Oggi è 15/10/2018

Cultura

Fidelis, per la prima volta in una caserma una mostra di opere trafugate e recuperate

Una mostra interessante, dall’evidente valenza culturale e simbolica, quella esposta alla Caserma Bonsignore – Dalla Chiesa, sede del Comando Legione Carabinieri Sicilia

Pubblicato il 25 maggio 2017

Fidelis, per la prima volta in una caserma una mostra di opere trafugate e recuperate

IMG-20170525-WA0004

Palermo, 25 maggio 2017 – L’ Arma dei Carabinieri, con il sostegno del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e della Regione Siciliana e con il contributo dell’Aeronautica Militare, ha promosso Fidelis, una carrellata di opere d’arte di pregio e valore inestimabili, esposte per la prima volta in una caserma. Un’ esposizione inserita nel progetto più ampio “Le città della fiducia”, volto a promuovere la cultura della responsabilità propria di una società civile e della legalità nell’area del Mediterraneo.

La mostra  inaugurata il 23 maggio, nel quadro degli eventi commemorativi del venticinquesimo anniversario della strage di Capaci, alla Presenza del Comandante Generale Tullio Del Sette, è dedicata a Giovanni Falcone, a Paolo Borsellino, al Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, a cui è intitolato il Comando Legione Carabinieri Sicilia, sede storica di una porzione fondamentale  della sua vita e della sua lunga carriera, interamente dedicata al contrasto della criminalità organizzata, anche e soprattutto legata allo strapotere mafioso e, infine, a tutte le vittime che, a vario titolo, hanno immolato le loro esistenze in nome di quei valori imprescindibili di Giustizia e Legalità.

Il patrimonio artistico e culturale rappresenta l’identità di un popolo, la sua tutela ne supporta la dignità. Le opere esposte sono il risultato della fondamentale, articolata e complessa attività che, da quasi cinquant’anni, viene effettuata, dal Comando Tutela Patrimonio Culturale, in sinergia con le altre compagini dell’Arma e con il sostegno del MIBACT. Le opere trafugate e recuperate assumono un’ulteriore valore, che compendia una visuale ampia e profonda di ciò va difeso con forza, che ci appartiene e che connota di “Bellezza Autentica” le nostre esistenze. L’Arte, imprescindibile baluardo della storia e della creatività di intere generazioni, simbolo concreto del bello che contrasta il brutto, diventa oggetto di strenua difesa, quale indissolubile patrimonio che ci appartiene, nei secoli dei secoli.

Tra le pregevoli opere esposte vanno sicuramente ricordate  la  Testa di Ade, oggi conservata al Museo Archeologico di Aidone, che fu trafugata dall’area archeologica di Morgantina, negli anni Settanta, venduta illecitamente al Paul Getty Museum ed esposta nella sede di Malibù, in California, fino al suo definitivo  recupero; il Giardiniere, pregevolissimo dipinto di Van Gogh; il tabernacolo ligneo, recuperato dalla Chiesa di S. Antonio Abate ad Amatrice e ripristinato, grazie all’azione e agli interventi dei “caschi blu della cultura”, dalle zone terremotate del Centro Italia. Degno di nota un altro prezioso dipinto di Bartolo Manfredi, proveniente dagli Uffizi di Firenze, un olio su tela che, solamente grazie al laborioso e minuzioso restauro,  malgrado il gravissimo danneggiamento subito, può essere ancora esposto, con uno specifico intento educativo, quello di sottolinearne, soprattutto,  l’alto valore simbolico: esso è tra le opere che, nella notte tra il 26 e 27 maggio del 1993, furono distrutte o gravemente danneggiate dall’esplosione della bomba che provocò la strage mafiosa di via dei Georgofili a Firenze, nella quale rimase uccisa un’intera famiglia. Un quadro che diventa l’espressione più toccante di un percorso condiviso di rinascita: contro il terrore, contro la criminalità che soffoca e  annienta la vita e la cultura di un intero popolo, contro la sopraffazione e l’arroganza del potere mafioso. 

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • La morte di Pupetto è servita a qualcosa. Recuperata cucciola di pastore tedesco

    Cultura

    [gallery ids="79356,79357,79355,79354,79353,79352"] Monreale, 15 ottobre 2018 - Il rischio di essere investita era alto, così come era elevato il rischio di possibili incidenti su una strada abbastanza pericolosa e trafficata come la Statale 186. Da questa mattina una cucciola di pastore tedesco..

    Continua a Leggere

  • Ousman Keita è arrivato con il barcone. Gli studenti lo intervistano e scoprono esempi virtuosi di integrazione

    Cultura

    [gallery ids="79312,79313,79314,79315,79316,79317,79318,79319,79320,79321,79322,79323,79324,79325,79326,79327,79328,79329,79330,79331,79332"] Monreale, 15 ottobre 2018 - Momanke Luntanti - Nessuno è straniero. Questa frase, scritta in lingua mandinka e in italiano


  • A Monreale si parla di Mafia e dei suoi rapporti con le istituzioni

    Cultura

    Monreale, 15 ottobre 2019 - A Monreale per parlare di mafia, ed in particolare modo dei rapporti tra mafia e istituzioni. Il libro scritto da Fabio Giallombardo, dal titolo “Cosa Vostra - Mafia e istituzioni in Italia”, editrice “Autodafé”, è un’antologi..


  • Tutti i nomi del “Mosaico”. Ma è presto per parlare di candidature e di alleanze

    Cultura

    [gallery ids="79261,79260,79259,79258,79257,79256,79255,79254,79253,79252,79251,79250,79185"] Monreale, 14 ottobre 2018 - Urbanistica, rifiuti, disabilità, associazionismo, progettazione turistica, gestione delle risorse umane del comune. Ed ancora gestione dell’ufficio legale, rapporti istitu..


  • Droga all’interno della carta per le caramelle

    Cultura

    Palermo, 14 ottobre 2018 - Ancora droga allo ZEN 2. Ma stavolta avvolta all’interno di carta di caramelle. Era questo l’escamotage adottato dai pusher per distogliere l’attenzione degli inquirenti. Una trovata geniale, ma che non è servita a Dario Piazza, trentenne residente allo ZEN 2, pe..


  • Monreale, madre e figlia arrestate per spaccio di droga

    Cultura

    Monreale, 14 ottobre 2018 - Sono finite agli arresti domiciliari per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di due donne monrealesi, una cinquantenne, L. M., e la figlia, N. L. di venti anni. Son stati i Carabinieri della Compagnia di Monreale a trarle in arresto dopo u..


  • “Il Mosaico”: Chi sono, quanti sono, chi li sostiene, quali idee, e le alleanze? Le risposte domani alla presentazione ufficiale del Movimento

    Cultura

    Monreale, 13 ottobre 2018 - C‘è molta curiosità intorno alla presentazione ufficiale del Movimento “Il Mosaico” che avverrà domani pomeriggio presso i locali di Villa Savoia alle ore 17,00. Chi sono i veri attori di questa nuova realtà politica? Quanti sono, chi..


  • Palermo – Amsterdam e Palermo – Capo Nord in gommone. Il sindaco consegna un encomio allo skipper Sergio Davì

    Cultura

    [gallery ids="79174,79175,79176"] Monreale, 13 ottobre 2018 - Palermo - Amsterdam e Palermo - Capo Nord in gommone. Ma anche l’attraversamento dell’Atlantico a bordo del piccolo natante di 10 metri. La storia dello skipper monrealese Sergio Davì ha fatto il giro del mondo, e questa mattina i..


  • Obiettivi raggiunti al 100%. 6.500 € liquidati al segretario generale del comune di Monreale

    Cultura

    Monreale, 12 ottobre 2018 - Obiettivi pienamente raggiunti, massimo punteggio assegnato, e quindi liquidazione del massimo premio di risultato previsto.


  • “Il Ben…essere attraverso il Movimento”: incontro domani a Monreale

    Cultura

    Monreale, 12 ottobre 2018 -“Il Ben…essere attraverso il Movimento” è il titolo del convegno che si terrà domattina nella Sala Consiliare del Complesso Monumentale Guglielmo II, inserito nell’ambito dell’’Assemblea Nazionale dei soci UNC del territorio Nazionale e prevede la presenza de..


  • Sp57 nuova perdita di liquami. D’Alcamo: “Sostituiti i primi 100 metri di tubazione ma continueremo”

    Cultura

    San Martino delle Scale, 12 ottobre 2018 - Alle prime piogge, sulla Sp57 è fuoriuscita di liquami dai pozzetti d’ispezione della rete fognaria. Sull'annoso problema proprio ieri si è concluso l'intervento del comune di Monreale sulla strada che porta a San Martino delle Scale. Ma 200 metri ..


  • Il Basile di Monreale aderisce alla protesta degli studenti: “Stop allo sfruttamento, alternanza è formazione” (FOTO E VIDEO)

    Cultura

    [gallery ids="79100,79095,79094,79093,79092,79091,79090,79089,79088,79087,79086,79085,79084,79083,79082,79081,79080,79079,79078"] Palermo, 12 ottobre 2018 - Anche i licei monrealesi hanno partecipato questa mattina alla manifestazione indetta in tutt’Italia dalla Rete degli Studenti Medi e da U..


  • Grisì. Cedimenti, frane, pessime condizioni del manto stradale. Arriva all’ARS la pessima condizione della SP30

    Cultura

    Palermo, 12 ottobre 2018 - Cedimenti, frane, pessime condizioni del manto stradale, assenza di canali di raccolta delle acque. La pessima situazione della SP30, la strada provinciale che collega Partinico, San Cipirello e Grisì approda all’ARS. Ieri è stata depositata..


  • Rifiuti. Pubblicato il bando per il 2019. Inserita la clausola sociale a favore degli ex dipendenti dell’ATO

    Cultura

    Monreale, 12 ottobre 2018 - Pubblicato il bando relativo alla gara di appalto del servizio di spazzamento, raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi urbani prodotti nell'intero territorio del Comune di Monreale per il 2019.  L’appalto avrà la durata di 12 mesi. Nel bando è stata inser..


  • Monreale, rinvio a giudizio dei 32 ex dipendenti dell’ATO. Il comune si costituisce parte civile

    Cultura

    Monreale, 12 ottobre 2018 - L’amministrazione comunale ha deciso di costituirsi parte civile nel processo contro i 32 ex dipendenti dell’ATO Alto Belice Ambiente, accusati di essersi assentati dal servizio, senza alcuna autorizzazione, durante le festività del Natale 2013. “I reati contest..


  • Secondo pareggio per l’Atletico Monreale contro il Redentino

    Cultura

    12 ottobre 2018 - Finisce 6-6 l’amichevole giocata nei giorni scorsi al campo Archimede contro il Team Redentino mai domo che rimonta in 5 minuti il risultato. Partita divisa in 3 tempi da 20 minuti, che vedono i primi l’Atletico sempre in vantaggio. Ma nei 5 minuti dell’ultimo tempo cam..


  • Partinico, sequestrate 6 tonnellate di marijuana. Arrestate 4 persone (IL VIDEO DELL’OPERAZIONE)

    Cultura

    [embed]https://www.youtube.com/watch?v=JuMnWr4ASIo&feature=youtu.be[/embed] Partinico, 12 ottobre 2018 - Sono Michele Vitale di Partinico, Salvatore Leggio di Palermo, Marco Antonio Emma di Sanremo e Vincenzo Cusumano di Partinico i 4 uomini arrestati a Partinico in seguito a..


  • Stop a trasferimento cani da ex mattatoio, Ferrandelli: “Portato a casa prima vittoria”

    Cultura

    "Oggi abbiamo portato a casa una prima vittoria: i cani resteranno a Palermo”. Così il leader dell’opposizione al Comune, Fabrizio Ferrandelli.


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com