Oggi è 17/02/2018

Politica

Rossella Pica risponde a Capizzi: ” Non smentisce i 12 milioni, parlando di somma tra residui e costo del servizio”

“Tra residui e costi attuali, sono o no 12 i milioni di euro scritti nel bilancio di previsione 2017, a carico dei cittadini?”

Pubblicato il 20 maggio 2017

Rossella Pica risponde a Capizzi: ” Non smentisce i 12 milioni, parlando di somma tra residui e costo del servizio”
Rossella Pica

Monreale, 20 maggio 2017 – Riceviamo e pubblichiamo integralmente la nota inviata dal consigliere Rossella Pica in risposta alle dichiarazioni del sindaco Capizzi riguardo all’interrogazione consiliare presentata dallo stesso consigliere Pica. Tramite l’interrogazione il consigliere PD metteva in allarme sul presunto aumento fino a 12 milioni di euro del costo del servizio rifiuti (leggi qui per approfondire), subito arrivava la replica del primo cittadino: “Le dichiarazioni della Pica sono false e faziose, i conti sono a posto e la situazione è costantemente monitorata”, rispondeva Capizzi (leggi qui).

“Nessun rimorso per non avere votato i bilanci di cui il Sindaco va fiero, forse noncurante delle pesanti bacchettate ricevute, nero su bianco, dalla Corte dei Conti.  Con la deliberazione n. 92/2017, ad esempio, la Corte dei Conti scrive che la prospettazione del bilancio di previsione 2016 è “non veritiera e fuorviante”.

E’ informato di ciò, visto che non emerge il suo nome tra i rappresentanti del Comune uditi dalla Corte dei Conti? E’ informato che il massimo delle motivazioni, sulle rilevanze della Corte, sono affermazioni come “errore materiale” o “buona fede”? Si ha la consapevolezza che le criticità sui bilanci sono a cascata, sino ad arrivare al niente, così come dimostra la Corte dei Conti? Sono anche queste, per il Sindaco, titolare della delega al bilancio, notizie “faziose e false”? 

Al Sindaco rilevo che, a differenza del suo intendimento, è una questione di stile e di contenuti: è in gioco l’interesse dei cittadini, la credibilità stessa di ciascuno e questo si evince in quella deliberazione con cui la Corte dei Conti scrive le criticità sul consuntivo 2015, sul bilancio di previsione 2016, sui residui passivi, sui gravi scostamenti rispetto agli obiettivi di riequilibrio. Sino ad accertare, sempre la Corte dei Conti, “il venir meno dei presupposti del riequilibrio finanziario”, “il mancato e reiterato rispetto degli obiettivi intermedi fissati dal piano”, “la non veridicità dei documenti contabili […], con conseguente necessità di corretto ricalcolo del risultato di amministrazione 2015 e successivi”. 

Quantomeno, in tal senso, nel dire di notizie “false e faziose”, il Sindaco non smentisce la somma di 12.003.660,14 €, parlando tuttavia di sommatoria tra residui passivi e costo del servizio. Ma il costo per il 2017, non lo dice; l’ammontare dei residui passivi, (quasi a voler fare intendere che sono soldi disponibili in cassa e non i milioni di euro che sarebbero dovuti essere pagati negli anni scorsi, così come la corte rileva), non lo dice! Trattasi ancora di errore materiale o di buona fede? Perché quei soldi non stati pagati, non lo dice, come del resto ha rilevato la Corte dei Conti.

Ebbene, tra residui e costi attuali, sono o no 12 i milioni di euro scritti nel bilancio di previsione 2017, a carico dei cittadini? Forse per il 1° cittadino sono cose diverse, ma non lo sono per la sottoscritta e per la Corte dei Conti. Perché i nodi vengono sempre al pettine. Quindi se non votare quei bilanci, non solo quello di previsione 2017, significa essere “faziosi e falsi”, va bene. Se non aver votato quei bilanci che disattendono il piano di riequilibrio significa essere “faziosi e falsi”, va bene. Se non aver votato quei bilanci che rinnegano i fondi del parco eolico spettanti a Grisì, significa per il Sindaco essere “faziosi e falsi”, va bene. Se non aver votato quei bilanci perché non si accetta il confronto e le proposte significa per il Sindaco essere “faziosi e falsi”, va bene. Ma se il Sindaco, invece, è convinto della bontà di quei bilanci, nonostante la Corte dei Conti, non va bene. Non è cambio di logica”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Salvo Lo Coco da Parigi vola a Torino per l’evento Wella

    Politica

    Monreale, 17 febbraio 2018 - Torino, ecco la meta di questo fine settimana del parrucchiere monrealese Salvo Lo Coco. Il Pala Alpitour sarà la sede dell'evento Wella più atteso dell'anno.

