Oggi è 14/12/2017

Cronaca

Monreale: servizio AMAT insufficiente, bagni pubblici chiusi, panchine inesistenti, ufficio turistico

In una lettera di un cittadino alcune delle criticità ancora irrisolte dall’amministrazione Capizzi

Pubblicato il 10 ottobre 2017

Monreale: servizio AMAT insufficiente, bagni pubblici chiusi, panchine inesistenti, ufficio turistico

In una lettera di un cittadino alcune delle criticità ancora irrisolte dall’amministrazione Capizzi.

“Egregio Sig. Sindaco,
chi Le scrive è un semplice cittadino che oltre a votarla l’ha sempre sostenuta durante la campagna elettorale, partecipando attivamente ai vari comizi che Ella svolgeva nel territorio di Monreale e che continua a sostenerlo per l’opera egregia che svolge quotidianamente e che lo sosterrà sempre per tutta la durata del Suo mandato. Ma ciò non mi esime dal fare alcune considerazioni e riflessioni.
In ognuno di questi comizi, affermava che tutti i cittadini monrealesi erano e dovevano diventare il Suo braccio destro. Ella ha richiesto a tutti i cittadini di fornire indicazioni su qualsiasi problematica e sempre Ella ha dichiarato che avrebbe, nel possibile, dato risposta e che comunque li avrebbe ascoltati e li invitava a suggerire, sollecitare, proporre iniziative e problematiche per rendere più vivibile e fruibile la cittadina.
Mi rendo conto che tra il dire e il fare non c’è solamente il mare ma un oceano immenso, in quanto le Sue affermazioni non solo non sono state, in parte esaudite, ma bensì in vista di quanto accade quotidianamente, rischiano di diventare aria fritta ad uso dei buontemponi di turno.
Ma mi voglio soffermare solamente, ne avrei decine, su alcune questioni basilari, ma procediamo con ordine:
1) AMAT. Nei giorni successivi alla Sua elezione, nell’urgenza di ripristinare il servizio, da anni soppresso e mai portato in porto dalla vecchia amministrazione, si è addivenuto alla soluzione, di concerto con Palermo, di far ripartire il servizio, con l’impegno di rivedere il tutto (costi, percorsi, linee, ecc. ecc.) dopo un anno. A mio avviso l’accordo raggiunto anche se risolveva nell’immediato una situazione incresciosa, non è stato favorevole complessivamente alle esigenze dei monrealesi. Da premettere che (vedi foto allegata), l’AMAT pubblicizza il servizio dell’unica linea, la 389, che conduce a Monreale con un percorso che arriva fino alla Fontana del Drago. Come cittadina dovremmo pagare solamente il tratto di poche centinaia di metri che arriva fino all’attuale capolinea, mentre invece ci viene addebitato il costo dell’intera linea, compreso quello ricadente sul territorio palermitano. Si parla tanto di area metropolitana ma veniamo considerati come l’ultima cittadina della provincia, pertanto occorrerebbe rivedere tutta la questione, unitamente al sindaco di Palermo per quantificare veramente i costi, il potenziamento delle linee e quant’altro.

2) UNESCO. Si fa tanto a parlare di UNESCO, e Monreale è stata inserita nel circuito con Palermo e Cefalù, ma è mia impressione che andiamo a rimorchio delle iniziative che prende il capoluogo, già da tempo attrezzatosi, senza che da parte nostra si faccia qualcosa di propositivo. Stante l’enorme afflusso di turisti si è mai pensato di affrontare la questione dei gabinetti pubblici? Quale iniziative intende attuare l’Amministrazione su questo aspetto a fronte anche a delle richieste di privati? Si è pensato di aumentare il numero di panchine presenti nella villa comunale, stante l’irrisorio numero di n. 4 pseudopanchine? Si è pensato a rendere gioiosa la villa piantando e soprattutto curando con fiori e piante le aiuole? Per finire la problematica penosa dell’Ufficio Turistico. Qui veramente bisognerebbe stendere un velo pietoso in quanto l’insipienza dimostrata dall’amministrazione rischia il ridicolo. Imprenditori privati si sono offerti a costo zero per il comune di gestire il servizio occupando anche maestranze e dopo aver parlato di volta in volta, con il vicesindaco, Giuseppe Cangemi, poi con l’assessore Ignazio Zuccaro, poi con l’assessore Toti Zuccaro, poi con il delegato del sindaco il consulente Mario Micalizzi, poi con l’assessore Rosario Li Causi, a tutt’oggi aspettano ancora risposte, anzi ad ogni incontro ci si assicurava che la problematica era attenzionata e a breve si sarebbe trovata una soluzione.

