Operazione Visir. L’”Osservatorio per lo sviluppo e la legalità” esprime solidarietà all’imprenditore Francesco Billeci

Claudio Burgio: Billeci aveva denunciato per richiesta di pizzo alcuni dei malavitosi adesso assicurati alla giustizia

0
Araba Fenice desk

Borsetto, 11 maggio 2017 – “Nel ringraziare le forze dell’ordine per l’operazione antimafia messa a segno contro le cosche mafiose del trapanese, operazione che ha decimato i referenti fiancheggiatori del latitante Messina Denaro, l’Osservatorio  per lo sviluppo e la legalità esprime solidarietà all’imprenditore Francesco Billeci, socio del sodalizio intitolato alla memoria di Giuseppe La Franca”. Ad esprimere la solidarietà all’imprenditore è il Prof. Claudio Burgio, Presidente dell’osservatorio, in riferimento ai risultati dell’operazione Visir messi a segno nella giornata di ieri dai Carabinieri del R.O.S. e del Comando Provinciale di Trapani.

“L’imprenditore, che  recentemente è stato eletto presidente dell’Associazione Antiracket LiberaJato di Borgetto, ha  denunciato alcuni dei malavitosi assicurati alla giustizia in data odierna che alcuni anni orsono gli avevano chiesto il pizzo per  appalti che la sua ditta aveva regolarmente avuto assegnato in alcuni comuni della provincia di Trapani.

L’osservatorio esprime soddisfazione ed è fiero di avere tra i suoi soci l’imprenditore che ha dimostrato coraggio e di non arretrare di un passo, alle richieste degli estortori, consapevole anche dei rischi che corre, e dell’affetto venutogli meno dal suo magnifico pastore belga che la mafia di Borgetto alcuni anni fa gli ha ucciso per intimorirlo. Siamo certi  che Billeci, costituitosi parte civile in alcuni processi contro gli estortori, diventerà un modello da imitare da parte di tutti gli imprenditori sani che operano nel nostro territorio. Grazie Billy nostro poeta.”

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com