Oggi è 23/07/2018

Oltre le mura

Lotta a corruzione e mafia, sviluppo da fondi europei. Parla il grillino Angelo Moscarelli

Il ventiquattrenne di Roccamena si apre in un’intervista. Parla della sua esperienza politica, dei dinosauri della politica da spazzare via, della lotta a Cosa nostra e infine di qualche “impresentabile”

Pubblicato il 18 ottobre 2017

Lotta a corruzione e mafia, sviluppo da fondi europei. Parla il grillino Angelo Moscarelli

Monreale, 18 ottobre 2017 – Angelo Moscarelli, di Roccamena, 24 anni, agronomo, una laurea triennale, una magistrale e, da pochi giorni, all’interno di un progetto di dottorato di ricerca all’università. I fondi europei sono il suo pane quotidiano. La progettazione e il recepimento di finanziamenti sono il suo chiodo fisso. Ecco uno dei candidati più interessanti nel panorama delle nuove leve, quelli che aspirano a scalzare chi ormai non è altro che un dinosauro della politica regionale. Moscarelli è candidato alla carica di deputato all’Ars tra le fila del MoVimento 5 Stelle.

Candidato sindaco di Roccamena nel 2014, il 24 enne è politicamente attivo fin dalle scuole superiori. Già dal 2012 collabora con il gruppo eletto all’Ars del MoVimento 5 stelle nella presentazione di esposti e denunce, in particolare ha dato il proprio contributo nella redazione di un dossier sulla viabilità della provincia di Palermo. «Ho tentato in passato anche di far arrivare a Roccamena alcuni fondi europei – racconta Moscarelli – ma sono stati puntualmente rimpallati dall’amministrazione. Al comune non interessava evidentemente». I rapporti del grillino con la giunta del piccolo centro del palermitano, in effetti, non sono mai stati idilliaci, prova ne è una denuncia per aggressione, poi archiviata, presentata nei confronti del primo cittadino di Roccamena. «Il sindaco aveva promesso di ridurre la sua indennità e quella della giunta e, insieme al gruppo locale Cinquestelle, ho denunciato pubblicamente la promessa non mantenuta».

La candidatura di Moscarelli nasce da una voglia di contribuire con le proprie competenze alla ricezione di importanti finanziamenti che potrebbero aiutare la Sicilia a non sprecare le numerose opportunità di sviluppo che questi fondi offrono. «Ho notato un’impressionante inefficienza nell’utilizzo dei fondi europei – dice Moscarelli – utilizzati dall’assessore Cracolici davvero male, in particolare durante l’ultimo biennio. Io ci lavoro e so di cosa hanno bisogno le imprese siciliane e per esse voglio essere utile, ho studiato per questo. Spero che i cittadini capiscano le mie intenzioni e che non continuino a votare chi promette invano posti di lavoro». Su Roccamena aleggia un velo di paura, secondo il grillino. «I cittadini sono spaventati e i giovani non ci provano nemmeno a farsi avanti, non esiste libertà di espressione politica. Chi ci crede mi chiede di mettercela tutta. A Roccamena abbiamo tante bellezze che possono diventare siti di attrazione ma non vi è interesse di valorizzarle da parte delle amministrazioni locali e regionali».

Moscarelli abita in un comune piccolo ma complesso, nel 2006 il consiglio comunale è stato sciolto per infiltrazioni mafiose. La mafia esiste ancora, si sente, si percepisce. «La mafia sì, si sente – dice Moscarelli – ma non è più quella che uccide e compie atti spettacolari. Si avverte invece una sorta di prepotenza nelle azioni amministrative, di esercizio delle attività del pubblico amministratore. Da deputato, come prevede il programma del MoVimento 5 Stelle, mi batterò per l’introduzione della white list delle aziende agricole per l’accesso ai fondi pubblici. Abbiamo una visione di forte contrasto al fenomeno mafioso. Spesso a Roccamena si sentono notizie di ritorsioni, teste di capretto, copertoni tagliati, aggressioni fisiche. Le denunce si fanno ma nella maggior parte dei casi vengono archiviate».

