#Orarune, l’arte veicolo di legalità

Un omaggio alla bellezza e alla speranza che il Capitano Emanuele Basile rappresenta ancora oggi

Immobiliare Max

Monreale, 29 aprile 2017 – Dopo tre mesi si è concluso il laboratorio d’arte che i ragazzi del Comitato Pioppo Comune hanno pensato per trasferire come ogni anno un messaggio di legalità nei più piccoli.
Durante gli incontri i bambini di età compresa tra i 7 e 12 anni hanno potuto sperimentare il concetto di pittura facendo riferimento a tante opere tra le più famose e di svariati artisti, Picasso, Van Gogh, Modigliani, Britto, Klee e ancora altri…

Quest’anno, cosi come nei precedenti, alla fine del percorso sarà allestita una mostra orarune alla quale seguiranno una serie di altri eventi dedicati, che faranno parte dell’evento  #PiopArt.
Ogni anno la manifestazione ha provato a lanciare un messaggio di legalità attraverso le figure di chi ha sacrificato la propria vita nel tentativo di difendere il proprio territorio: nel 2015 l’evento #Piopart si svolse nei giorni in cui ricorreva la strage di Capaci, dove perse la vita Giovanni Falcone, nel 2016 nell’anniversario della morte di Don Pino Puglisi e quest’anno la conclusione del laboratorio ricorda proprio il Capitano Emanuele Basile. 

I bambini hanno disegnato e colorato nei loro fogli il proprio concetto di bellezza e alla fine dell’appuntamento, assemblando i quadrati dipinti, è venuta fuori l’immagine del giovane Carabiniere ucciso dalla mafia durante i festeggiamenti del SS Crocifisso.
Questo viaggio attraverso l’arte lo hanno voluto concludere lanciando un messaggio: un omaggio alla bellezza e alla speranza che il Capitano rappresenta ancora oggi.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale