, via Aldo Moro, via ..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Presentazione del libro su Placido Rizzotto

    Cultura

    Monreale, 22 aprile 2018 - Si è tenuta ieri pomeriggio, al Circolo AUSER “Biagio Giordano” di Monreale, presieduto da Luigi Mazzola, assieme all’Associazione Antiracket “Liberi di Lavorare” presieduta da Biagio Cigno e all’ARCILINK di Monreale presieduta da Toni Renda, la presentazione ..

    Continua a Leggere

  • Cgil e Cisl esultano per elezione Rsu. Silvio Russo: «Ora pagare performance dei dipendenti»

    Cultura

    Monreale, 21 aprile 2018 - Ieri I dipendenti del comune di Monreale hanno eletto i 12 rappresentati sindacali che avranno il compito di farsi carico per i prossimi tre anni delle esigenze e del rapporto contrattuale con l’amministrazione cittadina. La Cgil FP ha ottenuto 8 seggi, 3 sono andati all..

    Continua a Leggere

  • Piana degli Albanesi. Taglia centinaia di alberi. Corpo Forestale denuncia allevatore

    Cultura

    Piana degli Albanesi, 21 aprile 2018 - Gli uomini del Corpo Forestale del distaccamento di Piana degli Albanesi e i Carabinieri hanno denunciato un allevatore, B.F. di anni 40, per il reato di taglio abusivo e danneggiamento aggravato di alberi e sequestrato un’area di 3 ettari circa.

    Continua a Leggere

  • Lucca, tutte le domande che farei al prof bullizzato

    Cultura

    Lucca, 21 aprile 2018 - “Prof, non mi faccia incazzare, non mi faccia incazzare”. A urlare davanti alla cattedra è un ragazzo di un istituto tecnico di Lucca. Davanti a lui c’è il suo insegnante 64enne di italiano e storia. Il primo urla, il secondo sta zitto. Il primo ..

    Continua a Leggere

  • La via dei librai, la città che legge al via stamattina sul Cassaro Alto

    Cultura

    Palermo, 21 aprile 2018 - Sono iniziate le 72 ore più divertenti e stimolanti dell’anno. La III edizione de LA VIA DEI LIBRAI, La città che legge – ha preso il via questa mattina sul Cassaro Alto. Da oggi e fino a lunedì 23 aprile, dalle 8 alle 24, tre giorni di festa, attività culturali, vi..

    Continua a Leggere

  • Chiusura centro per l’impiego, CISL, CGIL, UILA: disagio per decine di lavoratori forestali

    Cultura

    Monreale, 21 aprile 2018 - Una forte preoccupazione è stata espressa dalle segreterie CISL, CGIL, UILA per l'assenza, ad oggi, di una soluzione adeguata al tema degli avvenimenti dei lavoratori forestali che fanno riferimento all’ufficio per l'impiego di Monreale. Con una nota del 12 marzo a..

    Continua a Leggere

  • Chiusa la discarica di Bellolampo, sospesa la raccolta rifiuti a Corleone

    Cultura

    Corleone, 20 aprile 2018 - Sono stati chiusi nuovamente i cancelli della discarica di Bellolampo. Con la chiusura si ferma anche la raccolta nel comune di Corleone. A darne comunicazione è stato il Responsabile del III Settore Ing. Giuseppe Gennaro. ..

    Continua a Leggere

  • Coriandoli, musica e maschere per la parata di Primavera: “Monreale in Fiaba” – FOTO

    Cultura

    Monreale, 20 aprile 2018 - Per le vie del centro storico coriandoli, maschere, musica ma anche messaggi importanti. Oggi pomeriggio si è svolta la parata di Primavera organizzata dagli assessorati comunali alla Cultura e alla Pubblica Istruzione in sinergia con le scuole del Territorio e con l..

    Continua a Leggere

  • Guzzo e Giuliano: “I risultati della raccolta differenziata sono fallimentari”. Cangemi ha una visione personalistica

    Cultura

    Monreale, 20 aprile 2018 - La lunga nota dell'Assessore all'Igiene urbana ha fatto saltare dalla sedia i consiglieri di Forza Italia, Guzz..


  • Salvino e Mario Caputo tornano in libertà. Accolto il ricorso al tribunale del Riesame

    Cultura

    Monreale, 20 aprile 2018 - Salvino Caputo e il fratello Mario Caputo tornano in libertà dopo essere stati posti agli arresti domiciliari il 4 aprile scorso su richiesta della Procura di Termini Imerese nell’ambito di presunti illeciti elettorali. Il tribunale del Riesame di Palermo ha proceduto a..

    Continua a Leggere

  • Il 25 aprile 60° Festa di Primavera a San Martino delle Scale

    Cultura

    Monreale, 20 aprile 2018 - La Proloco di San Martino delle Scale con il patrocinio del comune di Monreale ha organi..

    Continua a Leggere

  • Cerimonia di premiazione del XIII Concorso nazionale “Tricolore Vivo” in piazza Guglielmo II

    Cultura

    Monreale, 20 aprile 2018 - Grande successo ha ottenuto stamane la Cerimonia di premiazione del XIII Concorso nazionale “Tricolore Vivo”. Una manifestazione solenne che ha visto la partecipazione di numerose autorità civili, militari e religiose. Protagonisti veri sono stati gli alunni delle scu..

    Continua a Leggere

  • Salvo Vitale, amico e compagno di Peppino Impastato, lo racconta in un libro. Presentato oggi a Monreale

    Cultura

    [gallery ids="59580,59581"] Monreale, 20 aprile 2018 - Stamattina presso la Casa Cultura Santa Cateria di Monreale (ex Ospedale Santa Caterina), il professore Salvo Vitale, ha presentato il suo ultimo libro “Era di Passaggio..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com