Oggi è 18/02/2019

Chiesa

150^ anniversario della morte di Mons. Benedetto D’Acquisto, Arcivescovo di Monreale

Appena entrato nell’arcidiocesi dovette confrontarsi con un periodo turbolento caratterizzato dalla rivolta di Monreale del 4 aprile 1860

Pubblicato il 7 agosto 2017

150^ anniversario della morte di Mons. Benedetto D’Acquisto, Arcivescovo di Monreale

Monreale, 7 agosto 2017 – Benedetto D’Acquisto, al secolo Raffaele (Monreale, 1º febbraio 1790 – Palermo, 7 agosto 1867), è stato un arcivescovo cattolico, teologo e filosofo italiano. Fu uno dei principali esponenti della storia del pensiero filosofico in Sicilia nell’800, fautore di quella linea ontologista che vide, allora, moltissimi seguaci in Sicilia e che mise in collegamento la riflessione filosofica siciliana con quella presente nel resto d’Italia. 
Benedetto D’Acquisto fu nominato arcivescovodi Monreale il 23 dicembre 1858 da papa Pio IX. Appena entrato nell’arcidiocesi dovette confrontarsi con un periodo turbolento caratterizzato dalla rivolta di Monreale del 4 aprile 1860, dall’arrivo delle truppe garibaldinee dal conseguente tramonto del regime borbonico.

Con la costituzione del Regno d’Italia versò una cospicua somma di denaro per equipaggiare la neonata Guardia Civica. Questo gesto gli meritò l’attenzione e la gratitudine di re Vittorio Emanuele II che in occasione della sua visita al duomo di Monreale volle premiare Benedetto D’Acquisto con la commenda all’Ordine Mauriziano con la motivazione di essersi distinto egregiamente nel campo della filosofia. Tuttavia nel 1866 scoppiò a Palermo la Rivolta del sette e mezzo, una violenta insurrezione antigovernativa che in breve tempo si estese anche ai territori limitrofi in particolare Monreale e Misilmeri. In questo contesto D’Acquisto fu nominato presidente del Comitato insurrezionale di Monreale con l’obiettivo di mantenere l’ordine pubblico nella cittadina normanna, ma non poté fare molto, perché di lì a poco la situazione degenerò ed i rivoltosi misero a ferro e fuoco la provincia di Palermo, causando la morte di 21 carabinieri e 10 guardie di pubblica sicurezza.

Dopo sette giorni l’insurrezione fu domata dalle truppe governative ma Benedetto D’Acquisto fu arrestato. Il generale Raffaele Cadorna, inviato dal governo come regio commissario con il compito di reprimere la rivolta siciliana, nella sua relazione al Consiglio dei ministri del 12 ottobre 1866 accusò D’Acquisto di avere incoraggiato il moto rivoluzionario e lo qualificò come “notissimo e pericoloso reazionario”. Fu rinchiuso in prigione prima a Monreale e poi in altre località per circa un mese insieme ad altri uomini illustri come Giuseppe De Spuches, famoso letterato, poeta ed archeologo.
Rimesso in libertà provvisoria nel 1866, nel febbraio del 1867 godette del provvedimento di amnistia e ritornò a Monreale per continuare la sua missione pastorale.
Ritornato nel suo luogo natìo, si dedicò, dopo la diffusione del colera, all’assistenza di coloro che avevano contratto tale malattia. Si ammalò anche lui e morì a Palermo il 7 agosto 1867. Fu tumulato nella chiesa di Santa Rosalia, una piccola parrocchia in campagna alla periferia di Monreale, ma nel 1900 dopo una solenne cerimonia le sue spoglie furono traslate nel duomo di Monreale.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • San Martino delle Scale e Piano Geli, la raccolta differenziata partirà solamente con la nuova società rifiuti

    Chiesa

    San Martino delle Scale, 17 febbraio 2019 - L'avvio era previsto per fine settembre dello scorso anno ma ad oggi a San Martino delle Scale la raccolta differenziata non è ancora iniziata. “Partirà dopo l’individuazione del nuovo gestore che si aggiudicherà per un anno l’appalto di raccolta ..

    Continua a Leggere

  • Lo Biondo rifiuta l’offerta di Gambino e rilancia: “Roberto, una persona perbene e capace, da noi ha le porte aperte”

    Chiesa

    Monreale, 16 febbraio 2019 - “Ringrazio per l'ennesimo invito ma andiamo #OLTRE.  Ritengo che un invito pubblico, dopo una risposta chiara ricevuta a microfoni spenti, rischi (volutamente?) di creare caos ulteriore”. Massimiliano Lo Biondo co..

    Continua a Leggere

  • “INSIEME SI CRESCE CON IL PIZZINO DELLO SCONTO”. Nasce a Monreale una nuova iniziativa imprenditoriale

    Chiesa

    Monreale, 16 febbraio 2019 - "INSIEME SI CRESCE CON IL PIZZINO DELLO SCONTO”. È questo lo slogan di una nuova iniziativa ideata da Ester Cuccia, imprenditore monrealese del settore pubblicitario. E nel periodo in cui il digitale ha preso il sopravvento sul cartaceo, Cuccia ha pensato bene di r..

    Continua a Leggere

  • “La scuola siciliana oggi”, gli studenti dei Licei D’Aleo e Basile incontrano Lagalla

    Chiesa

    Monreale, 16 febbraio 2019 - Il prossimo 19 febbraio gli studenti dell’istituto Superiore “E. Basile-M- D’Aleo” riceveranno la visita dell’Assessore alla Pubblica istruzione, Roberto Lagalla. L’evento avrà luogo presso l’Aula Magna della sede di Via Biagio Giordano e sarà anche l’o..

    Continua a Leggere

  • Palermo – Brescia: 1 – 1. Un anticipo di serie A

    Chiesa

    Stadio Renzo Barbera (Palermo), 16 febbraio 2019 - Lo stadio Renzo Barbera torna ad essere il 12° uomo in campo. Si é registrato il record  stagionale anche di tutto il campionato cadetto. I tifosi presenti sono stati 22.329. Una cornice importante per una gara che ha rise..

    Continua a Leggere

  • Istituito punto di raccolta rifiuti nella villetta di Aquino, iniziativa spontanea di “alcuni” residenti

    Chiesa

    Monreale, 16 febbraio 2019 - La villetta di Aquino fa ancora parlare di sé, e anche questa volta nessun premio morale per gli ..

    Continua a Leggere

  • “Popolari per Monreale”. Ecco i primi nomi della lista che sosterrà Piero Capizzi

    Chiesa

    Monreale, 16 febbraio 2019 - "Popolari per Monreale" è il nome di una delle liste elettorali che sosterranno alle prossime consultazioni la candidatura del sindaco uscente, Piero Capizzi. Ieri è stato ufficializzato il nome della lista e presentato il logo, elaborato da Ester Cuccia. La composizio..

    Continua a Leggere

  • Domani screening mammografico gratuito a Palermo, Corleone e Petralia Sottana

    Chiesa

    Monreale, 16 febbraio 2019 - Screening mammografico gratuito domani negli ospedali aderenti. L'Asp di Palermo ha deciso l'apertura domenicale per i Centri in cui è possibile effettuare l'indagine. La prevenzione è importante e questa iniziativa darà la possibilità di effettuare i control..

    Continua a Leggere

  • Roberto Gambino: “Sarò il candidato sindaco”. E conferma: “Se andiamo al ballottaggio vinceremo”

    Chiesa

    [gallery ids="92343,92342,92341,92340,92339,92338,92337,92332,92331,92330,92328,92327,92326"] Monreale, 15 febbraio 2019 - “Sarò il candidato sindaco”. Questo pomeriggio, all’interno di un’affollata aula consiliare, Roberto Gambino ha sciolto la riserva, visibilmente emo..

