Palermo vs Bologna 0-0, Rosanero senza speranze

Una palla servita su un piatto d'argento dal buon Lo Faso e Diamanti sfodera un "piattone" da dimenticare

Immobiliare Max

Palermo, 15 aprile – Un risultato che rispecchia tutta la pochezza di un Palermo ormai alla deriva, una sintesi perfetta per testimoniare l’inadeguatezza che ripetiamo ormai da quasi tutto il campionato. Il Bologna ha lasciato tre titolari fuori squadra e con un uomo in meno ha rischiato di vincere una partita dove i felsinei si sono limitati a gestire. Una partita sciapa e noiosa due palle gol, divorate da Sallai il primo e Diamanti il secondo addirittura imbarazzante. Una palla servita su un piatto d’argento dal buon Lo Faso e Diamanti sfodera un “piattone” da dimenticare, l’unico da salvare da questa armata brancaleone è proprio Lo Faso, che inspiegabilmente non ha giocato per come meritava, vista la caratura tecnica della squadra assolutamente mediocre.

Ormai sembra un’agonia inarrestabile, anche se la matematica non condanna la compagine rosa nero non si percepiscono segnali di possibilità per una salvezza che francamente appare immeritata è assolutamente difficile da raggiungere.

Ci auguriamo che tra il 19 e il 30 aprile si cominci a programmare con la nuova dirigenza il prossimo campionato cadetto e si faccia chiarezza per il futuro di questo glorioso club che rappresenta la quinta città d’Italia. Quando si entra nello specifico della fatidica domanda: “quali capitali impiegati per rilevare la società del Palermo?”. Il buon presidente Baccaglini riesce sempre a dribblare la domanda.

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale