Oggi è 17/10/2018

Politica

Raccolta differenziata a Monreale, proposte per il miglioramento del servizio

Il dato che salta subito all’occhio è che più raccolta differenziata si attua, oltre ad un introito per il Comune, di concerto si ottiene una riduzione dei costi del trasporto a discarica

Pubblicato il 3 agosto 2017

Raccolta differenziata a Monreale, proposte per il miglioramento del servizio

Monreale, 3 agosto 2017 – Ho letto con molta attenzione l’articolo da voi pubblicato in data 1 agosto scorso sul rinvio della seduta del consiglio comunale  su richiesta del Consigliere Fabio Costantini, riferentesi all’aumento della TARI.

Pur non essendo un simpatizzante del Movimento 5 Stelle debbo dare atto a Costantini di avere centrato appieno la problematica. Ma procediamo con ordine: l’Amministrazione pur di fare cassa sceglie sempre il metodo sbagliato e cioè di perseguitare sempre coloro che pagano regolarmente i tributi evitando volutamente di perseguire invece una efficace lotta agli evasori. Ai tempi d’oggi e con le tecnologie esistenti è facile fare un semplice riscontro tra residenti e fruitori del servizio rifiuti. Ma queste direttive non vengono date né tantomeno si affronta compiutamente la questione. Perché?

Nel dicembre 2015 e nel gennaio 2017, portai a conoscenza dei consiglieri tutti della maggioranza ed alcuni consiglieri dell’opposizione, oltre al Sindaco ed all’Assessore competente Giuseppe Cangemi di tutta la problematica, fornendo dati ed opinioni, sperando in una risposta.

Dai vertici dell’Amministrazione nessuna risposta mentre dai consiglieri l’unica risposta pervenuta fu che l’avevano discussa in commissione ma il Segretario Generale si opponeva. Credo, a mio avviso, ma posso anche sbagliarmi, che il Segretario Generale dovrebbe esprimere parere giuridico sulla fattibilità delle scelte e non interferire nelle stesse che ricadono esclusivamente sulla responsabilità degli amministratori.

Ma procediamo riportando in parte quanto sollevato nelle mie proposte precedentemente avanzate.

 

  • Intanto è bene precisare che non si può parlare di raccolta differenziata effettuata dal Comune in quanto sono gli stessi cittadini che fanno la differenziata portando i rifiuti ai centri raccolta nelle giornate stabilite e non il Comune tramite un servizio porta a porta come in altri paesi se si eccettuano solamente poche strade interessate della cittadina.
  • Molti cittadini non effettuano la consegna al centro raccolta perché gli orari (dalle 07,30 alle 12) a volte non sono compatibili con le esigenze proprie. Pertanto sarebbe opportuno allargare tale fascia oraria e prevedere almeno due rientri pomeridiani, ma soprattutto ubicare il Centro Raccolta sito in Monreale in un sito più agevole per i cittadini.
  • Per ogni tonnellata di rifiuti raccolti il Comune risparmia il costo di avviamento a discarica del materiale raccolto (Bellolampo, Siculiana o altrove). La media per il 2015/2016 è stata di circa 12 tonnellate giornaliere per un totale di 4 viaggi.
  • Di contro per ogni tonnellata di prodotti riciclato avviato o ritirato nei Centri di stoccaggio il Comune riceve un corrispettivo.
  • Il Regolamento  prevede che a fronte di una consegna di 100 Kg. si ha una riduzione del 10/% solamente sulla parte variabile del tributo, per aumentare gradualmente fino ad un massimo del 30% conferendo 300Kg. di rifiuti. Non esistono parametri superiori di riferimento. Per fare un esempio su un appartamento medio di 100 mq. Il risparmio è di 20/40/60 euri annuali a fronte di un esborso totale di circa 450 euri.
  • Il sottoscritto (come altri cittadini) avendo superato nell’anno 2014 il peso di 300 kg., ha beneficiato di una riduzione a fronte di un importo complessivo di tributo di €  441 (abitazione + box  x 116 metri quadri), semplicemente di € 66. Stesso discorso vale con le dovute proporzioni per coloro che usufruiscono di tale riduzione.
  • E’ evidente che con questi importi irrisori, nessun cittadino si sentirebbe motivato od incentivato ad effettuare la differenziata, preferendo gettare i rifiuti negli appositi cassonetti evitando di tenere sacchi e scatole quotidianamente presso la propria abitazione ed evitando altresì di conferirli al Centro Raccolta. Quindi la strada percorribile è quella di aumentare gli scaglioni o aumentare le percentuali di sgravio.
  • Sarebbe auspicabile che per quanto riguarda la raccolta differenziata che gli scaglioni con le percentuali ferme al 30% venissero ampliate.
  • Inoltre non è possibile cumulare vari benefici previsti dal Regolamento perché il massimo di beneficio è del 30%. Un cittadino che abita in una zona non servita e che civilmente ottempera gettando i rifiuti nel contenitore distante e che oltre, per senso civico, vuole effettuare la differenziata, non si sentirebbe motivato preferendo il deposito nel cassonetto (questo nella migliore delle ipotesi perché molti cittadini, incivilmente, gettano i rifiuti per strada con costi aggiuntivi per il Comune).
  • Sarebbe inoltre opportuno incrementare il ritiro gratuito dei rifiuti ingombranti.
  • Necessita una migliore ubicazione per il Centro raccolta a Monreale  che dove è posto, Salita Garibaldi, genera intralci alla circolazione e disagi ai cittadini che vi si recano.
  • Sono state stipulate apposite convenzioni, che producono reddito, con i Consorzi della carta e cartone, del vetro e della plastica. Stranamente ci si è dimenticati di stipulare apposita convenzione per il recupero dell’alluminio malgrado le sollecitazioni fatte.

 

Pertanto se si è convinti della giustezza delle superiori argomentazione, suggerisco di proporre una variazione al Regolamento che preveda la modifica della normativa vigente. Per tale modifica non necessitano molti studi o riunioni, basta passare dalla commissione competente e portare la modifica in Aula. Il tutto potrebbe essere approvato entro poche settimane. I benefici per il Comune sarebbero non indifferenti, tenuto conto che molti cittadini si vanno sensibilizzando alla raccolta differenziata, ma occorre renderla veramente efficace altrimenti si rischia la disaffezione e il rilascio nei vari cassonetti.

Sarebbe opportuno anche distribuire o affiggere un manifesto per le nuove novità e di concerto avviare una campagna di coinvolgimento nelle scuole.

Questa lettera, senza nulla voler togliere all’opera egregia che i consiglieri e tutti gli amministratori svolgono quotidianamente, vuole essere semplicemente un piccolo contributo per migliorare e rendere più efficace la presenza dell’Amministrazione sul territorio.

Di contro come cittadino chiedo che non ci si trinceri dietro le solite frasi di rito “Ci stiamo pensando, stiamo provvedendo, l’abbiamo attenzionato” ed invece si continua con l’annacamento cronico e con il rinvio sine die.                     

UTENTI

2014

 COMPOSTAGGIO

70

DIFFERENZIATA  

215

TOTALE

285

2015 87 625 705
2016      

I dati per il 2016 sono ancora provvisori ma vi è un’ulteriore crescita degli utenti.

Non tutti gli utenti che hanno effettuato la differenziata hanno raggiunto i limiti di 100/200/300 Kg., ma la maggior parte hanno avuto riconosciuto il beneficio.

Il Comune percepisce per ogni tonnellata di carta e cartone € 96

Il Comune percepisce per ogni tonnellata di vetro € 30, 89

Il Comune percepisce per ogni tonnellata di plastica € 250

Per quanto riguarda la raccolta dell’alluminio non è stata regolamentata da apposita convenzione con il Consorzio riciclatore e pertanto il Comune non percepisce nulla.

COSTO DI UNA TONNELLATA DI RIFIUTU SCARICATI A BELLOLAMPO € 128,55 (comprensivo di IVA)

Il dato che salta subito all’occhio è che più raccolta differenziata si attua, oltre ad un introito per il Comune, di concerto si ottiene una riduzione dei costi del trasporto a discarica, costi  che ricadono sui singoli utenti che regolarmente pagano.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Taccuini di viaggio. A Monreale 5 tappe per scoprire gli angoli più significativi

    Politica

    Monreale, 17 ottobre 2018 - L’evento, “Taccuini di viaggio-Monreale-Disegni e parole -Paesaggi, Monumenti, Giardini, Cibo, Artigianato” , patrocinato dal Comune di Monreale e promosso dall’Associazione ARTES ripropone per il secondo anno consecutivo un viaggio a Monreale.

    Continua a Leggere

  • Raccolta differenziata: Sabato 20 ottobre distribuzione gratuita dei mastelli a Villaciambra

    Politica

    Monreale, 17 ottobre 2018 - Prevista per sabato mattina dalle ore 8 la distribuzione dei mastelli per la raccolta differenziata. Verranno assegnati gratuitamente ai residenti della frazione che si presenteranno nello spazio antistante la scuola materna di Villaciambra. Per ritirare i mast..

    Continua a Leggere

  • Aperte le selezioni per la Massimo Kids Orchestra

    Politica

    [gallery ids="79619,79620,79618"] La Fondazione Teatro Massimo di Palermo indice nei giorni 27 e 28 ottobre, con inizio alle ore 10, una selezione volta all'accertamento dell'idoneità artistica finalizzata alla formazione della Massimo Kids Orchestra per l'anno 2018/2019. La partecipazione ..

    Continua a Leggere

  • Assunzioni, 300 posti nel colosso Club Med e 60 nel tour operator Aeroviaggi

    Politica

    17 ottobre 2018 - L'estate si è conclusa ma gli operatori del settore programmano le assunzioni stagionali per l'inverno e l'autunno 2019. Trecento posti disponibili nel settore turistico alberghiero per la stagione della catena internazionale Club Med a Cefalù, altri 60 posti con Aeroviaggi che h..

    Continua a Leggere

  • Aquino. 16 appartamenti, viabilità, sistemazione spazi a verde pubblico. Affidati i lavori di completamento

    Politica

    Monreale, 17 ottobre 2019 - Riprenderanno a breve gli interventi di completamento, nella frazione di Aquino, per la realizzazione di 16 appartamenti, per la riqualificazione della viabilità comunale, la sistemazione di spazi a verde pubblico, e per la razionalizzazione della rete di smaltimento del..

    Continua a Leggere

  • Romanotto (Credici Monreale): “Differenziata al 32%? I conti non tornano. Mancano all’appello 460 tonnellate di rifiuti urbani”

    Politica

    Monreale, 17 ottobre 2019 - Il consigliere comunale Giuseppe Romanotto (Credici Monreale), in una nota che integralmente pubblichiamo, solleva una serie di dubbi sui dati riportati dall’assessore Cangemi sui livelli di raccolta differenziata raggiunti dal comune di Monreale, e chi..

    Continua a Leggere

  • “Artigianato e gusto d’autunno”. Sabato 20 e Domenica 21 a Villa Savoia in scena creazioni artigianali e prelibatezze tipiche autunnali

    Politica

    Monreale, 17 ottobre 2019 - Dopo la splendida organizzazione della Via Crucis, la Pro Loco di Monreale propone un’altra iniziativa alla città di Monreale, con l’intento, soprattutto, di attrarre visitatori e turisti. Adesso è la volta di una mostra mercato sulle creazioni artigianali e sull..

    Continua a Leggere

  • Erbe infestanti, arbusti fino al secondo piano. I condomini chiedono interventi

    Politica

    [gallery ids="79515,79516,79517,79518,79519,79520,79521,79522"] Monreale, 16 ottobre 2018 - Non hanno più luce nel soggiorno per colpa degli arbusti che giungono quasi fino al secondo piano. “È impossibile respirare e affacciarsi al balcone” riferiscono alcuni condomini dell’immobile d..

    Continua a Leggere

  • Solange lascia il Comando di Polizia Municipale: ha trovato una famiglia

    Politica

    Monreale, 16 ottobre 2018 - Stamattina bella e pimpante Solange - così è stata battezzata dal comando della Polizia..

    Continua a Leggere

  • Gli effetti della Manovra sul settore del gioco d’azzardo per il 2018

    Politica

    Nuovo colpo ai danni del settore dei giochi da parte del Governo: all’interno della Manovra già approvata, ci sono delle modifiche poste a ottenere mag..

    Continua a Leggere

  • Olio d’oliva. Quest’anno il prezzo non scende sotto gli 8 €. Ma attenzione alle contraffazioni

    Politica

    [gallery ids="79485,79484,79483,79482"] Monreale, 16 ottobre 2018 - I più fortunati riusciranno a comprarlo ad 8 € al litro o a 8,5 € al chilo. Quasi il doppio di quanto hanno speso l’anno scorso. Parliamo dell’olio extravergine di oliva fresco di frantoio. Se a Monreale il prezzo si ..

    Continua a Leggere

  • Faldoni inzuppati d’acqua, pagine incollate, acqua che cola sui pavimenti. È l’archivio dell’ufficio tecnico di Monreale (LE IMMAGINI)

    Politica

    [gallery ids="79407,79408,79409,79410,79411,79412,79413,79414,79415,79416,79417,79418,79419,79420,79421,79422,79423,79424,79425,79426,79427,79428"] Monreale, 16 ottobre 2018 - Decine di faldoni accatastati l’uno sull’altro sul pavimento del piano interrato, zuppi d’acqua, fradici, c..


  • “Brezi poesie”, a Piana Degli Albanesi la presentazione del volume

    Politica

    Piana degli Albanesi, 16 ottobre 2018 -Nella chiesa dell'Odigitria il 27 ottobre, in piazza Vittorio Emanuele alle ore 18, avverrà la presentazione del volume "Brezi poesie" di Stefano Schirò. 

  • Con il centro per l’impiego anche lo sportello INPS e la sede di Riscossione Sicilia. Ma è tutto fermo per un cambio di destinazione d’uso

    Politica

    Monreale, 16 ottobre 2018 - “Oggi saranno consegnati i lavori all’impresa. Nel giro di due settimane il centro per l’impiego potrà riaprire”.


  • La VENDEMMIA alla Badiella

    Politica

    [gallery ids="79386,79387,79388,79389,79390,79391,79392,79393,79394,79395"] Monreale, 15 ottobre 2018 - Riceviamo e pubblichiamo Tutti sanno che l’uva è uno dei frutti più dolci e gustosi della stagione autunnale. Il giorno 9 ottobre 2018 al plesso della Badiella della Guglielm..


  • La morte di Pupetto è servita a qualcosa. Recuperata cucciola di pastore tedesco

    Politica

    [gallery ids="79356,79357,79355,79354,79353,79352"] Monreale, 15 ottobre 2018 - Il rischio di essere investita era alto, così come era elevato il rischio di possibili incidenti su una strada abbastanza pericolosa e trafficata come la Statale 186. Da questa mattina una cucciola di pastore tedesco..


  • Ousman Keita è arrivato con il barcone. Gli studenti lo intervistano e scoprono esempi virtuosi di integrazione

    Politica

    [gallery ids="79312,79313,79314,79315,79316,79317,79318,79319,79320,79321,79322,79323,79324,79325,79326,79327,79328,79329,79330,79331,79332"] Monreale, 15 ottobre 2018 - Momanke Luntanti - Nessuno è straniero. Questa frase, scritta in lingua mandinka e in italiano


  • A Monreale si parla di Mafia e dei suoi rapporti con le istituzioni

    Politica

    Monreale, 15 ottobre 2019 - A Monreale per parlare di mafia, ed in particolare modo dei rapporti tra mafia e istituzioni. Il libro scritto da Fabio Giallombardo, dal titolo “Cosa Vostra - Mafia e istituzioni in Italia”, editrice “Autodafé”, è un’antologi..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com