Oggi è 18/11/2018

Cronaca

L’INAIL estende le prestazioni economiche alle unioni civili

Riconosciuti gli stessi diritti che spettano ai coniugi, dalla rendita in caso di infortunio mortale alle misure una tantum

Pubblicato il 24 ottobre 2017

L’INAIL estende le prestazioni economiche alle unioni civili

Monreale, 24 ottobre 2017 – Anche le persone dello stesso sesso unite civilmente hanno diritto alle prestazioni economiche erogate dall’INAIL e in precedenza riservate solo ai coniugi. A renderlo noto è lo stesso Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli Infortuni sul Lavoro sul proprio sito istituzionale, con la circolare n. 45 del 13 ottobre 2017.

Questa circolare fa seguito all’applicazione della legge n. 76 del 20 maggio 2016, che ha regolamentato le unioni civili tra persone dello stesso sesso e, in particolare, ha stabilito espressamente che a ognuna delle parti dell’unione civile si applicano le disposizioni di leggi, regolamenti, atti amministrativi e contratti collettivi che si riferiscono al matrimonio e quelle che contengono le parole “coniuge”, “coniugi” o termini equivalenti, ad esclusione degli articoli del codice civile non espressamente richiamati nel testo legislativo.

In particolare, l’Istituto precisa. 
Il riconoscimento parte dalla data di entrata in vigore della legge. Nel dettaglio, l’elenco delle prestazioni economiche dell’Inail riconosciute alla persona unita civilmente, a partire dalla data di entrata in vigore della legge 76/2016, comprende la rendita ai superstiti e la quota integrativa alla rendita erogate in caso di infortunio sul lavoro con esito mortale, come previsto dal decreto del presidente della Repubblica n. 1124 del 30 giugno 1965, la prestazione aggiuntiva alla rendita per patologie asbesto-correlate per esposizione all’amianto, istituita con la finanziaria 2008, lo speciale assegno continuativo mensile introdotto dalla legge 248/1976, l’assegno una tantum per il rimborso delle spese funerarie, la prestazione del Fondo di sostegno per i familiari delle vittime di gravi infortuni sul lavoro, di cui alla legge 296/2006, e la prestazione una tantum prevista dalla legge di stabilità 2016.

Applicate anche le norme del codice civile sul diritto successorio. L’articolo 1, comma 21, della legge n. 76 prevede, inoltre, che alle unioni civili tra persone dello stesso sesso si applichino le norme del codice civile sul diritto successorio riferite al coniuge. Ne consegue, dunque, che la persona unita civilmente ha diritto a qualunque prestazione economica Inail riconosciuta al coniuge iure hereditatis, come nel caso dei ratei di rendita maturati prima della morte e non riscossi dall’assicurato.

Nessuna equiparazione per i conviventi di fatto. La legge di regolamentazione delle unioni civili ha disciplinato anche le convivenze tra due persone maggiorenni, anche non dello stesso sesso, unite stabilmente da legami affettivi di coppia e di assistenza reciproca morale e materiale, introducendo il contratto di convivenza con l’obiettivo di regolamentare i rapporti patrimoniali e riconoscere alcuni diritti specifici. In questo caso, come precisato dalla circolare Inail, non è però prevista alcuna equiparazione di status tra coniugi e conviventi more uxorio. In assenza di una espressa disposizione normativa in questo senso, dunque, il convivente di fatto non può essere ritenuto beneficiario delle prestazioni economiche erogate dall’Inail.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Vittoria schiacciante per il Monreale contro il Finale. Comincia a prendere corpo l’impronta di Sorrentino

    Cronaca

    Monreale, 18 novembre 2018 - Ieri la prima trasferta per l'Atletico Monreale, e non tardano ad arrivare i primi tre punti ai danni del Finale a Pollina. I ragazzi rossoblu di mister Davide Sorrentino hanno piegato una squadra tosta con una doppietta di Ferraro, una di Lo Giudice e i goal di Costanti..

    Continua a Leggere

  • Roccamena, il sindaco nomina esperto a 1.800 € al mese. L’opposizione insorge: “Ennesimo spreco”. Ciaccio difende la sua scelta: “Il comune risparmia”

    Cronaca

    Roccamena, 18 novembre 2018 - Il 7 novembre il sindaco del comune di Roccamena, Tommaso Ciaccio, ha nominato un consulente in qualità di “esperto del Sindaco”, in materia di protezione civile, ambiente e servizio idrico integrato. Si tratta del dott. Onofrio Maurizio Todaro, che come si legge d..

    Continua a Leggere

  • Il Mosaico, ancora nessuna coalizione ma tanti interlocutori. “Buon dialogo con Monreale Bene Comune, ma rimangono ancora le distanze”

    Cronaca

    Monreale, 17 novembre 2018 - Si è tenuto oggi pomeriggio, alle 17.30 presso i locali del Collegio di Maria, l'Assemblea degli iscritti e dei simpatizzanti de "Il Mosaico". Il Movimento, presentato il

    Continua a Leggere

  • “I Beni Culturali Ecclesiastici Tutela e protezione tra presente e futuro”, se ne parlerà martedì nel Palazzo Arcivescovile di Monreale

    Cronaca

    Martedì 27 novembre, alle ore 9.00, presso il Palazzo Arcivescovile di Monreale, si svolgerà il convegno su “Beni culturali ecclesiastici: tutela e protezione tra presente e futuro", organizzato dall'Arcidiocesi di Monreale con il Nucleo Tutela Patrimonio Culturale di Palermo. Il fine è quello ..

    Continua a Leggere

  • Caputo: “Project Financing con privati e istituti bancari per creare un parcheggio multipiano in contrada Cirba”

    Cronaca

    Monreale, 17 novembre 2018 -  Un parcheggio multipiano a valle di contrada Cirba attraverso un sistema di Project Financing coinvolgendo imprenditori privati e istituti bancari nella sua costruzione e gestione. È questa la proposta av..

    Continua a Leggere

  • Assistenza igienico-sanitaria disabili, dalla Regione oltre sei milioni di nuove risorse

    Cronaca

    Palermo, 17 novembre 2018 - L’assessore regionale della Famiglia e delle Politiche Sociali Mariella Ippolito ha provveduto a reperire somme aggiuntive per 6 milioni e quattrocentoseimila euro, per dare un ulteriore contributo alle Città Metropolitane ed ai Liberi Consorzi di Comuni per l’assis..

    Continua a Leggere

  • Elezioni a Corleone, Saporito sceglie la sua squadra di assessori e vicesindaco

    Cronaca

    Corleone, 17 novembre 2018 - Il candidato Sindaco Salvatore Saporito scioglie le riserve indicando come assessori la dottoressa Francesca Benigno, psicologa, e Mario Orlando, animatore dello sport corleonese. Il dottor Giuseppe Crapisi e l’imprenditore Antonio Navarra erano già stati designati al..

    Continua a Leggere

  • Scatta l’arresto a Partinico, trovati 25 grammi di cocaina in un deposito

    Cronaca

    Partinico, 17 novembre 2018 - È stato arrestato questa mattina Giuseppe Pellitteri, di anni 61, con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Presso un deposito del Pellitteri sono stati trovati 25 grammi di cocaina suddivisi in 25 dosi e 10 grammi non confezionati e 70 eu..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Commemorazione del Carabiniere Rosario Pietro Giaccone, ucciso dalla mafia

    Cronaca

    Monreale, 17 novembre 2018 - Si è svolta oggi, presso il cimitero di Monreale, la cerimonia di commemorazione dell'omicidio del Car. Aus. – in congedo – Rosario Pietro Giaccone, Medaglia d’oro al valor civile. L'omicidio era avvenuto il 17 novembre 1986 ad opera della mafia per rappresagli..

    Continua a Leggere

  • Aquino, negozi allagati. L’edicolante: 2000 € di danni. La rabbia degli esercenti FOTO E VIDEO

    Cronaca

    [gallery ids="83112,83098,83091,83088,83087,83085,83083,83073,83069,83067,83065,83068"] Monreale, 17 novembre 2018 - Aquino conta i danni causati dal forte temporale di questa notte. La frazione monrealese è tra le aree più colpite dalle forti acque che sono entrate nei locali della piazza. Dan..

    Continua a Leggere

  • Esonda il torrente “Vadduneddu”. Un’auto trascinata in acqua. Via Corpo di Guardia interdetta. Fango nelle abitazioni

    Cronaca

    [gallery ids="83058,83059,83060,83062,83064,83066,83070,83074,83075,83076,83077,83078,83080,83081,83089,83092,83093,83094,83095,83096,83097,83079"] Monreale, 17 novembre 2018 - Un altro temporale e inizia la conta dei danni subiti. Questa notte le forti piogge hanno danneggiato abitazioni e st..

    Continua a Leggere

  • Maltempo, Monreale gravemente colpita. Locali allagati e danni in via Circonvallazione

    Cronaca

    [embed]https://www.youtube.com/watch?v=ooOK7U3yFCE&feature=youtu.be[/embed] Monreale, 17 novembre 2018 - Continua il maltempo in Sicilia. Nella notte tra venerdì e sabato le forti piogge hanno creato disagi non indifferenti a Monreale. Verso le 22.00 l'acqua ha cominciato a entrare nel risto..

    Continua a Leggere

  • “Basta poco per renderli felici”: nasce l’associazione per il recupero e la valorizzazione delle risorse del territorio

    Cronaca

    Nasce "Basta Poco per Renderli Felici", la neo associazione culturale ha sede a San Martino delle Scale. Uno dei suoi obiettivi principali è il recupero e la valorizzazione delle risorse del territorio. Prevista per domenica 25 novembre la Fiera di Natale, il primo evento dell'Associazione si te..

    Continua a Leggere

  • Temporale a Monreale, strade allagate e voragini anche a Borgo Molara

    Cronaca

    Monreale, 17 novembre 2018 - Circonvallazione e via Ponte Parco si sono allagate, così anche delle case al pian terreno ad Aquino. Voragini si sono aperte nell'asfalto ma anche alcune attività commerciali hanno subito disagi. Stamattina si contano i danni del temporale che si è abbattuto ieri ser..

    Continua a Leggere

  • Resto al Sud, finanziamenti agevolati anche per professionisti e Under 46

    Cronaca

    Monreale, 16 novembre 2018 - Si allarga l'agevolazione ai professionisti e l’innalzamento dell’età massima per i beneficiari. Il bando Resto al Sud 2019 ha esteso la platea dei possibili beneficiari. Dal 1 gennaio 2019, infatti, potranno partecipare al bando anche gli under 46 e i liberi profes..

    Continua a Leggere

  • Corleone, vi abitava Riina. Adesso la strada intitolata a Cesare Terranova, il magistrato che indagò sui corleonesi

    Cronaca

    Corleone, 16 novembre 2018 - Da sabato 17 novembre via Scorsone cambia nome e diventa via Cesare Terranova. Scelta emblematica, a ben vedere: proprio in via Terranova abitava, infatti, il boss Totò Riina e vi abita tutt'ora la sua famiglia. Cesare Terranova, giudice istruttore a..

    Continua a Leggere

  • Carmine, rimossi i paletti abusivi. I residenti divisi tra favorevoli e non

    Cronaca

    Monreale, 16 novembre 2018 - Sono cominciati oggi i lavori per rimuovere i paletti ai bordi delle s..

    Continua a Leggere

  • Ospedale Ingrassia. Il dott. Sergio Fasullo nuovo primario della Cardiologia

    Cronaca

    Palermo, 16 novembre 2018 - L’unità operativa di Cardiologia dell’ospedale Ingrassia di Palermo ha un nuovo primario. Il 19 ottobre ha preso servizio il dott. Sergio Fasullo, responsabile della terapia intensiva cardiologica “O.Barberi”, che ha contribuito in questi anni all’eccellenza..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com