Oggi è 19/07/2018

When The Music Is Over

Marvin Pontiac. Il bluesman mai esistito

John Lurie dona a Marvin Pontiac un’identità e una voce, una voce roca, ora sommessa ora più dura, e crea un disco blues ammaliante

Pubblicato il 16 luglio 2017

Marvin Pontiac. Il bluesman mai esistito

Monreale, 16 luglio 2017 – Dopo una pausa durata alcuni anni Chiara Bucolo riallaccia le fila interrotte della sua rubrica musicale. “When the music is over” è un’esplorazione nei meandri delle esperienze musicali meno note. Un viaggio, a cadenza quindicinale, per conoscere ed apprezzare artisti  sconosciuti al grande pubblico, ma che meritano di essere ascoltati per la carica di innovazione che è riscontrabile nelle loro sperimentazioni artistiche. “When the music is over” nasce come una rubrica molto specifica, rivolta ad un pubblico di nicchia, ma che risponde alla linea editoriale di fornire ai lettori, anche in un giornale locale, spunti sempre nuovi di riflessione che possano allargare orizzonti e competenze, anche in ambito musicale. Buona lettura.

Da quando Spotify Premium ha introdotto la funzione “radio automatica” alla fine dell’ascolto dei brani salvati nella propria libreria, ho compreso ancora di più quanto la mia conoscenza musicale fosse nulla in confronto a ciò che di musicale esiste. E la cosa mi ha entusiasmata un sacco: nulla, o quasi, mi esalta come ascoltare musica per me nuova e particolare, come l’electrogaze ipnotica di Tycho o il trascinante “cabaret dark-rock” dei Dresden Dolls (non sfuggiranno ad una mia futura recensione, mie capacità permettendo!). Devo dire di aver sottovalutato la capacità di questa app di saper riconoscere i miei gusti e sapermi proporre artisti affini che non conosco, tra coloro che mi hanno fatto pensare “oohh!” al primo ascolto c’è il protagonista della recensione di oggi, il bluesman Marvin Pontiac.

Di Pontiac, afroamericano nato nel 1932 a New York da padre senegalese e madre ebrea newyorkese, come ci racconta il booklet del disco, possiamo intuirne le fattezze dalla foto di copertina del disco: essa raffigura un uomo dalla pelle scura a cui una lunga veste bianca copre il corpo e un copricapo, anch’esso bianco che ricorda un turbante, la testa; non possiamo distinguere i lineamenti del viso, in quanto la foto è sfocata, suppongo volutamente, quasi ad anticipare il senso di “ambiguità” che caratterizza le sonorità del disco. Marvin, sempre da quanto si legge dal libretto del disco, non ha avuto una vita semplice, da buon bluesman quale è: benedetto da una vocazione per la musica sin da piccolo, ha vissuto sballottato tra il Mali e Detroit, dove a fatica è riuscito a farsi una fama come suonatore di armonica a bocca, facendo la fame e vivendo per strada tra una scazzottata e l’altra, in cui a volte erano coinvolti altri musicisti blues di rilievo.

Una di queste risse lo vedrà scontrarsi con il rivoluzionario dell’armonica a bocca Little Walter, per un diverbio riguardante la paternità dello stile unico di Marvin, evento che porterà Pontiac (vero cognome Tourè) ad esiliarsi dal mondo della musica fino al 1952, quando pubblicherà per l’indipendente Acorn Records il singolo I’m A Doggy: il brano è un blues graffiante, con l’armonica e la voce graffiante e piena di Pontiac come protagoniste, accompagnate da un ritmo lento e cadenzato, accattivante, “classicamente” blues.

Il brano diventa un successo di pubblico insieme al secondo singolo Pancakes, caratterizzato da una commistione di sonorità africane e blues, fusione che sarà propria dello stile di Pontiac. Il nostro musicista però non farà in tempo a godersi il successo come si deve, in quanto nel 1970 inizia a mostrare gravi segni di segni di squilibrio mentale, squilibrio che affliggerà la sua vita fino alla morte avvenuta nel 1977, a causa di un autobus che lo investe in corsa.

The Legendary Marvin Pontiac – Greatest Hits sarà il suo unico disco, pubblicato postumo, disco che racchiude i suoi più belli e spontanei gioiellini. Tutto molto interessante, peccato che Marvin Pontiac non è mai esistito: è tutta una messa in scena dell’artista, attore e musicista americano John Lurie, che ha plasmato il personaggio nei minimi dettagli, tanto che si stenta a credere che sia solo un’invenzione: la selvaggia e quasi surreale vita di Marvin Pontiac da New York, musicista blues schizofrenico, diviene lo scheletro portante dell’album, si rivela canzone dopo canzone, dalle già citate I’m A Doggy e Pancakes a Runnin’ Round, sensuale, dal beat e dal ritornello irresistibile grazie agli accordi di chitarra; passando per Power, Little Fly, No Kids, brani dal sapore di bassifondi newyorkesi e paesaggi urbani del Senegal, ora scanzonati, ora beffardi, ora amari e ora tutte e tre le cose insieme.

John Lurie dona a Marvin Pontiac un’identità e una voce, una voce roca, ora sommessa ora più dura, e crea un disco blues ammaliante, fatto di luci ed ombre di una musica semplicemente affascinante. Si potrebbe dire che, con l’espediente del personaggio Marvin Pontiac, Lurie abbia voluto donarci un suo personale compendio della storia della musica blues afroamericana, ma personalmente non affiancherei questo disco ai lavori dei grandi musicisti del genere, nonostante di base ne riprenda gli stilemi, c’è un qualcosa di assolutamente unico e inafferrabile che si dipana dalle melodie di questi brani e arriva alle orecchie, al cuore e allo stomaco, e il fatto che lo scoprire che Pontiac è un’invenzione non rompa di un millimetro tutto questo è già indicativo della potenza e dell’intensità di questo splendido album. 

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Monreale, scatta la tagliola sui rifiuti. Telecamere nascoste, vigili e carabinieri contro gli incivili

    When The Music Is Over

    Monreale, 19 luglio 2018 - Coloro che continuano a perseverare con il conferimento selvaggio di rifiuti indifferenziati nel territorio saranno beccati dalle telecamere nascoste disseminate nel territorio. Le immagini saranno trasmesse al comando dei vigili urbani che faranno scattare sanzioni salati..

    Continua a Leggere

  • RESPINTO L’APPELLO DEI PRECARI DEL COMUNE, confermata la sentenza di primo grado

    When The Music Is Over

    Monreale, 19 luglio 2018 - Nell’udienza che si è tenuta stamani al Tribunale di Palermo, la Corte d’Appello ha pienamente confermato la sentenza di primo grado: dunque, è stato ancora una volta respinto il ricorso presentato nel 2013 da un folto gruppo di dipendenti precari del C..

    Continua a Leggere

  • Strage di via d’Amelio, per ricordare Borsellino non servono le passerelle dei politici

    When The Music Is Over

    Oggi a Palermo alle 16,58 come ogni anno sarò in via D’Amelio per fare memoria di Paolo Borsellino e degli agenti di scorta Agostino CatalanoEmanuela&nbs..

    Continua a Leggere

  • Frate Mauro Billetta: “Fare memoria non significa vivere di nostalgia”

    When The Music Is Over

    Danisinni (Palermo), 19 luglio 2018 - Mauro Billetta è il frate cappuccino da diversi anni alla guida della parrocchia di Sant'Agnese, nel popoloso quartiere di Danissini, a pochi passi da piazza Indipendenza. Giornalmente alle prese con emergenze sociali, si trova..

    Continua a Leggere

  • Il 2018 sarà un’estate calda tra amichevoli di lusso e calciomercato 

    When The Music Is Over

    Chi l’ha detto che il Mondiale di Russia è stato l’evento calcistico più importante dell’estate? Senza voler sminuire un torneo come la Coppa del Mondo, ma dal punto di vista di Paesi come Italia, Olanda o la stessa Germania, che si è fermata alla fase a gironi, già durante le scorse setti..

    Continua a Leggere

  • Palermo: aprire e promuovere una nuova attività nel settore turistico

    When The Music Is Over

    Certe regioni italiane, da sempre, sono oggetto di grande interesse da un punto di vista turistico. Non a caso, la Sicilia rappresenta da sempre una delle destinazioni più apprezzate sia dai turisti italiani che da quelli stranieri. Città come Palermo dimostrano di essere ancora oggi particolarmen..

    Continua a Leggere

  • Scuolabus a pagamento a Monreale? Il consiglio boccia la proposta. Latita la maggioranza

    When The Music Is Over

    Monreale, 19 luglio 2018 - In consiglio comunale la maggioranza si sgretola e va ancora sotto. Nel corso della seduta di ieri sui due punti votati dall’assemblea, l’opposizione ha avuto la meglio, votando prima favorevolmente alla richiesta di rinvio del punto riguardante le entrate proprie in s..

    Continua a Leggere

  • “I Rifiuti sono roba nostra”: la lettera di un cittadino

    When The Music Is Over

    Riceviamo e pubblichiamo  L’11 Luglio 2018 é partita la raccolta differenziata e la raccolta porta a porta nel Comune di Monreale. Vivaddio c’era da dire! Ed invece a meno di una settimana dal suo inizio si é scatenato il putiferio. Social, giornali locali, bar, supermercati, ..

    Continua a Leggere

  • Immatricolazioni, tasse e offerta formativa: le novità dell’Università di Palermo

    When The Music Is Over

    Palermo, 19 luglio 2018 - “Il nostro è un Ateneo in ottima salute – ha commentato il Rettore dell’Università degli Studi di Palermo, prof. Fabrizio Micari – lo confermano il piano delle assunzioni, che prevede l’inserimento di ben 110 nuove unità di personale docente e ricercatore e un ..

    Continua a Leggere

  • Nascerà a Palermo il più grande porto dell’Europa del Sud, ecco come sarà nel progetto dell’Eurispes

    When The Music Is Over

    ..                <span class=

    Continua a Leggere

  • Cefalù: operazione antidroga “Porta Giudecca”. Arrestate 5 persone. Il rifornimento degli stupefacenti avveniva a Ballarò (FOTO DEGLI ARRESTATI)

    When The Music Is Over

    [embed]https://www.youtube.com/watch?v=b7Rd94gdL10&feature=youtu.be[/embed] Cefalù, 19 luglio 2018 - Spaccio di Cocaina, Eroina, Crack, Hashish e Marijuana. Con questa accusa i Carabinieri della Compagnia di Cefalù hanno tratto in arresto nelle prime ore dell’alba cinque uomini, che gesti..

    Continua a Leggere

  • Randagismo, spariti nel nulla i cani di via Pezzingoli. Dove sono finiti?

    When The Music Is Over

    [gallery ids="71105,71104,71103,71102,71100,71098,71097,71099,71096,71093,71091,71090"] Monreale, 18 luglio 2018 - Di loro non si trovano neppure i corpi, spariti nel nulla. Era il 19 giugno scorso quando alcuni animalisti lanciarono l’allarme dell'avvelenamento di alcuni cani nella zona alta d..

    Continua a Leggere

  • Previsioni meteo, caldo africano in arrivo. Nel week end si toccheranno i 44 gradi

    When The Music Is Over

    Monreale, 18 luglio 2018 - Il fine settimana avrà di nuovo come protagonista il caldo africano. Fino a venerdì mattino avremo caldo moderato mentre dalla sera il nuovo impulso africano porterà di nuovo il rovente alito sahariano sulle nostre terre. La giornata di sabato sarà infuocata con punte ..

    Continua a Leggere

  • Verso le elezioni del sindaco di Monreale. A Monreale nasce il gruppo di Diventerà Bellissima

    When The Music Is Over

    Monreale, 18 luglio 2018 – Nasce all'interno del Consiglio comunale monrealese il gruppo consiliare “Diventerà bellissima”, il movimento del presidente della Regione, Nello Musumeci. Il neonato gruppo sarà tenuto a battesimo, oggi pomeriggio, nel corso della seduta in programma in aula co..

    Continua a Leggere

  • Pitbull stacca il braccio a ragazza. É il cane del convivente

    When The Music Is Over

    Un pitbull ha aggredito una giovane di 23 anni in un’abitazione in via Agnetta a Villagrazia a Palermo. Il cane del convivente le ha staccato a morsi un braccio. I vicini hanno lanciato l’allarme sentendo le urla della donna. Sono intervenuti i sanitari ..

    Continua a Leggere

  • Cimitero di San Martino delle Scale bonificato. Cancelli di nuovo aperti

    When The Music Is Over

    Monreale, 18 luglio 2018 - Dopo due settimane di chiusura forzata, il cimitero di San Martino delle Scale è stato riaperto. Dentro il camposanto al centro dell'inchiesta che vede coinvolti i membri della famiglia Messina, sono state effettuate le opere di bonifica e sanificazione necessarie per ..

    Continua a Leggere

  • Nessuna infiltrazione mafiosa. I terreni di Tagliavia tornano alla Curia monrealese

    When The Music Is Over

    Monreale, 18 luglio 2018 - La Curia di Monreale torna in possesso dei beni di Tagliavia. In particolare dell’"Azienda agricola santuario Maria Santissima del Rosario di Tagliavia”, che, a luglio 2017, era stata sottoposta ad amministrazione giudiziaria, dopo che ne era stato dimostrato il contro..

    Continua a Leggere

  • Ricorso lavoratori precari del Comune: giovedì l’udienza in Corte d’appello

    When The Music Is Over

    Monreale, 17 luglio 2018 - Dopo un’attesa durata ben cinque anni, giovedì mattina sarà finalmente definito l’esito del ricorso presentato da un consistente gruppo di lavoratori precari del Comune di Monreale, nell’ormai lontano 2013, per aver riconosciuto il diritto alla trasformazione a tem..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com