Ci sarebbero tante altre questioni da evidenziare, ma mi limito a queste poche e per le quali gradirei una risposta certa.
I “ci stiamo pensando”, “stiamo provvedendo”, “ci stiamo attivando”, si scontrano con la realtà e sanno di monotonia ripetitiva.
Lungi da me dal far polemiche ma semplicemente un invito, con la collaborazione di tutti, collaborazione da Lei sempre auspicata e mai venuta meno, anzi vedasi i vari casi di volontariato ove semplici cittadini che hanno a cuore le sorti del paese, a proprie spese e con sacrifici, per far diventare migliore questo nostro paese si sono e si attivano ripetutamente.
Aspetto, ancora una volta, fiducioso e speranzoso una Sua risposta.”

Biagio Cigno

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Open day al Liceo artistico D’Aleo. Sabato 16 dicembre verrà presentata l’offerta formativa

    Cronaca

    Monreale, 13 dicembre 2017 - Sabato 16 Dicembre sarà presentato dalla Dirigente Scolastica Concetta Giannino e dal corpo docente il Piano dell'Offerta Formativa. I genitori e gli alunni delle classi terze della scuola media, saranno accolti nell'Aula Magna "Benedetto Messina" del Liceo Artistico. ..

    Continua a Leggere

  • Santa Lucia, l’arancina più buona a Monreale?

    Cronaca

    Monreale, 13 dicembre 2017 - Nel giorno di Santa Lucia, la tradizione dice di astenersi da farinacei, pane e pasta ma in compenso avviene una vera e propria scorpacciata di arancine. È la giornata dell'odore di fritto nell'aria, già dalle prime ore dell'alba. Il profumo arriva fuori dalle rosticce..

    Continua a Leggere

  • Altofonte, vasto incendio boschivo a Valle Pozzillo

    Cronaca

    Altofonte, 13 dicembre 2017 - Un vasto incendio sta interessando Valle Pozzillo, in territorio di Altofonte. Le fiamme sono alimentate dalle forti raffiche di vento.  Sul posto sta operando il distaccamento Forestale di Villagrazia - Palermo, congiuntamente ai Vigili del Fuoco del distaccame..

    Continua a Leggere

  • Capizzi: “I quattro consiglieri passati al centro destra mi hanno sempre sostenuto in consiglio comunale. Lo stesso non si può dire del PD”

    Cronaca

    Monreale, 13 dicembre 2017 - Previsto per domani pomeriggio l’incontro chiarificatore chiesto dal PD monrealese al primo cittadino, Piero Capizzi, sul percorso da intraprendere alla luce del passaggio di un componente della giunta al centro destra di Saverio Romano. Abbiamo cercat..

    Continua a Leggere

  • Ciaramella, a Casa Cultura si esibiranno gli artisti di Monreale

    Cronaca

    Monreale, 13 dic..

    Continua a Leggere

  • “Sono le 17,56 minuti e 48 secondi e la Croma di Falcone è al chilometro 4,733 dell’autostrada all’altezza di Capaci”

    Cronaca

    “Capaci”. Nel quarto capitolo del suo libro “1992 sulle strade di Falcone e Borsellino”, Alex Corlazzoli parte dalla strage di Capaci per illustrare il contesto politico nel quale operava Giovanni Falcone e per raccontare i risultati conseguiti negli ultimi anni di vita del magistrato. ..

    Continua a Leggere

  • Il 14 dicembre “Piovono merendine” a Casa Cultura Santa Caterina

    Cronaca

    Monreale, 13 dicembre 2017 -Domani a Casa Cultura ancora festa e animazione per i più piccini con la manifestazione Piovono Merendine, un evento sul cibo curato da due professionisti dell'alimentazione come Nino Li Causi e Francesca Bacile facenti parte di Abi Professional Sezione Sicilia “Palerm..

    Continua a Leggere

  • Dieci persone sotto le macerie del Collegio di Maria, Altofonte ricorda dopo 60 anni

    Cronaca

    Altofonte, 13 dicembre 2017 - Un crollo che ha lasciato il segno nella comunità di Altofonte, che non può e non deve essere cancellato dalla memoria. Era il 13 dicembre 1957, era mattina, i bambini entravano a scuola accompagnati dai genitori. Dopo pochi minuti lo scricchiolio del tetto, il crollo..

    Continua a Leggere

  • Castrense Ganci continuerà a ricoprire l’incarico di Comandante della Polizia Municipale al Comune di Castellammare. Arriva la proroga

    Cronaca

    Monreale, 13 dicembre 2017 - Prorogato il servizio del Commissario Capo Castrense Ganci al Comune di Castellammare del Golfo, dove continuerà a ricoprire l’incarico di Comandante della Polizia Municipale.

    Continua a Leggere

  • Nella notte 13 arresti. Scoperta una banda organizzata di rapinatori NOMI E FOTO

    Cronaca

    I nomi e le foto degli arrestati dell'Operazione Commando 

      [gallery ids="44949,44950,44951,44952,44953,44954,44955,44956,44957,44958,44959,44960,44961"]

    Palermo, 13 dicembre 2017 - I carabinieri di Palermo, nell'ambito dell'indagine Commando, ha..

    Continua a Leggere

  • Un commando organizzava violente rapine a Palermo, arrestate 13 persone VIDEO

    Cronaca

    Palermo, 13 dicembre 2017 - Dopo i recenti blitz di mafia, continua l’azione di prevenzione e contrasto ..

    Continua a Leggere

  • Inaugurata la rassegna della Settimana di Musica Sacra. Presente vicepresidente dell’Assemblea Regionale Siciliana Gaetano Armao (LE IMMAGINI)

    Cronaca

    Monreale, 13 dicembre 2017 - Con la Nona sinfonia in re minore e il Te Deum per soli, coro e orchestra di Joseph Anton Bruckner è stata inaugurata ieri sera la rassegna della Settimana di Musica Sacra nella fantastica cornice del Duomo di Monreale. Il direttore ..

    Continua a Leggere

  • Monreale. PD: il sindaco Capizzi decida, o con noi o con Saverio Romano

    Cronaca

    Monreale, 12 dicembre 2017 - Si è concluso con una posizione unanime l’incontro tenutosi ieri sera in casa PD, alla presenza del commissario Antonio Rubino. E’ un aut aut da presentare al sindaco Piero Capizzi: o con noi del PD o con il centro destra afferente all’area di Saverio Romano. I..

    Continua a Leggere

  • Monreale, abbandonati 4 cuccioli. Ora rischiano di andare in canile

    Cronaca

    [gallery ids="44877,44875"] Monreale, 12 dicembre 2017 – Sono piccoli, indifesi e hanno tanto bisogno di qualcuno che possa dare loro tanto affetto. Quattro cuccioli sono stati ritrovati questo pomeriggio a Monreale da un gruppo di volontari. Erano stati gettati in mezzo ai rovi, al freddo, e s..

    Continua a Leggere

  • Nel bene confiscato alla mafia sorge il centro antiviolenza dell’associazione Le Onde

    Cronaca

    Palermo, 12 dicembre 2017 - Il Centro antiviolenza, gestito dall'associazione, ha offerto dagli anni '90 alle donne un luogo dove pensare un nuovo progetto di vita per sé e per i figli e le figlie attraverso un insieme di attività che iniziano con l’ascolto telefonico e la valutazione del r..

    Continua a Leggere

  • Green way Palermo-Monreale, insediata la Commissione del concorso internazionale VIDEO

    Cronaca

    Monreale, 12 dicembre 2017 - Dopo il tram a Palermo, arriverà un collegamento tra Palermo e Monreale che ripercorre un collegamento storico oggi innovat..

    Continua a Leggere

  • Petizione online per la SP4 San Cipirello-Corleone. «Urgente intervento del governo regionale»

    Cronaca

    Corleone, 12 dicembre 2017 – Una petizione online per sensibilizzare gli amministratori siciliani e dare nuovamente dignità ad un’importante via di comunicazione. È la strada provinciale numero 4 che collega San Cipirello a Corleone, una strada pericolosa e difficilmente transitabile a causa d..

    Continua a Leggere

  • Monreale, aumentano le sanzioni agli automobilisti privi del ticket parcheggio

    Cronaca

    Monreale, 12 dicembre 2017 - 28,70€ per sosta senza esposizione dell’apposito tagliando. E’ questo l’importo della contravvenzione che diversi automobilisti monrealesi si sono ritrovati sul parabrezza della loro auto nell’ultimo mese. Si è infatti registrato un significativo aumento delle..

    Continua a Leggere

  • Acquapark Monreale