Oggi è 21/04/2018

Cultura

L’incanto delle lingue classiche

Monreale, 10 aprile 2017 – Ha affascinato gli studenti della scuola media “A. Veneziano” e del liceo “Basile” il professore Andrea Sorci, uno di..

Pubblicato il 10 aprile 2017

L’incanto delle lingue classiche

Monreale, 10 aprile 2017 – Ha affascinato gli studenti della scuola media “A. Veneziano” e del liceo “Basile” il professore Andrea Sorci, uno di quei docenti che hanno fatto la storia del liceo classico di Monreale, in cui ha insegnato latino e greco nella seconda metà degli anni ’80, e uno di quei “magistri” che hanno impresso un segno tangibile nella formazione di tanti giovani che oggi costituiscono i riferimenti sociali e professionali della nostra comunità cittadina.

In un incontro seminariale tenuto alla Casa della Cultura il 7 aprile scorso,  il prof. Sorci ha guidato i ragazzi alla scoperta del valore formativo della cultura classica e soprattutto del fascino che, dopo più di duemila anni, i testi classici continuano ad esercitare attraverso la “permanenza” di temi e motivi.

In uno scenario globalizzato e globalizzante, come quello in cui si articolano le modalità formative dei nostri ragazzi, studiare la storia della letteratura greca e latina non è certo indispensabile né tantomeno irrinunciabile, ma può costituire un valore aggiunto, un “plus” che, arricchendo di esperienze cognitive ardue, diciamolo pure, e impegnative gli itinerari didattici, contribuisce tuttavia ad assicurare un patrimonio di conoscenze ed abilità spendibile nella relazionalità e nella socialità ancor più che nelle varie professionalità.

Conoscere infatti il sentimento conflittuale d’amore e odio che Catullo prova per Lesbia, che è lo stesso sentimento provato da Francesco Petrarca per Laura o, successivamente da Orlando per Angelica o da Antonio Veneziano per la sua Celia, costituisce quasi un’esperienza prefiguratrice o anticipatoria di sentimenti che si ripropongono con la stessa carica emotiva in ogni epoca ed in ogni contesto e quindi preparatoria a riconoscere e gestire situazioni dell’oggi. Come afferma Erri De Luca, la letteratura è vita già vissuta, esperienza già fatta che può sostenerci nella comprensione e nella decodifica di ciò che ci accade. E l’evidenza della continuità diacronica di esperienze e situazioni letterarie che si perpetuano nonostante il trascorrere dei secoli non fa che spingerci incontro al richiamo della voce degli antichi.

E il momento più alto dell’incontro con i classici, come ha ribadito il prof. Sorci, è quello della traduzione, operazione che, seppur mal digerita in classe, costituisce l’esito ultimo dell’accoglienza di cui la lingua del traduttore è capace nei confronti della lingua originaria. Se infatti è innegabile che il latino e il greco sono ormai lingue cristallizzate, “a inventario chiuso , come il nostro professore le ha definite, nel senso che, fissate in un momento storico ben preciso, non si arricchiscono più di nessuna espressione nuova o costrutti inediti, è pur vero che sono in continuo divenire i codici linguistici che, di volta in volta, hanno “ospitato” i testi classici. E così, di tempo in tempo, facendosi interpreti di atmosfere e di contesti diversi, le espressioni della lingua di partenza assumono nuovi volti, indossano vesti alla moda e vivono vite rinnovate eternando il mito dell’intramontabilità.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • La via dei librai, la città che legge al via stamattina sul Cassaro Alto

    Cultura

    Palermo, 21 aprile 2018 - Sono iniziate le 72 ore più divertenti e stimolanti dell’anno. La III edizione de LA VIA DEI LIBRAI, La città che legge – ha preso il via questa mattina sul Cassaro Alto. Da oggi e fino a lunedì 23 aprile, dalle 8 alle 24, tre giorni di festa, attività culturali, vi..

    Continua a Leggere

  • Chiusura centro per l’impiego, CISL, CGIL, UILA: disagio per decine di lavoratori forestali

    Cultura

    Monreale, 21 aprile 2018 - Una forte preoccupazione è stata espressa dalle segreterie CISL, CGIL, UILA per l'assenza, ad oggi, di una soluzione adeguata al tema degli avvenimenti dei lavoratori forestali che fanno riferimento all’ufficio per l'impiego di Monreale. Con una nota del 12 marzo a..

    Continua a Leggere

  • Chiusa la discarica di Bellolampo, sospesa la raccolta rifiuti a Corleone

    Cultura

    Corleone, 20 aprile 2018 - Sono stati chiusi nuovamente i cancelli della discarica di Bellolampo. Con la chiusura si ferma anche la raccolta nel comune di Corleone. A darne comunicazione è stato il Responsabile del III Settore Ing. Giuseppe Gennaro. ..

    Continua a Leggere

  • Coriandoli, musica e maschere per la parata di Primavera: “Monreale in Fiaba” – FOTO

    Cultura

    Monreale, 20 aprile 2018 - Per le vie del centro storico coriandoli, maschere, musica ma anche messaggi importanti. Oggi pomeriggio si è svolta la parata di Primavera organizzata dagli assessorati comunali alla Cultura e alla Pubblica Istruzione in sinergia con le scuole del Territorio e con l..

    Continua a Leggere

  • Guzzo e Giuliano: “I risultati della raccolta differenziata sono fallimentari”. Cangemi ha una visione personalistica

    Cultura

    Monreale, 20 aprile 2018 - La lunga nota dell'Assessore all'Igiene urbana ha fatto saltare dalla sedia i consiglieri di Forza Italia, Guzz..


  • Salvino e Mario Caputo tornano in libertà. Accolto il ricorso al tribunale del Riesame

    Cultura

    Monreale, 20 aprile 2018 - Salvino Caputo e il fratello Mario Caputo tornano in libertà dopo essere stati posti agli arresti domiciliari il 4 aprile scorso su richiesta della Procura di Termini Imerese nell’ambito di presunti illeciti elettorali. Il tribunale del Riesame di Palermo ha proceduto a..

    Continua a Leggere

  • Il 25 aprile 60° Festa di Primavera a San Martino delle Scale

    Cultura

    Monreale, 20 aprile 2018 - La Proloco di San Martino delle Scale con il patrocinio del comune di Monreale ha organi..

    Continua a Leggere

  • Cerimonia di premiazione del XIII Concorso nazionale “Tricolore Vivo” in piazza Guglielmo II

    Cultura

    Monreale, 20 aprile 2018 - Grande successo ha ottenuto stamane la Cerimonia di premiazione del XIII Concorso nazionale “Tricolore Vivo”. Una manifestazione solenne che ha visto la partecipazione di numerose autorità civili, militari e religiose. Protagonisti veri sono stati gli alunni delle scu..

    Continua a Leggere

  • Salvo Vitale, amico e compagno di Peppino Impastato, lo racconta in un libro. Presentato oggi a Monreale

    Cultura

    [gallery ids="59580,59581"] Monreale, 20 aprile 2018 - Stamattina presso la Casa Cultura Santa Cateria di Monreale (ex Ospedale Santa Caterina), il professore Salvo Vitale, ha presentato il suo ultimo libro “Era di Passaggio..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Pericolo api a due passi dal Duomo (LE FOTO)

    Cultura

    [gallery ids="59557,59558,59559"] Monreale, 20 aprile 2018 - Pericolo api in via Agonizzanti. Alcune centinaia di api hanno pensato di prendere la residenza a due passi dal Duomo di Monreale. Alcuni passanti si sono accorti questa mattina della presenza di un grosso sciame di insetti che rendeva ..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Elezioni RSU. 8 seggi vanno alla CGIL, 3 alla CISL, 1 alla UIL (I NOMI DEGLI ELETTI E LE PREFERENZE)

    Cultura

    Monreale, 20 aprile 2018 - Si sono tenute questa mattina, presso i locali di Villa Savoia, le operazioni di scrutinio per il rinnovo delle cariche sindacali del comune di Monreale. Sono 12 le RSU da rinnovare. Le votazioni sono state aperte giorno 17 aprile e si sono concluse ier..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Andrea Palmeri e Francesco Di Maggio ordinati presbiteri

    Cultura

    Sabato 21 aprile 2018 Due nuovi presbiteri nell’Arcidiocesi di Monreale Monreale, 20 aprile 2018 - Due nuovi presbiteri a chiusura del giubileo della chiesa monrealese, nel 750° della Dedicazione della Basilica-Cattedrale di Monreale (1267-2017), che si concluderà il 26 aprile p.v. ..

    Continua a Leggere

  • I cittadini si sostituiscono alle istituzioni. Il 28 aprile alcuni volontari puliranno il cimitero di Monreale

    Cultura

    Monreale, 20 aprile 2018 - Le condizioni in cui versa il Comune di Monreale sono ormai di dominio pubblico, difficoltà sotto ogni punto di vista dai servizi alle infrastrutture. Oggi torniamo ad occuparci del cimitero. Più volte ci sono giunte segnalazioni da parte dei nostri lettori per denunciar..

    Continua a Leggere

  • Raccolta differenziata. Cangemi: “Cambiamento senza precedenti. Valori in crescita”

    Cultura

    Monreale, 20 aprile 2018 - Riceviamo e pubblichiamo la nota inviataci dall'assessore all'Igiene Urbana, Giuseppe Cangemi. Gentile redazione, come ormai noto su tutto il centro urbano di Monreale a partire dal 16 ottobre scorso è stata avviata la raccolta differenziata porta a por..


  • Scooter contro auto, ragazza di 14 anni in codice rosso

    Cultura

    Palermo, 19 aprile 2018 - Un grave incidente stradale si è verificato questo pomeriggio in via Altofonte. Una ragazzina ha perso il controllo del suo scooter ed è finita contro le auto. Adesso si trova in ospedale in prognosi riservata.  La ragazzin..


  • Ausiliari del traffico a 250 € al mese. In Procura le denunce del consigliere Sandro Russo (PD). La ACS annuncia querela per diffamazione

    Cultura

    Monreale, 17 aprile 2018 - Finiranno in Procura le dichiarazioni del consigliere comunale Sandro Russo, capogruppo del Partito Democratico, espresse durante i lavori d’aula nel pomeriggio del 16 aprile. Al centro della discussione l’interrogazione con la quale Russo chiede al sindaco di relazion..


  • Il monrealese Tommaso Gullo riconfermato presidente di Arci Palermo

    Cultura

    Palermo, 19 aprile 2018 - Tommaso Gullo sarà ancora presidente dell'Arci di Palermo. La conferma della carica è avvenuta per acclamazione nel corso del congresso che si è svolto al circolo Arci Tavola Tonda ai Cantieri culturali alla Zisa. Tommaso Gullo, monrealese, è stato per anni vo..


  • «Mai più monrealesi». Non si ferma l’iter per l’annessione a San Giuseppe Jato. Presto il referendum

    Cultura

    Monreale, 19 aprile 2018 - Monreale vuole tenersi stretto il proprio territorio. Le dichiarazioni dell’assessore Santo D’Alcamo prima, quelle del sindaco Piero Capizzi poi e la votazione del Consiglio comunale lo hanno chiarito. Le sitituzioni monrealesi sono contrarie al progetto di riordino te..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com