Oggi è 23/10/2018

Altofonte

Altofonte, taglio tessere Ast. Il Comitato degli studenti e dei genitori chiede un consiglio comunale a porte aperte

“Tutte le forze politiche incausa non hanno mai accettato un confronto aperto e diretto con la cittadinanza”

Pubblicato il 23 settembre 2017

Altofonte, taglio tessere Ast. Il Comitato degli studenti e dei genitori chiede un consiglio comunale a porte aperte

Altofonte, 22 settembre 2017 -Va avanti la protesta nel comune di Altofonte a seguito del taglio agli abbonamenti Ast garantiti agli studenti pendolari della città. I Comitati degli studenti e dei loro genitori hanno richiesto al Sindaco di Altofonte di valutare l’opportunità di convocare un consiglio comunale aperto alla cittadinanza, in sessione straordinaria, in modo da coinvolgere la minoranza e prendere decisioni di indirizzo, alla presenza di tutti i rappresentanti politici per risolvere il problema degli autobus.

L’attuale minoranza e la precedente amministrazione chiedono invece un consiglio straordinario e urgente per la revoca della delibera. “Apparentemente sembrano due cose simili, di fatto non lo sono – dice il Comitato – In primo luogo, non specificano se l’assemblea richiesta sarebbe aperta a tutta la cittadinanza oppure “blindata” alla popolazione, come quella in cui è stata approvata la delibera contestata”. “Noi crediamo che chiunque abbia delle cose da dire dovrebbe farlo in pubblico, senza timore di essere smentito. Abbiamo già visto invece molti atteggiamenti negativi in merito”.

“L’opposizione e la vecchia giunta infatti sono stati a dir poco imbarazzanti agli occhi dei cittadini perché fino ad ora, nonostante le nostre ripetute richieste, la diffusione mediatica degli appuntamenti e i contatti con i diretti interessati, ci costringono ad incontrarli separatamente, senza contraddittorio del Ragioniere capo e del Sindaco”.

“In secondo luogo – continuano i componenti del Comitato  – poiché noi genitori e studenti non siamo dei tecnici non sappiamo se la semplice revoca della delibera, in assenza di reali soluzioni alternative, di fatto ci danneggi. Revocando il regolamento si blocca il bilancio? La finalità di lasciare tutto com’è sarebbe la più utile per i cittadini? Revocare il regolamento è il primo passo che giustificherebbe un emendamento in fase di approvazione del bilancio per appostare nello stesso le somme per gli abbonamenti?”. 

“Le risposte infatti sono contrastanti proprio perché tutte le forze politiche incausa non hanno mai accettato un confronto aperto e diretto con la cittadinanza. Fino ad ora hanno fomentato la lotta politica anziché quella pratica, dimostrando di voler far saltare il banco anziché consentire un contraddittorio che permetterebbe di scoprire chi ha taciuto la tragica
condizione in cui versa il trasporto ad Altofonte. In pericolo non ci sono soltanto i mesi residui dell’anno in corso: diventa fondamentale apportare le modifiche al bilancio pluriennale per gli anni 2018-2019 perchè se veramente è stato azzerato quasi tutto, noi famiglie rischiamo di non vedere più riconosciuto il diritto allo studio dei nostri figli, scordandoci veramente gli abbonamenti”.

“Come si può facilmente riscontrare nei comunicati che abbiamo postato come studenti e genitori, abbiamo richiesto un processo decisionale inclusivo sin da quando è stata resa pubblica la drammaticità della questione. Vorremmo ricordare a tutti gli amministratori infatti che gli studenti di Altofonte hanno il diritto di raggiungere gratuitamente le scuole superiori nel comune di Palermo poiché non esistono scuole di questo tipo nel loro territorio, tutelati da leggi specifiche che garantiscono questo diritto costituzionale. Alla cittadinanza interessa risolvere il problema, dimostrando la buona volontà di collaborare con tutte le rappresentanze politiche in piena trasparenza, facendo emergere con chiarezza di chi siano le responsabilità di questo clamoroso disservizio. Noi cittadini non vogliamo correre il rischio di essere ostaggio di lotte fra affari pubblici nella quali una parte abbia l’interesse di cambiare il provvedimento al solo fine di vantarsi di una vittoria politica: non ci è stato permesso di sapere fino ad ora se la mera abolizione della delibera sia paradossalmente peggiore, non solo per il bilancio ma anche per eventuali varianti successive in vista di risorse che possano coprire integralmente l’acquisto degli abbonamenti”.

