Oggi è 21/04/2018

Politica

Monreale, primarie del PD: Ecco perché non ho votato né rinnovato la tessera

In una lettera aperta inviata ai vertici del partito, l’ex tesoriere Biagio Cigno sintetizza le ragioni del netto calo di tesseramenti alla sezione monrealese del PD

Pubblicato il 3 aprile 2017

Monreale, primarie del PD: Ecco perché non ho votato né rinnovato la tessera

Monreale, 3 aprile 2017 – Erano 244 nel 2015, sono solamente 69 da ieri. Parliamo dei tesseramenti a quello che, in base ai risultati delle ultime amministrative, è il principale partito monrealese. Ed il risultato, in termini di partecipazione, della convenzione per le primarie del PD tenutasi ieri mattina a Monreale è la cartina di tornasole della profonda crisi che sta investendo il PD. Una crisi che, con la gestione da parte del commissario Antonio Rubino, si è forse solamente acuita, spingendo perfino molti dei vecchi attivisti, tesserati da decenni e senza soluzione di continuità prima al Partito Comunista e poi a tutte le sue successive derivazioni, a decidere di abbandonare il partito e a non rinnovare la tessera.

Una decisione da molti annunciata, e denunciata con rabbia e delusione, pubblicamente, ma che sembra non avere influenzato l’intorpidimento che ha avvolto il partito negli ultimi mesi.

In una lettera aperta inviata ai principali vertici provinciali e regionali del partito, Biagio Cigno, ex tesoriere della sezione monrealese del partito, spiega il perché ha deciso di non rinnovare la tessera. Una lettera che pubblichiamo perché rappresentativa di un sentire molto diffuso tra la (ex) base del partito.

“In data 2 aprile scorso, presso i locali del Collegio di Maria, si è svolta la Convenzione del Circolo del Partito Democratico di Monreale, a seguito di un laconico messaggio inviatomi dal Commissario Antonio Rubino in data 29 marzo 2017. Messaggio che non è stato inviato a decine e decine di altri iscritti.

Chi scrive è un semplice iscritto al Circolo PD di Monreale, tenuto conto che con il Commissariamento tutte le cariche interne sono state azzerate in attesa di una soluzione definitiva. 

Altra riunione ufficiale, la prima dalla nomina del Commissario, si è svolta in data 5 febbraio 2017, riunione nella quale Antonio Rubino aveva pubblicamente affermato che avrebbe dato una risposta sul tesseramento del Circolo e che poi ha glissato egregiamente.

Solamente a mezzo stampa ha convocato qualche riunione poi regolarmente rinviata o fatto proclami poi regolarmente disattesi (mi riferisco alla composizione della nuova giunta municipale). Avrà certamente fatto i suoi passi e percorsi sottotraccia, riunendosi con i capicorrente del partito, ma di questi la base non è stata minimamente informata. Come non è stata informata minimamente sulle mozioni congressuali che si andavano a votare nella Convenzione.

Ricordo che nel 2015 molti si sono avvicinati al PD, credendo nella sua opera amministrativa e condividendone il percorso.

Ci sarebbe stato tutto il tempo, dal 5 al 28 febbraio per far si che si rinnovasse il tesseramento, dando pure la possibilità ai nuovi militanti di iscriversi. Oppure successivamente dare una settimana/dieci giorni di tempo, pubblicizzando e spiegando le modalità, senza ricorrere ai capibastone locali che avevano semplicemente l’interesse di avvisare i propri referenti.

Ciò non è stato fatto: si è preferito fare melina, istituendo non ufficialmente commissioni che avrebbero dovuto portare avanti il programma politico ed il rinnovo del tesseramento, con il risultato che nulla si è fatto.

La giornata del 2 aprile è stata semplicemente paradossale. Si è comunicato che poteva votare solamente chi era iscritto alla data del 2015, mentre si allontanavano coloro che non essendo iscritti a quella data, volevano dare la propria adesione. Se teniamo conto che il Commissario è stato nominato il 23 gennaio 2017 ed il tesseramento scadeva il 28 febbraio 2017, ci sarebbe stato tutto il tempo necessario per organizzare al meglio questa problematica. Invece ciò non è avvenuto, non avendo, a mio avviso, il Commissario Antonio Rubino svolto il compito affidatogli.

Il risultato di tutto questo lavorare sottotraccia da parte del Commissario, senza nessuna pubblicizzazione, escludendo volutamente la base degli iscritti, che è la parte più cospicua, ha portato al risultato che tutti conosciamo: solamente n. 69 iscritti hanno rinnovato la tessera e pertanto ha votato circa il 25% dei potenziali.

