Monreale, liquami da un tombino. Tre incidenti in due giorni sulla SP57

Ieri un altro incidente stradale sulla strada che collega San Martino delle Scale a Boccadifalco. Sicilia Futura chiede un intervento urgente

0
Araba Fenice desk

Monreale, 17 settembre 2017 – Un altro incidente stradale, l’ennesimo, si è verificato lungo la SP57, la strada che collega San Martino delle Scale a Boccadifalco. L’incidente avviene in una via di comunicazione divenuta ormai pericolosissima a causa del cattivo stato del manto stradale e della manutenzione pressoché nulla. La SP57 è giornalmente frequentata dai numerosi residenti della frazione montana monrealese che si recano nel Capoluogo e dai tanti visitatori che nel fine settimana si recano a San Martino delle Scale per trascorrere un po’ di tempo in mezzo al verde.

Da circa una settimana inoltre, in seguito al nubifragio della notte tra domenica e lunedì, continua la fuoriuscita di liquami da un tombino che in passato è stato più volte oggetto di numerosi interventi di manutenzione.

Sulla problematica è intervenuto Flavio Pillitteri (Sicilia Futura): «Chiediamo all’amministrazione comunale di portare all’attenzione dell’ufficio preposto il disagio di chi come i residenti e chi percorre quotidianamente la strada è costretto a subire».

Il rappresentante locale di Sicilia Futura chiede un intervento di manutenzione rapido sulla SP57 poiché sono già tre gli incidenti a causati della fuoriuscita di liquami, fortunatamente senza gravi conseguenze per le persone all’interno degli abitacoli. «Sono sicuro – conclude Pillitteri – che l’amministrazione comunale provvederà affinchè il problema venga risolto e non rappresenti più una pericolosità per chi percorre quotidianamente la strada.

 

 

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale