Oggi è 19/04/2018

Cronaca

Monreale, falde idriche compromesse. Carcasse di auto abbandonate, sfabbricidi, pneumatici, rifiuti ingombranti, resti di animali (IL VIDEO)

Una imponente discarica sotto il ponte della strada a scorrimento veloce Palermo /Sciacca, nei pressi della contrada Montagnola e sopra la via strada Esterna Strazzasiti

Pubblicato il 16 settembre 2017

Monreale, falde idriche compromesse. Carcasse di auto abbandonate, sfabbricidi, pneumatici, rifiuti ingombranti, resti di animali (IL VIDEO)

Monreale, 16 settembre 2017 – Oggi parleremo di una parte del territorio di Monreale, simile a tante altre parti, in particolare della via P G 19 (Piano Giacalone), che si trova sotto il ponte della strada a scorrimento veloce Palermo /Sciacca, nei pressi della contrada Montagnola e sopra la via strada Esterna Strazzasiti.

In questa zona, risiedono ormai annualmente diverse centinaia di monrealesi che per vari motivi hanno preferito trasferirsi dalla vicina cittadina in questo posto ameno dove si gode un meraviglioso e spettacolare panorama che abbraccia tutta la Conca d’Oro, Pioppo, Monreale e Palermo e dove un tempo erano fiorenti le coltivazioni del nostro prelibato “Pruno sanacore”.. 

A contrastare questa amenità fa riscontro un totale abbandono e spregio del territorio e una inciviltà costante dei cittadini stessi.

Monreale dovrebbe essere rinomata, come era un tempo, non solamente per la Cattedrale e per i suoi prodotti tipici, ma anche per la bellezza del suo vasto territorio.

In questa strada invece, non asfaltata, ci si trova di tutto: carcasse di auto abbandonate, sfabbricidi, pneumatici, rifiuti ingombranti, resti di animali morti e quant’altro.

Per ben due volte l’Amministrazione ha posto in essere parzialmente una bonifica, limitandosi solamente al recupero dell’amianto, ampiamente diffuso, e si spera che venga attivata una terza bonifica per questa problematica.

Necessita però che l’ambiente venga tutelato nella sua interezza, prevedendo un piano straordinario di bonifica di tutti questi materiali abbandonati che ogni tanto qualche “buontempone” cerca di ripulire appiccando il fuoco e contribuendo in tal maniera alla diffusione della diossina. Da ricordare che la zona è inoltre ricca di sorgenti d’acqua, la cui falda idrica rischia di essere compromessa e il cui utilizzo oltre che per usi potabili serve per uso irriguo.

Serve pure che, se le finanze comunali lo permettono, trovando magari un’intesa con il capoluogo palermitano, ora area metropolitana, e l’ANAS, che venga asfaltata la stessa strada.

Necessita altresì che periodicamente una pattuglia di vigili attraversi la strada per scoraggiare anche episodi di inciviltà.

Questi sono semplici suggerimenti, senza nulla togliere all’azione che quotidianamente l’Amministrazione svolge, che riteniamo bisogna portare avanti e che dovrebbero pure riguardare anche altre località del territorio.

Un invito anche a tutti i cittadini residenti. Non siate omertosi, segnalate alle autorità preposte (polizia Municipale e Carabinieri) i casi di procurato degrado che avvengono sotto i vostri occhi, anche in forma anonima.

Il territorio è nostro e noi stessi dobbiamo essere i primi a salvaguardarlo e tutelarlo, lamentarsi poi dello schifo che vediamo e subiamo sarebbe aria fritta.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • «Mai più monrealesi». Non si ferma l’iter per l’annessione a San Giuseppe Jato. Presto il referendum

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2018 - Monreale vuole tenersi stretto il proprio territorio. Le dichiarazioni dell’assessore Santo D’Alcamo prima, quelle del sindaco Piero Capizzi poi e la votazione del Consiglio comunale lo hanno chiarito. Le sitituzioni monrealesi sono contrarie al progetto di riordino te..

    Continua a Leggere

  • Opere abusive, 100 immobili abusivi a Monreale. 5 milioni di contributi per i Comuni per la demolizione. Ma servono le richieste

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2017 - A Monreale sono più di 100 gli immobili abusivi che non possono essere regolarizzati per assenza di risorse necessarie agli interventi di demolizione. Ma in realtà una soluzione ci sarebbe ed è prevista dalla Legge 205 del 2017. Con il comma 26 è stato..

    Continua a Leggere

  • Fontana dell’Abbeveratoio, in settimana l’intervento dei rocciatori

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2018 -Dopo il sopralluogo dei vigili del fuoco avvenuto a marzo scorso nella parte sovrastante la fontana dell'Abbeveratoio, ieri mattina c’è stato l’intervento dei tecnici del Dipartimento della Protezione civile. Previsto per i giorni a seguire l'arrivo dei rocciatori che ..

    Continua a Leggere

  • Peppino Impastato. Domani al Casa Cultura Santa Caterina la presentazione del libro di Salvo Vitale

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2018 - Era di passaggio. Cronache, curiosità, articoli su Peppino Impastato. È questo il titolo del libro che verrà presentato domattina, presso la biblioteca comunale Casa Cultura Santa Caterina, alle ore 10,00. Un libro sulla storia di Peppino Impastato scritto da chi..

