Monreale, un centro comunale di raccolta di rifiuti differenziati. La giunta approva l’atto d’indirizzo

Il prossimo passo sarà l'individuazione di un sito ritenuto idoneo ad ospitare il centro di raccolta

acqua park

Monreale, 16 maggio 2017 – La Giunta municipale ha proceduto ad approvare un atto d’indirizzo per la realizzazione di un centro Comunale di raccolta dei rifiuti urbani raccolti in modo differenziato e l’Adesione all’avviso pubblico del 13 aprile 2017 emanato dal Dipartimento Regionale dell’acqua e dei rifiuti.

Attraverso la delibera, approvata dalla giunta al completo, il comune di Monreale ha manifestato il proprio interesse ad aderire all’avviso pubblico del 13 aprile 2017 che riguarda la concessione di un contributo per la realizzazione e ampliamento di Centri Comunali di Raccolta (CCR) dei rifiuti urbani raccolti in modo differenziato.

Il prossimo passo sarà l’individuazione di un sito, ricadente all’interno del comune di Monreale, ritenuto idoneo ad ospitare il centro di raccolta e che sarà ottenuto in affitto o in comodato, come si legge nel documento approvato.

I fondi messi a disposizione dalla Regione Siciliana sono quelli provenienti dai finanziamenti FSC-ODS per una somma complessiva, non ancora utilizzata, di 25,5 milioni di euro. Per l’erogazione dei fondi i comuni o le SRR dovranno presentare un progetto esecutivo. Per la realizzazione di un centro di raccolta la Regione mette a disposizione 800 mila euro, 300 mila euro per l’ampliamento di un sito esistente. L’intento è di aumentare la percentuale di raccolta differenziata in tutta la Sicilia.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale