Oggi è 22/04/2018

Cronaca

CambiAmo Monreale: “A monreale situazione paradossale. Prendiamo esempio da quei tanti comuni virtuosi”

Monreale, 14 marzo 2017 – E’ oramai divenuto il tema principale di conversazione per i cittadini monrealesi. Non c’è esercizio commerciale che vai dove non..

Pubblicato il 14 marzo 2017

CambiAmo Monreale: “A monreale situazione paradossale. Prendiamo esempio da quei tanti comuni virtuosi”

Monreale, 14 marzo 2017 – E’ oramai divenuto il tema principale di conversazione per i cittadini monrealesi. Non c’è esercizio commerciale che vai dove non si parli della difficoltà di seguire le procedure previste dall’amministrazione comunale per effettuare la ripartizione dei rifiuti per la raccolta porta a porta. L’eco delle contravvenzioni emesse nei confronti di più di una decine di cittadini ha esacerbato gli animi di coloro che vorrebbero, ma non sanno come fare la raccolta differenziata e temono le pesanti multe: 150,99 €. Dopo la richiesta di dimissioni dell’assessore Cangemi da parte del consigliere Romanotto, anche il gruppo consiliare “CambiAmo Monreale” stigmatizza quella che ritiene un’operazione errata congegnata da un’amministrazione “dilettante”:

“La mattina del 13 Marzo Monreale, patrimonio dell’umanità, si è risvegliata in uno stato indecoroso inaccettabile. Dove prima c’erano i contenitori dell’indifferenziata oggi ritroviamo montagne di sacchetti maleodoranti adagiati in ogni angolo che trasformano il paese in una sorta di discarica a cielo aperto (non osiamo pensare cosa accadrà quando arriveranno i primi caldi o entreranno in gioco le orde di cani randagi che popolano il paese e che non disdegnano di rovistare tra i rifiuti per trovare del cibo).

Ma non solo, l’Amministrazione, che dimostra un atteggiamento quantomeno improvvisato, al contempo ne approfitta per multare cittadini ignari ancor prima che gli stessi possano capire il motivo della sanzione stessa.

Non comprendiamo, in primis, il motivo di questa partenza così improvvisa che, senza timore di essere smentiti, è stato uno tra i motivi principali del fallimento dell’operazione.

Paradossalmente a distanza di due anni dall’approvazione del piano ARO, due anni un cui ci sarebbe stato tutto il tempo di fare una completa e soddisfacente campagna di informazione, sensibilizzazione ed educazione all’importanza della differenziata e dove invece nulla di tutto questo è stato fatto per ragioni a noi sconosciute, si decide, nel giro di poche settimane, di partire senza informazione alla cittadinanza (se non con una serie di bigliettini volanti appesi qua e là di cui si pretende che tutti abbiano preso visione), senza dotazioni che permettano l’esperimento della raccolta in modo efficiente, senza tener conto delle diverse esigenze tra cittadini e attività commerciali, con il risultato che è sotto gli occhi di tutti.

Il dato più preoccupante ci appare quello dell’irrogazione delle sanzioni, effettuata con uno “zelo” sorprendente (evidentemente il numero dei vigili è carente quando si tratta di dirigere il traffico ma non quando c’è da fare multe), a coloro ai quali forse le informazioni non erano arrivate in maniera corretta.

Non vorremmo dover pensare che il motivo principale di questa partenza così accelerata e disorganizzata sia principalmente un voler far cassa sulla pelle dei cittadini perché questa sarebbe l’ennesima beffa nei loro confronti.

In pratica i monrealesi non solo non avranno uno sconto sul tributo ma addirittura – la barzelletta – dovranno dotarsi a proprie spese di secchi e sacchetti idonei per realizzare quello che dovrebbe fare un’amministrazione con un piano ben organizzato, pena la sanzione.

Siamo ad un paradosso che potrebbe disincentivare comportamenti virtuosi e incentivare quelli meno nobili ma determinati dalla paura di essere in ogni caso sanzionati senza sapere il perché.

A questo punto invece che parlare di educazione del cittadino dovremo iniziare a parlare di educazione e formazione dei nostri governanti.

Iniziamo a volgere lo sguardo e a prendere esempio da quei tanti comuni virtuosi dove già da anni la differenziata è a pieno regime e da cui noi siamo lontani, ad oggi, anni luce.