“I comitati degli studenti e dei genitori non hanno mai rifiutato il dialogo con nessuno, continuano e continueranno a dimostrare la completa disponibilità alla collaborazione e agli eventuali sacrifici economici, a vantaggio di una solidarietà verso le famiglie più svantaggiate. Abbiamo però capito che occorre alzare la questione a livello mediatico e spostarla sui tavoli regionali, che sono quelli che hanno tagliato i fondi per il trasporto”. 

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • San Giuseppe Jato, scontro tra una Fiat 600 e una Fiat Punto

    Altofonte


  • Rischio di forti precipitazioni domani sulla Sicilia, allerta arancione su Palermo

    Altofonte

    La Protezione Civile Regionale ha emanato un bollettino di allerta meteo Gialla e Arancione per domani sia per il rischio idrico sia per il rischio idro-geologico. Con riferimento alle precipitazioni, il Bollettino prevede “da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui versan..

    Continua a Leggere

  • Terremoto del ’68, Guzzo e Giuliano (FI): “Destinati 200mila euro per un depuratore che non vedrà mai luce”

    Altofonte

    Monreale, 22 ottobre 2018 - Con la delibera consiliare dell’11 giugno 2015 parte dei fondi destinati per le abitazioni colpite dal sisma del '68 veniva destinata per "mettere in funzione" un depuratore. A distanza di tre anni di quel depuratore non si parla più


  • Atletico Monreale. Venerdì la presentazione della squadra e della società alla città

    Altofonte

    Monreale, 22 ottobre 2018 - Si terrà Venerdì prossimo, alle 19.00, la presentazione dell’”Atletico Monreale”, la squadra di calcio a cinque impegnata nel campionato 2018/19 di serie D.


  • Taccuini di Viaggio, iniziato da piazza Guglielmo continuerà alla Madonna delle Croci e nelle chiese barocche

    Altofonte

    [gallery ids="80068,80067,80066,80065"] Monreale, 22 ottobre 2018 - Valorizzare e mettere a fuoco i luoghi spesso dimenticati o poco valorizzati,  è questo l’obiettivo della II edizione della manifestazione “Taccuini di viaggio-Monreale-Disegni e parole  Paesaggi, Monumenti, Giardi..


  • Monreale, nella notte cavallo lanciato in folle corsa lungo la Circonvallazione. Denunciati tre palermitani

    Altofonte

    Monreale, 22 ottobre 2018 - È accaduto nel week-end poco prima dell’alba, quando l’equipaggio di una gazzella del Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Monreale stava transitando lungo la circonvallazione. All’altezza del raccordo di via Aldo Moro, in un tratto completamente al bu..


  • Monreale, associazioni animaliste a processo: nel 2014 occuparono il Comune per protesta

    Altofonte

    Palermo, 22 ottobre 2018 –È stata aperta e subito rinviata per difetto di notifica l’udienza, a carico di 8 attivisti di associazioni animaliste per i reati di occupazione di edificio pubblico e interruzione di servizio. Tra di essi l'esponente del movimento animalista la monrealese Silvan..


  • “Questa piazza verrà immediatamente ripulita. Verrà restituita agli abitanti di Aquino. Darò mandato ai tecnici per abbattere il muro e aprirla”. Parola di Piero Capizzi, ma era il 4 giugno 2014

    Altofonte

    [gallery ids="80009,80008,80007,80006,80005,80004,80003,80002,80001,80000,79999,79998,79997,79996,79995,79994,79993,79992"] Monreale, 22 ottobre 2018 - “Prometto la ristrutturazione della piazza e la pulizia della frazione”. Parola di Piero Capizzi, ma era il 4 giugno 2014 (<..


  • Lecce vs Palermo: 1-2. Vittoria meritata

    Altofonte

    Stadio Via del mare (Lecce), 22 ottobre 2018 - Stellone mette le firma ad una gara molto importante in chiave campionato con dei punti molto pesanti. A Lecce non è facile per nessuno portare via dei punti. Dimostrando molto coraggio e fiducia nei suoi ragazzi, Stellone schiera in porta Brignoli ..


  • Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco ricevono la cittadinanza onoraria a Ravanusa

    Altofonte

    Ravanusa, 22 ottobre 2018 - Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco, presidente e vice presidente del Parlamento della Legalità Internazionale, sono da oggi cittadini onorari del Comune di Ravanusa, il paese agrigentino non distante dalla Valle dei Templi dove Giovanni Paolo II lanciò l'anatema contr..


  • Volley: esordio casalingo della Primula

    Altofonte

    Monreale, 21 ottobre 2018 - Dopo la pausa estiva, sono ripartiti ieri i campionati federali di Pallavolo FIPAV che ha visto impegnata l’ASD PRIMULA di Monreale nel suo esordio casalingo durante i concentramenti dell’Under 14 Femminile. In un sabato pomeriggio v..


  • Monreale, è allarme topi? Troppi rifiuti per le strade e terreni abbandonati vicino le abitazioni. “Il comune intervenga”

    Altofonte

    Monreale, 21 ottobre 2018 - La notizia del dramma vissuto dalla signora monrealese costretta con i tre figli ad abbandonare nella notte la propria abitazione a causa della presenza dei topi ha fatto scatenare sui social una serie di reazioni che hanno fatto comprendere come la presenza dei roditori,..


  • Costantini: “Capizzi? Propaganda elettorale. Trasporti inefficienti, strade sporche, illuminazione pubblica carente, dissesto, imposizione fiscale ai massimi livelli”

    Altofonte

    Monreale, 21 ottobre 2018 - "I cittadini monrealesi, hanno appreso e conosciuto, attraverso le colonne del vostro giornale (Leggi qui) una sit..


  • Grisì, a breve lavori sulla SP 30. In arrivo finanziamento per 910 mila euro per gabbioni, cassonetti, terre rinforzate, cunette drenanti e asfalto

    Altofonte

    Grisì (Monreale), 20 ottobre 2018 - Sulla SP 30 - rende noto Massimiliano Lo Biondo - previsto un intervento grazie al finanziamento “Patto per il Sud”, di 910 mila euro totali. “Un obiettivo raggiunto grazie all’impegno della Provincia di Palermo. In particolare grazie al..


  • Monreale bene comune: “Troppi incidenti, manto stradale in condizioni disastrose, assenza di illuminazione e di segnaletica di pericolo. Non si può tollerare l’assenza di risposte e azioni visibili e concrete”

    Altofonte

    Monreale, 20 ottobre 2018 - "Troppi incidenti, manto stradale in condizioni disastrose, assenza di illuminazione e di segnaletica di pericolo. Non si può tollerare l’assenza di risposte e azioni visibili e concrete". Francesco Macchiarella, portavoce del Movimento "Monreale bene ..


  • Manifesta12, al teatro Garibaldi verrà presentata X=Danisinni

    Altofonte

    Palermo, 19 ottobre 2018 - Si terrà al Teatro Garibaldi di Palermo, martedì 30 ottobre alle ore 19.00, la presentazione della nuova pubblicazione di XRIVISTA, nell’ambito di Manifesta12 Collateral Events. X=DANISINNI, questo il titolo che il collettivo XRIVISTA ha dato al quarto num..


  • Monreale, topi nelle abitazioni. L’assessore all’igiene urbana: “Intimato al curatore di bonificare l’area”

    Altofonte

    [gallery ids="79901,79900,79899,79898"] 20 ottobre 2018 - La storia di Cinzia Martelli è rimbalzata su tutti i giornali. È emergenza igienico-sanitaria a Monreale. In via Mulini, a due passi dalla circonvallazione e non molto distante dal centro, centinaia di topi indisturbati vagano nell’are..


  • San Giuseppe Jato, stabilizzazione per i precari del comune

    Altofonte

    19 ottobre 2018 - Avviato il processo di stabilizzazione del personale precario che svolge servizio presso il comune di San Giuseppe Jato. Sono stati pubblicati i bandi di selezione, riservati al personale con contratto a tempo determinato. Coinvolti i 67 lavoratori che da più di 20 anni lavoran..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com