Oggi è 11/12/2017

Scuola

“Summer open day” alla Pietro Novelli

Una scuola che vuole essere un “tassello fondamentale e formativo” per i piccoli uomini e per le piccole donne

Pubblicato il 20 giugno 2017

“Summer open day” alla Pietro Novelli

IMG-20170620-WA0039

Monreale, 20 giugno 2017 – Summer Open Day alla D.D. “P. Novelli”: senza dubbio un’ampia e variegata offerta formativa, quella rappresentata dai molteplici percorsi educativo- didattici effettuati dagli alunni, durante l’anno scolastico, appena concluso. Una scuola diventa davvero un’agenzia che educa e prepara alla vita, quando facilita l’apprendimento degli alunni e delle alunne, affinché ciascuno di essi possa diventare realmente “costruttore attivo e partecipe” del proprio sapere e dei propri vissuti esperenziali. Una scuola che vuole essere un “tassello fondamentale e formativo” per i piccoli uomini e per le piccole donne che, anno dopo anno, prende in carico, deve scoprire, supportare e valorizzare i talenti di ciascuno di essi, per aiutarli a crescere e a diventare persone realizzate, impegnate nella società, capaci di spirito critico, ma anche consapevoli del significato di termini come tolleranza, rispetto e solidarietà.

Una finalità ambiziosa tanto impegnativa,  quanto accattivante, che ciascun insegnante della Novelli cerca di perseguire al meglio, come meta piuttosto articolata e complessa, ma mai impossibile. Tale meta, però, richiede, quale condicio sine qua non, competenze, responsabilità e perseveranza ampiamente dimostrate non solo da parte dei singoli docenti, ma da parte dell’intera comunità educante. Essa rappresenta un po’ una sfida, sia  per il  “Timoniere” che deve individuare le innumerevoli rotte da fare intraprendere alla sua Scuola- Vascello, sia  per chi ha scelto come professione quella di stare quotidianamente all’ interno di tale “Vascello”,  di accogliere, educare e, quindi, di contribuire, in qualche modo, alla strutturazione “della personalità in divenire” di ogni piccolo viaggiatore ed “esploratore della vita”, affrontando quotidianamente, con una notevole dose di passione, di dedizione,  e di attenzione verso la formazione integrale dei futuri cittadini e cittadine, “sentieri educativi” di notevole spessore sia culturale che umano. Solo attraverso attività diversificate, multisfaccettate e costantemente legate alle esigenze di una realtà mutevole è possibile educare responsabilmente le generazioni future. L’esposizione dei suddetti percorsi educativi ha seguito tracce differenti: dalla degustazione dei prodotti tipici della tradizione legata all’alimentazione mediterranea, del progetto” L’officina dei Sapori e dei Saperi”, all’esposizione della coreografica scenografia, sfondo della rappresentazione teatrale relativa alla rielaborazione del Mito di matrice classica, in collaborazione con il Liceo Classico e il Liceo Classico Europeo dell’Educandato Statale Maria Adelaide di Palermo; dal “Viaggio di Ulisse”, che ha coinvolto i bambini della scuola dell’ infanzia, al concorso UNESCO. E poi ancora il progetto scacchi, i giochi matematici del Mediterraneo e dell’ Università Bocconi, il coding e la valorizzazione del pensiero computazionale,  le certificazioni linguistiche, i progetti relativi al rispetto dell’ambiente e della legalità, quelli contro il bullismo e il cyber bullismo e per il riciclo responsabile. Stand e postazioni colorati, a tratti divertenti, compendi originali ed esplicativi dell’ impegno e della perseveranza  di tanti alunni, fonte di interessanti riflessioni non solo per chi materialmente li ha concretizzati, ma anche per chi ne ha osservato la sintesi espositiva, con il dovuto interesse. 

Ricevi tutte le news
 
Successivamente un palco ben organizzato  addobbato con gradevoli composizioni floreali ha accolto le performance originali, coreografiche, tenere e, a tratti, intense di un cospicuo numero di alunni: capoeira, danza sportiva, calcetto, coro, percorsi musicali, attività artistiche di drammatizzaziine, coreografie rappresentative di svariati iter progettuali: scacchi, educarnival, riciclo creativo, educazione ambientale e contro il bullismo. Fondamentale il contributo delle famiglie e la loro collaborazione per la preparazione di cibi, per l’organizzazione di coreografie e costumi e persino per la presentazione della manifestazione stessa, a cura della signora Marisa Gullo, componente del Consiglio di Circolo e rappresentante di classe. La Dirigente Scolastica Dott.ssa Chiara Di Prima ha ringraziato tutti coloro che hanno contribuito al successo della manifestazione: i bambini, gli insegnanti, le famiglie e ha, inoltre, reso omaggio al Sindaco, presente nella duplice veste di genitore e autorità istituzionale. Molti gli sponsor, tra cui proficua la collaborazione di Cristyle Hair Stilist e relativo staff, che si sono presi cura della trasformazione visiva dei bambini impegnati nelle varie rappresentazioni, con l’ausilio della valorizzazione estetica di un trucco scenico che può sicuramente definirsi artistico e dell’ elaborazione delle fantasiose pettinature adatte ai vari personaggi e percorsi interpretati dai piccoli. Un tripudio di musica, canti e balli, hanno coinvolto, insieme, insegnanti e alunni e concluso il lavoro di un intero anno, i sacrifici, l’ impegno e la costanza di una scuola che non intende  essere semplicemente e tradizionalmente un’istituziine di esclusiva trasmissione di saperi già codificati e sempre uguali, ma un Luogo Attivo, al passo con la realtà, attento alla “Persona” e alle sue esigenze,  un vero Polo Formativo propulsore di “cultura e di cura” per chi si appresta a percorrere le salite ardite che la crescita ” da bimbi  ad adulti consapevoli” inevitabilmente impone. Un Polo culturale perfettamente incastonato tra la tradizione da salvaguardare e ciò che il mondo attuale ci offre,  con l’occhio vigile ad un presente “in frenetico cambiamento”…una sorta di presidio formativo  sempre vivo e coinvolgente per la comunità educante e per l’intero territorio.
 
“La scuola è il nostro passaporto per il futuro, poiché il domani appartiene a coloro che oggi si preparano ad affrontarlo”.


Potrebbero interessarti anche:

  • Morì per un’embolia all’Ingrassia. Chiesti 2 anni per 4 medici

    Scuola

    Condanna a due anni di carcere ciascuno per omicidio colposo. Lo ha chiesto la Procura di Palermo per quattro medici dell'ospedale Ingrassia di Palermo. Rosanna Giaramidaro, Rosalba Tantillo, Florinda Bascone e Sebastiano Scalzo sono accusati di aver provocato la morte di un ragazzo di 28 anni,Emili..

    Continua a Leggere

  • Determine senza nomina di vicesindaco. Lo Biondo: «Affermazioni gravi? L’assessore mi denunci»

    Scuola

    Monreale, 11 dicembre 2017 - Dall’assessore Giuseppe Cangemi erano state bollate come «Affermazioni gravi», le dichiarazioni di Massimiliano Lo Biondo. Il componente dell’Assemblea provinciale del PD aveva tirato in causa l’amministratore monrealese che avrebbe partecipato, secondo quanto af..

    Continua a Leggere

  • Bari Vs Palermo: 0-3. I rosanero squadra solida e concreta

    Scuola

    Bari, 11 dicembre 2017 - Il Palermo si conferma squadra solida e concreta e con una rosa giocatori assolutamente competitiva. Vince e convince con autorevolezza da prima della classe. Mister Tedino ha il merito di avere creato un gruppo solido e concreto, sfruttando le caratteristiche dei singoli gi..

    Continua a Leggere

  • Natala alla scuola Guglielmo II, l’Open Day tra laboratori e iniziative

    Scuola

    Monreale, 11 dicembre 2017 - Anche quest'anno l'Istituto Comprensivo Statale "Guglielmo II" apre le porte al territorio e alle famiglie interessate alle iscrizioni  per il prossimo anno scolastico alla Scuola dell'Infanzia, alla Scuola Primaria e alla Scuola Secondaria di primo grado. In o..

    Continua a Leggere

  • Peter Steele: Come il gigante buono del goth si difende dalla ruggine d’Ottobre 

    Scuola

    Monreale, 11 dicembre 2017 - La stagione ormai sta per volgere verso l'Inverno. Fa Freddo. Quando fa freddo e ho voglia di ascoltare musica, c'è una band che mi viene in mente prima di tutte. E ancora di più il suo leader. I Type O Negative di Peter Steele, un artista che, un..

    Continua a Leggere

  • Gli sdraiati… nelle ombre si mimetizzano, dietro un cellulare o un PC si sentono più forti

    Scuola

    Monreale, 11 dicembre 2017 - Gli sdraiati… É questo il titolo del film che prende spunto dal libro di Michele Serra. Non staremo qui a recensire il film, è compito degli addetti ai lavori e del pubblico pagante. Dal testo e dal film prendo spunto per una riflessione libera, a..

    Continua a Leggere

  • A Monreale inizia la Settimana di musica sacra con “La Nona” di Bruckner e il “Te deum”

    Scuola

    Monreale, 11 dicembre 2017 - Comincerà domani la Settimana di musica sacra nel Percorso arabo-normanno Unesco, a partire dalle 21 nella straordinaria cornice del duomo di Monreale, con una monumentale opera che vedrà l’impegno dell’Orchestra Sinfonica Siciliana e del Coro del Teat..


  • Prima sagra del buccellato di Monreale, il più buono è della scuola Leto-Borsellino di Aquino

    Scuola

    [gallery ids="44764,44763,44765,44766,44771,44770,44769,44768,44767,44772,44773,44774,44775,44776,44777,44778,44779,44780,44781,44785,44786,44787"] Monreale, 10 dicembre 2017. È della scuola Leto-Borsellino di Aquino il buccellato più buono, eletto tra tutti quelli proposti nel corso della prim..


  • Monreale. Al via il tesseramento PD. Poi si aprirà la fase congressuale

    Scuola

    Monreale, 10 dicembre 2017 - Aperto questa mattina il tesseramento 2017 per il Partito Democratico. Un banchetto è stato allestito su Corso Pietro Novelli per raccogliere le adesioni di chi vuole aderire alla “rinascita” della sezione monrealese del partito, dopo le varie defezioni e i “colpi..


  • “Falcone oltre a combattere la mafia doveva lottare contro le invidie e le gelosie dei suoi compagni”: Uno spaccato dei due giudici in un viaggio attraverso le stanze del Tribunale di Palermo

    Scuola

    Monreale, 10 dicembre 2017 - “In quelle stanze all’ammezzato del Palazzo, Borsellino e ..


  • I segreti di Maria Concetta Riina: «Mio padre in molte cose non c’entra»

    Scuola

    «Vi denuncio», urlava alla calca dei giornalisti che assediavano l'ospedale di Parma dove si stava eseguendo l'autopsia del padre. Adesso Maria Concetta Riina si apre in un'intervista rilasciata alle Iene che andrà in onda nel corso della puntata di questa sera. La figlia di Totò racconterà del..


  • La Settimana della musica sacra sulla scia del percorso arabo-normanno Unesco

    Scuola

    Monreale, 10 dicembre 2017 - Il via come di consueto della Settimana di musica sacra avverrà a Monreale alle ore 21 del 12 dicembre con l'Orchestra Sinfonica Siciliana che sarà impegnata in un concerto spettacolare con il Coro del Teatro Massimo. In programma la Sinfonia n. 9 in re minore di ..


  • Influenza stagionale, attaccherà la popolazione da gennaio a marzo. Il picco a febbraio

    Scuola

    Secondo gli esperti, l'influenza stagionale circolerà tra la popolazione da metà gennaio con un picco a febbraio e una coda ancora consistente a marzo.  «Essendo mutato uno dei virus A, circolanti nella scorsa epidemia - osserva il professore Francesco Vitale, ordinario di igiene all'un..


  • Resto al Sud, incentivi a fondo perduto e a tasso agevolato per giovani disoccupati

    Scuola

    È stato dato il via libera ai contributi per imprese giovanili del Sud con il provvedimento approvato dal governo nazionale. È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto attuativo di «Resto al Sud» che sosterrà l’imprenditoria giovanile grazie allo stanziamento di fondi per 1,25 miliar..


  • L’assessore Li Causi, i cambi di casacca e la coerenza nel PD monrealese

    Scuola

    Monreale, 8 dicembre 2017 - Con il passaggio di Rosario Li Causi dal Partito Democratico alla formazione “Popolari e autonomisti” di Saverio Romano la compagine assessoriale monrealese ha acquisito una nuova colorazione. E’ la dimostrazione che, in fondo, a livello comunale, ..


  • Monreale. Sagra del Buccellato: dalle 15,30 si comincia con preparazione e assaggi

    Scuola

    Monreale, 9 dicembre 2017 - Previsto per oggi pomeriggio, alle 15,30, al Collegio di Maria il taglio del nastro che darà il via alla prima edizione della Sagra del Buccellato a Monreale.  Sarà stato anche per il successo riscosso dalla sagra del pane, giunta quest’anno a..


  • Dal 26 al 30 dicembre Presepe vivente a Borgo Molara

    Scuola

    Ai piedi di Monreale, in quella che un tempo era considerata la Conca D'oro, nell'antica borgata di Molara va in scena la rappresentazione della Natività. Dal 26 al 30 dicembre, dalle 17,30 alle 20,30, nel Centro Ludico Via Aquino Molara 21 A , quest’anno la comunità parrocchiale ..


  • A Monreale il 13 dicembre l’Arancina Day, TED Formazione si presenta al territorio

    Scuola

    Monreale, 8 dicembre 2017 - Una degustazione dei prodotti preparati dagli allievi in occasione di Santa Lucia: è l’Arancina Day. L'associazione TED Formazione professionale si presenta al territorio con una serie di attività organizzate per la riscoperta delle tradizioni gastron..


  • Acquapark Monreale