Moscarelli si sofferma infine sulla querelle degli impresentabili alle elezioni regionali. «E’ assurda la candidatura di Mario Caputo – dice ridendo – hanno anche scritto “detto Salvino” per togliere ogni dubbio all’elettore. Si percepisce lo spirito di esserci a tutti i costi. Anche Antonello Cracolici è eticamente impresentabile, dopo 5 legislature stia a casa, è sufficiente il danno che ha già fatto in questo ventennio. È evidente a tutti quello che è stato in grado di fare».

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Spaccio, furti ed estorsioni. Quattro ragazzi in arresto tra Carini e Terrasini

    Oltre le mura

    I Carabinieri della Compagnia di Carini  nei comuni di Cinisi e Terrasini (PA), hanno dato esecuzione ad una ordinanza di applicazione della misura cautelare nei confronti di quattro soggetti (di cui 1 agli  arresti domiciliari, 2 destinatari di obbligo di ..


  • Altofonte, Festa di Sant’Anna. Lunedì la Notte Bianca

    Oltre le mura


  • Malta. Alla “The Chamber Of Fashion” sfilano le modelle della Vanity Models Management del monrealese Francesco Pampa (LE FOTO)

    Oltre le mura

    [gallery ids="71484,71485,71486,71487,71488,71489,71490,71491,71492"] Malta 22 luglio 2018 - Si è svolto giovedì 19 luglio nella stupenda cornice di Palazzo Verdala a Malta, "The Chamber Of Fashion", una serata internazionale della cultura attraverso la moda.  Tra le tante modelle hanno..


  • “Estate…Pirandello mio ti conosco”. Da lunedì a Casa Cultura Santa Caterina alcune opere dello scrittore siciliano

    Oltre le mura

    [gallery ids="71474,71475,71477,71478"] Monreale, 22 luglio 2018 - Anche durante l’estate Casa Cultura Santa Caterina continua con la sua offerta culturale alla città. Lunedì 23 luglio 2018 verrà inaugurata una piccola esposizione sulle opere di Pirandello (dopo quella su Ignazio Buttit..


  • Monreale. Parte l’incendio per i botti della festa del quartiere Carmine

    Oltre le mura

    Monreale, 22 luglio 2018 - I fuochi d'artificio si trasformano in un incendio. Tutto avviene quando già alle 7 del mattino la temperatura segna già 30 gradi e mentre soffia il vento di scirocco. Stamattina Monreale è stata svegliata dall'alborata per i festeggiamenti in onore della Madonna del..


  • Monreale, incendio minaccia villette a Giacalone. Sul posto i Forestali con pochi mezzi

    Oltre le mura

    Monreale, 21 luglio 2018 - Questo pomeriggio a Monreale un grosso incendio ha minacciato diverse abitazioni, a peggiorare la situazione è stato non solo il vento che ha alimentato le fiamme ma anche la grave carenza di mezzi in dotazione alle squadre antincendio. Il rogo si è sviluppato in loca..


  • Monreale. Applausi per il concerto di Silvia Vaglica e Stephen Vaglica (LE IMMAGINI)

    Oltre le mura

    [gallery ids="71429,71430,71431,71432,71433,71434,71435,71436,71437,71438,71439,71440,71441,71442,71443,71444,71445,71446,71447"] Monreale, 21 luglio 2018 - Un caloroso pubblico ha assistito ieri sera all’interno del duomo di Monreale al concerto dell’Orchestra Sinfonica Siciliana nel duomo d..


  • Monreale. Il belvedere riaperto a cittadini e visitatori. Oggi l’inaugurazione (LE FOTO)

    Oltre le mura

    [gallery ids="71407,71408,71409,71410,71411,71412,71413"] Monreale, 21 luglio 2018 - Dopo circa sette anni è stato ufficialmente riaperto questa mattina il belvedere della villa di Monreale. Un risultato ottenuto grazie alla collaborazione di tanti volontari che nel corso degli ultimi mesi ..


  • Vuoi visitare il Chiostro di Monreale? Devi pagare un sovrapprezzo per la mostra di Jan Fabre. Lo stop della Regione

    Oltre le mura

    Monreale, 21 luglio 2018 - I visitatori del Chiostro di Monreale obbligati a pagare un supplemento anche se non interessati a una mostra allestita al suo interno. La Regione stoppa il provvedimento dopo che all'interno del monumento monrealese si è è registrato un brusco calo di accessi. Le polemi..


