Iniziano finalmente i lavori per la messa in sicurezza della discarica di Zabìa, firmato oggi il contratto

La firma segna un passo fondamentale per mettere la parola fine su questa questione

Immobiliare Max

Monreale, 28 aprile 2017 – È stato firmato oggi il contratto con la ditta che eseguirà i lavori di messa in sicurezza della discarica di contrada Zabìa. La firma segna un passo fondamentale per mettere la parola fine su una questione che perdura ormai da troppi anni e sulla quale pesa l’incubo di una possibile salatissima sanzione inflitta dall’Europa per la sua mancata messa in sicurezza.

Oggi è stato ratificato il contratto tra Monreale, comune in cui ricade l’area della discarica, e la ditta Sofia Costruzioni srl, con sede legale in Grotte, in provincia di Agrigento, che si è aggiudicata, proponendo un ribasso del 38,54% su l’importo a base d’asta di € 275.307,68; la gara è stata espletata dalla Centrale Unica di Committenza di Monreale, tramite procedura negoziata, il 31 gennaio scorso.

L’importo di aggiudicazione, al netto del predetto ribasso, è risultato pari a 169.204,10 euro oltre a 14.446,77 per oneri della sicurezza, per un totale di € 183.650 euro circa, oltre IVA.
Il direttore dei lavori incaricato, nonché progettista è l’architetto Fabio Campisi, esperto tecnico nel settore dei rifiuti; lo stesso provvederà entro i prossimi 15 giorni alla consegna dei lavori alla ditta, che dovrà avviarli ed ultimarli entro il limite massimo di 90 giorni, così come stabilito nel contratto.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale