Oggi è 20/07/2018

Palermo

Palermo, dal 25 settembre attiva la Ztl. Cinque i varchi videocontrollati

Conclusasi la fase di preesercizio sarà attivata la zona a traffico limitato nella fascia oraria dalle 8 alle 20, dal lunedì al venerdì

Pubblicato il 23 settembre 2017

Palermo, dal 25 settembre attiva la Ztl. Cinque i varchi videocontrollati

Palermo, 22 settembre 2017 – Da lunedì 25 settembre, conclusasi  la fase di preesercizio, prevista dall’ordinanza n. 1108/17, sarà attivata la zona a traffico limitato,  nella fascia oraria dalle 8 alle 20, dal lunedì al venerdì, nel perimetro compreso da Porta Nuova a Porta Felice, da Piazza Giulio Cesare a Via Cavour.

Sono cinque i varchi d’ingresso nella zona a traffico limitato, controllati da rilevazione elettronica:

varco 1) Via Vittorio Emanuele, in prossimità di piazza Santo Spirito/Porta Felice;

varco 2) Via Roma, in prossimità di piazza G. Cesare;

varco 3) Via Porto Salvo, nei pressi di via Vittorio Emanuele;

varco 4) Piazza Verdi, in prossimità di via Volturno, alle spalle del Teatro Massimo;

varco 5) Via Gagini, a seguire l’ingresso da piazza Colonna;

Le strade percorribili fuori dal perimetro della Ztl sono: via Lincoln, piazza Giulio Cesare, piazza Sant’Antonino, corso Tukory, via Re Ruggero, piazza Indipendenza, corso Calatafimi (tratto iniziale), corso Alberto Amedeo, piazza Vittorio Emanuele Orlando, via Goethe, via Nicolò Turrisi, via Villa Filippina, piazza S. Francesco di Paola, via Pignatelli Aragona, piazza Giuseppe Verdi, via Cavour, piazza XIII Vittime, via Francesco Crispi, via Cala e Foro Umberto I. Si accede liberamente all’Ospedale dei Bambini e ai posteggi di piazza Giulio Cesare e di piazza Spinuzza.

DIVIETI

Negli orari di validità della ZTL sono vietati l’ingresso, la circolazione e la sosta dei veicoli non autorizzati. Non possono accedere in assoluto vetture alimentate a benzina di categoria Euro 0/1/2  e vetture alimentate a gasolio di categoria Euro 0/1/2/3. La Polizia Municipale effettuerà i controlli dinamici all’interno dell’area con pattuglie motorizzate per gli accertamenti sui veicoli circolanti.

Il possesso del pass non dà automaticamente diritto alla sosta lì dove essa è soggetta alla tariffazione oraria nelle cosiddette zone blu.

Ai trasgressori saranno applicate le sanzioni, secondo quanto previsto dalla normativa vigente e come sotto riportato:

·      circolazione in ZTL di veicoli non autorizzati, cat. Euro 0/1/2 alimentati a benzina o cat. Euro 0/1/2/3 alimentati a gasolio : Art. 7 comma lb) e comma 13bis del Codice della Strada; (164,00 euro) (114,80 se pagamento effettuato entro 5 giorni);

·      circolazione in ZTL di veicoli non autorizzati, cat. Euro 3 e superiori alimentati a benzina o cat. Euro 4 e superiori alimentati a gasolio: Art. 7 comma 9 e comma 14 del Codice della Strada; (81,00  euro) (56,70 se pagamento effettuato entro 5 giorni);

·      sosta in ZTL di veicoli non autorizzati in orario di vigenza della ZTL1: Art. 158 comma 21) e comma 6 del Codice della Strada. (41,00 euro). (28,70 se pagamento effettuato entro 5 giorni);

Veicoli più inquinanti in transito 164 euro (56,70 se pagamento effettuato entro 5 giorni); veicoli meno inquinanti in transito 81 euro (56,7); veicoli in sosta in area ZTl 41,00 euro (28,70).

Accesso  riservato ai possessori di pass.

Possono accedere le vetture a basse o nulle emissioni: auto elettriche e ibride benzina/elettrico e benzina/gas, indipendente dalla classificazione Euro e dal luogo di residenza del proprietario.
I residenti/domiciliati/accaserm ati possono accedere con qualsiasi veicolo.

“Residenti” si intendono tutti coloro che hanno residenza legale entro l’area o lungo le strade perimetrali della ZTL, che abbiano assunto domicilio temporaneo per lavoro o cure mediche, gli accasermati.-

I non residenti/domiciliati/accasermati aventi necessità di lavoro, studio e salute possono accedere purché abbiano una vettura meno inquinante (da Euro 4 a Euro 6 e Benzina Euro 3), elettrica o ibrida.

I cittadini con ridotta mobilità, i medici convenzionati con il SSN e i cittadini che necessitano di cure mediche continuative possono accedere con qualsiasi veicolo.
Tutti i cittadini, ma solo con il pass giornaliero e solo con vetture meno inquinanti (da Euro 4 a Euro 6 e Benzina Euro 3), elettrica o ibrida.
I guidatori di vetture del servizio Car-Sharing, che non necessitano di proprio pass personale.
Possono accedere i ciclomotori e i motocicli (incluse le motocarrozzette).-

Il pass, durata e costi

Il pass può essere giornaliero, mensile, semestrale e annuale.  (acquistabile nei punti Amat, delegazioni Aci ed esercizi commerciali).

Per ciascuno periodo indicato, il numero di accessi è illimitato.

Per “Residenti” si intendono tutti coloro che hanno residenza legale entro l’area o lungo le strade perimetrali della ZTL, che abbiano assunto domicilio temporaneo per lavoro o cure mediche, gli accasermati.

Tutti i costi sono al netto dei diritti fissi e di istruttoria e dell’eventuale costo di spedizione per chi volesse ricevere il pass a casa.

I costi sono i seguenti:

Annuale

Residenti (con vetture da Euro 0 a Euro 2 o Diesel Euro 3) – 90 euro

Residenti (con vetture da Euro 4 a Euro 6 o Benzina Euro 3) – 80 Euro

Parenti di coloro che risiedono nella ZTL e necessitano di assistenza domiciliare – 100 Euro

Non residenti con motivi di lavoro, studio o salute (con vetture da Euro 4 a Euro  o Benzina Euro 3) – 100 Euro

Per tutti, con vetture ibride benzina/elettrico o benzina/gas – 50 euro

Autolinee, mezzi pesanti turistici (noleggio con conducente per trasporto di persone e bus turistici), servizi turistici di linea – 600 Euro

Semestrale

Per tutti, con vetture a benzina (da Euro 3 a Euro 6) e a diesel (da Euro 4 a Euro 6) – 50 euro

Per tutti, con vetture ibride benzina/elettrico, benzina/metano e benzina/gpl – 25 euro

Autolinee, mezzi pesanti turistici (noleggio con conducente per trasporto di persone e bus turistici), servizi turistici di linea – 300 Euro

Mensile

Per tutti, con vetture a benzina (da Euro 3 a Euro 6) e a diesel (da Euro 4 a Euro 6) – 20 euro

Per tutti, con vetture ibride benzina/elettrico, benzina/metano e benzina/gpl – 10 euro

Autolinee, mezzi pesanti turistici (noleggio con conducente per trasporto di persone e bus turistici), servizi turistici di linea – 120 Euro

Giornaliero

Per tutti, con vetture a benzina (da Euro 3 a Euro 6) e a diesel (da Euro 4 a Euro 6) 5,00 euro, di colore azzurro

Per tutti, con vetture ibride benzina/elettrico, benzina/metano e benzina/gpl –

2,50 euro, di colore verde

Autolinee, mezzi pesanti turistici (noleggio con conducente per trasporto di persone e bus turistici), servizi turistici di linea – 30,00  Euro

Il pass per le auto elettriche è sempre gratuito.

Il pass per i cittadini con limitata o impedita capacità motoria è sempre gratuito.
Per attivare la scheda pass giornaliero si può usare un sms o la app “Ztl Palermo”, prima di entrare all’interno della zona a traffico limitato. Tramite sms, inviando un messaggio alnumero 339.9942927 scrivendo Ztl (spazio) targa (spazio) codice segreto univoco. Il codice è riportato sui pass stampati dal web oppure sotto una striscia grigia da grattare nei pass cartacei da acquistare nei punti vendita.