    Quindici top stylist italiani ed internazionali, si alterneranno sul palco più ..

    Continua a Leggere

  • Orlando incontra il sottosegretario Boschi: “Partito Democratico come Arca di Noè”

    Politica

    Palermo, 17 febbraio 2018 - "Il Pd come l'arca di Noè" che accoglie e mette in salvo le proposte migliori per il Paese. Così Leoluca Orlando, che ha concluso a Palermo l'incontro con il sottosegretario Maria Elena Boschi,

    Continua a Leggere

  • “Alcesti o la recita dell’esilio”: domani in scena a Partinico

    Politica

    1. Partinico, 171febbraio 2018 - Domenica 18 Febbraio alle ore 18.00 verrà portato in scena, al teatro Gianì di Partinico, "Alcesti o la recita dell'esilio" per la regia di Maurizio Carlo Luigi Vitale.
    Tre esistenze sconvolte da una sopravvenuta dittatura trovano rifugio in u..

    Continua a Leggere

  • Si cerca Otello, labrador nero. Si è perso a Monreale, zona cimitero

    Politica

    Monreale, 17 febbraio 2018 - «È scomparso Otello, a Monreale zona cimitero. È un Labrador nero di 6 anni, ha qualche pelo bianco sulla testa e un collare nero in cuoio. È microcippato. Per favore, a tutti i miei amici monrealesi, se doveste vederlo fatemi sapere». E' l'appello che una lettrice ..

    Continua a Leggere

  • «A Monreale crisi gravissima, politici fanno razzie». Il M5S ed i candidati alle Politiche

    Politica

    Monreale, 17 febbraio 2018 - Fondi europei, responsabilità, Mezzogiorno, burocrazia lumaca, credibilità della politica e problemi locali sono stati al centro dell’incontro dei candidati locali del Movimento 5 Stelle che si è tenuto ieri a Monreale. Dentro la sala di una pizzeria monrealese i tr..

    Continua a Leggere

  • Elezioni Camera e Senato, come si vota. Ecco la scheda elettorale con i nomi dei candidati del collegio monrealese

    Politica

    Monreale, 17 febbraio 2018 - Con il nuovo sistema elettorale, il cosiddetto Rosatellum, basterà una sola croce per esprimere il voto per le elezioni politiche del 4 marzo. I seggi saranno attribuiti con sistema misto, parte proporzionale e parte mag..


  • Sciacca. Avvelenati 15 cani randagi. Parole dure da Musumeci: “Atto di grave inciviltà” (FOTO)

    Politica

    Sciacca, 17 febbraio 2018 - Potrebbero essere state delle polpette avvelenate la causa della morte di 15 cani randagi a Sciacca. L'episodio si è verificato in contrada Muciare, vicino la spiaggia. Nella zona da tempo è stata segnalata la presenza di numerosi cani randagi, alcuni dei quali hanno..


  • Monreale, docenti dalla Spagna e dall’Ungheria. È l’“Erasmus Nation’s Puzzle”

    Politica

    Monreale, 17 febbraio 2018 - Si è svolta questa mattina in Sala Rossa, alla presenza del vicesindaco del comune di Monreale, Giuseppe Cangemi, l’accoglienza degli otto docenti degli istituti superiori di Madrid, in Spagna, e di Gyöngyös, una città del nord dell’Ungheria, da ..


  • Lavoro in proprio: i suggerimenti per avviare un’attività da zero

    Politica

    16 febbraio 2018 - Oggi siamo tutti aspiranti imprenditori: le difficoltà economiche e i cambiamenti del mercato del lavoro ci hanno naturalmente spinti in questa direzione, con tutte le conseguenze del caso. Conseguenze che parlano la lingua dell’incertezza e delle scarse conoscenze: spesso, inf..


  • Monreale, la sfilata di Carnevale aprirà la Festa di Primavera

    Politica

    Monreale, 16 febbraio 2018 - La sfilata di Carnevale prevista per i giorni scorsi a Monreale aprirà la Festa di Primavera, considerato che le avverse condizioni meteorologia, non promettono nulla di buono anche per domenica 18 febbraio. A comunicarlo sono gli assessori alla Pubblica Istru..


  • Ombre sulla chiusura della scuola di via Polizzi. Sospeso il capo dell’ufficio tecnico Maurizio Busacca

    Politica

    Monreale, 16 febbraio 2018 - Il capo dell’ufficio tecnico di Monreale Maurizio Busacca è stato sospeso dal servizio con privazione della retribuzione per 24 giorni. Inoltre gli verrà defalcato dalla retribuzione di risultato l’importo pari a quello spettante per il doppio del periodo della dur..


  • Monreale, ecco il bando Resto al Sud. Fabio Casamento: «Spesso non è difficile come sembra»

    Politica

    Monreale, 16 febbraio 2018 - In Sicilia serve maggiore cultura d’impresa e ci sono associazioni che perseguono quest’obiettivo, aiutando giovani con idee imprenditoriali brillanti, potenzialmente fonti di reddito. Un ulteriore aiuto ai giovani aspiranti imprenditori del Mezzogiorno proviene dal ..


  • Antichi mestieri, Tommaso Olivieri l’unico arrotino rimasto a Monreale

    Politica

    Monreale, 16 febbraio 2018 - Era un bambino quando iniziò ad affilare le lame degli attrezzi che venivano utilizzati per lavorare in campagna. A due passi dalla chiesa di Maria SS. dell’Odigitria nel quartiere del Carmine si trova lo storico arrotino di Monreale, Tom..


  • La Guardia di Finanza cerca 61 allievi ufficiali. Ecco come candidarsi

    Politica

    Sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana - 4 A Serie Speciale – n. 13 del 13 febbraio 2018, è stato pubblicato il concorso pubblico, per titoli ed esami, per l’ammissione di 61 allievi ufficiali del ruolo normale – comparti ordinario e aeronavale – all’Accademia della Guardia di..


  • Emergenza giovanile, Mons. Pennisi: “Comune, parrocchie, scuole, associazioni e genitori devono collaborare”

    Politica

    Monreale, 15 febbraio 2018 - Continua a bussare alla porta della cronaca l'emergenza giovanile. Le settimane scorse alcuni episodi di atti vandalici hanno sollevato qualche bufera mediatica. Nel web incalzano le critiche, i cittadini chiedono interventi. Prima di..


  • Partinico, bilancio 2017 non approvato: sospeso da gennaio servizio mensa scolastica

    Politica

    Partinico, 15 febbraio 2018 - Sulla vicenda della sospensione, a partire dal mese di gennaio, del servizio mensa per i bambini che frequentano la scuola dell’infanzia del Comune di Partinico, si registra l’intervento della Uil Scuola Sicilia che, attraverso il componente della segreteria 


  • Il successore di Totò Riina? Da Corleone a Monreale il «Toto Boss» de Le Iene

    Politica

    Monreale, 15 febbraio 2018 - C'è una campagna elettorale in corso dal 17 novembre scorso, da quando è passato a miglior vita il capo indiscusso di Cosa nostra Totò Riina, è quella che assegnerà la nomina di nuovo capo della mafia siciliana. Da Corleone, passando per Monreale e palermo, fino ..


  • A San Cipirello torna lo scuolabus. Il sindaco: «Più sicurezza e meno inquinamento nelle scuole»

    Politica

    San Cipirello, 15 febbraio 2018 - Torna a circolare per le vie di San Cipirello il pulmino giallo dello scuolabus, a renderlo noto è il sindaco del Vincenzo Geluso. Il servizio scuolabus torna dopo tanti anni di assenza. «Dopo tanti anni – dice Geluso - da stamani, lo scuolabus tornerà a circol..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com