Oggi è 11/12/2019

Politica

Monreale, dissesto finanziario. L’opposizione insorge: “L’amministrazione rassegni le dimissioni”

Alternativa Civica e PD: “È stato fatto un buon lavoro. Questa amministrazione ha raggiunto notevoli traguardi dal punto di vista economico-finanziario”

Pubblicato il 19 ottobre 2017

Monreale, dissesto finanziario. L’opposizione insorge: “L’amministrazione rassegni le dimissioni”
Monreale, 19 ottobre 2017 – Come era prevedibile la notizia della dichiarazione del dissesto finanziario del comune di Monreale, da parte della Corte dei Conti, ha sollevato un vespaio di polemiche.
“L’amministrazione rassegni le dimissioni”. A sferrare l’attacco sono i consiglieri comunali Pica, Romanotto, Vaglica e La Corte del gruppo Credici Monreale: «Il Sindaco e la sua Giunta traggano le necessarie conseguenze». L’opposizione sostiene che «le scelte di questa amministrazione, rispetto a cui abbiamo sempre notoriamente preso le distanze, ne sono la causa. In tre anni si sono succeduti tre assessori al bilancio (l’ultimo il Sindaco che ha avocato a sé la delega), coadiuvati da esperti e consulenti pagati dai cittadini. Il risultato è che la Corte dei Conti ha dichiarato che quegli stessi bilanci, che noi non abbiamo votato, erano “fuorvianti e non veritieri”. È questo che l’amministrazione pensava del cambio di logica tanto decantato in campagna elettorale? Il Sindaco, a questo punto, venga a riferire in consiglio comunale e rassegni le dimissioni. Diversamente siamo pronti alla sfiducia per mettere fine a questa esperienza».
A pensarla come loro il componente dell’assemblea provinciale del PD, Lo Biondo: «In questi anni non una sola buona notizia per la città e troppe risse per una poltrona. Di questa esperienza rimangono i selfie con Dolce e Gabbana. Poi un territorio abbandonato, paragonabile a una nave senza rotta. La Corte dei Conti ha più volte mosso delle criticità rispetto alla conduzione dei bilanci. Ma l’amministrazione ha proseguito per la sua strada, pensando che bastassero i rimpasti di giunta, con ben tre assessori al bilancio cambiati, la nomina di consulenti di bilancio e il sostegno trasversale sui bilanci oggi contestati dalla Corte dei Conti, da parte di alcuni consiglieri che oggi si contraddistinguono per avere fatto l’opposizione di facciata».
 

Ma per Alternativa Civica e per il PD, i due capigruppo Gullo e Vittorino si esprimono con un secco No alle dimissioni dell’amministrazione comunale. «È stato fatto un buon lavoro. Questa amministrazione ha raggiunto notevoli traguardi dal punto di vista economico-finanziario. Sono stati chiusi contenziosi e situazioni annose come quelle dell’Amat. Diverse anche le transazioni fatte».

«Veniamo da un predissesto e da debiti pregressi, il Comune è in sofferenza da anni”, aggiunge Toti Gullo. “Non è il primo né l’ultimo comune in dissesto soprattutto in Sicilia. I debiti ci sono e si devono pagare, per i cittadini non cambia nulla».  

«Nel 2016, quando è stato votato il piano di riequilibrio, si sapeva che era una delle possibilità che c’era in quel momento da prendere – dice Mimmo Vittorino – quello che non si sapeva era la capacità di onorare tutti gli obiettivi. La Corte dei Conti giustamente ha fatto le sue valutazioni per i problemi relativi agli anni 2014-2015. Su quello non possiamo fare nulla, non è possibile tornare indietro su gli errori fatti. Quello che è successo non era prevedibile. Se nel dispositivo della sentenza si parlerà delle mancanze 2014-2015 e se verranno ritenuti dei bilanci ‘falsati da cifre errate’, prenderemo le dovute decisioni. È corretto che qualcuno si assuma le proprie responsabilità e non solo la parte politica ma anche quella amministrativa».

«Attendo le motivazioni della Corte dei conti sulla deliberazione – dichiara il sindaco di Monreale Piero Capizzi -, noi continueremo nella nostra attività di gestione ordinaria e il consiglio comunale avvierà la procedura di dissesto. I bilanci pregressi sono tutti equilibrati e i debiti sono quasi tutti estinti tranne quello con l’Ato rifiuti che è il debito più corposo».

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • San Cipirello, open day all’IPSASR e all’ITA, prossimo incontro il 15 gennaio

    Politica

    SAN CIPIRELLO - È iniziato stamattina l’Open Day dell’IPSASR e dell’ITA di San Cipirello, iniziativa per favorire l’orientamento degli alunni delle scuole medie del territorio. L’altro incontro si terrà mercoledì 15 gennaio dalle 15 ..

    Continua a Leggere

  • Open day, Liceo artistico D’Aleo sabato 14 dicembre apre le porte

    Politica

    Sabato 14 dicembre dalle 9.00 alle 12.00, il Liceo Artistico Mario D’Aleo apre le porte a genitori e alunni delle c..

    Continua a Leggere

  • Monreale, la cittadinanza onoraria a Liliana Segre? Russo: “Per il senso e il valore delle radici della nostra città”

    Politica

    MONREALE - La cittadinanza onoraria a Liliana Segre? La proposta è stata lanciata questa mattina da Tonino Russo, ex onorevole del Partito Democratico, ed è di quelle che l’amministrazione comunale dovrebbe valutare seriamente. Per l’alto valore simbolico e culturale che contiene. Ieri a Mi..

    Continua a Leggere

  • La “Bellezza Rivelata”: i tesori del Palazzo reale di Monreale aperti al pubblico

    Politica

    MONREALE - Due sabati all’insegna della Bellezza per svelare e ri-velare uno dei siti fondativi di Monreale. Il 14 e il 21 dicembre si aprono le grandi porte del Palazzo reale di Guglielmo II a Monreale, accanto alle absidi della maestosa Ca..

    Continua a Leggere

  • Corleone, sequestro di beni per mezzo milione a Mario Salvatore Grizzaffi

    Politica

    CORLEONE - Sequestrati beni per circa 500.000,00 euro a Mario Salvatore Grizzaffi e al suo nucleo familiare. Si tratta di un’abitazione, di un magazzino, localizzati nella provincia di Palermo, di un’autovett..

    Continua a Leggere

  • Randagismo, corsa contro il tempo, entro dicembre il comune dovrà assegnare una struttura

    Politica

    MONREALE - C’è l’approvazione del consiglio comunale al contrasto randagismo, una proposta del M5s che è stata portata avanti e condivisa dalla Commissione Bilancio. Ora, invece, tocca all’amministrazione adottarla per predisporre an..

    Continua a Leggere

  • Rivoluzione nel Codice della strada, sì a monopattini e biciclette elettriche

    Politica

    Da oggi i monopattini elettrici saranno equiparati alle biciclette e potranno circolare nel rispetto del Codice della Strada. Il provvedimento riguarda i monopattini e non gli scooter elettrici che restano vietati e possono circolare solo se muniti di carta di circolazione e assicurazione. Que..

    Continua a Leggere

  • Fiori d’arancio per Francesco Pampa, il sì in Cattedrale a Monreale oggi pomeriggio

    Politica

      [gallery ids="127810,127812,127809,127808,127807,127811,127813,127820,127819,127821,127830,127833,127853,127852,127851,127849,127848,127847,127846"] MONREALE - Francesco Pampa e Matilde Cappuccio hanno giurato amore eterno nella magn..

    Continua a Leggere

  • Caro voli, la Sicilia mette dei pullman per far tornare gli studenti a Natale

    Politica

    Il governo Musumeci tende una mano agli studenti siciliani che si trovano al Nord e che rischiano di non potere rientrare in Sicilia per il periodo natalizio, a causa delle proibitive tariffe aeree. Attraverso l’Azienda siciliana trasporti - una delle partecipate dalla Regione - saranno infatti me..

