“La tavula è trazzera”. Pasta con le sarde e il finocchietto selvatico alla siciliana

La pasta con le sarde è un primo davvero speciale con tutti gli ingredienti tradizionali della cucina siciliana, tra cui pinoli, uvetta e finocchietto selvatico

0
Araba Fenice desk
La rubrica “La tavula è trazzera” nasce per condividere ricette tipiche della nostra tavola. Sarà un appuntamento settimanale con il cibo, un momento di scambio di segreti culinari dove i protagonisti sarete voi lettori e le vostre pietanze. Chi frequenta i fornelli della cucina si sa finisce per personalizzare i piatti e rivisitarli. Inviateci le vostre ricette: redazione@filodirettomonreale.it oppure tramite la pagina Facebook

Oggi condivideremo con voi la ricetta della Pasta con le sarde di Lucia. Questo piatto è un classico della gastronomia siciliana. Solitamente, si prepara da marzo a settembre nel periodo della pesca delle sarde.

Ingredienti 

  • Bucatini 360 gr
  • Sarde 400 gr
  • Acciughe
  • Scalogno 1
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Pinoli 30 gr
  • Finocchietto selvatico 3 mazzi
  • Uvetta 1 cucchiaio
  • Sale q.b.
  • Pepe
  • Concentrato di pomodoro

Informazioni 

  • Difficoltà Facile
  • Metodo di cottura In tegame
  • Categoria Primi di pesce
  • Preparazione 30 minuti
  • Cottura 30 minuti
  • Tempo totale 60 minuti
  • Dosi 4

Preparazione

  1. Porta a bollore una pentola d’acqua e sbollenta per qualche minuto il finocchietto selvatico. Scolalo, lascialo raffreddare e poi tritalo finemente con un coltello. Non buttare l’acqua di cottura del finocchietto, ma tienila da parte per la pasta.
  2. Trita l’aglio e lo scalogno e falli rosolare in un tegame con un filo d’olio. Quando il trito di aglio e scalogno è appassito, aggiungi 4 filetti di acciughine e 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro, aggiungendo anche 200 gr d’acqua. Lasciare addensare per pochi minuti e aggiungere le sarde (deliscate) per 10 minuti. Aggiungere sale e pepe a piacere.
  3. In una padella a parte rosolare il finocchietto con olio d’oliva. Versare l’uvetta in padella insieme ai pinoli.
  4. Metti le sarde dorate ad insaporirsi per un paio di minuti nel tegame con il finocchietto.
  5. Porta a bollore l’acqua di cottura del finocchietto per lessare la pasta.
  6. Scola i bucatini al dente e trasferiscili in una pirofila da forno. Versa sulla pasta il condimento a base di finocchietto e sarde e cuoci a 220 gradi per circa 10 minuti.

Buon appetito da Lucia

 

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com