Attentato a Stoccolma, ragazza monrealese rassicura la famiglia via Facebook: “Scioccata ma sto bene”

Valeria Messina, di San Martino delle Scale, si trova per lavoro nella città coinvolta dall’attentato: “Grazie a tutti per il pensiero, purtroppo la zona dell'attacco non è distante da dove mi trovo, ma io sto bene, sono al sicuro e non mi muoveró da qui!”

Immobiliare Max

Stoccolma, 7 aprile 2017 – Dopo Berlino e Nizza colpita Stoccolma. Intorno alle 15 ora italiana un camion, che dalle prime informazioni risulta dirottato, è stato lanciato contro i pedoni nel centro di Stoccolma, andando poi a schiantarsi contro un negozio di un centro commerciale all’incrocio con Drottninggatan, affollata strada pedonale della capitale svedese. Valeria Messina, ingegnere di San Martino delle Scale, vive lì per lavoro e rassicura i cari attraverso i social: “Grazie a tutti per il pensiero, purtroppo la zona dell’attacco non è distante da dove mi trovo, ma io sto bene, sono al sicuro e non mi muoveró da qui”. Poi un messaggio per i suoi amici e colleghi stranieri: “Thank you all guys. It’s all safe and sound here”.

“Sono un pochino scioccata – scrive Valeria, in contatto con la nostra redazione – perché l’attentato è avvenuto a meno 1 km dal mio ufficio. Però, io tutto bene, fortunatamente sono ancora qui in ufficio”.

Almeno tre le vittime confermate e otto i feriti, mentre un reporter della radio pubblica Ekot riferisce di aver visto almeno cinque persone morte. La polizia afferma di aver ricevuto chiamate dalla persona che era alla guida del camion. Un uomo è stato fermato. Sigillato il Parlamento, chiusa la metropolitana, evacuata la stazione centrale.

 

Ricevi tutte le news

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale