Monreale. A Giacalone entra in funzione fotocamera contro l’abbandono di rifiuti

Il controllo ambientale del territorio riveste un'importanza rilevante ai fini dell'opera di contrasto al fenomeno dell'abbandono indiscriminato consentendo di individuare facilmente gli autori e quindi sanzionarli

Il controllo ambientale del territorio riveste un’importanza rilevante ai fini dell’opera di contrasto al fenomeno dell’abbandono indiscriminato consentendo di individuare facilmente gli autori e quindi sanzionarli

Monreale, 21 settembre 2017 – Continua l’azione di contrasto all’abbandono indiscriminato di rifiuti da parte del Comune di Monreale. È stata installata stamattina a Giacalone (bivio Fiore ) apposita fotocamera per il controllo ambientale contro l’abbandono abusivo di rifiuti attraverso cui sarà possibile non solo individuare i responsabili dell’abbandono abusivo di rifiuti ma anche coloro i quali non rispettano le regole di conferimento emanate dal Comune di Monreale. Il controllo ambientale del territorio riveste un’importanza rilevante ai fini dell’opera di contrasto al fenomeno dell’abbandono indiscriminato consentendo di individuare facilmente gli autori e quindi sanzionarli. “Continua il lavoro che abbiamo intrapreso già da qualche mese sul territorio comunale – spiega l’assessore Giuseppe Cangemi – con cui saremo in grado di sanzionare coloro i quali si rendono autori di abbandono selvaggio dei rifiuti e contestualmente di controllare uno dei punti dove questo fenomeno è ancora duro a morire, anche ad opera di non residenti del Comune di Monreale appartenenti ai Comuni limitrofi”. Continua dunque la linea dura che proseguirà ancora nei prossimi mesi.

 

1 Commento
  1. Anonimo scrive

    Il dover ricorrere a certi espedienti sottolinea l’estrema inciviltà dei cittadini. Bisogna vergognarsi. Ma qui non si vergogna nessuno, tranne che per essere usciti di casa spettinati.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.