Oggi è 25/08/2019

Cronaca

Il Veneziano contro l’ipotesi di accorpamento Novelli-Guglielmo II

Clima di guerra fredda tra istituzioni scolastiche. Il consigliere Marco Intravaia propone un odg in consiglio comunale. Vittorino (capogruppo PD): Voterò contro

Pubblicato il 29 settembre 2017

Il Veneziano contro l’ipotesi di accorpamento Novelli-Guglielmo II

Monreale, 29 settembre 2017 – E’ una vera e propria scossa tellurica quella che sta scuotendo in questi mesi gran parte delle istituzioni scolastiche monrealesi, in seguito alla notizia del sottodimensionamento dell’istituto Guglielmo II. L’eventuale soppressione, lo si deciderà a febbraio 2018, dello storico istituto scolastico, potrebbe avere ripercussioni sugli altri istituti monrealesi, potenzialmente coinvolti dalla riorganizzazione scolastica del territorio.

La proposta di accorpamento del Guglielmo II con la D.D. Pietro Novelli (con l’eccezione del plesso di San Martino che andrebbe annesso all’I.S.C. Margherita di Navarra), giunta il 14 luglio all’Ufficio Scolastico Provinciale, e da questo avallata e trasmessa all’assessorato regionale alla Pubblica Istruzione, ha sollevato sin da subito un vespaio di polemiche che non sembrano affatto quietarsi. Anzi.

La proposta di accorpamento era uscita fuori dall’incontro tenutosi giorno 11 luglio in Sala Rossa, propedeutico al successivo confronto del 14 tra il primo cittadino e l’ufficio scolastico provinciale.

In Sala Rossa, alla presenza dell’amministrazione e dei rappresentanti di tutti gli istituti scolastici monrealesi (con l’eccezione dei licei in quanto non interessati dalla procedura in atto), era stato stilato un verbale, tra l’altro sottoscritto dagli assessori presenti, Giuseppe Cangemi e Nadia Battaglia. L’incontro subito aveva visto emergere posizioni distanti tra i dirigenti scolastici del territorio. In particolare, la dirigente dell’ISC A. Veneziano, la Prof. Beatrice Moneti, aveva espresso la necessità di una razionalizzazione che avesse tenuto conto degli equilibri territoriali degli istituti esistenti, proponendo l’ipotesi dell’accorpamento del Guglielmo II con l’istituto Francesca Morvillo, già in sofferenza come scuola media.

Una proposta distante da quella della prof. Chiara Di Prima, dirigente del Pietro Novelli, che vedeva invece nell’accorpamento del Guglielmo II al Novelli la giusta risposta all’esigenza di mantenere l’identità dell’ISC Guglielmo II e la verticalizzazione dei percorsi. Ipotesi condivisa e perorata anche dal dirigente del Guglielmo II, il Prof. Salvo Leto, che aveva inoltre proposto l’annessione del plesso di San Martino al Margherita di Navarra di Pioppo.

“Dopo ampia dissertazione – si legge sul verbale – i presenti concordano a che la D. D. P. Novelli si elevi a I. C. e che, pertanto, la divisione dell’I. C. “Guglielmo II” avvenga essenzialmente in due blocchi: 

  • la sede di San Martino delle Scale potrebbe essere acquisita dall’I. C. Margherita di Navarra;
  • la sede di Monreale centro potrebbe essere acquisita dalla D. D. P. Novelli”. 

Con una posizione diametralmente opposta a quella espressa da questo verbale, oggi oggetto di alcune contestazioni circa la sua veridicità e/o esaustività, è stato stilato un nuovo documento, il 4 settembre, da parte del Collegio dei docenti e dai membri del Consiglio di Istituto dell’ISC A. Veneziano. Un documento deliberato all’unanimità dai presenti, ed inviato all’amministrazione comunale monrealese, così come al consiglio scolastico provinciale di Palermo, al direttore dell’USR Sicilia, al direttore dell’USP di Palermo e all’assessore regionale alla P. I. Bruno Marziano. 

La lettera si sofferma su una lunga analisi del contesto scolastico monrealese, sottolineando come al momento la scuola Veneziano sia contigua, dal punto di vista logistico, all’istituto Pietro Novelli, “che per anni ha rappresentato e rappresenta il suo principale bacino e vivaio, in una sorta di continuità logica prima ancora che didattica e strumentale”.
“In quest’ottica, – si legge ancora nel documento – appare disfunzionale ed irrazionale, rispetto alle esigenze scolastico-formative del territorio, accorpare la scuola Pietro Novelli con l’istituto comprensivo Guglielmo II, soluzione che consentirebbe, alla prima, di superare la condizione di direzione didattica, aprendosi alla dimensione di istituto comprensivo, ma che penalizzerebbe, in maniera irrimediabile, il bacino d’utenza di cui si alimenta, in maniera vitale, la scuola Veneziano”.

La “superficiale e non funzionale ipotesi di accorpamento, ridurrebbe la Novelli al ruolo di mero “salvagente” didattico-istituzionale e colpirebbe, altresì, una scuola in espansione (il Veneziano, ndr) e che ha dato prova sul campo di capacità didattiche innovative e di attrazione su allievi e famiglie.
In altre parole, in un sol colpo – continua il documento – il territorio di Monreale vedrebbe in un tempo non lungo, la soppressione non più di un solo presìdio scolastico ma di due, Guglielmo II e a seguire anche l’ A. Veneziano!!!”

Una lapidaria sentenza, quella emessa dal corpo docente del Veneziano contro la paventata ipotesi di annessione del Guglielmo II al Novelli, accompagnata da una doppia proposta: una nuova ipotesi di riorganizzazione che vedrebbe l’attribuzione al Novelli delle sezioni di scuola secondaria di San Martino delle Scale, “così da consentirgli di assurgere al rango di istituto comprensivo”, e l’istituzione di due poli comprensivi, I.C. Veneziano/Novelli e I.C. Morvillo/Guglielmo II, per razionalizzare “l’offerta scolastica territoriale che tenga conto dei bisogni espressi da ogni istituzione scolastica e dalla sua popolazione così da migliorare la relazione tra le varie istituzioni e potenziarne l’efficacia e l’efficienza sul territorio”. Una ipotesi che porta con sé il taglio di una dirigenza.

Il consigliere Marco Intravaia – Gruppo misto

In questo clima di guerra fredda tra istituzioni scolastiche si è inserito il consigliere comunale Marco Intravaia (gruppo misto) che, a sostegno della tesi avanzata dal Veneziano, ha avanzato l’intenzione di presentare in consiglio comunale un ordine del giorno per chiedere all’amministrazione di votare un atto di indirizzo, quello della annessione Novelli-Veneziano. L’obiettivo è di fare giungere in assessorato quest’ultima come proposta ufficiale del comune e scalzare l’altra, già avallata all’ufficio provinciale, dell’accorpamento tra Novelli e Guglielmo II.

Se questa mossa potrà ottenere i risvolti sperati è difficile saperlo. Giuseppe Di Verde, presidente del consiglio comunale, fa sapere che l’dog non sarà sicuramente calendarizzato al prossimo consiglio comunale, già impegnato da altre prioritarie discussioni.

Mimmo Vittorino – capogruppo del PD

Il capogruppo del Partito Democratico, Mimmo Vittorino, nel caso l’odg di Intravaia dovesse approdare in consiglio, voterà contro:Vedo di buon occhio l’annessione del Guglielmo II al Pietro Novelli. Ritengo anzi che di questa riorganizzazione possa beneficiarne il Guglielmo II. E sono convinto che questa ipotesi non deve preoccupare il Veneziano che gode a sua volta di una eccellente offerta formativa. Se la discussione dovesse giungere in consiglio, chiederò la convocazione di una riunione di maggioranza per cercare di giungere in aula con un’idea unitaria. In ogni caso, se abbiamo a cuore che il Guglielmo II resista come istituzionale scolastica, ognuno di noi deve fare uno sforzo affinché l’istituto a gennaio prossimo possa registrare un maggior numero di iscrizioni”.

Una conclusione, quest’ultima, che dovrebbe essere al primo posto nell’agenda di tutte le forze politiche. 

Ricevi tutte le news

Anonimo

Il bene della comunità non è coltivare il proprio esclusivo orticello… Quando il Morvillo ha iniziato ad avere un calo di iscrizioni dov’erano coloro che oggi parlano e si agitano tanto ? Quando il Guglielmo aveva le prime difficoltà a causa dei problemi strutturali e il preside Claudio Leto lo manifestava alle amministrazione dove erano coloro che oggi vogliono avere voce in capitolo? Ecco che oggi si fanno avanti , con le proprie ragioni e soprattutto i propri timori.

29 settembre 2017 | 22:39 | Rispondi

Potrebbero interessarti anche:

  • Appiccava un incendio a Grisì, arrestato monrealese di 46 anni

    Cronaca

    GRISÌ (Monreale): Arrestato monrealese di 46 dai Carabinieri. Avrebbe appiccato un incendio incontrollato su un terreno ricoperto da sterpaglie che interessava un’area di circa 100 mq nel centro abitato di Grisì. L’indagine è stata avviata..

    Continua a Leggere

  • Fioccano le multe ai locali in provincia di Palermo: discoteche abusive e somministrazione di cibo e alcolici senza autorizzazione

    Cronaca

    PALERMO - Nell'ultima settimana la polizia di stato ha effettuato controlli amministrativi estremamente scrupolosi in numerosi locali della provincia palermitana in cui, durante l'estate, si riversano numerosi vacanzieri metropolitani. Requisiti di sicurezza, igi..

    Continua a Leggere

  • Monreale, casa distrutta dal fuoco a monte Caputo: il comune mette in sicurezza l’immobile sottostante

    Cronaca

    MONREALE - Sono iniziati i lavori propedeutici al recupero dell'immobile danneggiato dal tremendo incendio dello scorso mese, come rende noto il sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono con un post sul suo profilo Facebook.

    Continua a Leggere

  • Altofonte, tenta di uccidere un uomo, i Carabinieri arrestano un 40enne

    Cronaca

    ALTOFONTE – Tutto nasce da una banale lite fra due bambini, un papà li rimprovera ma all’altro padre questa cosa non sta bene ed allora decide di vendicare l’onore del figlio, di soli 11 anni. Ecco il motivo che ha portato G.a., di 40 anni..

    Continua a Leggere

  • Rimini, al meeting di Comunione e Liberazione il Concerto Multimediale “Domus Dei et Ianua Coeli” sotto la regia di Alessandro Spinnato, ispirato ai mosaici del Duomo di Monreale

    Cronaca

    [gallery ids="115301,115302,115303,115304,115305,115306,115307,115308,115309,115310,115311,115312,115313,115314,115315,115316,115317,115318,115319,115320"] RIMINI - Si è tenuto ieri sera, all’interno della sala Neri, nel corso del Meeting d..

    Continua a Leggere

  • Grotta di Monreale: le riprese esclusive dell’interno. Ecco la storia centenaria delle spedizioni esplorative (VIDEO)

    Cronaca

    MONREALE - È ormai risaputo che sotto Monreale, e per la precisione sotto la piramide a vetri di piazza Vittorio Emanuele, è presente una profonda grotta che ha recentemente attirato l'attenzione dell'amministrazione e della Proloco, interessate a renderla visi..

    Continua a Leggere

  • Stasera Daria Biancardi in concerto in piazza Guglielmo

    Cronaca

    MONREALE - Dopo Castelbuono, Cefalù, Giardinello, Castellammare del Golfo Daria Biancardi farà tappa a Monreale. La cantante si esibirà in piazza Guglielmo II sabato 24 agosto alle ore 21. L'artista è nota per le partecipazioni ai talent “All Together Now” e “The V..

    Continua a Leggere

  • Monreale, Emanuele Giardi non dormirà più in una panchina, partita la macchina della solidarietà

    Cronaca

    MONREALE - Anche questa volta la città di Monreale fa quadrato nei confronti di una persona sfortunata. Dopo la recente carovana di solidarietà sviluppatasi in pochi giorni nei confronti della famiglia Gerardi/Macaluso che ha perso la casa di M..

    Continua a Leggere

  • Neo Dirigenti Scolastici a Partinico, Borgetto, Bisacquino e San Giuseppe

    Cronaca

    MONREALE - È stato pubblicato oggi il decreto con cui il Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico ha individuato le istituzioni scolastiche cui sono stati destinati i nuovi dirigenti scolastici a partire del prossimo anno scolastico 201..

    Continua a Leggere

  • Incendio nell’isola ecologica di San Giuseppe Jato

    Cronaca

    [gallery ids="115271,115272,115273,115270,115247"] SAN GIUSEPPE JATO- Un incendio si è verificato nell'isola ecologica in contrada Traversa. Il rogo è divampato nelle prime ore del pomeriggio. Nell'impianto sono accorsi i vigili del fuoco del comando provinciale di Pale..

    Continua a Leggere

  • La dott.ssa Maria Francesca Giammona nuovo dirigente dell’I. C. F. Morvillo

    Cronaca

    MONREALE - Sarà la dott.ssa Maria Francesca Giammona il nuovo dirigente dell’istituto comprensivo Francesca Morvillo di Monreale. Dal primo settembre assumerà la dirigenza della scuola che da tre anni è rimasta senza titolare. Dal pensioname..

    Continua a Leggere

  • Monreale, sarà la New System Services a fornire il servizio raccolta e smaltimento rifiuti

    Cronaca

    MONREALE - Esce la Mirto SRL di San Cipirello e subentra la New System Services. In seguito all’interdittiva antimafia emessa dalla Prefettura di Palermo il 13 agosto (pervenuta al comune solo giorno 21), anche l’amministrazione monrealese..

    Continua a Leggere

  • Incidente mortale in corso dei Mille. Dopo due giorni in ospedale perde la vita il 26enne Dylan Greco

    Cronaca

    PALERMO - Ha perso la vita dopo due giorni dall'incidente il palermitano Dylan Greco, 26 anni, rimasto coinvolto in un grave incidente stradale avvenuto in corso dei Mille. In sella allo scooter con lui c'era anche il cugino, Gianluca Montesano, deceduto pochi mi..

    Continua a Leggere

  • La manipolazione delle informazioni a scopo politico e propagandistico ha raggiunto livelli decisamente allarmanti

    Cronaca

    Parlare di politica pubblicamente senza che si agitino eccessivamente gli animi è diventata un'impresa titanica. La parola d'ordine è sicuramente "Eccesso". "Eccesso" nelle invettive, "Eccesso" nelle adulazioni, "Eccesso" nello sbeffeggiare chi esterna posizioni politiche diametralmente ..


  • Monreale, la triste storia di un clochard: Emanuele Giardi da cinque giorni dorme in una panchina in piazza

    Cronaca

      https://www.facebook.com/FiloDirettoweb/videos/441061413168924/ MONREALE - Una storia drammatica è quella cha sta attraversando Emanuele Giardi, cittadino monrealese di 70 anni, senza un tetto sopra la testa.


  • “Voto Connection”. Richiesta di rinvio a giudizio per i fratelli Caputo ed altre 85 persone

    Cronaca

    Termini Imerese, 23 agosto 2019 - È stata fissata per il 4 dicembre davanti al gip del Tribunale di Termini Imerese, Claudio Emanuele Bencivinni, l'udienza preliminare del processo “Voto Connection", che riguarda 87 persone, perlopiù indagate a vario titolo di attentato ai diritti politici del c..


  • Meteo, preparate gli ombrelli: pioggia in arrivo

    Cronaca

    MONREALE -Ieri ci sono state le prime avvisaglie. L'attività termoconvettiva ha provocato deboli piogge in alcuni territori, tra questi anche Prizzi. Ma è solo l'inizio. La giornata clou sarà venerdì il territorio dovrebbe essere coinvolto da una intensa attività convettiva con..


  • Vacanze in Sardegna: dritte e consigli su traghetto, hotel, spiagge

    Cronaca

    Avete deciso di organizzare la prossima vacanza in Sardegna ma avete poco tempo a disposizione? Allora vi consiglio di leggere questo articolo perché potrete trovare alcuni consigli e delle dritte che vi permetteranno non solo di risparmiare sul costo di traghetto e hotel ma anche di godervi al ..