Il sottoscritto, per protesta contro questo modo di gestire il commissariamento del Circolo, dopo anni di militanza non ha rinnovato la tessera e di conseguenza non ha espresso il proprio voto. Come del resto molti iscritti non hanno potuto partecipare ed al rinnovo ed alla votazione per sconoscenza dell’evento.

Con quest’andazzo, nel non affrontare i problemi, postergandoli, facendo finta che non esistano, rifiutando il confronto con la base, il rischio certo è che molti militanti ed iscritti non si ritroveranno in questo PD cui hanno militato per anni e nella migliore delle ipotesi si asterranno dal votare in futuro.

Disponibile a qualsiasi incontro o convocazione che chi legge vorrà avanzare, invio un saluto”.

La lettera è stata inviata:

AL COMMISSARIO CIRCOLO DI MONREALE

ANTONIO RUBINO

AL SEGRETARIO REGIONALE PD SICILIA

FAUSTO RACITI

AL  SEGRETARIO PROVINCIALE PD PALERMO

CARMELO MICELI

ALLA COMISSIONE DI GARANZIA PROVINCIALE DI PALERMO

ALLA COMMISSIONE PROVINCIALE DI PALERMO

DEL PARTITO DEMOCRATICO PER IL CONGRESSO 2017

E p. c.   ALL’ONOREVOLE  ANTONELLO CRACOLICI

ALL’ONOREVOLE GIUSEPPE LUPO

ALL’ONOREVOLE PINO APPRENDI

AL SOTTOSEGRETARIO DAVIDE FARAONE

AGLI ISCRITTI DEL CIRCOLO PD DI MONREALE

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • La via dei librai, la città che legge al via stamattina sul Cassaro Alto

    Politica

    Palermo, 21 aprile 2018 - Sono iniziate le 72 ore più divertenti e stimolanti dell’anno. La III edizione de LA VIA DEI LIBRAI, La città che legge – ha preso il via questa mattina sul Cassaro Alto. Da oggi e fino a lunedì 23 aprile, dalle 8 alle 24, tre giorni di festa, attività culturali, vi..

    Continua a Leggere

  • Chiusura centro per l’impiego, CISL, CGIL, UILA: disagio per decine di lavoratori forestali

    Politica

    Monreale, 21 aprile 2018 - Una forte preoccupazione è stata espressa dalle segreterie CISL, CGIL, UILA per l'assenza, ad oggi, di una soluzione adeguata al tema degli avvenimenti dei lavoratori forestali che fanno riferimento all’ufficio per l'impiego di Monreale. Con una nota del 12 marzo a..

    Continua a Leggere

  • Chiusa la discarica di Bellolampo, sospesa la raccolta rifiuti a Corleone

    Politica

    Corleone, 20 aprile 2018 - Sono stati chiusi nuovamente i cancelli della discarica di Bellolampo. Con la chiusura si ferma anche la raccolta nel comune di Corleone. A darne comunicazione è stato il Responsabile del III Settore Ing. Giuseppe Gennaro. ..

    Continua a Leggere

  • Coriandoli, musica e maschere per la parata di Primavera: “Monreale in Fiaba” – FOTO

    Politica

    Monreale, 20 aprile 2018 - Per le vie del centro storico coriandoli, maschere, musica ma anche messaggi importanti. Oggi pomeriggio si è svolta la parata di Primavera organizzata dagli assessorati comunali alla Cultura e alla Pubblica Istruzione in sinergia con le scuole del Territorio e con l..

    Continua a Leggere

  • Guzzo e Giuliano: “I risultati della raccolta differenziata sono fallimentari”. Cangemi ha una visione personalistica

    Politica

    Monreale, 20 aprile 2018 - La lunga nota dell'Assessore all'Igiene urbana ha fatto saltare dalla sedia i consiglieri di Forza Italia, Guzz..


  • Salvino e Mario Caputo tornano in libertà. Accolto il ricorso al tribunale del Riesame

    Politica

    Monreale, 20 aprile 2018 - Salvino Caputo e il fratello Mario Caputo tornano in libertà dopo essere stati posti agli arresti domiciliari il 4 aprile scorso su richiesta della Procura di Termini Imerese nell’ambito di presunti illeciti elettorali. Il tribunale del Riesame di Palermo ha proceduto a..

    Continua a Leggere

  • Il 25 aprile 60° Festa di Primavera a San Martino delle Scale

    Politica

    Monreale, 20 aprile 2018 - La Proloco di San Martino delle Scale con il patrocinio del comune di Monreale ha organi..

    Continua a Leggere

  • Cerimonia di premiazione del XIII Concorso nazionale “Tricolore Vivo” in piazza Guglielmo II

    Politica

    Monreale, 20 aprile 2018 - Grande successo ha ottenuto stamane la Cerimonia di premiazione del XIII Concorso nazionale “Tricolore Vivo”. Una manifestazione solenne che ha visto la partecipazione di numerose autorità civili, militari e religiose. Protagonisti veri sono stati gli alunni delle scu..

    Continua a Leggere

  • Salvo Vitale, amico e compagno di Peppino Impastato, lo racconta in un libro. Presentato oggi a Monreale

    Politica

    [gallery ids="59580,59581"] Monreale, 20 aprile 2018 - Stamattina presso la Casa Cultura Santa Cateria di Monreale (ex Ospedale Santa Caterina), il professore Salvo Vitale, ha presentato il suo ultimo libro “Era di Passaggio..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Pericolo api a due passi dal Duomo (LE FOTO)

    Politica

    [gallery ids="59557,59558,59559"] Monreale, 20 aprile 2018 - Pericolo api in via Agonizzanti. Alcune centinaia di api hanno pensato di prendere la residenza a due passi dal Duomo di Monreale. Alcuni passanti si sono accorti questa mattina della presenza di un grosso sciame di insetti che rendeva ..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Elezioni RSU. 8 seggi vanno alla CGIL, 3 alla CISL, 1 alla UIL (I NOMI DEGLI ELETTI E LE PREFERENZE)

    Politica

    Monreale, 20 aprile 2018 - Si sono tenute questa mattina, presso i locali di Villa Savoia, le operazioni di scrutinio per il rinnovo delle cariche sindacali del comune di Monreale. Sono 12 le RSU da rinnovare. Le votazioni sono state aperte giorno 17 aprile e si sono concluse ier..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Andrea Palmeri e Francesco Di Maggio ordinati presbiteri

    Politica

    Sabato 21 aprile 2018 Due nuovi presbiteri nell’Arcidiocesi di Monreale Monreale, 20 aprile 2018 - Due nuovi presbiteri a chiusura del giubileo della chiesa monrealese, nel 750° della Dedicazione della Basilica-Cattedrale di Monreale (1267-2017), che si concluderà il 26 aprile p.v. ..

    Continua a Leggere

  • I cittadini si sostituiscono alle istituzioni. Il 28 aprile alcuni volontari puliranno il cimitero di Monreale

    Politica

    Monreale, 20 aprile 2018 - Le condizioni in cui versa il Comune di Monreale sono ormai di dominio pubblico, difficoltà sotto ogni punto di vista dai servizi alle infrastrutture. Oggi torniamo ad occuparci del cimitero. Più volte ci sono giunte segnalazioni da parte dei nostri lettori per denunciar..

    Continua a Leggere

  • Raccolta differenziata. Cangemi: “Cambiamento senza precedenti. Valori in crescita”

    Politica

    Monreale, 20 aprile 2018 - Riceviamo e pubblichiamo la nota inviataci dall'assessore all'Igiene Urbana, Giuseppe Cangemi. Gentile redazione, come ormai noto su tutto il centro urbano di Monreale a partire dal 16 ottobre scorso è stata avviata la raccolta differenziata porta a por..


  • Scooter contro auto, ragazza di 14 anni in codice rosso

    Politica

    Palermo, 19 aprile 2018 - Un grave incidente stradale si è verificato questo pomeriggio in via Altofonte. Una ragazzina ha perso il controllo del suo scooter ed è finita contro le auto. Adesso si trova in ospedale in prognosi riservata.  La ragazzin..


  • Ausiliari del traffico a 250 € al mese. In Procura le denunce del consigliere Sandro Russo (PD). La ACS annuncia querela per diffamazione

    Politica

    Monreale, 17 aprile 2018 - Finiranno in Procura le dichiarazioni del consigliere comunale Sandro Russo, capogruppo del Partito Democratico, espresse durante i lavori d’aula nel pomeriggio del 16 aprile. Al centro della discussione l’interrogazione con la quale Russo chiede al sindaco di relazion..


  • Il monrealese Tommaso Gullo riconfermato presidente di Arci Palermo

    Politica

    Palermo, 19 aprile 2018 - Tommaso Gullo sarà ancora presidente dell'Arci di Palermo. La conferma della carica è avvenuta per acclamazione nel corso del congresso che si è svolto al circolo Arci Tavola Tonda ai Cantieri culturali alla Zisa. Tommaso Gullo, monrealese, è stato per anni vo..


  • «Mai più monrealesi». Non si ferma l’iter per l’annessione a San Giuseppe Jato. Presto il referendum

    Politica

    Monreale, 19 aprile 2018 - Monreale vuole tenersi stretto il proprio territorio. Le dichiarazioni dell’assessore Santo D’Alcamo prima, quelle del sindaco Piero Capizzi poi e la votazione del Consiglio comunale lo hanno chiarito. Le sitituzioni monrealesi sono contrarie al progetto di riordino te..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com