Monreale, raccolta differenziata porta a porta. Ad Aprile riconosciuta la somma di 3 mila euro per la plastica

Assessore all'Ambiente Cangemi: "L'Amministrazione comunale andrà avanti senza fermarsi, i rifiuti differenziati iniziano ad essere una risorsa per la nostra città"

Assessore all’Ambiente Cangemi: “L’Amministrazione comunale andrà avanti senza fermarsi, i rifiuti differenziati iniziano ad essere una risorsa per la nostra città”

Monreale, 20 luglio 2017 – Risultati positivi per il nuovo sistema di raccolta differenziata porta a porta a Monreale. Il Co.re.pla ha formalizzato infatti il contributo riconosciuto al Comune per il conferimento della plastica nel primo mese di avvio della raccolta differenziata porta a porta.
Per il solo mese di aprile 2017 la società ha riconosciuto la somma di € 3.165,82.

“Iniziamo a raccogliere i primi risultati positivi dall’avvio della raccolta differenziata porta a porta nel nostro Comune – afferma compiaciuto l’assessore all’Ambiente Giuseppe Cangemi – questo è solo il primo risultato del percorso di cambiamento intrapreso nella nostra città e per il quale l’Amministrazione comunale andrà avanti senza fermarsi i rifiuti differenziati iniziano ad essere una risorsa per la nostra città. Ai molti ancora scettici o forse contrari al cambiamento, noi rispondiamo con i fatti. Grazie alla collaborazione dei cittadini impegnati in questo virtuoso percorso di cambiamento – conclude l’assessore – stiamo proseguendo nella giusta direzione. Andiamo avanti sempre”.

A Monreale il servizio porta a porta per il conferimento dei rifiuti urbani differenziati provenienti dalle utenze domestiche è partito il 12 marzo 2017. Questa prima fase aveva visto il coinvolgimenti solamente di due aree del centro storico. Da pochi giorni il servizio è stato avviato anche nella frazione di Villaciambra.

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.