Invitiamo quindi l’amministrazione ad adoperarsi affinché quello che ad oggi appare come un errore dilettantistico eviti di trasformarsi in un’emergenza sanitaria ed a sospendere l’erogazione di qualsiasi sanzione (quelle già emesse sono a nostro avviso contestabili per la mancanza di un apposito regolamento) fino a quando non avrà garantito la corretta informazione della cittadinanza circa le procedure di raccolta.”

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Cgil e Cisl esultano per elezione Rsu. Silvio Russo: «Ora pagare performance dei dipendenti»

    Cronaca

    Monreale, 21 aprile 2018 - Ieri I dipendenti del comune di Monreale hanno eletto i 12 rappresentati sindacali che avranno il compito di farsi carico per i prossimi tre anni delle esigenze e del rapporto contrattuale con l’amministrazione cittadina. La Cgil FP ha ottenuto 8 seggi, 3 sono andati all..

    Continua a Leggere

  • Piana degli Albanesi. Taglia centinaia di alberi. Corpo Forestale denuncia allevatore

    Cronaca

    Piana degli Albanesi, 21 aprile 2018 - Gli uomini del Corpo Forestale del distaccamento di Piana degli Albanesi e i Carabinieri hanno denunciato un allevatore, B.F. di anni 40, per il reato di taglio abusivo e danneggiamento aggravato di alberi e sequestrato un’area di 3 ettari circa.

    Continua a Leggere

  • Lucca, tutte le domande che farei al prof bullizzato

    Cronaca

    Lucca, 21 aprile 2018 - “Prof, non mi faccia incazzare, non mi faccia incazzare”. A urlare davanti alla cattedra è un ragazzo di un istituto tecnico di Lucca. Davanti a lui c’è il suo insegnante 64enne di italiano e storia. Il primo urla, il secondo sta zitto. Il primo ..

    Continua a Leggere

  • La via dei librai, la città che legge al via stamattina sul Cassaro Alto

    Cronaca

    Palermo, 21 aprile 2018 - Sono iniziate le 72 ore più divertenti e stimolanti dell’anno. La III edizione de LA VIA DEI LIBRAI, La città che legge – ha preso il via questa mattina sul Cassaro Alto. Da oggi e fino a lunedì 23 aprile, dalle 8 alle 24, tre giorni di festa, attività culturali, vi..

    Continua a Leggere

  • Chiusura centro per l’impiego, CISL, CGIL, UILA: disagio per decine di lavoratori forestali

    Cronaca

    Monreale, 21 aprile 2018 - Una forte preoccupazione è stata espressa dalle segreterie CISL, CGIL, UILA per l'assenza, ad oggi, di una soluzione adeguata al tema degli avvenimenti dei lavoratori forestali che fanno riferimento all’ufficio per l'impiego di Monreale. Con una nota del 12 marzo a..

    Continua a Leggere

  • Chiusa la discarica di Bellolampo, sospesa la raccolta rifiuti a Corleone

    Cronaca

    Corleone, 20 aprile 2018 - Sono stati chiusi nuovamente i cancelli della discarica di Bellolampo. Con la chiusura si ferma anche la raccolta nel comune di Corleone. A darne comunicazione è stato il Responsabile del III Settore Ing. Giuseppe Gennaro. ..

    Continua a Leggere

  • Coriandoli, musica e maschere per la parata di Primavera: “Monreale in Fiaba” – FOTO

    Cronaca

    Monreale, 20 aprile 2018 - Per le vie del centro storico coriandoli, maschere, musica ma anche messaggi importanti. Oggi pomeriggio si è svolta la parata di Primavera organizzata dagli assessorati comunali alla Cultura e alla Pubblica Istruzione in sinergia con le scuole del Territorio e con l..

    Continua a Leggere

  • Guzzo e Giuliano: “I risultati della raccolta differenziata sono fallimentari”. Cangemi ha una visione personalistica

    Cronaca

    Monreale, 20 aprile 2018 - La lunga nota dell'Assessore all'Igiene urbana ha fatto saltare dalla sedia i consiglieri di Forza Italia, Guzz..


