Cronaca

Monreale, falde idriche compromesse. Carcasse di auto abbandonate, sfabbricidi, pneumatici, rifiuti ingombranti, resti di animali (IL VIDEO)

Monreale, falde idriche compromesse. Carcasse di auto abbandonate, sfabbricidi, pneumatici, rifiuti ingombranti, resti di animali (IL VIDEO)

Monreale, 16 settembre 2017 – Oggi parleremo di una parte del territorio di Monreale, simile a tante altre parti, in particolare della via P G 19 (Piano Giacalone), che si trova sotto il ponte della strada a scorrimento veloce Palermo /Sciacca, nei pressi della contrada Montagnola e sopra la via strada Esterna Strazzasiti.

In questa zona, risiedono ormai annualmente diverse centinaia di monrealesi che per vari motivi hanno preferito trasferirsi dalla vicina cittadina in questo posto ameno dove si gode un meraviglioso e spettacolare panorama che abbraccia tutta la Conca d’Oro, Pioppo, Monreale e Palermo e dove un tempo erano fiorenti le coltivazioni del nostro prelibato “Pruno sanacore”.. 

A contrastare questa amenità fa riscontro un totale abbandono e spregio del territorio e una inciviltà costante dei cittadini stessi.

Monreale dovrebbe essere rinomata, come era un tempo, non solamente per la Cattedrale e per i suoi prodotti tipici, ma anche per la bellezza del suo vasto territorio.

In questa strada invece, non asfaltata, ci si trova di tutto: carcasse di auto abbandonate, sfabbricidi, pneumatici, rifiuti ingombranti, resti di animali morti e quant’altro.

Per ben due volte l’Amministrazione ha posto in essere parzialmente una bonifica, limitandosi solamente al recupero dell’amianto, ampiamente diffuso, e si spera che venga attivata una terza bonifica per questa problematica.

Necessita però che l’ambiente venga tutelato nella sua interezza, prevedendo un piano straordinario di bonifica di tutti questi materiali abbandonati che ogni tanto qualche “buontempone” cerca di ripulire appiccando il fuoco e contribuendo in tal maniera alla diffusione della diossina. Da ricordare che la zona è inoltre ricca di sorgenti d’acqua, la cui falda idrica rischia di essere compromessa e il cui utilizzo oltre che per usi potabili serve per uso irriguo.

Serve pure che, se le finanze comunali lo permettono, trovando magari un’intesa con il capoluogo palermitano, ora area metropolitana, e l’ANAS, che venga asfaltata la stessa strada.

Necessita altresì che periodicamente una pattuglia di vigili attraversi la strada per scoraggiare anche episodi di inciviltà.

Questi sono semplici suggerimenti, senza nulla togliere all’azione che quotidianamente l’Amministrazione svolge, che riteniamo bisogna portare avanti e che dovrebbero pure riguardare anche altre località del territorio.

Un invito anche a tutti i cittadini residenti. Non siate omertosi, segnalate alle autorità preposte (polizia Municipale e Carabinieri) i casi di procurato degrado che avvengono sotto i vostri occhi, anche in forma anonima.

Il territorio è nostro e noi stessi dobbiamo essere i primi a salvaguardarlo e tutelarlo, lamentarsi poi dello schifo che vediamo e subiamo sarebbe aria fritta.

Ricevi tutte le news
Scritto da: Biagio Cigno
Pubblicato il 16 settembre 2017

Potrebbero interessarti anche:


  • Monreale. Rendiconto 2016. Fumata nera in consiglio: l’opposizione fa mancare il numero legale

    Cronaca

    Monreale, 23 novembre 2017 - Ennesima fumata nera in consiglio comunale. Rinviata a domani pomeriggio, per mancanza del numero legale, la seduta convocata per procedere all’approvazione del rendiconto finanziario 2016. Il consiglio comunale, dopo il rinvio delle prime sedute, era stato convocat..

    Continua a Leggere

  • Precari nella P.A. dal 1 gennaio 2018 parte il piano straordinario di assunzioni

    Cronaca

    Al via all'assunzione di 50 mila precari storici della pubblica amministrazione. La circolare firmata dalla ministra della PA Marianna Madia dà indicazioni alle amministrazioni pubbliche che potranno partire subito con le assunzioni, a partire da gennaio 2018, per ..

    Continua a Leggere

  • Nelle scuole P. Novelli e Guglielmo “Nessun parli”: Suoni, movimenti, linee e colori

    Cronaca

    Monreale, 23 novembre 2017 - "Vale la pena che un bambino impari piangendo quello che può imparare ridendo?" Questo è l'interrogativo che si poneva il grande Gianni Rodari, rispetto alle più rigide, ripetitive e, spesso, persino punitive modalità di un certo modo, tradizionale, o..


  • Corleone, condannati e assolti al processo Grande Passo 4. Imprese denunciano il pizzo

    Cronaca

    [ngg_images source="galleries" container_ids="248" display_type="photocrati-nextgen_basic_imagebrowser" ajax_pagination="0" order_by="sortorder" order_direction="ASC" returns="included" maximum_entity_count="500"] Corleone, 23 novembre 2017 - La procura antimafia aveva richiesto in tutto, per le ..

    Continua a Leggere

  • “Spunti di cambia-Menti”: un cine-convegno al Pagliarelli per i detenuti uomini maltrattanti

    Cronaca

    Palermo, 23 novembre 2017 -In occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle Donne, l'Associazione “Un Nuovo Giorno”, con il patrocinio del Comune di Palermo promuove e organizza, all’interno della casa Circondariale Pagliarelli il cine-convegno “Spunti di cambia-Menti”. L'even..

    Continua a Leggere

  • A Monreale la prima sagra del Buccellato. Il 9 e 10 dicembre cultura, scienza e tecnologie alimentari

    Cronaca

    Monreale, 23 novembre 2017 - Monreale si prepara al Natale con un dolce evento dal sapore siciliano. Il Collegio di Maria, il 9 e 10 dicembre, ospiterà la prima sagra del buccellato, il biscotto tipico della ricorrenza natalizia. La manifestazione è organizzata dall'Associazione dei Commercianti d..

    Continua a Leggere

  • Monreale, Sandro Russo (PD): “Capizzi riferisca in aula sui responsabili del dissesto finanziario”

    Cronaca

    Monreale, 23 novembre 2017 - Oggi pomeriggio con molta probabilità il sindaco Capizzi dovrebbe trovare tra i consiglieri presenti in aula almeno quelli necessari per approvare il rendiconto finanziario per l’esercizio 2016. Martedì il numero legale era venuto a mancar..


  • ARS: Marco Intravaia in corsa per il ruolo di capo del cerimoniale

    Cronaca

    Monreale, 23 novembre 2017 - Si prospetta un ruolo in prima fila per Marco Intravaia all’interno del nuovo organigramma dell’Assemblea Regionale Siciliana. Intravaia, consigliere comunale di Monreale (gruppo misto), è un fedelissimo del Presidente della Regione Nello Mu..


  • Monreale. Rubino (PD): “Pronti al congresso”. Ma le divergenze permangono

    Cronaca

    Monreale, 23 novembre 2017 - Si è svolta ieri pomeriggio presso il Collegio di Maria, in una sala poco partecipata, un incontro della sezione monrealese del PD. Invitati a partecipare dal commissario Antonio Rubino i dirigenti e i militanti del partito per discutere, anche alla luce dell’ultimo d..


  • “La signora delle pomelie”. Il racconto di Filippa Gracioppo

    Cronaca

    Monreale, 19 novembre 2017 – Continua, con la rubrica "Iltuolibro", il nostro impegno e il nostro contributo a favore di nuovi scrittori che, attraverso uno spazio messo a loro disposizione sul nostro quotidiano, vogliano farsi conoscere ad un pubblico più vasto. "Iltuolibro"  Vostro qu..


  • I Carabinieri celebrano a Monreale “Virgo Fidelis”

    Cronaca

    Monreale, 22 novembre 2017 - Ieri 21 novembre 2017, alle ore 18:00, presso il Duomo di Monreale, è stata celebrata la “Virgo Fidelis”, Patrona dell’Arma dei Carabinieri, il 76° anniversario della Battaglia di Culqualber e la “Giornata dell’Orfa..


  • Monreale. Sul rendiconto di gestione 2016 salta per la terza volta il Consiglio comunale. La maggioranza non c’è

    Cronaca

    Monreale, 22 novembre 2017 - Flop per il terzo Consiglio comunale rinviato a giovedì 23 novembre per assenza del numero legale. Di fatto tra le file resta una maggioranza scarsa, nove consiglieri. Russo e Di Benedetto escono lasciando l'ago della bilancia in mano all’opposizione, ma quest’ultim..


  • Acquapark Monreale