Oggi è 09/12/2019

Cronaca

Monreale e il dissesto finanziario. Cosa cambierà per i contribuenti? Quasi nulla

Le aliquote fiscali non potranno essere innalzate. Sono già al massimo previsto da legge. Nessuna preoccupazione per i precari del comune

Pubblicato il 19 ottobre 2017

Monreale e il dissesto finanziario. Cosa cambierà per i contribuenti? Quasi nulla

Monreale, 19 ottobre 2017 – Il dissesto finanziario del comune di Monreale, dichiarato nel pomeriggio di ieri dalla Corte dei Conti romana in risposta al ricorso presentato ai primi di giugno dal comune contro le conclusioni dei magistrati contabili palermitani, non è stato proprio quel che si dice un fulmine a ciel sereno. Se l’esito non era scontato, era certamente nell’aria, e non ha colto di sorpresa gli addetti ai lavori, amministrazione comunale in primis.

Non sono ancora state depositate le motivazioni della sentenza, ma certamente ad incidere sull’orientamento dei magistrati contabili sarà stato il consuntivo 2015, che conteneva errori macroscopici.

Adesso è il momento di rispondere ai cittadini, preoccupati dalle conseguenze che questo grave atto avrà sulla gestione dell’ente e, sopratutto, sulle loro tasche.

Cosa cambierà per i contribuenti? Praticamente nulla. I cittadini non si accorgeranno nemmeno di trovarsi in un comune in dissesto. 

L’attuale amministrazione rimarrà in carica e continuerà ad occuparsi della gestione ordinaria dell’ente. Invece si insedieranno dei commissari per occuparsi della gestione dei debiti pregressi, antecedenti l’esercizio finanziario 2017.

In altri casi, per recuperare le somme necessarie al pagamento dei debiti, i commissari avrebbero proceduto al rialzo delle aliquote fiscali. Ma non a Monreale, dove le aliquote sono già al massimo previsto per legge. 

A pagare maggiormente le conseguenze del dissesto saranno invece i creditori del comune.

Ad essi i commissari proporranno delle transazioni, che prevedono una decurtazione di circa il 60% del dovuto, al fine di chiudere la partita. I creditori potranno accettare la proposta ed incassare in breve tempo, o rifiutarla e attendere diversi anni per riscuotere l’intero credito.

Le maggiori preoccupazioni a circolare sono sul fronte precari, per la paura che il comune non possa procedere al rinnovo del contratto lavorativo. Paura infondata. Attualmente il comune copre il 20% del costo di questi lavoratori, mentre il restante 80% è a carico della regione siciliana. La legge prevede che con la dichiarazione di dissesto l’intero costo verrà assorbito dalla regione.

Il sindaco di Monreale Piero Capizzi

“I commissari si troveranno dinanzi una situazione già definita. Non c’è più un disavanzo tecnico. L’unica partita ancora aperta è quella relativa all’Alto Belice Ambiente, ma già era in corso una trattativa per la sua definizione”, è l’amaro commento del primo cittadino, Piero Capizzi, rilasciato a caldo appena ricevuta la notizia.

“Avevamo già eliminato gran parte dei debiti. Continueremo a lavorare per come abbiamo fatto”.

Nicola Giacopelli, Segretario aziendale CISL-FP

“Spiace rilevare che la notizia non sia stata immediatamente resa nota dall’amministrazione – lamenta Nicola Giacopelli, Segretario aziendale CISL-FP -. In ogni caso, ritengo che non bisogna lasciarsi prendere dal panico, né dallo sconforto: di dissesto non si muore. Occorre spiegare bene ai cittadini ed ai dipendenti comunali cosa accadrà esattamente da ora in avanti, nella consapevolezza che si tratta di un percorso impervio ma assolutamente affrontabile. Speriamo di non dover assistere nei prossimi giorni al penoso e vigliacco rituale dello scaricabarile e che ciascuno sappia assumersi le proprie responsabilità: la fiera delle illusioni è finita”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Auguri alla monrealese Vincenza Livighi che compie 100 anni

    Cronaca

    [gallery ids="127325,127326,127327,127328"] L'8 dicembre 1919 veniva data mondo, oggi compie 100 anni. È la monrealese zia Vincenza Livighi che ha festeggiato il grande traguardo, circondata dall’affetto di nipoti e pronipoti. Il sindaco di Monreale Arcidiacono le ha donato un omaggio flore..

    Continua a Leggere

  • Volley, doppietta vincente della Serie D e dell’Under 18 della Primula

    Cronaca

    MONREALE - Splendida prova della Serie D della Primula che tra le mura amiche del Veneziano, sabato pomeriggio si è aggiudicata per 3 a 1 il match contro il Pomaralva.

    La gara si è mostrata avvincente sin dalle prime battute, con la Pr..

    Continua a Leggere

  • Luigi Sturzo: un modello da seguire ai nostri giorni

    Cronaca

    [gallery ids="127267,127268,127269,127270,127271,127272,127273,127274,127275,127276,127277,127278,127279,127280,127281,127282,127283,127284,127285,127286,127287,127288,127289,127290,127291,127292,127293,127294,127295,127296,127297,127298,127299,127300,127301"] Si è tenuto oggi a Monreale, presso..

    Continua a Leggere

  • Democrazia partecipata, 15 mila euro per la riqualificazione dell’arredo scolastico

    Cronaca

    MONREALE - I monrealesi hanno scelto la riqualificazione dell’arredo scolastico nelle strutture di competenza comunale. Ottanta voti ottenuti per la proposta che sarà realizzata con le somme messe a disposizione dalla Regione Siciliana. Con la..

    Continua a Leggere

  • Il nuovo piano traffico, le modifiche nel centro urbano. Attiva la videosorveglianza

    Cronaca


  • Monreale, inaugurata la mostra del maestro Nicolò Giuliano

    Cronaca

    [gallery ids="127252,127253,127254,127255,127256"] MONREALE - É stata aperta da un intervento del parroco della Cattedrale, Don Nicola Gaglio, la splendida mostra del..


  • Monreale, prendono il reddito di cittadinanza e si danno da fare: puliscono la città i volontari di “Basta volerlo”

    Cronaca

    [gallery ids="127194,127193,127192,127191,127190,127189,127188,127187,127186"] MONREALE - Eccoli ancora una volta in giro a pulire le strade, in attesa di un’occupazione che tarda ad arrivare. I volontari del gruppo di Palermo “Basta Voler..

    Continua a Leggere

  • È Natale e riapre la pista di pattinaggio sul ghiaccio al Giardino Inglese

    Cronaca

    PALERMO - Da domenica prossima partirà la nuova edizione di “Palermo on Ice”, che da dieci anni si conferma come l’evento natalizio per eccellenza. La pista resterà aperta fino al 26 gennaio prossimo e..

    Continua a Leggere

  • Per l’Immacolata torna la primavera con temperature in aumento

    Cronaca

    Dopo una lieve fase di maltempo che ha coinvolto la città di Palermo nei giorni scorsi, da oggi il tempo dovrebbe tornare a migliorare grazie al rinforzo di una zona anticiclonica che garantirà, fino all’Immacolata, tempo stabile e soleggiato. Al mattino di oggi avremo per lo più il passaggi..

    Continua a Leggere

  • Monreale, mostra di beneficenza nel quartiere Carmine

    Cronaca

    [gallery ids="127160,127161,127162,127163,127164"] Arriva la mostra mercato dell’associazione “Nati due volte onlus”. Nei giorni 14-15 dicembre un appuntamento con la beneficenza dove sarà possibile fare dello shopping natalizio acquistando manufatti realizzati dall'associazione. La sed..

    Continua a Leggere

  • Monrealexit, nel 2020 Monreale potrebbe dire addio a 4 contrade storiche

    Cronaca

    Monrealesi che vogliono diventare Jatini. Continua l'iter per l'operazione «Monrealexit», termine coniato da Filodiretto, per indicare l'int..

    Continua a Leggere

  • “Passa il Natale…a Casa”. Continua il ciclo di eventi di Casa Cultura Santa Caterina

    Cronaca

    MONREALE - Secondo appuntamento con il ciclo “Invito a teatro”, martedì 10 Dicembre alle ore 17,00,  con due atti unici. La prima rappresentazione è tratta dal brillante “Cecè” di Luigi Pirandello. Una breve commedia scritta..

    Continua a Leggere

  • “Vi cunto u misteru”, torna il Presepe di Belmonte Mezzagno. Eventi dal 26 dicembre

    Cronaca

    La magia del Natale è pronta ad avvolgere qualunque cosa sia attorno a noi, dandoci modo di vivere il mistero della Natività attraverso tanti momenti speciali. Momento magico quando parliamo di Presepi Viventi come quello di Belmonte Mezzagno, che quest’anno ha in serb..

    Continua a Leggere

  • Per ogni presina un regalo, l’8 dicembre allestito l’abero di Natale nella parrocchia Maria SS. del Rosario

    Cronaca

    VILLACIAMBRA - Novanta presine per addobbare un albero di Natale sui generis. È "Presi dal Natale", l'idea un po' folle. che le associazioni di volontariato Oratorio Don Bruno Di Bella e AGe Pitrè hanno avuto per celebrare una giornata di ..

    Continua a Leggere

  • Cos’è il Forex: caratteristiche, storia e rischi

    Cronaca

    Il Forex è noto anche come il mercato dei cambi ed è un mercato globale per lo scambio di valute nazionali. A causa della portata mondiale del commercio, i mercati Forex tendono ad essere quelli con un volume di attività maggiore e più liquidi. Le valute vengono scambiate l’una con l’altr..

    Continua a Leggere

  • Il Maestro Giuliano festeggia i suoi 60 anni di attività, domani si inaugura la mostra

    Cronaca

    MONREALE - Aprirà domattina, alle ore 10.00, la mostra personale del Maestro Nicolò Giuliano, organizzata per festeggiare i suoi 60 anni di att..

    Continua a Leggere

  • Allo ZEN di Palermo si spara per una mancata precedenza

    Cronaca

    PALERMO - Non si tratterebbe di un tentato omicidio per mafia, né sarebbe tantomeno riconducibile a motivi economici. La sparatoria avvenuta ieri sera allo ZEN è dovuta solo ad alcune offese rivolte dalla vittima alla moglie dell’assalitore. ..

    Continua a Leggere

  • Monreale, approvato il Telelavoro: alcuni impiegati potranno lavorare da casa

    Cronaca

    MONREALE - Niente più stress per raggiungere il posto di lavoro, gestione più efficiente del proprio tempo. Sono questi alcuni dei vantaggi che la scelta del comune di Monreale di adottare il telelavoro porterà ad alcuni dei suoi dipend..

    Continua a Leggere