Oggi è 11/12/2019

Cronaca

Monreale: servizio AMAT insufficiente, bagni pubblici chiusi, panchine inesistenti, ufficio turistico

In una lettera di un cittadino alcune delle criticità ancora irrisolte dall’amministrazione Capizzi

Pubblicato il 10 ottobre 2017

Monreale: servizio AMAT insufficiente, bagni pubblici chiusi, panchine inesistenti, ufficio turistico

In una lettera di un cittadino alcune delle criticità ancora irrisolte dall’amministrazione Capizzi.

“Egregio Sig. Sindaco,
chi Le scrive è un semplice cittadino che oltre a votarla l’ha sempre sostenuta durante la campagna elettorale, partecipando attivamente ai vari comizi che Ella svolgeva nel territorio di Monreale e che continua a sostenerlo per l’opera egregia che svolge quotidianamente e che lo sosterrà sempre per tutta la durata del Suo mandato. Ma ciò non mi esime dal fare alcune considerazioni e riflessioni.
In ognuno di questi comizi, affermava che tutti i cittadini monrealesi erano e dovevano diventare il Suo braccio destro. Ella ha richiesto a tutti i cittadini di fornire indicazioni su qualsiasi problematica e sempre Ella ha dichiarato che avrebbe, nel possibile, dato risposta e che comunque li avrebbe ascoltati e li invitava a suggerire, sollecitare, proporre iniziative e problematiche per rendere più vivibile e fruibile la cittadina.
Mi rendo conto che tra il dire e il fare non c’è solamente il mare ma un oceano immenso, in quanto le Sue affermazioni non solo non sono state, in parte esaudite, ma bensì in vista di quanto accade quotidianamente, rischiano di diventare aria fritta ad uso dei buontemponi di turno.
Ma mi voglio soffermare solamente, ne avrei decine, su alcune questioni basilari, ma procediamo con ordine:
1) AMAT. Nei giorni successivi alla Sua elezione, nell’urgenza di ripristinare il servizio, da anni soppresso e mai portato in porto dalla vecchia amministrazione, si è addivenuto alla soluzione, di concerto con Palermo, di far ripartire il servizio, con l’impegno di rivedere il tutto (costi, percorsi, linee, ecc. ecc.) dopo un anno. A mio avviso l’accordo raggiunto anche se risolveva nell’immediato una situazione incresciosa, non è stato favorevole complessivamente alle esigenze dei monrealesi. Da premettere che (vedi foto allegata), l’AMAT pubblicizza il servizio dell’unica linea, la 389, che conduce a Monreale con un percorso che arriva fino alla Fontana del Drago. Come cittadina dovremmo pagare solamente il tratto di poche centinaia di metri che arriva fino all’attuale capolinea, mentre invece ci viene addebitato il costo dell’intera linea, compreso quello ricadente sul territorio palermitano. Si parla tanto di area metropolitana ma veniamo considerati come l’ultima cittadina della provincia, pertanto occorrerebbe rivedere tutta la questione, unitamente al sindaco di Palermo per quantificare veramente i costi, il potenziamento delle linee e quant’altro.

2) UNESCO. Si fa tanto a parlare di UNESCO, e Monreale è stata inserita nel circuito con Palermo e Cefalù, ma è mia impressione che andiamo a rimorchio delle iniziative che prende il capoluogo, già da tempo attrezzatosi, senza che da parte nostra si faccia qualcosa di propositivo. Stante l’enorme afflusso di turisti si è mai pensato di affrontare la questione dei gabinetti pubblici? Quale iniziative intende attuare l’Amministrazione su questo aspetto a fronte anche a delle richieste di privati? Si è pensato di aumentare il numero di panchine presenti nella villa comunale, stante l’irrisorio numero di n. 4 pseudopanchine? Si è pensato a rendere gioiosa la villa piantando e soprattutto curando con fiori e piante le aiuole? Per finire la problematica penosa dell’Ufficio Turistico. Qui veramente bisognerebbe stendere un velo pietoso in quanto l’insipienza dimostrata dall’amministrazione rischia il ridicolo. Imprenditori privati si sono offerti a costo zero per il comune di gestire il servizio occupando anche maestranze e dopo aver parlato di volta in volta, con il vicesindaco, Giuseppe Cangemi, poi con l’assessore Ignazio Zuccaro, poi con l’assessore Toti Zuccaro, poi con il delegato del sindaco il consulente Mario Micalizzi, poi con l’assessore Rosario Li Causi, a tutt’oggi aspettano ancora risposte, anzi ad ogni incontro ci si assicurava che la problematica era attenzionata e a breve si sarebbe trovata una soluzione.

Ci sarebbero tante altre questioni da evidenziare, ma mi limito a queste poche e per le quali gradirei una risposta certa.
I “ci stiamo pensando”, “stiamo provvedendo”, “ci stiamo attivando”, si scontrano con la realtà e sanno di monotonia ripetitiva.
Lungi da me dal far polemiche ma semplicemente un invito, con la collaborazione di tutti, collaborazione da Lei sempre auspicata e mai venuta meno, anzi vedasi i vari casi di volontariato ove semplici cittadini che hanno a cuore le sorti del paese, a proprie spese e con sacrifici, per far diventare migliore questo nostro paese si sono e si attivano ripetutamente.
Aspetto, ancora una volta, fiducioso e speranzoso una Sua risposta.”

Biagio Cigno

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • San Cipirello, open day all’IPSASR e all’ITA, prossimo incontro il 15 gennaio

    Cronaca

    SAN CIPIRELLO - È iniziato stamattina l’Open Day dell’IPSASR e dell’ITA di San Cipirello, iniziativa per favorire l’orientamento degli alunni delle scuole medie del territorio. L’altro incontro si terrà mercoledì 15 gennaio dalle 15 ..

    Continua a Leggere

  • Open day, Liceo artistico D’Aleo sabato 14 dicembre apre le porte

    Cronaca

    Sabato 14 dicembre dalle 9.00 alle 12.00, il Liceo Artistico Mario D’Aleo apre le porte a genitori e alunni delle c..

    Continua a Leggere

  • Monreale, la cittadinanza onoraria a Liliana Segre? Russo: “Per il senso e il valore delle radici della nostra città”

    Cronaca

    MONREALE - La cittadinanza onoraria a Liliana Segre? La proposta è stata lanciata questa mattina da Tonino Russo, ex onorevole del Partito Democratico, ed è di quelle che l’amministrazione comunale dovrebbe valutare seriamente. Per l’alto valore simbolico e culturale che contiene. Ieri a Mi..

    Continua a Leggere

  • La “Bellezza Rivelata”: i tesori del Palazzo reale di Monreale aperti al pubblico

    Cronaca

    MONREALE - Due sabati all’insegna della Bellezza per svelare e ri-velare uno dei siti fondativi di Monreale. Il 14 e il 21 dicembre si aprono le grandi porte del Palazzo reale di Guglielmo II a Monreale, accanto alle absidi della maestosa Ca..

    Continua a Leggere

  • Corleone, sequestro di beni per mezzo milione a Mario Salvatore Grizzaffi

    Cronaca

    CORLEONE - Sequestrati beni per circa 500.000,00 euro a Mario Salvatore Grizzaffi e al suo nucleo familiare. Si tratta di un’abitazione, di un magazzino, localizzati nella provincia di Palermo, di un’autovett..

    Continua a Leggere

  • Randagismo, corsa contro il tempo, entro dicembre il comune dovrà assegnare una struttura

    Cronaca

    MONREALE - C’è l’approvazione del consiglio comunale al contrasto randagismo, una proposta del M5s che è stata portata avanti e condivisa dalla Commissione Bilancio. Ora, invece, tocca all’amministrazione adottarla per predisporre an..

    Continua a Leggere

  • Rivoluzione nel Codice della strada, sì a monopattini e biciclette elettriche

    Cronaca

    Da oggi i monopattini elettrici saranno equiparati alle biciclette e potranno circolare nel rispetto del Codice della Strada. Il provvedimento riguarda i monopattini e non gli scooter elettrici che restano vietati e possono circolare solo se muniti di carta di circolazione e assicurazione. Que..

    Continua a Leggere

  • Fiori d’arancio per Francesco Pampa, il sì in Cattedrale a Monreale oggi pomeriggio

    Cronaca

      [gallery ids="127810,127812,127809,127808,127807,127811,127813,127820,127819,127821,127830,127833,127853,127852,127851,127849,127848,127847,127846"] MONREALE - Francesco Pampa e Matilde Cappuccio hanno giurato amore eterno nella magn..

    Continua a Leggere

  • Caro voli, la Sicilia mette dei pullman per far tornare gli studenti a Natale

    Cronaca

    Il governo Musumeci tende una mano agli studenti siciliani che si trovano al Nord e che rischiano di non potere rientrare in Sicilia per il periodo natalizio, a causa delle proibitive tariffe aeree. Attraverso l’Azienda siciliana trasporti - una delle partecipate dalla Regione - saranno infatti me..

    Continua a Leggere

  • Allunga le mani durante la visita, medico arrestato per violenza sessuale

    Cronaca

    Questa mattina , la Polizia di Stato ha proceduto, in  provincia, all’esecuzione di un’Ordinanza di Custodia Cautelare degli arresti domiciliari, nei confronti di un medico, indagato per il reato di violenza sessuale nei confronti di una donna. La misura è stata emessa dal GIP..

    Continua a Leggere

  • Open day, l’I.C.S. Guglielmo II apre le porte al futuro: da lunedì 16 a giovedì 19 dicembre

    Cronaca

    MONREALE - “L’I.C.S. Guglielmo II apre le porte al futuro”. Con questo slogan il nostro istituto si appresta ad accogliere quanti volessero conoscere l’offerta formativa proposta per il triennio 2019-2022. Da lunedì 16 a giovedì 19 Dice..

    Continua a Leggere

  • A Monreale il culto secolare della “Madonna dell’Odigitria”, colei che indica la via

    Cronaca

    La Madonna dell’Odigitria, colei che indica la via, è una icona-simbolo del retaggio bizantino che accompagna il territorio monrealese non soltanto per la splendida eredità musiva lasciata all’interno del Duomo Unesco. Il culto della Madonna dell’Odigitria, che a Monreale diviene importan..

    Continua a Leggere

  • Mercatini di Natale a piazza Castelnuovo, Armao: “Uno scempio”

    Cronaca

    PALERMO - "Quella che si tiene a piazza Castelnuovo è solo la parodia di una città che ambisce ad essere riferimento culturale, un mix di provincialismo, sottocultura e cattivo gusto". Lo scrive su Facebook l'assessore alla regione Gaetano Arma..

    Continua a Leggere

  • Arrivano i venti freddi, possibili nevicate nel corleonese

    Cronaca

    Nelle prossime ore sulla Sicilia è atteso un netto peggioramento del tempo a causa dell’avvicinarsi di un imponente fronte freddo proveniente dall’Atlantico che tenderà a rinforzare i venti settentrionali. Il vortice depressionario che si formerà al centro del Tirreno porterà venti di Mae..

    Continua a Leggere

  • La Quadrante portavoce di Più Europa. Ferrandelli: “Puntiamo su giovani amministratori locali e sulle competenze”

    Cronaca

    Tre under 40 e a maggioranza femminile. Nominati i nuovi tre portavoce di +Europa scelti per organizzare e promuove l’iniziativa politica in Sicilia. Tra i tre portavoce c’è la monrealese Manuela Quadrante, l’etnea Chiara Guglielmino e il messinese ..

    Continua a Leggere

  • Contratto decentrato, Giacopelli (Cisl): “Un testo che può soddisfare i lavoratori e incidere sul miglioramento dei servizi”

    Cronaca

    MONREALE - È stato raggiunto questa mattina a Villa Savoia l’accordo tra la delegazione sindacale e l’amministrazione comunale, rappresentata dal segretario generale Francesco Fragale, sul nuovo contratto decentrato integrativo valevole per ..

    Continua a Leggere

  • Monreale all’altezza dei parametri UNESCO? Angelini: “Creare un sistema tra soggetti economici e culturali della città, costruire un piano annuale di attività e manifestazioni”

    Cronaca

    MONREALE - La città di Monreale gode di un prezioso riconoscimento da quando il Duomo di Santa Maria la Nuova è stato inserito all’interno del Percorso Unesco Arabo-Normanno, assieme ai monumenti di Palermo e la Cattedrale di..

    Continua a Leggere

  • Questione rifiuti, la Mirto bussa al Comune: “Ridateci il servizio o chiediamo i danni”

    Cronaca

    Riconsegnate il servizio alla Mirto o chiederemo i danni. E' questa, in estrema sintesi, la richiesta avanzata dalla ditta Mirto al Comune di Monreale dopo che l'ente ha trasferito la gestione a una nuova società, vista l'interdittiva antimafia inflitta alla società di San Cipirello che, intanto, ..

    Continua a Leggere