Il Palermo pareggia a Brescia senza 8 titolari, nessun gol subito in 2 partite

Finisce a reti inviolate la seconda gara del campionato di serie B del Palermo

Finisce a reti inviolate la seconda gara del campionato di serie B del Palermo

Brescia, 3 settembre 2017 – Il Palermo 2 supera l’esame Contro il Brescia. Finisce a reti inviolate la seconda gara del campionato di serie B del Palermo caratterizzata dall’assenza di ben otto titolari. La gara ha messo in risalto le seconde linee che hanno regalato una gara ordinata e senza fronzoli.

Il Palermo ha mostrato personalità, contrastando i padroni di casa e mostrando grande forza per molti tratti nella gestione del match. Primo tempo povero di adrenalina; da segnalare un lampo nella mezz’ora di con un grande Pomini che dice “no” alle due occasioni del Brescia di Cortesi e Caracciolo. Dopo ci pensa Embalo con un gran tiro a sfiorare la traversa del Brescia.

La ripresa inizia con un palo di Machin. Mister Tedino corre ai ripari e alla mezz’ora del secondo tempo tira fuori La Gumina per far posto a Rispoli.

Il Palermo crea pericoli con Coronado e Rispoli e nel finale Morganella lancia una rasoiata impegnando il portiere Bresciano. A conti fatti il punto conquistato a Brescia rimane preziosissimo, in virtù delle assenze di otto titolari. Mister Tedino ha fatto di necessità virtù giocando una gara con intelligenza tattica e non sbagliando nessun cambio. Alberto Pomini è stato un eccellente protagonista. Nonostante i due anni di assenza da una gara ufficiale, l’ex portiere del Sassuolo si è fatto trovare prontissimo insieme ad un ottimo Gnahore’ a centro campo . Il Palermo in due gare non ha preso nessun gol e questo è un dato importante.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.