Discarica a cielo aperto in via Altofonte. Cumuli di sfabbricidi abbandonati illecitamente

Spunta un'altra discarica abusiva alle porte di Monreale: ennesimo danno alla collettività

0
Elettorale Russo

Palermo, 11 ottobre 2017 – Interi cumuli di sfabbricidi e materiale di risulta sono stati depositati nel curvone di via Altofonte angolo via Bachelet, situata a pochi metri dalla Casa circondariale Pagliarelli. Si tratta dell’ennesima discarica a cielo aperto scoperta alle porte di Monreale. Per chi percorre la strada è possibile notare il mucchio di scarti di lavorazione edile depositati. Un fenomeno molto diffuso e difficilmente controllabile che purtroppo non risparmia nessun sito, sia questo di particolare pregio, sia già degradato.

Da più di 10 giorni, esattamente dal 24 settembre, la montagna di rifiuti si trova lungo la strada. L’impressione è che i rifiuti giacciano lì indisturbati, in realtà la discarica di inerti è stata segnalata dal “consigliere ombra” Dario Saia all’ufficio Ambiente del Comune di Palermo e dopo un sopralluogo dei tecnici anche della Rap si attende che l’iter burocratico, di certo non snello e semplice, faccia il suo corso. 

Se per alcuni è normale sbarazzarsi dei rifiuti ovunque gli capita, per altri cittadini non ci si farà mai l’abitudine a vedere nelle cunette o nelle piazzole delle strade le montagne di rifiuti accatastati. Si tratta di un fenomeno che oltre a deturpare l’ambiente e il paesaggio, genera un costo non indifferente per la collettività. Ogni qualvolta spunta una nuova discarica abusiva si tratta di un nuovo esborso di denaro, visto che la rimozione dei rifiuti ed il loro smaltimento sono a carico degli Enti proprietari delle strade o dei comuni nel cui territorio vengono abbandonati. Un sistema che necessita di miglioramenti per rendere maggiore la possibilità di prevenire lo smaltimento abusivo. 

Ricevi tutte le news
 
 
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Acquapark Monreale