    Continua a Leggere

  • Allunga le mani durante la visita, medico arrestato per violenza sessuale

    Politica

    Questa mattina , la Polizia di Stato ha proceduto, in  provincia, all’esecuzione di un’Ordinanza di Custodia Cautelare degli arresti domiciliari, nei confronti di un medico, indagato per il reato di violenza sessuale nei confronti di una donna. La misura è stata emessa dal GIP..

    Continua a Leggere

  • Open day, l’I.C.S. Guglielmo II apre le porte al futuro: da lunedì 16 a giovedì 19 dicembre

    Politica

    MONREALE - “L’I.C.S. Guglielmo II apre le porte al futuro”. Con questo slogan il nostro istituto si appresta ad accogliere quanti volessero conoscere l’offerta formativa proposta per il triennio 2019-2022. Da lunedì 16 a giovedì 19 Dice..

    Continua a Leggere

  • A Monreale il culto secolare della “Madonna dell’Odigitria”, colei che indica la via

    Politica

    La Madonna dell’Odigitria, colei che indica la via, è una icona-simbolo del retaggio bizantino che accompagna il territorio monrealese non soltanto per la splendida eredità musiva lasciata all’interno del Duomo Unesco. Il culto della Madonna dell’Odigitria, che a Monreale diviene importan..

    Continua a Leggere

  • Mercatini di Natale a piazza Castelnuovo, Armao: “Uno scempio”

    Politica

    PALERMO - "Quella che si tiene a piazza Castelnuovo è solo la parodia di una città che ambisce ad essere riferimento culturale, un mix di provincialismo, sottocultura e cattivo gusto". Lo scrive su Facebook l'assessore alla regione Gaetano Arma..

    Continua a Leggere

  • Arrivano i venti freddi, possibili nevicate nel corleonese

    Politica

    Nelle prossime ore sulla Sicilia è atteso un netto peggioramento del tempo a causa dell’avvicinarsi di un imponente fronte freddo proveniente dall’Atlantico che tenderà a rinforzare i venti settentrionali. Il vortice depressionario che si formerà al centro del Tirreno porterà venti di Mae..

    Continua a Leggere

  • La Quadrante portavoce di Più Europa. Ferrandelli: “Puntiamo su giovani amministratori locali e sulle competenze”

    Politica

    Tre under 40 e a maggioranza femminile. Nominati i nuovi tre portavoce di +Europa scelti per organizzare e promuove l’iniziativa politica in Sicilia. Tra i tre portavoce c’è la monrealese Manuela Quadrante, l’etnea Chiara Guglielmino e il messinese ..

    Continua a Leggere

  • Contratto decentrato, Giacopelli (Cisl): “Un testo che può soddisfare i lavoratori e incidere sul miglioramento dei servizi”

    Politica

    MONREALE - È stato raggiunto questa mattina a Villa Savoia l’accordo tra la delegazione sindacale e l’amministrazione comunale, rappresentata dal segretario generale Francesco Fragale, sul nuovo contratto decentrato integrativo valevole per ..

    Continua a Leggere

  • Monreale all’altezza dei parametri UNESCO? Angelini: “Creare un sistema tra soggetti economici e culturali della città, costruire un piano annuale di attività e manifestazioni”

    Politica

    MONREALE - La città di Monreale gode di un prezioso riconoscimento da quando il Duomo di Santa Maria la Nuova è stato inserito all’interno del Percorso Unesco Arabo-Normanno, assieme ai monumenti di Palermo e la Cattedrale di..

    Continua a Leggere

  • Questione rifiuti, la Mirto bussa al Comune: “Ridateci il servizio o chiediamo i danni”

    Politica

    Riconsegnate il servizio alla Mirto o chiederemo i danni. E' questa, in estrema sintesi, la richiesta avanzata dalla ditta Mirto al Comune di Monreale dopo che l'ente ha trasferito la gestione a una nuova società, vista l'interdittiva antimafia inflitta alla società di San Cipirello che, intanto, ..

    Continua a Leggere