Sono autorizzati all’accesso nella ZTL Centrale ed esentate da ogni formalità: veicoli di polizia stradale, dei vigili del fuoco, dei servizi di soccorso, velocipedi, ciclomotori e motocicli, veicoli a trazione animale e a braccia.
“Lista bianca” (lista di targhe autorizzate individuabili da contrassegni d’istituto e/o da evidenti simboli apposti nella carrozzeria):
– taxi (compresi noleggio con conducente fino a 9 posti compreso il conducente),
– veicoli del servizio di ‘car sharing’,
– veicoli adibiti al servizio di persone con limitata o impedita capacità motoria
– veicoli di servizio degli enti pubblici,
– veicoli del corpo diplomatico , veicoli di servizio delle A.S.P., delle Aziende Ospedaliere,
mezzi della Protezione Civile.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Cementificazione e consumo suolo, in Sicilia è allarme 

    Palermo

    20 luglio 2018 - Continua la cementificazione in tutta Italia, e per la Sicilia si rinnova il rischio di dissesto idrogeologico a causa dell’erosione del terreno: la conferma arriva dall’ultimo rapporto Ispra, che evidenzia come un quarto del suolo naturale perduto a li..

    Continua a Leggere

  • Belvedere di Monreale, per domani prevista l’apertura alle 10,00

    Palermo

    Monreale, 20 luglio 2018 - Dopo l’input dato dal sopralluogo e dalla conseguenziale relazione tecnica redatta dal Prof. Giuseppe Schicchi e dal Prof. Manlio speciale, rispettivamente Direttore e Curatore dell’Orto Botanico di Palermo, dopo aver aperto e ridato ai visitatori circa 40 m. di affacc..

    Continua a Leggere

  • Un impianto di gestione di rifiuti pericolosi scoperto a Palermo. Legami con il mercato nero dei metalli

    Palermo

    [gallery ids="71299,71300"]

    I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e forestale del Centro Anticrimine Natura di Palermo, supportati dai colleghi della Compagnia Carabinieri di San Lorenzo, hanno sequestrato – all’interno di un p..

    Continua a Leggere

  • XXXI Festival Organistico San Martino delle Scale. Sabato 21 luglio iniziano i concerti

    Palermo

    Monreale, 12 luglio 2018 - Il XXXI Festival Organistico di San Martino delle Scale, come tradizione, avrà inizio il giorno precedente la festa “esterna” di San Benedetto, che quest’anno coincide con sabato 21 luglio; anche quest’anno il programma avrà protagonista lo storico “organetto L..

    Continua a Leggere

  • La legalità non ha età

    Palermo

    [gallery ids="71281,71279,71278,71277,71276,71275,71274,71269,71268,71267,71266,71264,71263,71262,71260,71259"] Palermo, 20 luglio 2018 - La manifestazione "Coloriamo via d'Amelio", che da ormai diversi anni ha luogo a Palermo giorno 19 Luglio per commemorare l'anniversario di morte di Paolo Bors..

    Continua a Leggere

  • Stephen e Silvia Vaglica con l’Orchestra Sinfonica in concerto al Duomo di Monreale

    Palermo

    Monreale, 20 luglio 2018 - Arriva dall’America anche se ha origini monrealesi e viene a realizzare un suo grande desiderio, quello di esibirsi al Duomo di Monreale, uno dei siti più belli del mondo inserito nel patrimonio dell’Unesco. Questa sera, alle ore 21,00, Stephen Vaglica, uno dei musici..

    Continua a Leggere

  • Monreale, scatta la tagliola sui rifiuti. Telecamere nascoste, vigili e carabinieri contro gli incivili

    Palermo

    Monreale, 19 luglio 2018 - Coloro che continuano a perseverare con il conferimento selvaggio di rifiuti indifferenziati nel territorio saranno beccati dalle telecamere nascoste disseminate nel territorio. Le immagini saranno trasmesse al comando dei vigili urbani che faranno scattare sanzioni salati..

    Continua a Leggere

  • RESPINTO L’APPELLO DEI PRECARI DEL COMUNE, confermata la sentenza di primo grado

    Palermo

    Monreale, 19 luglio 2018 - Nell’udienza che si è tenuta stamani al Tribunale di Palermo, la Corte d’Appello ha pienamente confermato la sentenza di primo grado: dunque, è stato ancora una volta respinto il ricorso presentato nel 2013 da un folto gruppo di dipendenti precari del C..