    Continua a Leggere

  • Operaio muore schiacciato, tragedia a San Cipirello

    Chiesa

    San Cipirello, 15 febbraio 2019 - È la terza in pochi giorni, ancora una

    Continua a Leggere

  • Incidente in via Pietro Novelli. Un malore improvviso gli fa perdere il controllo dell’auto

    Chiesa

    Monreale, 15 febbraio 2019 - Un malore, probabilmente un capogiro, lo ha colpito all’improvviso mentre era alla guida della sua auto insieme alla moglie. L'uomo di 62 anni, ha perso il controllo della Fiat Punto su cui viaggiava finendo fuori strada. La vettura è finita contro un tubo del metano ..

    Continua a Leggere

  • Ars, approvata la finanziaria. Salvata Riscossione Sicilia e i precari dei comuni in dissesto passano a Resais

    Chiesa

    Palermo, 15 febbraio 2019 - La finanziaria regionale è stata approvata nella notte. Come già accaduto molte altre volte in precedenza, l'esame del documento finanziario si è protratto fino a tarda ora e il voto finale è arrivato dopo le sette di mattina, con 44 voti a favore e 28 contrari. D..

    Continua a Leggere

  • Roberto Gambino candidato sindaco? Oggi scioglierà la riserva. La squadra sarà quasi tutta presente

    Chiesa

    Monreale, 15 febbraio 2019 - C’è molto interesse intorno all’incontro che si terrà questo pomeriggio in aula consiliare, nel corso del quale Roberto Gambino scioglierà la riserva in merito alla sua decisione di accettare l’invito a candidarsi a sindaco di Monreale. Una riserva mantenuta fin..

    Continua a Leggere

  • Chi è Salvatore Milano, già arrestato nel 2008 nell’operazione Perseo. Al maxiprocesso, Buscetta e Contorno lo indicavano quale socio occulto del marchio “Bagagli”

    Chiesa

    Palermo, 15 febbraio 2019 - È scattata questa mattina la confisca di svariati beni appartenuti a Salvatore Milano e Filippo Giardina, nei confronti dei quali il Tribunale ha anche disposto la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno in città, per 4 anni per il ..

    Continua a Leggere

  • Abbandono rifiuti e scarti edili, Lo Biondo (#OLTRE): “La mia proposta per prevenire il degrado del territorio”

    Chiesa

    Monreale, 15 febbraio 2019 - Ancora una proposta amministrativa arriva da Massimiliano Lo Biondo, candidato a sindaco alle prossime consultazioni del 28 aprile con la lista #OLTRE. Stavolta l’obiettivo è il contrasto all’abbandono selvaggio di rifiuti e scarti edili. “Necessario prevenire ..

    Continua a Leggere

  • Confiscati i 3 punti vendita Bagagli di Palermo e beni per 8 milioni di euro. Secondo la Procura sono riconducibili a Cosa Nostra

    Chiesa

    Palermo, 15 febbraio 2019 - L a Direzione Investigativa Antimafia ha eseguito questa mattina un decreto di confisca, emesso dal Tribunale di Palermo, nei confronti di Salvatore Milano, 66 anni, e Filippo Giardina, 66 anni. Le indagini su Milano e Giardina ebbero inizio..

    Continua a Leggere

  • Fondi a favore degli inquilini morosi incolpevoli. Ecco come accedere

    Chiesa

    Monreale, 15 febbraio 2019 - Scade il 31 dicembre 2019 il bando per accedere al “Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli”. Il contributo riservato a favore del Comune di Monreale è destinato a sostenere i conduttori morosi al fine di prevenire gli sfratti. La somma sarà erogata in mo..

    Continua a Leggere

  • Scenari post-apocalittici in via Pio La Torre: topi, cani randagi, spazzatura e televisori rotti (FOTO)

    Chiesa

    [gallery ids="92216,92217,92218,92219,92220,92221"]

    Monreale, 14 febbraio 2019 - È capitato spesso, purtroppo, di parlare di rifiuti abbandonati, sporcizia e degrado, ma il caso di via Pio La Torre è uno dei più vergognosi. L’argomento è già stato trattato in a..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com