Oggi è 17/10/2018

Cronaca

La flagellazione di Cristo. Ad Assisi un’opera del maestro Pippo Madè in ricordo della strage di Ustica

L’opera donata dalla famiglia monrealese Pinocchio per ricordare i familiari Antonella e Giovanni e le altre 79 vittime della strage di Ustica

Pubblicato il 27 giugno 2017

La flagellazione di Cristo. Ad Assisi un’opera del maestro Pippo Madè in ricordo della strage di Ustica

Assisi, 27 giugno 2017 – Sono trascorsi 37 anni da quel lontano 27 giugno 1980, quando, sui cieli tra Ustica e Ponza, si è consumato un disastro aereo, la cosiddetta “Strage di Ustica”. In quella tragico evento perirono tutti gli 81 occupanti del DC 9 della compagnia aerea italiana Itavia, decollato dall’Aeroporto di Bologna in direzione dell’Aeroporto di Palermo.

Intorno a quella strage, nella quale persero la vita anche 2 giovani cittadini monrealesi, Antonella e Giovanni Pinocchio, rimangono ancora molti lati oscuri e le stesse cause non sono state del tutto chiarite.

Fiumi di inchiostro sono stati versati e diverse produzioni cinematografiche hanno cercato di dimostrare e fare passare la (propria) verità. Il DC-9 sarebbe stato colpito accidentalmente da un missile francese nel tentativo di abbattere l’aereo sul quale viaggiava il leader libico Gheddafi, oppure sarebbe precipitato in seguito ad una collisione contro un aereo militare. Ma ancora, seconda una terza ipotesi, l’incidente sarebbe riconducibile ad un cedimento strutturale, o, infine, ad un attentato terroristico in seguito al posizionamento di un ordigno esplosivo nella toilette.

All’interno della Basilica Inferiore di San Francesco ad Assisi c’è un bellissimo chiostro del 1300, il “Chiostro dei Morti”. Un luogo non aperto al pubblico per i numerosi interventi restaurativi che lo hanno in questi anni riguardato. Al suo interno è possibile ammirare la Via Crucis su maioliche realizzata dal maestro Pippo Madé. Tra i donatori che hanno permesso questa monumentale opera c’è anche la famiglia Pinocchio, in ricordo dei familiari Antonella e Giovanni e delle altre 79 vittime della strage di Ustica.

“Nel Chiostro dei Morti – racconta Francesco Pinocchio – presso la Basilica Inferiore in Assisi, è presente un pezzo di Sicilia. C’è un lavoro straordinario realizzato dal carissimo maestro Pippo Madè. Su pannelli di maioliche laviche di oltre 2 mq è rappresentata la via Crucis di nostro Signore. È un posto pieno di spiritualità e serenità”. 

Fra le varie maioliche, la famiglia Pinocchio ha donato quella della flagellazione.

“Nella maiolica dei donatori abbiamo fatto scrivere “A ricordo di Antonella e Giovanni Pinocchio e delle altre 79 vittime innocenti della strage di Ustica“.

Con l’amico Pippo abbiamo scelto la flagellazione perché abbiamo trovato un parallelo con la nostra triste vicenda: Gesù era verità. E come verità è stato flagellato, così come da 37 anni la verità su Ustica viene “flagellata” con menzogne, depistaggi, falsità da istituzioni non al servizio dei cittadini ma succubi di indicibili ragion di stato! 

Questa installazione resterà per sempre, in un posto di elevatissima religiosità ed incommensurabile valore artistico.

È un modo per fare memoria, nella speranza che così come Gesù risorse, la verità su Ustica possa divenire conclamata ed alla luce del sole.

Quel giorno potremo vivere il nostro dolore nella sua sola accezione privata e familiare.

Prima di allora siamo costretti ad essere testimoni e sprone per migliorare la coscienza civile della nostra plurimartoriata Italia”.

Francesco Pinocchio ha partecipato oggi a Bologna all’incontro organizzato in occasione  dell’anniversario della strage presso la sala consiliare del Comune. Poi un passaggio al museo della memoria, dov’è  presente l’aereo in una toccante installazione artistica di Boltansky.

In seguito si è tenuto un incontro dell’associazione dei familiari della strage di Ustica, durante il quale si è ribadito come il governo italiano non stia facendo quasi nulla nei confronti degli altri paesi nostri “amici” (specie la Francia) per sapere chi abbia lanciato il missile assassino,  e come la direttiva Renzi per la desecretazione dei documenti dei ministeri sulla triste vicenda si sia dimostrata un fallimento totale.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Taccuini di viaggio. A Monreale 5 tappe per scoprire gli angoli più significativi

    Cronaca

    Monreale, 17 ottobre 2018 - L’evento, “Taccuini di viaggio-Monreale-Disegni e parole -Paesaggi, Monumenti, Giardini, Cibo, Artigianato” , patrocinato dal Comune di Monreale e promosso dall’Associazione ARTES ripropone per il secondo anno consecutivo un viaggio a Monreale.

    Continua a Leggere

  • Raccolta differenziata: Sabato 20 ottobre distribuzione gratuita dei mastelli a Villaciambra

    Cronaca

    Monreale, 17 ottobre 2018 - Prevista per sabato mattina dalle ore 8 la distribuzione dei mastelli per la raccolta differenziata. Verranno assegnati gratuitamente ai residenti della frazione che si presenteranno nello spazio antistante la scuola materna di Villaciambra. Per ritirare i mast..

    Continua a Leggere

  • Aperte le selezioni per la Massimo Kids Orchestra

    Cronaca

    [gallery ids="79619,79620,79618"] La Fondazione Teatro Massimo di Palermo indice nei giorni 27 e 28 ottobre, con inizio alle ore 10, una selezione volta all'accertamento dell'idoneità artistica finalizzata alla formazione della Massimo Kids Orchestra per l'anno 2018/2019. La partecipazione ..

    Continua a Leggere

  • Assunzioni, 300 posti nel colosso Club Med e 60 nel tour operator Aeroviaggi

    Cronaca

    17 ottobre 2018 - L'estate si è conclusa ma gli operatori del settore programmano le assunzioni stagionali per l'inverno e l'autunno 2019. Trecento posti disponibili nel settore turistico alberghiero per la stagione della catena internazionale Club Med a Cefalù, altri 60 posti con Aeroviaggi che h..

    Continua a Leggere

  • Aquino. 16 appartamenti, viabilità, sistemazione spazi a verde pubblico. Affidati i lavori di completamento

    Cronaca

    Monreale, 17 ottobre 2019 - Riprenderanno a breve gli interventi di completamento, nella frazione di Aquino, per la realizzazione di 16 appartamenti, per la riqualificazione della viabilità comunale, la sistemazione di spazi a verde pubblico, e per la razionalizzazione della rete di smaltimento del..

    Continua a Leggere

  • Romanotto (Credici Monreale): “Differenziata al 32%? I conti non tornano. Mancano all’appello 460 tonnellate di rifiuti urbani”

    Cronaca

    Monreale, 17 ottobre 2019 - Il consigliere comunale Giuseppe Romanotto (Credici Monreale), in una nota che integralmente pubblichiamo, solleva una serie di dubbi sui dati riportati dall’assessore Cangemi sui livelli di raccolta differenziata raggiunti dal comune di Monreale, e chi..

    Continua a Leggere

  • “Artigianato e gusto d’autunno”. Sabato 20 e Domenica 21 a Villa Savoia in scena creazioni artigianali e prelibatezze tipiche autunnali

    Cronaca

    Monreale, 17 ottobre 2019 - Dopo la splendida organizzazione della Via Crucis, la Pro Loco di Monreale propone un’altra iniziativa alla città di Monreale, con l’intento, soprattutto, di attrarre visitatori e turisti. Adesso è la volta di una mostra mercato sulle creazioni artigianali e sull..

    Continua a Leggere

  • Erbe infestanti, arbusti fino al secondo piano. I condomini chiedono interventi

    Cronaca

    [gallery ids="79515,79516,79517,79518,79519,79520,79521,79522"] Monreale, 16 ottobre 2018 - Non hanno più luce nel soggiorno per colpa degli arbusti che giungono quasi fino al secondo piano. “È impossibile respirare e affacciarsi al balcone” riferiscono alcuni condomini dell’immobile d..

    Continua a Leggere

  • Solange lascia il Comando di Polizia Municipale: ha trovato una famiglia

    Cronaca

    Monreale, 16 ottobre 2018 - Stamattina bella e pimpante Solange - così è stata battezzata dal comando della Polizia..

    Continua a Leggere

  • Gli effetti della Manovra sul settore del gioco d’azzardo per il 2018

    Cronaca

    Nuovo colpo ai danni del settore dei giochi da parte del Governo: all’interno della Manovra già approvata, ci sono delle modifiche poste a ottenere mag..

    Continua a Leggere

  • Olio d’oliva. Quest’anno il prezzo non scende sotto gli 8 €. Ma attenzione alle contraffazioni

    Cronaca

    [gallery ids="79485,79484,79483,79482"] Monreale, 16 ottobre 2018 - I più fortunati riusciranno a comprarlo ad 8 € al litro o a 8,5 € al chilo. Quasi il doppio di quanto hanno speso l’anno scorso. Parliamo dell’olio extravergine di oliva fresco di frantoio. Se a Monreale il prezzo si ..

    Continua a Leggere

  • Faldoni inzuppati d’acqua, pagine incollate, acqua che cola sui pavimenti. È l’archivio dell’ufficio tecnico di Monreale (LE IMMAGINI)

    Cronaca

    [gallery ids="79407,79408,79409,79410,79411,79412,79413,79414,79415,79416,79417,79418,79419,79420,79421,79422,79423,79424,79425,79426,79427,79428"] Monreale, 16 ottobre 2018 - Decine di faldoni accatastati l’uno sull’altro sul pavimento del piano interrato, zuppi d’acqua, fradici, c..


  • “Brezi poesie”, a Piana Degli Albanesi la presentazione del volume

    Cronaca

    Piana degli Albanesi, 16 ottobre 2018 -Nella chiesa dell'Odigitria il 27 ottobre, in piazza Vittorio Emanuele alle ore 18, avverrà la presentazione del volume "Brezi poesie" di Stefano Schirò. 

  • Con il centro per l’impiego anche lo sportello INPS e la sede di Riscossione Sicilia. Ma è tutto fermo per un cambio di destinazione d’uso

    Cronaca

    Monreale, 16 ottobre 2018 - “Oggi saranno consegnati i lavori all’impresa. Nel giro di due settimane il centro per l’impiego potrà riaprire”.


  • La VENDEMMIA alla Badiella

    Cronaca

    [gallery ids="79386,79387,79388,79389,79390,79391,79392,79393,79394,79395"] Monreale, 15 ottobre 2018 - Riceviamo e pubblichiamo Tutti sanno che l’uva è uno dei frutti più dolci e gustosi della stagione autunnale. Il giorno 9 ottobre 2018 al plesso della Badiella della Guglielm..


  • La morte di Pupetto è servita a qualcosa. Recuperata cucciola di pastore tedesco

    Cronaca

    [gallery ids="79356,79357,79355,79354,79353,79352"] Monreale, 15 ottobre 2018 - Il rischio di essere investita era alto, così come era elevato il rischio di possibili incidenti su una strada abbastanza pericolosa e trafficata come la Statale 186. Da questa mattina una cucciola di pastore tedesco..


  • Ousman Keita è arrivato con il barcone. Gli studenti lo intervistano e scoprono esempi virtuosi di integrazione

    Cronaca

    [gallery ids="79312,79313,79314,79315,79316,79317,79318,79319,79320,79321,79322,79323,79324,79325,79326,79327,79328,79329,79330,79331,79332"] Monreale, 15 ottobre 2018 - Momanke Luntanti - Nessuno è straniero. Questa frase, scritta in lingua mandinka e in italiano


  • A Monreale si parla di Mafia e dei suoi rapporti con le istituzioni

    Cronaca

    Monreale, 15 ottobre 2019 - A Monreale per parlare di mafia, ed in particolare modo dei rapporti tra mafia e istituzioni. Il libro scritto da Fabio Giallombardo, dal titolo “Cosa Vostra - Mafia e istituzioni in Italia”, editrice “Autodafé”, è un’antologi..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com