    Continua a Leggere

  • XIII Concorso nazionale “Tricolore Vivo”. Domattina a Monreale la premiazione

    Cronaca

    Monreale, 19 aprile 2018 - Si terrà domani mattina, presso l’Aula Consiliare “Biagio Giordano” del complesso monumentale di Monreale Guglielmo II, la Cerimonia di premiazione del XIII Concorso nazionale “Tricolore Vivo”. La manifestazione solenne vedrà la partecipazione di un numeroso pu..

    Continua a Leggere

  • A Monreale il Grande…macello. Chi vuoi nominare?

    Cronaca

    ..

    Continua a Leggere

  • Donna di 37 anni muore dopo essere stata dimessa tre volte

    Cronaca

    Monreale, 18 aprile 2018 - Sabato sera a trasportarla all'Ingrassia di corso Calatafimi sono stati i sanitari del 118. Simona Lorico 37 anni accusava un forte dolore al petto e problemi di respirazione. L'indomani, preoccupata, ha avvertito gli stessi sintomi e ha chiesto alla ..

    Continua a Leggere

  • L’Abbazia di San Martino delle scale dal 2016 attende il collaudo

    Cronaca

    Monreale, 18 aprile 2018 -L'Ala Settecentesca del Monastero di San Martino delle Scale attende il collaudo da parte della Sovrintendenza, nonostante i lavori di restauro siano terminati nel 2016. Le infiltrazioni d'acqua e l'umidità stanno danneggiando il bene ancor prima della sua attesa riap..

    Continua a Leggere

  • Via Cappuccini, una buca profonda costringe le auto a pericolosi slalom

    Cronaca

    Monreale, 18 aprile 2018 - In via Cappuccini una buca in espansione è diventata un per..

    Continua a Leggere

  • Festa del SS. Crocifisso, dal 28 aprile al 4 maggio: bande musicali, sfilate di carretti siciliani e spettacoli canori

    Cronaca

    Monreale, 18 aprile 2018 - Dopo il successo dello scorso anno il sindaco di Piero Capizzi ha voluto indire una conferenza stampa, che si è svolta oggi in Sala Rossa per ringraziare tutti coloro che a vario titolo hanno contribuito alla realizzazione del

    Continua a Leggere

  • Toti Gullo: “Passeremo alla storia per il dissesto finanziario, per la perdita del patrimonio. Qualcuno rema contro il sindaco”

    Cronaca

    Monreale, 18 aprile 2018 - I lavori d’aula di ieri sera, durante la seduta del consiglio comunale, hanno mostrato nuovamente il consigliere di maggioranza Toti Gullo sferrare attacchi contro alcuni esponenti del governo comunale, che farebbero, a suo giudizio, i furbetti.  ..

    Continua a Leggere

  • Obbligo di chiusura per almeno 2 domeniche al mese dei panificatori. Forza Italia: il comune applichi la deroga

    Cronaca

    Monreale, 18 aprile 2018 - Obbligo di chiusura di due domeniche al mese per i panificatori. La notizia, riportata in queste colonne lunedì scorso, ha sollevato una serie di preoccupazioni tra gli addetti del settore. Per Monreale, che il prossimo mese si appresta a ripetere la sagr..

    Continua a Leggere

  • Cittadella vs Palermo 0-0. Rosanero terzi in classifica. Si presenta lo spettro dei play off

    Cronaca

    Stadio Piercesare Tombolato, 18 aprile 2018 - Il Palermo torna dal Veneto con un misero punto che ha il sapore della sconfitta in virtù delle vittorie di Parma e Frosinone. Adesso si ritrova terzo in classifica con lo spettro dei play off. Il Palermo messo in Campo da Tedino ci è parso spento e..

    Continua a Leggere

  • Comitato Pioppo Comune: Capizzi fu contro il referendum per la costituzione del comune di Pioppo

    Cronaca

    Monreale, 18 aprile 2018 - Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota inviata dal Comitato Pioppo Comune: "Il Sindaco Piero Capizzi, intervenendo ieri sera al consiglio comunale sul punto all'ordine del giorno "progetto di riordino dei confini territoriali dei comuni di San Giuseppe Jato ..


  • Dammusi, Signora, Bommarito e Ginestra a San Giuseppe Jato? Il consiglio comunale respinge la proposta

    Cronaca

    Monreale, 18 aprile 2017 - Con il solo voto contrario del Movimento 5 Stelle, il consiglio comunale di Monreale ha respinto la proposta deliberativa sul riordino dei confini territoriali, finalizzata ad assegnare al comune di San Giuseppe Jato un’area di 2.154,88 ettari. Poco meno del 5% del terri..


  • Nella villa di Vito Priolo nascerà un centro per la vigilanza ambientale

    Cronaca

    Monreale, 17 aprile 2018 - La villa che era di proprietà di Vito Priolo, poi confiscata e passata sotto l'egida del comune di Monreale, è stata consegnata alle guardie Ecozofile per la vigilanza ambientale e la lotta al randagismo che ospiterà anche la sede della pro-loco di San Martino, una bibl..


  • La Marathon Monreale in Polonia per la Maratona internazionale di Cracovia.

    Cronaca

    Monreale, 17 aprile 2018 - La Marathon Monreale vola in Polonia per  partecipare a un evento sportivo dal sapore internazionale. Domenica prossima, la Marathon Monreale parteciperà con cinque atleti alla maratona internazionale di Cracovia. A Partecipare alla gara saranno Nino Lo Iacon..


  • Scavi e buche non ricoperti tra Via Domenico Caruso e Via Nicolò Spedalieri

    Cronaca

     
    Monreale, 17 aprile 2018 - A marzo scorso ..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com