    Continua a Leggere

  • Strage di via d’Amelio, per ricordare Borsellino non servono le passerelle dei politici

    Palermo

    Oggi a Palermo alle 16,58 come ogni anno sarò in via D’Amelio per fare memoria di Paolo Borsellino e degli agenti di scorta Agostino CatalanoEmanuela&nbs..

    Continua a Leggere

  • Frate Mauro Billetta: “Fare memoria non significa vivere di nostalgia”

    Palermo

    Danisinni (Palermo), 19 luglio 2018 - Mauro Billetta è il frate cappuccino da diversi anni alla guida della parrocchia di Sant'Agnese, nel popoloso quartiere di Danissini, a pochi passi da piazza Indipendenza. Giornalmente alle prese con emergenze sociali, si trova..

    Continua a Leggere

  • Il 2018 sarà un’estate calda tra amichevoli di lusso e calciomercato 

    Palermo

    Chi l’ha detto che il Mondiale di Russia è stato l’evento calcistico più importante dell’estate? Senza voler sminuire un torneo come la Coppa del Mondo, ma dal punto di vista di Paesi come Italia, Olanda o la stessa Germania, che si è fermata alla fase a gironi, già durante le scorse setti..

    Continua a Leggere

  • Palermo: aprire e promuovere una nuova attività nel settore turistico

    Palermo

    Certe regioni italiane, da sempre, sono oggetto di grande interesse da un punto di vista turistico. Non a caso, la Sicilia rappresenta da sempre una delle destinazioni più apprezzate sia dai turisti italiani che da quelli stranieri. Città come Palermo dimostrano di essere ancora oggi particolarmen..

    Continua a Leggere

  • Scuolabus a pagamento a Monreale? Il consiglio boccia la proposta. Latita la maggioranza

    Palermo

    Monreale, 19 luglio 2018 - In consiglio comunale la maggioranza si sgretola e va ancora sotto. Nel corso della seduta di ieri sui due punti votati dall’assemblea, l’opposizione ha avuto la meglio, votando prima favorevolmente alla richiesta di rinvio del punto riguardante le entrate proprie in s..

    Continua a Leggere

  • “I Rifiuti sono roba nostra”: la lettera di un cittadino

    Palermo

    Riceviamo e pubblichiamo  L’11 Luglio 2018 é partita la raccolta differenziata e la raccolta porta a porta nel Comune di Monreale. Vivaddio c’era da dire! Ed invece a meno di una settimana dal suo inizio si é scatenato il putiferio. Social, giornali locali, bar, supermercati, ..

    Continua a Leggere

  • Immatricolazioni, tasse e offerta formativa: le novità dell’Università di Palermo

    Palermo

    Palermo, 19 luglio 2018 - “Il nostro è un Ateneo in ottima salute – ha commentato il Rettore dell’Università degli Studi di Palermo, prof. Fabrizio Micari – lo confermano il piano delle assunzioni, che prevede l’inserimento di ben 110 nuove unità di personale docente e ricercatore e un ..

    Continua a Leggere

  • Nascerà a Palermo il più grande porto dell’Europa del Sud, ecco come sarà nel progetto dell’Eurispes

    Palermo

    ..                <span class=

    Continua a Leggere

  • Cefalù: operazione antidroga “Porta Giudecca”. Arrestate 5 persone. Il rifornimento degli stupefacenti avveniva a Ballarò (FOTO DEGLI ARRESTATI)

    Palermo

    [embed]https://www.youtube.com/watch?v=b7Rd94gdL10&feature=youtu.be[/embed] Cefalù, 19 luglio 2018 - Spaccio di Cocaina, Eroina, Crack, Hashish e Marijuana. Con questa accusa i Carabinieri della Compagnia di Cefalù hanno tratto in arresto nelle prime ore dell’alba cinque uomini, che gesti..

    Continua a Leggere

  • Randagismo, spariti nel nulla i cani di via Pezzingoli. Dove sono finiti?

    Palermo

    [gallery ids="71105,71104,71103,71102,71100,71098,71097,71099,71096,71093,71091,71090"] Monreale, 18 luglio 2018 - Di loro non si trovano neppure i corpi, spariti nel nulla. Era il 19 giugno scorso quando alcuni animalisti lanciarono l’allarme dell'avvelenamento di alcuni cani nella zona alta d..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com