  • “Non portate i vostri rifiuti a Palermo”. Orlando scrive anche a Monreale

    Oltre le mura

    Palermo  21 luglio 2018 - Il Sindaco Leoluca Orlando ha scritto una lettera, indirizzata ai sindaci dei Comuni limitrofi alla Città di Palermo e per conoscenza al Presidente della Regione siciliana e commissario ai rifiuti, al Prefetto di Palermo, all’Assessore Regionale ai Rifiuti ed al Dir..


  • Declassamento dell’ospedale di Corleone. Sindaci, sindacati e movimenti preoccupati

    Oltre le mura

    Corleone, 21 luglio 2018 - Il corleonese dice No al taglio all’Ospedale dei Bianchi di Corleone.  La Commissione Straordinaria del Comune di Corleone, i Sindaci di Bisacquino, Campofiorito, Chiusa Sclafani, Contessa Entellina, Giuliana, Marineo, Prizzi, Roccamena, i rappresentanti sindacal..


  • Cementificazione e consumo suolo, in Sicilia è allarme 

    Oltre le mura

    20 luglio 2018 - Continua la cementificazione in tutta Italia, e per la Sicilia si rinnova il rischio di dissesto idrogeologico a causa dell’erosione del terreno: la conferma arriva dall’ultimo rapporto Ispra, che evidenzia come un quarto del suolo naturale perduto a li..


  • Belvedere di Monreale, per domani prevista l’apertura alle 10,00

    Oltre le mura

    Monreale, 20 luglio 2018 - Dopo l’input dato dal sopralluogo e dalla conseguenziale relazione tecnica redatta dal Prof. Giuseppe Schicchi e dal Prof. Manlio speciale, rispettivamente Direttore e Curatore dell’Orto Botanico di Palermo, dopo aver aperto e ridato ai visitatori circa 40 m. di affacc..


  • Un impianto di gestione di rifiuti pericolosi scoperto a Palermo. Legami con il mercato nero dei metalli

    Oltre le mura

    [gallery ids="71299,71300"]

    I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e forestale del Centro Anticrimine Natura di Palermo, supportati dai colleghi della Compagnia Carabinieri di San Lorenzo, hanno sequestrato – all’interno di un p..


  • XXXI Festival Organistico San Martino delle Scale. Sabato 21 luglio iniziano i concerti

    Oltre le mura

    Monreale, 12 luglio 2018 - Il XXXI Festival Organistico di San Martino delle Scale, come tradizione, avrà inizio il giorno precedente la festa “esterna” di San Benedetto, che quest’anno coincide con sabato 21 luglio; anche quest’anno il programma avrà protagonista lo storico “organetto L..


  • La legalità non ha età

    Oltre le mura

    [gallery ids="71281,71279,71278,71277,71276,71275,71274,71269,71268,71267,71266,71264,71263,71262,71260,71259"] Palermo, 20 luglio 2018 - La manifestazione "Coloriamo via d'Amelio", che da ormai diversi anni ha luogo a Palermo giorno 19 Luglio per commemorare l'anniversario di morte di Paolo Bors..


  • Stephen e Silvia Vaglica con l’Orchestra Sinfonica in concerto al Duomo di Monreale

    Oltre le mura

    Monreale, 20 luglio 2018 - Arriva dall’America anche se ha origini monrealesi e viene a realizzare un suo grande desiderio, quello di esibirsi al Duomo di Monreale, uno dei siti più belli del mondo inserito nel patrimonio dell’Unesco. Questa sera, alle ore 21,00, Stephen Vaglica, uno dei musici..


  • Monreale, scatta la tagliola sui rifiuti. Telecamere nascoste, vigili e carabinieri contro gli incivili

    Oltre le mura

    Monreale, 19 luglio 2018 - Coloro che continuano a perseverare con il conferimento selvaggio di rifiuti indifferenziati nel territorio saranno beccati dalle telecamere nascoste disseminate nel territorio. Le immagini saranno trasmesse al comando dei vigili urbani che faranno scattare sanzioni salati..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com