  • Salvino e Mario Caputo tornano in libertà. Accolto il ricorso al tribunale del Riesame

    Cronaca

    Monreale, 20 aprile 2018 - Salvino Caputo e il fratello Mario Caputo tornano in libertà dopo essere stati posti agli arresti domiciliari il 4 aprile scorso su richiesta della Procura di Termini Imerese nell’ambito di presunti illeciti elettorali. Il tribunale del Riesame di Palermo ha proceduto a..

    Continua a Leggere

  • Il 25 aprile 60° Festa di Primavera a San Martino delle Scale

    Cronaca

    Monreale, 20 aprile 2018 - La Proloco di San Martino delle Scale con il patrocinio del comune di Monreale ha organi..

    Continua a Leggere

  • Cerimonia di premiazione del XIII Concorso nazionale “Tricolore Vivo” in piazza Guglielmo II

    Cronaca

    Monreale, 20 aprile 2018 - Grande successo ha ottenuto stamane la Cerimonia di premiazione del XIII Concorso nazionale “Tricolore Vivo”. Una manifestazione solenne che ha visto la partecipazione di numerose autorità civili, militari e religiose. Protagonisti veri sono stati gli alunni delle scu..

    Continua a Leggere

  • Salvo Vitale, amico e compagno di Peppino Impastato, lo racconta in un libro. Presentato oggi a Monreale

    Cronaca

    [gallery ids="59580,59581"] Monreale, 20 aprile 2018 - Stamattina presso la Casa Cultura Santa Cateria di Monreale (ex Ospedale Santa Caterina), il professore Salvo Vitale, ha presentato il suo ultimo libro “Era di Passaggio..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Pericolo api a due passi dal Duomo (LE FOTO)

    Cronaca

    [gallery ids="59557,59558,59559"] Monreale, 20 aprile 2018 - Pericolo api in via Agonizzanti. Alcune centinaia di api hanno pensato di prendere la residenza a due passi dal Duomo di Monreale. Alcuni passanti si sono accorti questa mattina della presenza di un grosso sciame di insetti che rendeva ..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Elezioni RSU. 8 seggi vanno alla CGIL, 3 alla CISL, 1 alla UIL (I NOMI DEGLI ELETTI E LE PREFERENZE)

    Cronaca

    Monreale, 20 aprile 2018 - Si sono tenute questa mattina, presso i locali di Villa Savoia, le operazioni di scrutinio per il rinnovo delle cariche sindacali del comune di Monreale. Sono 12 le RSU da rinnovare. Le votazioni sono state aperte giorno 17 aprile e si sono concluse ier..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Andrea Palmeri e Francesco Di Maggio ordinati presbiteri

    Cronaca

    Sabato 21 aprile 2018 Due nuovi presbiteri nell’Arcidiocesi di Monreale Monreale, 20 aprile 2018 - Due nuovi presbiteri a chiusura del giubileo della chiesa monrealese, nel 750° della Dedicazione della Basilica-Cattedrale di Monreale (1267-2017), che si concluderà il 26 aprile p.v. ..

    Continua a Leggere

  • I cittadini si sostituiscono alle istituzioni. Il 28 aprile alcuni volontari puliranno il cimitero di Monreale

    Cronaca

    Monreale, 20 aprile 2018 - Le condizioni in cui versa il Comune di Monreale sono ormai di dominio pubblico, difficoltà sotto ogni punto di vista dai servizi alle infrastrutture. Oggi torniamo ad occuparci del cimitero. Più volte ci sono giunte segnalazioni da parte dei nostri lettori per denunciar..

    Continua a Leggere

  • Raccolta differenziata. Cangemi: “Cambiamento senza precedenti. Valori in crescita”

    Cronaca

    Monreale, 20 aprile 2018 - Riceviamo e pubblichiamo la nota inviataci dall'assessore all'Igiene Urbana, Giuseppe Cangemi. Gentile redazione, come ormai noto su tutto il centro urbano di Monreale a partire dal 16 ottobre scorso è stata avviata la raccolta differenziata porta a por..


  • Scooter contro auto, ragazza di 14 anni in codice rosso

    Cronaca

    Palermo, 19 aprile 2018 - Un grave incidente stradale si è verificato questo pomeriggio in via Altofonte. Una ragazzina ha perso il controllo del suo scooter ed è finita contro le auto. Adesso si trova in ospedale in prognosi riservata.  La ragazzin..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com